facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 25 ottobre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

De Rossi: "La Roma una seconda pelle. La allenerò un giorno"

Sabato 14 agosto 2021
Daniele De Rossi è stato intervistato da Sportweek. Questo uno stralcio delle sue parole:

Perché hai deciso di lasciare lo staff di Mancini e il gruppo azzurro?
"È stata una scelta difficile per ché mi sono trovato splendidamente. Io ho dato forse un 1 per cento e loro in cambio mi hanno permesso di vivere un'esperienza indimenticabile. Sarò sempre debitore verso la Nazionale. Però ho chiaro cosa voglio fare: allenare. E per quanto possa sembrare strano, visto che ho solo 38 anni e non mi sono mai seduto in panchina, mi sento pronto. Continuare con la Nazionale, aspettando la prima panchina che si libera, non avrebbe senso e non sarebbe corretto verso la Federazione e verso Mancini che con me si è comportato in modo fantastico."

Riavvolgiamo il nastro: come è nata la possibilità di entrare nel suo staff?
"Quando lasciai la Roma, il mister mi invitò a casa sua e mi offrì di diventare un suo collaboratore. Lo ringraziai, ma rifiutai perché avevo in testa un sogno: giocare con la maglia del Boca Juniors...Mi guardò come se fossi matto, ma mi lasciò una porta aperta: "Anche il giorno prima che cominci l'Europeo, se avrai voglia di unirti a noi chiamami. Ci serve uno come te."

Iniziato il torneo avevi la sensazione che l'Italia potesse arrivare in fondo?
"Sì, per la qualità, la continuità e la coralità del gioco, la compattezza, l'identità forte e lo spirito di gruppo che altri non avevano e ci hanno permesso di affrontare tutti senza paura. Poi è chiaro che per arrivare ad alzare la Coppa ti deve anche dire bene ogni tanto. Successe anche a noi azzurri del 2006, perché se Francesco (Totti,ndr) non segna quel rigore all'ultimo minuto con l'Australia..."

Gli inglesi che si sono tolti la medaglia durante la premia zione sono stati tacciati di antisportività.
"Non so fingere: ho trovato questa polemica alimentata da noi italiani patetica. Ho visto decine di finali in cui chi ha perso si è levato la medaglia. Sono rimasti lì 20 minuti, hanno visto noi alzare la coppa a casa loro, qualcuno ha pure applaudito. Che dovevano fare di più? Abbiamo vinto, siamo stati i più belli, gli abbiamo urlato in faccia il nostro orgoglio, non facciamogli pure la morale. Che non è nel nostro Dna, visto che non siamo degli stinchi di santo. Hanno fischia to il nostro inno? Brutto, certo. Ma quante volte i nostri tifosi hanno fischiato quello altrui e Buffon doveva chiamare l'applauso?"

Polemiche anche per i vostri festeggiamenti sul pullman scoperto a Roma e le norme anti Covid.
"Il problema dell'innalzamento dei contagi non credo sia dipeso da quel tratto di strada, dopo aver visto giorni di feste nelle piazze e migliaia di persone davanti ai maxischermi durante tutto l'Europeo. Se polso fermo doveva esserci, era giusto mostrarlo anche prima. Gli enti preposti dovevano organizzare meglio il nostro rientro e l'inevitabile accoglienza. Detto questo, non è neanche normale che se il ministero dice di no, poi cambi idea perché i calciatori chiedono un'altra cosa."

Mister De Rossi, qual è il suo calcio?
"Alt. Quando giocavo, sentire un allenatore che parlava del "suo" calcio già mi urtava. È facile rispondere che amo una squadra offensiva, votata all'attacco, ma che rispetti gli equilibri. Ma lo possono dire tutti. Il mio calcio è libero, senza etichette. Deve esserci il giusto mix tra le idee che uno ha, la qualità della rosa, gli obiettivi da raggiungere, la conoscenza del club, la sua storia e il suo Dna che non va tradito. Rispettando le radici e la tifoseria."

Quanto mi dai se non ti chiedo anch'io quanto ti piacerebbe allenare la Roma?
"Nulla, perché ti rispondo senza problemi... Tutti sanno cosa è stata e sarà sempre la Roma per me: una seconda pelle, un amore appassionato e puro. Certo che mi piacerebbe allenarla, quando sarò pronto e me lo sarò guadagnato per il mio valore da tecnico e non per il mio passato da calciatore. Credo che accadrà un giorno. Ma è un desiderio, non un'ossessione. Ora voglio fare le mie esperienze in Italia o all'estero."

