facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Tammy più Eldor, attenti a quei due

Martedì 17 agosto 2021
Compatibili o alternativi? Il futuro della Roma griffata Mourinho passerà molto dalla risposta che il tecnico portoghese saprà dare alla domanda. Perché la Roma ha speso tanto per portare a casa Eldor Shomurodov e Tammy Abraham (40 milioni di euro più bonus per un massimo di 5; pagamento dilazionato in 4 anni con 5 milioni all'atto della firma; 4,5 netti più bonus di ingaggio, al lordo 5,4 grazie al decreto crescita; diritto di recompra per il Chelsea da 80 milioni dall'estate 2023).

A prima vista, l'inglese sembrerebbe più adatto a ricoprire il ruolo di prima punta e l'uzbeko più duttile, ma nell'amichevole contro il Raja Casablanca dato dimostrazione di saper cercare la profondità ma anche giocare per la squadra. L'eredità di Edin Dzeko è nelle loro mani, ma potranno prenderla assieme o la fortuna dell'uno potrebbe danneggiare l'altro?

Mourinho, nelle amichevoli precampionato, ha schierato la Roma con un 4-2-3-1 che, sul campo, è stato più teorico che pratico. In fase offensiva la squadra si è spesso schierata con tre difensori, mentre i due esterni salivano quasi all'altezza degli attaccanti. In fase difensiva, invece, la Roma si schiera con un 4-4-2 (Pellegrini saliva al fianco di Dzeko con Mkhitaryan largo a sinistra e, in verità, un po' a disagio).
Nulla vieta di pensare a Shomurodov e Abaham insieme. Basta che tutti e due sappiano sacrificarsi. L'uzbeko lo ha fatto con continuità in queste amichevoli, meritandosi i complimenti di Mou. C'è bisogno di tempo per mettere a posto i dettagli ed è probabile che all'inizio sia più semplice usare uno solo dei due.
Abraham sarà davvero a disposizione dopo la sosta per le nazionali: è tornato a Londra per motivi burocratici e al ritorno dovrà stare cinque giorni in "quarantena light" a Trigoria. Da capire se Mou darà qualche indicazione nei prossimi giorni.
Ieri il portoghese ha scherzato sulla sua assenza mediatica, annunciando con un post su Instagram che oggi tornerà a parlare ai canali social del club giallorosso: "Sorrido perché ho avuto un record di quaranta giorni senza interviste. Tempo incredibile, in cui mi sono concentrato solo sul lavoro e ho dimenticato i miei amici dalla stampa. Oggi è stata la giornata giusta... Ho avuto un'intervista con il club e potrete guardarla domani (oggi per chi legge; ndr). Niente di interessante davvero, ad essere onesti. Adoro la stampa, mi sono mancati molto". L'ultima volta in cui i giornalista hanno potuto fargli domande a profusione è stato in occasione della sua presentazione in Campidoglio, sulla Terrazza Caffarelli, l'8 luglio scorso.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Mer. 01 set 2021 
Effetto Mourinho sui nazionali: da Trigoria sono partiti in 14
L'effetto dell'elisir si avverte a tutti i livelli: nell'entusiasmo della gente;...
 Mar. 31 ago 2021 
Zaniolo, Pellegrini, Calabria: forze nuove per il Mancio
Se si esclude Chiellini, gli altri azzurri potrebbero aspirare tutti all'Europeo...
Il mantra di José: difesa, carisma e feeling con il tifo
A Trigoria c'è un solo uomo al comando. La sua maglia è giallorossa e il suo nome...
La strada giusta. Il salto in alto della squadra di Mou: 5 punti in più del campionato scorso
Adesso si può dire: la Roma è tornata squadra. L'evoluzione è evidente. Mourinho,...
La cura Mou rilancia Pellegrini: leadership e nuovo contratto
La cura Mourinho ha trasformato in cigno l'anatroccolo che faticava a crescere in...
L'ultimo sforzo: la Roma insegue il regista che manca
La Roma festeggia la risoluzione del contratto di Pastore. Il club risparmierà circa...
 Lun. 30 ago 2021 
Pellegrini show, la Roma si gode un capitano da applausi
La squadra diverte, lui illumina e ritrova anche la Nazionale. Doppietta da incorniciare: “Sento qualcosa di nuovo nella mentalità”
Mourinho condottiero di una Roma spavalda. Pinto a Milano: vuole regalargli il centrocampista
Josè Mourinho è il protagonista indiscusso del film prodotto da Dan Friedkin. Il...
Nzonzi segue la partita del PSG dal ristorante di lusso. Ma la Roma è in campo
Lontana dagli occhi e anche dal cuore. Steven Nzonzi fino ad oggi ha rifiutato tutte...
Mourinho festeggia sul treno: "Niente di meglio di una pizza" (VIDEO)
Lo Special One ha caricato sul suo account ufficiale un divertente video nel viaggio di ritorno verso la Capitale dopo la vittoria con la Salernitana
Pazienza e rigore tattico: la Roma di Mou fa sul serio
Missione compiuta. La Roma sale a 6 punti, centra la quarta vittoria in quattro...
Per i nazionali si aspetta l'ok alla quarantena-soft
Si svuotano i centri sportivi, i giocatori partono per le nazionali, ma oggi si...
La scommessa Tammy e Lorenzo il predestinato. Ecco i pilastri di Mou
Il poker è servito. Quattro partite, quattro vittorie e la Roma ora può sedersi...
Salernitana-Roma 0-4, Le Pagelle dei Quotidiani
2ªGiornata di Serie A
 Dom. 29 ago 2021 
Roma, successo da grande a Salerno: paziente, matura e spietata. In stile Mou
La Roma fa la grande all'Arechi. Cioè si comporta da big. E sulla sofferenza di...
MOURINHO: "Oggi era impossibile non vincere. Gli obiettivi? Friedkin non ha fretta, io sì"
SALERNITANA-ROMA 0-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA JOSE' MOURINHO: "Stiamo costruendo un bel gruppo, non dico che vorrei avere più qualità, ma più esperienza"
PELLEGRINI: "Abbiamo vinto una partita non semplice. Guardiamo partita dopo partita"
SALERNITANA-ROMA 0-4, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A DAZN Mourinho ha detto...
Salernitana-Roma 0-4, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini in cattedra, prima gioia Abraham. Veretout fa il bomber
Vola la Roma di Mou: non solo Pellegrini. Travolta la Salernitana
Dopo un primo tempo di resistenza granata, i giallorossi si scatenano nella ripresa e bissano il successo della prima giornata con la Fiorentina. A segno pure Veretout e Abraham
Allenatore e mental coach
Chi ha deciso e investito ha visto giusto: la Roma di Mourinho è una bella novità...
 
 <<    <      3   4   5   6   7