facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 27 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Nuova Roma, (non) c'è solo un capitano: Mou gira la fascia e sceglie i suoi leader

Lunedì 19 luglio 2021
Prima Mancini, poi Zaniolo, ora Dzeko. Mourinho non fa mai nulla per caso. E avendo già deciso che i gradi di capitano saranno confermati sul braccio di Pellegrini, nelle prime due amichevoli - in assenza del centrocampista - ha voluto lanciare dei segnali. Al gruppo e alla società. Non può essere un semplice episodio se la fascia che lo scorso anno fece tanto discutere, sta passando di braccio in braccio. Sarebbe stato più semplice affidarsi ad un calciatore, al massimo due e invece lo Special One ha deciso di farla ruotare. Perché nonostante le rassicurazioni ricevute dal club è sempre meglio far capire all'esterno come la si pensa, per sgomberare il campo da possibili e fastidiosi equivoci. Mancini, Zaniolo, Dzeko (e Pellegrini) hanno storie diverse da raccontare ma rappresentano per José la base sulla quale ripartire. Poi è chiaro che il mercato, soprattutto per Edin, potrebbe regalare scenari diversi da qui sino al termine della sessione estiva. Una cosa però deve essere chiara: finché resterà a Trigoria, il bosniaco è fondamentale.

IL BOSNIACO AL CENTRO
Come lo sono Zaniolo - atteso come il rinforzo più importante al di là di quello che potrà regalare il mercato - Pellegrini, al quale il portoghese affiderà il delicato compito di trequartista, e Mancini, chiamato al definitivo salto di qualità. Del resto Gianluca, seppur in crescita, ha sempre fatto parte di quel reparto che negli ultimi 2 anni ha subito 137 reti e ha perso il treno per l'Europeo a discapito di Toloi. «Responsabilizzare equivale a far sentire una persona consapevole del ruolo che ha, appena un uomo posa il suo sguardo su di lui», spiegava Dostoevskij. Ecco Mou, assegnando la fascia, ha voluto fare proprio questo. Per i diretti interessati e per chi li guarda. Ieri, chi ha avuto modo di sbirciare l'amichevole con la Ternana (conclusasi 2-0, un gol per tempo di Carles Perez e Kumbulla) ha intravisto lampi di vecchio Dzeko. Volenteroso, sempre a disposizione del compagno. È mancato il gol: poco male, arriverà in occasioni più importanti. La cosa fondamentale - riuscita pienamente - era rimetterlo al centro della Roma. Più che con le parole (negate il giorno della presentazione a domanda diretta) José ha preferito i fatti. Così 184 giorni dopo eccolo di nuovo capitano. E poco importa se già contro la Triestina cederà nuovamente i gradi. Il messaggio è arrivato: Edin torna al centro del villaggio giallorosso. E lo fa, con due terzi del tridente che dovrà supportarlo nel 4-2-3-1 in stagione. Ieri c'erano Zaniolo, Mkhitaryan e Perez. A breve tornerà Pellegrini. La nuova Roma sta nascendo.