I tifosi ti avrebbero voluto co me vice Mourinho.
"Due minuti dopo l'annuncio del suo arrivo, il mio telefono è stato invaso di messaggi: "Sarai tu il vice...".Era il desiderio del la gente, per la quale io sono co me un fratello. Ma a chiunque sostiene che Mourinho potesse avere bisogno di me consiglio di andare su Wikipedia e vedere tutto quello che ha vinto. Ecco, vi assicuro che l'ha vinto senza di me...."

Cosa potrà dare lo Special One alla Roma?
"Ancora prima di arrivare aveva già dato tanto. Aspettative, sogno, entusiasmo. Quello di cui si ciba ogni tifoso. Dopo l'addio di Totti e il mio, trovare una nuova identificazione era una necessità forte del tifoso della Roma."

La gente sognava anche il ritorno di Totti.
"Mi sembra sereno e soddisfatto del suo nuovo ruolo di agente, che gli permette anche di godersi la famiglia. Ma spero anch'io di rivederlo un giorno nella Roma. Invece di ripetere che non era pronto, che avrebbe dovuto studiare, io credo che Francesco avrebbe meritato una vera chance come dirigente, perché lui sa tanto di calcio. Non essere valorizzato e considerato lo aveva spento e deluso. Mi faceva male vederlo così."

Alla fine il Covid ha colpito anche te, in Nazionale.
"L'ho preso in Bulgaria. Sono stato subito male con febbre alta, ma l'ho sottovalutato. Avevo letto che alla mia età, 37 anni, al massimo avevi tre giorni di febbre. Invece è stato un crescendo. Ho vissuto tre fasi. La prima, di malessere vero: tosse tutto il giorno e nausea. Spossante. La seconda, della paura: in ospedale allo Spallanzani, dopo aver preso la saturazione che misurava 87 i dottori, che non smetterò mai di ringraziare, hanno cambiato faccia... Sono stato quattro giorni sotto ossigeno. La terza fase è stata quella dell'attesa: finiti i sintomi, sono rima sto 18 giorni positivo, senza poter uscire."

Impazza la protesta dei no vax: che ne pensi?
"Sono vaccinato, mai stato contro. Posso capire l'anziano che ha paura delle reazioni, ma le manifestazioni in piazza di chi parla di complotti e nega il Covid, le ritengo pura follia. Avere intorno gente che ragiona così mi spaventa. Il vaccino è l'unica strada per tornare ad avere una vita normale. Gli obblighi e le imposizioni mi fanno schifo sempre, la democrazia non si tocca, ma la tua libertà di scegliere non può intaccare la mia salute."

Ma vincere è l'unica cosa che conta?
"È una frase che non apprezzo. Non rispecchia quello che per me è lo sport. Se la Nazionale avesse perso ai rigori con l'Inghilterra avrebbe comunque lasciato un ricordo indelebile negli italiani. Il calcio è pieno di storie bellissime di chi alla fine non ha vinto. Ma di certo quello che pretenderò da tecnico è che i miei giocatori, da quando si svegliano a quando vanno a dormire, abbiano la convinzione e la voglia di vincere la domenica. Perché vincere non è l'unica cosa che conta, ma deve essere l'unico tuo obiettivo. Questa è per me la mentalità vincente."
COMMENTI
Area Utente
Login

