facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Zaniolo, gioia di papà. Ora la Roma spera si concentri solo sul campo

Sabato 24 luglio 2021
Diventare padre, quando a 22 anni ti stai finalmente godendo le libertà concesse a un figlio, non è semplice. Da ieri, però, è diventata la nuova sfida di Zaniolo che ha preso in braccio per la prima volta Tommaso, venuto alla luce nella struttura ospedaliera Villa San Pietro. Il bimbo è frutto dell'amore, ormai concluso, tra Nicolò e Sara Scaperrotta. Una storia che nei mesi scorsi è scivolata sui rotocalchi rosa e sui social, con strascichi infiniti. L'ultimo, non più tardi di qualche giorno fa, quando la neo-mamma sulle storie personali di Instagram, ha scritto una lettera in cui ha descritto, dal suo punto di vista, il comportamento tenuto dal centrocampista giallorosso durante i nove mesi di gravidanza: «Tommaso è frutto dell'amore di due persone. È stato voluto, cercato, desiderato e la scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima di gioia condivisa. Poi qualcosa è cambiato e mi sono trovata di colpo a percorrere questo cammino verso la genitorialità da sola, senza supporto di alcuna natura (...) Per questi motivi ho tentato a più riprese di coinvolgerlo senza avere successo, ogni mio tentativo di contatto è stato vano, ed io mi sono trovata davanti un forte muro comunicativo ed emotivo». Parole dure che solamente i protagonisti della vicenda, Sara e Nicolò, sanno se corrispondono alla verità.

GIOIA E TENEREZZA
Per ora, la cronaca racconta la volontà del ragazzo che - consigliato dalla famiglia, dall'agente e dai suoi legali - ha deciso di vivere questo momento particolare nella vita di una persona, con discrezione e privacy. Per essere presente al lieto evento, ha chiesto un permesso alla Roma, immediatamente accordato da Mourinho. Così ieri, nella seduta mattutina aperta ai media, la chioma bionda del ragazzo di La Spezia non c'era. Nemmeno il tempo di chiederne il motivo, che la notizia della nascita di Tommaso rimbalzava online. «Benvenuto al mondo, amore della mia vita», ha scritto Sara, anche lei giovanissima e costretta a crescere in fretta. Nicolò ha vissuto la gioia con discrezione. Unica deroga che si è concesso, un paio di foto su Instagram. La prima con la manina del figlio e un'altra in cui lo tiene in braccio, oscurandone il viso. C'è chi dice che un figlio ti cambia anche il ritmo del cuore. Di certo la vita di Zaniolo da ieri non sarà più la stessa. Tommaso arriva nel momento più delicato della sua carriera. Quello dell'atteso rilancio, dopo un anno e mezzo nel quale il calciatore ha pensato, dopo il secondo ko, di dire addirittura basta con il calcio. Due infortuni tremendi, soprattutto quello dello scorso settembre, proprio quando sembrava in rampa di lancio. Ripartire da zero non è stato semplice. Ci sono voluti sacrifici, abnegazione e mettersi quotidianamente in discussione.