MIGLIORAMENTI
Con la Ternana, rispetto al Montecatini, il livello dell'avversario ha regalato risposte più indicative. Siamo ancora all'inizio e tra infortunati, mercato in entrata ancora in stand-by e qualche calciatore in vacanza dopo l'avventura all'Europeo, il quadro non può essere completo. Ma l'affidarsi alla coppia Smalling-Mancini in difesa, all'attacco per 3/4 titolare nella ripresa, dà l'idea di un lavoro che prosegue senza intoppi. Rispetto al match contro i dilettanti toscani, ieri è stato più incisivo il pressing (primo gol nasce da un intercetto di Diawara, trasformato poi in assist) e per quanto è filtrato - versante Ternana - è la compattezza della squadra giallorossa ad aver sorpreso. Per intenderci: reparti molto stretti, attenti, difficilmente superabili e quello 0 nella casella dei gol subiti che dopo due anni di gradinate fa sempre un certo effetto. Anche se l'avversario è la Ternana.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Mancini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 26 set 2021 
Lazio-Roma 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Zaniolo tra le poche luci. Vina ubriacato, Mancini in giornata no
Sarri la spunta su Mou in un derby show: la Lazio supera 3-2 la Roma
Biancocelesti sempre avanti: i giallorossi reagiscono ma non basta, alla fine decide il gol di Felipe Anderson
Immobile-Abraham, un incrocio d'oro. Lazio-Roma, la sfida dei sogni
A volte, bastano frammenti di ricordi per riportarci indietro. Il cielo sopra l'Olimpico,...
Lazio-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
6ªGiornata di Serie A
 Sab. 25 set 2021 
I "cavalieri" di Mou. Solo 14 i titolari scelti in 5 giornate
Quella dei calciatori fidati di Josè Mourinho sembra al momento una cerchia ristretta....
Maurizio disconnesso, José senza apriscatole. Sfida tra squadre esili
Sostituire Pellegrini, questo è il problema. Mourinho si arrovella, ma anche Sarri...
 Ven. 24 set 2021 
Pessimismo Lazio, euforia Roma. Sale l'ansia da derby
Due giorni al match dell’Olimpico. Biancocelesti tremebondi in difesa e tifosi dubbiosi su Sarri, giallorossi entusiasti di Mourinho e con Abraham e Mancini eroi del momento
Roma-Udinese 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
6ªGiornata di Serie A
 Gio. 23 set 2021 
Roma-Udinese 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - C'è la firma di Abraham. Mancini stoico, Pellegrini ingenuo
La Roma batte l'Udinese 1-0 e torna quarta. Ma perde Pellegrini per il derby
Decide un gol di Abraham dopo un buon primo tempo. Nella ripresa emergono i friulani che tengono il controllo della partita, nel finale espulso il capitano che salterà la Lazio
Abraham stringe i denti. Ibanez, questione di ruolo
Il turno infrasettimanale, con il derby alle porte, si porta dietro tanti dubbi...
Roma-Udinese, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
5ª Giornata di Serie A
 Mar. 21 set 2021 
Roma, servono le ripetizioni: troppe occasioni agli avversari
La legge di Velasco dice: chi vince festeggia e chi perde spiega. Subito dopo la...
 Lun. 20 set 2021 
La caduta di Mourinho: Roma confusionaria, arriva il primo ko
E al settimo giorno, lo Special One si riposò. La prima sconfitta della Roma dopo...
Verona-Roma 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
4ªGiornata di Serie A
 Dom. 19 set 2021 
Verona-Roma 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Nubifragio Roma, ma capitan Pellegrini non lascia la nave. Male la difesa
Il Verona di Tudor ribalta la Roma: 3-2 con magia di Faraoni
I gialloblù sbloccano la classifica, giallorossi al primo stop. Ospiti in vantaggio con un gran gol di tacco di Pellegrini, poi le reti di Barak e Caprari, l'autogol di Ilic e il sigillo di Faraoni
Verona-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
4ª Giornata di Serie A
 Ven. 17 set 2021 
La Roma mette la sesta
La Roma ingrana la sesta. Sa solo vincere finora la squadra di Mourinho. Che sia...
Roma, la magica giostra del gol: là davanti vanno a segno tutti
Il gol è poesia, in tutte le sue salse. Di classe o di stinco, di genio o di cattiveria,...
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ªGIORNATA
 Gio. 16 set 2021 
Qui la "manita" Mou. Prima si spaventa, poi dilaga: la Roma asfalta il Cska Sofia
Debutto in Conference League con successo in rimonta per i giallorossi, alla sesta vittoria consecutiva. Tra i migliori anche Shomurodov: due assist e un palo
Roma-CSKA Sofia 5-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma: Pellegrini maiuscolo, Shomurodov inarrestabile. El Sha segna ancora
La Roma gioca il Re di coppe: Mou torna a "casa Europa"
C'è un buchetto nel palmarès: la Conference League. Ovvio, è nata ora. C'è n'è un...
Nuovo round Pinto-agenti per Pellegrini
Si lavora senza sosta per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Dopo l'incontro tra...
Roma-CSKA Sofia, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA
 Mer. 15 set 2021 
MOURINHO: "5 vittorie non sono 50. Stiamo migliorando ma dobbiamo restare tranquilli"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA. LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Tutto quello che non è 100% non è nulla. Farò qualche cambio, giocano El Shaarawy e Calafiori. La Conference mi interessa, ma il campionato è più importante"
Roma, il discorso di Mourinho che ha stregato la squadra
L’iniziativa del tecnico portoghese, che ha voluto tutti con sé dai Friedkin ai calciatori. Ecco le sue parole
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>