facebook twitter Feed RSS
Martedì - 26 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

In vendita c'è l'esercito degli esuberi: Florenzi sì al Milan, Nzonzi da Blanc

Zakaria e Anguissa rimangono i nomi più papabili
Martedì 17 agosto 2021
E ora, l'attenzione torna al mercato in uscita. Non che la spada di Damocle (gli esuberi pesano per 35 milioni lordi d'ingaggio) abbia mai abbandonato i pensieri di Pinto, a tal punto che nello stesso viaggio londinese, dove ha definito l'acquisto di Abraham, il gm ha cercato di trovare una sistemazione a Olsen, Diawara e Carles Perez. Il problema non è tanto trovare acquirenti quanto convincere i diretti interessati ad accettare le destinazioni. Il portiere, ad esempio, ha ricevuto una proposta dallo Sheffield United che è prossimo a cedere il suo estremo difensore (Ramsdale) all'Arsenal. Lo svedese, però, ancora non ha dato il via libera al trasferimento. Il club del South Yorkshire milita in Championship, l'equivalente della nostra serie B. Destinazione che Olsen vede come una diminutio in carriera. Diawara piace al Wolverhampton. Già all'epoca dell'operazione Rui Patricio, la Roma aveva provato ad inserirlo, ricevendo il no del ragazzo. Sul piatto ci sono 12 milioni ma il guineano non ancora ha accettato. In Italia è tornato a farsi vivo il Torino ma l'ingaggio del mediano frena il club granata che vorrebbe restare in giallorosso. Anche perché se non parte, difficilmente la Roma acquisterà un altro centrocampista last-minute.

