facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 27 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

I giovani che non ti aspetti: con Bove e Zalewski la Roma vince ancora

Contro la Triestina terza vittoria in altrettante partite per la squadra di Mourinho. Decisivi i due Primavera, bene Zaniolo
Mercoledì 21 luglio 2021
Ti aspetti Zaniolo, che comunque ha dato buoni segnali, Dzeko o Mkhitaryan, e invece ecco Bove e Zalewski. La Roma vince la terza amichevole del suo precampionato battendo, dopo Montecatini e Ternana, la Triestina (serie C) di Bucchi al Nereo Rocco per 1-0. Decisivi i due ragazzi plasmati dalla Primavera di Alberto De Rossi, fresco di rinnovo: Bove guida benissimo il centrocampo e infatti Mourinho lo lascia in campo quasi 90', alternando al suo fianco Villar o Diawara, mentre Zalewski, ribattendo in rete un tiro di El Shaarawy respinto dal portiere, al 49', segna il gol che vale il ritorno a Roma, stasera, con la terza vittoria in tre amichevoli. Ora, domenica, appuntamento a Frosinone contro il Debrecen prima della partenza, lunedì, per il ritiro portoghese.

ATTACCO TITOLARE — Il gol di Zalewski arriva ad inizio ripresa dopo che nel primo tempo Mourinho, sulla carta, aveva schierato il possibile attacco titolare composto da Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan dietro a Dzeko. Edin si è sciolto con il passare dei minuti e sua è stata l'unica conclusione davvero pericolosa della prima frazione mentre Pellegrini, alla prima partita dopo l'infortunio al flessore che gli ha fatto saltare l'Europeo, è apparso in discrete condizioni ed è stato pericoloso su punizione. Bene anche Zaniolo anche se è evidente l'assenza del ritmo partita. Logico, dopo quasi due anni con pochissime apparizioni alle spalle. A tratti Nicolò è apparso nervoso, anche perché i giocatori della Triestina non ci andavano leggeri, ma la crescita passa anche dalla capacità di non reagire ai falli, inevitabili, che vengono fatti ai più forti. In difesa, all'inizio, nel 4-2-3-1 Mourinho ha schierato la coppia centrale formata da Ibanez e Kumbulla (problemi intestinali per Mancini) con Reynolds a destra e l'adattato Tripi a sinistra.

