facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Zaniolo, gioia di papà. Ora la Roma spera si concentri solo sul campo

Sabato 24 luglio 2021
Diventare padre, quando a 22 anni ti stai finalmente godendo le libertà concesse a un figlio, non è semplice. Da ieri, però, è diventata la nuova sfida di Zaniolo che ha preso in braccio per la prima volta Tommaso, venuto alla luce nella struttura ospedaliera Villa San Pietro. Il bimbo è frutto dell'amore, ormai concluso, tra Nicolò e Sara Scaperrotta. Una storia che nei mesi scorsi è scivolata sui rotocalchi rosa e sui social, con strascichi infiniti. L'ultimo, non più tardi di qualche giorno fa, quando la neo-mamma sulle storie personali di Instagram, ha scritto una lettera in cui ha descritto, dal suo punto di vista, il comportamento tenuto dal centrocampista giallorosso durante i nove mesi di gravidanza: «Tommaso è frutto dell'amore di due persone. È stato voluto, cercato, desiderato e la scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima di gioia condivisa. Poi qualcosa è cambiato e mi sono trovata di colpo a percorrere questo cammino verso la genitorialità da sola, senza supporto di alcuna natura (...) Per questi motivi ho tentato a più riprese di coinvolgerlo senza avere successo, ogni mio tentativo di contatto è stato vano, ed io mi sono trovata davanti un forte muro comunicativo ed emotivo». Parole dure che solamente i protagonisti della vicenda, Sara e Nicolò, sanno se corrispondono alla verità.

GIOIA E TENEREZZA
Per ora, la cronaca racconta la volontà del ragazzo che - consigliato dalla famiglia, dall'agente e dai suoi legali - ha deciso di vivere questo momento particolare nella vita di una persona, con discrezione e privacy. Per essere presente al lieto evento, ha chiesto un permesso alla Roma, immediatamente accordato da Mourinho. Così ieri, nella seduta mattutina aperta ai media, la chioma bionda del ragazzo di La Spezia non c'era. Nemmeno il tempo di chiederne il motivo, che la notizia della nascita di Tommaso rimbalzava online. «Benvenuto al mondo, amore della mia vita», ha scritto Sara, anche lei giovanissima e costretta a crescere in fretta. Nicolò ha vissuto la gioia con discrezione. Unica deroga che si è concesso, un paio di foto su Instagram. La prima con la manina del figlio e un'altra in cui lo tiene in braccio, oscurandone il viso. C'è chi dice che un figlio ti cambia anche il ritmo del cuore. Di certo la vita di Zaniolo da ieri non sarà più la stessa. Tommaso arriva nel momento più delicato della sua carriera. Quello dell'atteso rilancio, dopo un anno e mezzo nel quale il calciatore ha pensato, dopo il secondo ko, di dire addirittura basta con il calcio. Due infortuni tremendi, soprattutto quello dello scorso settembre, proprio quando sembrava in rampa di lancio. Ripartire da zero non è stato semplice. Ci sono voluti sacrifici, abnegazione e mettersi quotidianamente in discussione.

PAROLA AL CAMPO
A pensarci bene, parte di quello che serve per diventare un genitore. Ora l'augurio più grande che si può fare a Nicolò è che i riflettori su questa vicenda si spengano il più velocemente possibile. La crescita felice di Tommaso è una questione privata che dovrà affrontare con Sara. Loro due, da soli, senza ingerenze esterne, provando a mettere da parte i risentimenti inevitabili che almeno una delle due parti nutre quando finisce una storia d'amore. Paradossalmente Zaniolo potrebbe essere aiutato in questo proprio dal calcio. Il suo cognome da oggi deve essere associato al campo. Lui dovrà aiutarsi, evitando magari gesti di stizza come quello avuto a Trieste l'altro giorno che inevitabilmente, verrebbero ricondotti alle sue vicende personali. Nicolò deve tornare a far parlare di sé per un gol, per una giocata, per una vittoria. Crescere vuole dire anche questo. Anche se farlo al tempo dei social, è certamente più complicato.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 16 set 2021 
EL SHAARAWY: "Mourinho ha portato entusiasmo, sa toccare le corde giuste"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA 5-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY...
Qui la "manita" Mou. Prima si spaventa, poi dilaga: la Roma asfalta il Cska Sofia
Debutto in Conference League con successo in rimonta per i giallorossi, alla sesta vittoria consecutiva. Tra i migliori anche Shomurodov: due assist e un palo
PELLEGRINI: "Ringrazio Mou per la fiducia, quest'anno c'è qualcosa di speciale a Trigoria"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA 5-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI...
MOURINHO: "Non abbiamo giocato bene, ma il gruppo è fortissimo e si sta creando una squadra"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA 5-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Oggi non abbiamo giocato bene, nei prossimi giorni il rinnovo di Pellegrini"
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: Pellegrini maiuscolo, Shomurodov inarrestabile. El Sha segna ancora
PEREZ: "C'è un clima diverso rispetto allo scorso anno e ciò mi fa stare bene"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA PEREZ A SKY...
TIAGO PINTO: "I tifosi hanno capito che con i Friedkin c'è un progetto chiaro. Mourinho non..."
UEFA CONFERENCE LEAGUE - ROMA-CSKA SOFIA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA, TIAGO PINTO: "Mourinho non ci mette alcuna pressione"
Roma-CSKA Sofia, Le Formazioni UFFICIALI
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER. Spedizione Gratuita tutta Italia!
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Roma-CSKA Sofia: dove vederla in diretta TV, orario, canale e diretta streaming
1ª GIORNATA - FASE A GIRONI UEFA CONFERENCE LEAGUE
La Roma gioca il Re di coppe: Mou torna a "casa Europa"
C'è un buchetto nel palmarès: la Conference League. Ovvio, è nata ora. C'è n'è un...
CALCIOMERCATO Roma, nessun incontro con gli agenti di Pellegrini, ieri Pinto ha visto Busardò
Ottimismo, ma non ancora certezza. Il rinnovo di Lorenzo Pellegrini con la Roma...
È l'ora del Faraone: El Shaarawy segna sempre, così la Roma-2 vuole stupire
Mourinho ci ha tenuto più volte a definirlo a tutti gli effetti un titolare, anche...
Moscardelli: "Per Totti taglio anche la barba.. Impossibile spiegare cosa significhi per noi tifosi"
"Io con lui ancora non ci ho parlato". Davide Moscardelli è ancora incredulo di...
Ecco l'Europa: scocca l'ora di Calafiori
È arrivato il suo momento, probabilmente sognato dal giorno in cui ha capito davvero...
Nuovo round Pinto-agenti per Pellegrini
Si lavora senza sosta per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Dopo l'incontro tra...
Roma-CSKA Sofia, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA
 Mer. 15 set 2021 
Lazio-Roma, da giovedì via alla vendita dei tagliandi
Prelazione per gli abbonati della stagione 2019-2020, poi da lunedì acquisto libero
Roma, ancora il Cska Sofia: quante difficoltà l'anno scorso in Europa League
Parte la nuova Conference League: nel 2020-21 i giallorossi hanno conquistato solamente un punto in due partite contro i bulgari
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>