De Rossi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 24 ott 2021 
SPALLETTI: "Giallorossi hanno giocato una grande partita. Cori dei tifosi? Ho ricordi bellissimi..."
ROMA-NAPOLI 0-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, LUCIANO SPALLETTI: "I cori dei tifosi? Ho ricordi bellissimi di questo stadio e di questo pubblico"
PRIMAVERA 1 - Roma-Empoli 2-2
Nella 6ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Sab. 23 ott 2021 
Roma, il pacchetto Mourinho
Quando prendi José - così come quando decidi di affidarti a Conte - per dirla alla...
 Ven. 22 ott 2021 
Corso Uefa, ufficializzati gli allenatori: Del Piero e De Rossi tra i migliori
I due ex capitani di Juventus e Roma sono stati tra i più bravi della classe nel corso per diventare nuovi tecnici
 Mar. 19 ott 2021 
Roma Primavera, tris e vetta: riecco Riccardi, Felix ne fa due
Un rinforzo di lusso e la baby Roma continua a volare. A distanza di un anno e mezzo...
 Lun. 18 ott 2021 
PRIMAVERA 1 - Pescara-Roma 0-3. In campo Riccardi
Nella 5ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Sab. 16 ott 2021 
Giovani dalle spalle larghe: Pellegrini guida la fila dei nuovi leader delle grandi
De Rossi è stato capitan futuro per una carriera intera: è diventato capitano e...
 Ven. 15 ott 2021 
Corso allenatori, De Rossi all'esame finale: ecco quali squadre potrà guidare
L'ex capitano della Roma all'esame finale dopo le 210 ore di programma
 Mar. 12 ott 2021 
Mexes: "Mourinho può far vincere la Roma. Totti mi ha insegnato tanto"
Parla l'ex difensore giallorosso: "A Roma devi dare sempre soddisfazione ai tifosi, far vedere che dai tutto per questi colori, rappresenti la Roma in Italia e in Europa. La piazza è stupenda, i tifosi ti danno grandi stimoli"
 Ven. 08 ott 2021 
Mancini: "Mi vedo a Roma per tanti anni. Basta incrociare lo sguardo di Mourinho e si va a mille"
"Primo giorno di allenamento: Mourinho ci riunisce davanti a un maxischermo e ci...
 Gio. 07 ott 2021 
Guido Fienga il bagnino
Il bagnino che nell'estate 2020 salvò la Roma in un mare di debiti - onde altissime...
 Lun. 04 ott 2021 
Pellegrini, dopo la firma in giallorosso riecco l'Italia: obiettivo Mondiale
Un infortunio gli ha negato il titolo di campione d’Europa, adesso si riparte per l’obiettivo Mondiale: il gol contro l'Empoli seguito al rinnovo con il suo club sono un nuovo trampolino di lancio
 Mer. 29 set 2021 
Roma-Pellegrini, amore infinito: c'è l'accordo fino al 2026
A pensarci bene, il denaro nel calcio a volte è quell'ago e filo che occorrono per...
 Mar. 28 set 2021 
Roma, il messaggio di Igor Zaniolo sui social in difesa del figlio
In giornata il comunicato del Giudice Sportivo per il gesto post derby
 Lun. 27 set 2021 
L'altra faccia del derby: Zaniolo è tornato Zaniolo, ma ora serve continuità
Il centrocampista giallorosso sfodera, nella stracittadina, la miglior prestazione dopo il rientro dal secondo infortunio. Sicurezza, tiri, cross e duelli vinti: così si è ripreso la Roma
Niente discoteca, la "dieta" di Ilary, Zeman: come Totti si è tenuto in forma fino a 45 anni
È il compleanno dell'ex capitano della Roma, oggi oltre al calcio c'è anche il padel per restare attivo: a una partita non dice mai di no
 Dom. 26 set 2021 
PRIMAVERA 1 - Roma-Verona 2-0
Nella 4ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Sab. 25 set 2021 
Totti: "Mourinho contro Sarri, che derby! Pellegrini sopra gli altri, Abraham formidabile"
Quando si dice derby si pensa a Francesco Totti. L'ex capitano della Roma è stato...
Rudi Garcia: "Un derby non si gioca, un derby si vince. Pellegrini? Assenza pesante per Mourinho"
Garcia sul derby: "Mou sa come si fa. Certo, Pellegrini.... Totti? Sono fiero di averlo allenato. Su Pallotta non rispondo"
 Mer. 22 set 2021 
Roma: Pellegrini, Mourinho e quella faccia un po' da DiBa
Il calcio è fatto di scintille emotive che spesso travalicano qualsiasi logica,...
 Mar. 21 set 2021 
Roma, ecco Oliveras, il "made in Barcellona" soffiato al Milan
Nell'attesa del ritorno di Spinazzola il classe 2004 lavora seguendo le orme del laterale campione d'Europa
 Sab. 18 set 2021 
PRIMAVERA 1 - Milan-Roma 2-2
Nella 3ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Roma, Lorenzo (Pellegrini) ora è finalmente Magnifico
Cinecittà, esterno giorno, gli studi cinematografici sono a un passo. Anno 1996,...
 Dom. 12 set 2021 
PRIMAVERA 1 - Roma-Sassuolo 1-0
Nella 2ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Mer. 08 set 2021 
Abraham-Boga, i destini incrociati dei baby Blues
Sei anni fa compagni nel Chelsea campione della Youth League, domenica si ritrovano da avversari in Roma-Sassuolo. Con un retroscena...
 Lun. 30 ago 2021 
Da Voelkerling a Rocchetti: c'è un altro poker
La Roma Primavera parte con il turbo. Al triplice fischio della prima giornata di...
 Dom. 29 ago 2021 
PRIMAVERA 1 - Torino-Roma 0-4
Nella 1ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Ven. 27 ago 2021 
Tra Tiago Pinto e l'entourage di Pellegrini il sì atteso per la settimana prossima
La priorità della Roma è Lorenzo Pellegrini. Ieri Mourinho è intervenuto sulla questione...
 Sab. 21 ago 2021 
Florenzi punge la Roma: "Mi hanno messo da parte dopo l'Europeo"
"Dietro alla scelta di 2 anni fa c’è altro”
 Ven. 20 ago 2021 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Providence al Club Brugge
Ruben Providence è ufficialmente un nuovo calciatore del Club Brugge. L'esterno...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>