I GIOVANI — Anche lui, come Ciervo entrato con gamba e personalità nel finale, è un figlio della Primavera giallorossa. A Mourinho piace il modo di lavorare di questi ragazzi e stasera a Trieste gli è piaciuto soprattutto Bove, che ha voluto vedere in campo quasi tutta la partita. Il ragazzo, diciannove anni, regista o intermedio, studia Economia alla Luiss (come Pessina) e ha un contratto fino al 2024. Piaceva a Giuntoli e al Napoli, la Roma lo ha blindato e lui, in attesa che Veretout sistemi i suoi problemi fisici e Xhaka arrivi a Trigoria, si sta mettendo in mostra nel migliore dei modi. Così come Zalewski, entrato nel secondo tempo, quando Mourinho ha rivoluzionato la Roma, mettendo in campo praticamente tutti tranne il secondo portiere Boer. All'attaccante italo-polacco, che piace tanto anche a Zibì Bonierk, il compito di commentare la partita: "Sono molto contento della fiducia che mi sta dando l'allenatore. Era importante vincere, come ci aveva detto il mister nello spogliatoio, e lo abbiamo fatto. Cercheremo di fare una grande stagione, quest'anno abbiamo una marcia in più".
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Mer. 15 set 2021 
Dzeko: "Non mi erano piaciute tante cose negli ultimi 6 mesi a Roma"
"Ai giallorossi posso solo dire grazie"
SERIE A - Designazioni arbitrali 4ª Giornata di andata
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di andata15/09/2021, 12:00Si rendono noti...
CSKA Sofia, Mladenov: "Se otterremo un buon risultato contro la Roma, tutta Europa parlerà di noi"
Squadra partita per la Capitale, out Youga e Geferson
Roma, il discorso di Mourinho che ha stregato la squadra
L’iniziativa del tecnico portoghese, che ha voluto tutti con sé dai Friedkin ai calciatori. Ecco le sue parole
El Shaarawy, due gol in 57′ dalla panchina
Due gol in appena 57 minuti, tanti quanti ne aveva segnati in tutta la stagione...
CALCIOMERCATO Cagliari, UFFICIALE: Mazzarri nuovo allenatore
Mazzarri nuovo allenatore del Cagliari IL COMUNICATO - Il Cagliari Calcio...
Roma, pienone anche col Cska: c'è Smalling. El Shaarawy dall'inizio
Turnover ma non troppo. Dopo che la linea-guida in queste prime 5 uscite stagionali...
Mou, la luna di miele non è per tutti. Villar è il primo caso
Gonzalo Villar è passato dall'essere il pupillo di Fonseca, al diventare uno scarto...
 Mar. 14 set 2021 
Evento Utr, Calafiori: "I tifosi allo stadio ci caricano". Fienga: "Vogliamo presto lo stadio"
Il Ceo giallorosso: "Abbiamo capito che quando c'è stata incomprensione con i tifosi le cose sono andate male"
La Roma festeggia Mourinho: cena di squadra con lo Special One e i Friedkin
Ristorante a piazzale Pio XI completamente prenotato dal club giallorosso per una cena di squadra
CALCIOMERCATO Verona, UFFICIALE: Igor Tudor è il nuovo allenatore
Hellas Verona, esonerato Di Francesco. Tudor è il nuovo allenatore. IL COMUNICATO:...
Mourinho, la festa per la numero 1000 continua: la squadra lo 'porta' a cena
I calciaori giallorossi hanno deciso che il traguardo in panchina dello Special One dovesse avere un seguito ed hanno organizzato una serata in suo onore
GIUDICE SPORTIVO: nessuna sanzione per la Roma. Due giornate di squalifica per Sarri
Diramato il comunicato del Giudice sportivo al termine della terza giornata di Serie...
CONFERENCE LEAGUE, Roma-CSKA Sofia: domani la conferenza stampa di Mourinho ed El Shaarawy
La Roma si prepara a scendere in campo giovedì sera tra le mura dell'Olimpico, per...
CALCIOMERCATO Roma, incontro positivo per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini
Incontro positivo oggi per il rinnovo del contratto di Lorenzo Pellegrini (scadenza...
CALCIOMERCATO Cagliari, UFFICIALE l'esonero di Semplici. Lopez e Mazzarri i possibili sostituti
Dopo l'ufficialità dell'esonero di Di Francesco da parte dell'Hellas Verona, è arrivato...
Pellegrini incoronato da Mou e Totti. E il rinnovo ormai è a un passo
Dopo le belle parole ricevute, Lorenzo è vicino alla firma. Anche perché l'allenatore non gradisce trattative prolungate a stagione in corso
Stadio Roma, Fienga: "Il futuro sindaco garantisca l'approvazione entro un anno"
Il CEO giallorosso: "Se cominciano a lavorare con la nuova Giunta subito dopo le elezioni, il progetto per il nuovo stadio si può approvare entro un anno"
TRIGORIA 14/09 - Scarico per chi ha giocato contro il Sassuolo, Kumbulla torna a disposizione
oggi la ripresa degli allenamenti. Kumbulla torna a disposizione, ok Smalling
Spinazzola: "A novembre torno in gruppo. Da piccolo venivo bullizzato"
Il terzino su Roberto Mancini: "Penso mi voglia bene. Mi stima e mi stuzzica, mi ha sempre fatto sentire parte della squadra"
 
 <<    <      3   4   5   6   7