PAROLA AL CAMPO
A pensarci bene, parte di quello che serve per diventare un genitore. Ora l'augurio più grande che si può fare a Nicolò è che i riflettori su questa vicenda si spengano il più velocemente possibile. La crescita felice di Tommaso è una questione privata che dovrà affrontare con Sara. Loro due, da soli, senza ingerenze esterne, provando a mettere da parte i risentimenti inevitabili che almeno una delle due parti nutre quando finisce una storia d'amore. Paradossalmente Zaniolo potrebbe essere aiutato in questo proprio dal calcio. Il suo cognome da oggi deve essere associato al campo. Lui dovrà aiutarsi, evitando magari gesti di stizza come quello avuto a Trieste l'altro giorno che inevitabilmente, verrebbero ricondotti alle sue vicende personali. Nicolò deve tornare a far parlare di sé per un gol, per una giocata, per una vittoria. Crescere vuole dire anche questo. Anche se farlo al tempo dei social, è certamente più complicato.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Zaniolo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 16 set 2021 
Nuovo round Pinto-agenti per Pellegrini
Si lavora senza sosta per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Dopo l'incontro tra...
 Mer. 15 set 2021 
MOURINHO: "5 vittorie non sono 50. Stiamo migliorando ma dobbiamo restare tranquilli"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA. LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Tutto quello che non è 100% non è nulla. Farò qualche cambio, giocano El Shaarawy e Calafiori. La Conference mi interessa, ma il campionato è più importante"
 Mar. 14 set 2021 
Contro il Cska torna Smalling. Sarà turn-over
Si riparte. Questa mattina la Roma si ritrova a Trigoria per iniziare a preparare...
 Lun. 13 set 2021 
Roma-Sassuolo 2-1, Le Pagelle dei Quotidiani
3ªGiornata di Serie A
 Dom. 12 set 2021 
Roma-Sassuolo 2-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy fa esplodere l'Olimpico. Pellegrini, reazione da leader
La salita di Zaniolo. La Roma aspetta che torni a brillare. E Mou lo stimola
Nicolò Zaniolo forse vede la sua faccia cambiata dalle altimetrie sentimentali che...
Roma, prove da grande
Li chiama a raccolta, dal primo all'ultimo, dal più stanco al più fresco. Stasera...
Mourinho non fa calcoli
C'è solo il Sassuolo per Mourinho. In conferenza stampa ha fatto anche il punto...
Roma-Sassuolo, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Sassuolo secondo le principali...
 Sab. 11 set 2021 
MOURINHO: "Ci sono interessi diversi dei club e delle Nazionali. Ho deciso di non essere negativo"
ROMA-SASSUOLO, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: “Zaniolo è rinato. Pellegrini io lo voglio e lui vuole stare qui, il rinnovo è vicinissimo”
Pellegrini, il dolore al flessore è scomparso. Ballottaggio tra Shomurodov e Mkhitaryan
Contro il Sassuolo Josè Mourinho festeggerà le 1000 panchine in carriera. Un traguardo...
 Ven. 10 set 2021 
Il grande ritorno: ora si fa sul serio
Torna il campionato. Anzi, sembra quasi che inizi per davvero adesso. E' finalmente...
Roma, la partenza sprint regala un Olimpico esaurito
Partita numero 1000 in carriera per José Mourinho e questo già basta per andare...
Maledette nazionali: Mourinho fa la conta
Infastidito a dir poco. La sosta per le nazionali ha tolto certezze e tranquillità...
 Gio. 09 set 2021 
Mou con le incognite Zaniolo e Pellegrini. Carles Perez e Shomurodov dal 1'?
Mourinho tra oggi e domani farà il punto con tutti i nazionali per capire chi giocherà domenica. Ecco dubbi e certezze
L'esito degli esami strumentali alla coscia di Zaniolo dopo l'infortunio in Nazionale
Non sono state riscontrate lesioni dopo il trauma contusivo alla coscia di Zaniolo: il giocatore sarà recuperabile per il Sassuolo
Infortunati e gare ravvicinate: Roma, necessario il turnover
Con Zaniolo, che ieri non era nemmeno in panchina nel match dell'Italia contro la...
 Mer. 08 set 2021 
Italia-Lituania 5-0, Raspadori, Kean e Di Lorenzo travolgono la Lituania. Mancini torna a +6
Una doppietta dello juventino e la rete (con autogol provocato) dell'attaccante del Sassuolo portano la Nazionale sempre più vicina al Mondiale. In gol anche Di Lorenzo
ZANIOLO fuori dai convocati per il match con la Lituania
Dopo lo stop nella giornata di ieri, arriva la conferma che Zaniolo non ci sarà...
Pellegrini e Smalling, Mourinho spera di recuperarli
Ci sono stati molti infortuni durante la sosta e Mourinho sarà costretto ad aspettare...
Mou maledice la sosta
Non c'è pace per i romanisti convocati in Nazionale. Dopo il problema accusato da...
 Mar. 07 set 2021 
Immobile e Insigne lasciano il ritiro della Nazionale. Zaniolo non si allena ma resta Nazionale
Ciro Immobile e Lorenzo Insigne lasciano la Nazionale. L'attaccante della Lazio...
ZANIOLO, contusione alla coscia sinistra: non prende parte all'allenamento di rifinitura
All'allenamento di oggi della Nazionale italiana di calcio che domani affronterà...
Italia, Zaniolo fa un passo nel futuro: è l'azzurro che può fare la differenza in Qatar
Un anno dopo (oggi sono passati esattamente 12 mesi dall'ultimo crac), riecco Zaniolo....
Mou, il segreto della sua rinascita
Il 4 maggio, quando la Roma ha annunciato l'ingaggio di José Mourinho, ha rappresentato...
 Dom. 05 set 2021 
Svizzera-Italia 0-0: Mancini, record amaro
A Basilea fiera degli errori azzurra, occasioni fallite in serie culminate dal rigore sbagliato di Jorginho. Trentasei partite senza sconfitte, Nazionale nella storia ma il cammino verso il Qatar si complica
Immobile non è intoccabile. Kean, Raspadori e Zaniolo: ecco il Piano B per fare gol
Un gruppo di attaccanti bracca la titolarità di Ciro Immobile in Nazionale. Il centravanti...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>