ZAKARIA E ANGUISSA
Nel caso, Zakaria e Anguissa rimangono i nomi più papabili. Gli stessi intermediari che hanno proposto Torreira alla Lazio lo hanno offerto anche alla Roma, ricevendo una risposta tiepida. Intanto il Newcastle è pronto a versare 13 milioni per Carles Perez, rimasto sorpreso dalla sostituzione ricevuta sabato nel match con il Raja Casablanca, appena dopo aver segnato. Lo spagnolo era entrato all'inizio della ripresa e non è sembrato convinto della scelta. Ma l'incomprensione con Mou non avrà strascichi. Anche perché Perez, è destinato (anche lui) a restare a Trigoria. Chi ha invece le valigie pronte è Nzonzi. L'Al Rayyan (Qatar) allenato da Blanc fa sul serio: il francese, però, prima di salutare chiede una buonuscita di 1,5 milioni. C'è poi il caso-Pastore. Candidamente, prima di Ferragosto, l'argentino ha ammesso di non aver ricevuto offerte concrete. E qualora arrivassero, anche el Flaco è stato chiaro con la società giallorossa: avendo ancora due anni di contratto, ne chiede almeno uno per salutare. Un quadro non certo idilliaco. Ad oggi la partenza più imminente è quella di Florenzi, destinazione Milan. Club che ancora discutono sulla formula (la Roma è d'accordo sul prestito oneroso ma chiede l'obbligo di riscatto o qualcosa che rendi le condizioni di acquisto molto simili mentre la società rossonera intende subordinarlo alla qualificazione o meno alla prossima Champions della squadra di Pioli) ma il braccio di ferro è destinato all'happy-end. Il Milan ha infatti l'accordo con il calciatore, la Roma vuole privarsene per alleggerire ulteriormente il monte-ingaggi che già con il cambio Abraham-Dzeko è sceso di una decina di milioni (grazie al Decreto Crescita). In giornata nuovo contatto tra i club: Pinto vorrebbe chiudere prima della partenza per Trebisonda.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 13 set 2021 
"Sui 100 metri meglio di Jacobs": la Roma capolista è già pazza di Mourinho
La metà giallorossa della Capitale è impazzita dopo la corsa dello Special One al gol di El Shaarawy. Il tecnico è già riuscito a plasmare un gruppo a sua immagine e somiglianza
Lorenzo e Bryan, genio e operaio: la coppia azzurra che piace a Mou
Lorenzo Pellegrini è rinato. La cura Mourinho lo ha rigenerato trasformando da calciatore...
 Dom. 12 set 2021 
PRIMAVERA 1 - Roma-Sassuolo 1-0
Nella 2ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Sab. 11 set 2021 
Mourinho, mille e una notte
Se dovesse rispettare la media, tra 36 partite potrebbe già portare un titolo nella...
Mourinho: "Non sono cambiato, voglio che la Roma sia felice"
"Voglio vinvere sempre tutte le partite e fare felice la Roma". Contro il Sassuolo...
 Ven. 10 set 2021 
Rosella Sensi: "La Roma di Mourinho mi piace. Totti? Lo avrei voluto con me"
L'ex presidente promuove gli eredi di Pallotta: "Apprezzo molto i Friedkin per la loro presenza e penso che arriveranno a dama anche sulla questione stadio, sogno di Viola prima e di mio padre poi"
Abraham, obiettivo Olimpico
Tammy Abraham cerca il suo primo gol all'Olimpico. Ha segnato a Salerno, ma in casa...
Shomurodov si candida: "Io con Tammy, perchè no?"
Mourinho tira un sospiro di sollievo. Nessuno degli infortunati tornati a Trigoria...
Maledette nazionali: Mourinho fa la conta
Infastidito a dir poco. La sosta per le nazionali ha tolto certezze e tranquillità...
 Gio. 09 set 2021 
Mou con le incognite Zaniolo e Pellegrini. Carles Perez e Shomurodov dal 1'?
Mourinho tra oggi e domani farà il punto con tutti i nazionali per capire chi giocherà domenica. Ecco dubbi e certezze
L'esito degli esami strumentali alla coscia di Zaniolo dopo l'infortunio in Nazionale
Non sono state riscontrate lesioni dopo il trauma contusivo alla coscia di Zaniolo: il giocatore sarà recuperabile per il Sassuolo
JUAN JESUS: "A Roma sono sempre stato professionale, non so perché giocassi poco"
Chiusa l'avventura alla Roma con la naturale scadenza del contratto lo scorso giugno,...
La linea verde di Mou
Tra infortuni, acciacchi e rientri dell'ultimo minuto, Mourinho punta sulla linea...
Infortunati e gare ravvicinate: Roma, necessario il turnover
Con Zaniolo, che ieri non era nemmeno in panchina nel match dell'Italia contro la...
 Mer. 08 set 2021 
Pellegrini e Smalling, Mourinho spera di recuperarli
Ci sono stati molti infortuni durante la sosta e Mourinho sarà costretto ad aspettare...
Diawara rifiuta il trasferimento al Galatasaray
Amadou Diawara è rientrato a Trigoria dalla Guinea. Il calciatore nella serata di...
 Mar. 07 set 2021 
Diawara punta subito al rientro. Viña assicura: nessuno stop
L'ansia non è finita, ma le cose paiono in miglioramento, e su parecchi front. Amadou...
 Lun. 06 set 2021 
DIAWARA in contatto con la Roma: Nazionale guineana in un luogo sicuro in albergo
Sospiro di sollievo a Trigoria. Ieri, in serata, il club giallorosso è riuscito...
Lifting Roma: mai così giovane
La Roma ha cambiato pelle. Non sono molti i nuovi arrivati, ma hanno in comune una...
Smalling prova a uscire dal tunnel
Da indispensabile a indisponibile. Com'è cambiata in fretta la vita romanista di...
 Dom. 05 set 2021 
Roma, sei personaggi in cerca di Mou (e di spazio)
Posizioni da reinventarsi, identità da trovare. Da Kumbulla a El Shaarawy: ecco i giocatori pronti a giocarsi tutto per convincere l’allenatore e uscire dalla lista d’attesa
L'eclissi di Riccardi: adesso però via al piano di rilancio
È tornato a Trigoria dopo la deludente parentesi al Pescara. E può "ricostruirsi" con la Primavera
 Sab. 04 set 2021 
Roma, nessun problema contro il Napoli: finisce 4-1. Giallorosse a punteggio pieno
Vince la Roma, ancora: seconda vittoria consecutiva per le ragazze di Spugna, che...
Sollievo per Vina: niente lesione. Intanto Pastore firma con l'Elche. Nzonzi speranza Al Rayyan
Ora i giallorossi preferirebbero riavere il terzino in Italia per monitorarlo ed eventualmente schierarlo col Sassuolo. Calafiori l'alternativa
Mourinho pronto al tour de force: per la Roma 22 gare in 102 giorni
Dal Sassuolo alla ripresa, fino alla Sampdoria all'ultima del 2021: lo Special One quasi sempre "Bello di notte"
Rui blinda la porta e fa meglio pure di Alisson
"Rui è Rui, Rui è stabilità, Rui è solito giocare con un livello di stabilità tremenda"....
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>