facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 16 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, UFFICIALE: Alberto De Rossi rinnova il contratto da tecnico della primavera

Alberto De Rossi: "Amo il mio lavoro, lo svolgo con infinita passione. Lo faccio per la squadra della mia città, per la squadra del mio cuore"
Sabato 17 luglio 2021
L'AS Roma è lieta di annunciare il rinnovo del contratto con Alberto De Rossi come allenatore della Primavera per la stagione 2021-22.

Il tecnico è al servizio del Club da 28 anni e da 18 è sulla panchina della Primavera. Dal 2003-04, ha condotto la Roma alla conquista di 3 scudetti, 2 coppe Italia e 2 Supercoppe italiane. Ma i titoli sono stati solo una conseguenza di un lavoro serio e lungimirante. "Siamo educatori, prima di ogni cosa. E il nostro lavoro è un altro, è quello di formare uomini prima ancora che calciatori".

Mister, continuerà ancora a guidare la Primavera. Le sue sensazioni?
"Amo il mio lavoro, lo svolgo con infinita passione. Lo faccio per la squadra della mia città, per la squadra del mio cuore, avverto da sempre un onore particolare nello svolgere la mia professione. Le responsabilità restano tante. Abbiamo il dovere di preparare al meglio i ragazzi che si affacceranno in prima squadra, prima di ogni altra cosa".

Preparare, parola chiave nel vostro lavoro.
"Questo è l'obiettivo primario della nostra professione. Il risultato deve essere quello di accompagnare i ragazzi al meglio, portandoli nel professionismo. La preparazione è sia tecnica, sia educativa. E questo significa tante cose e comporta anche dei rischi. Perché in alcuni casi può portarti a scegliere un giocatore più giovane, magari meno pronto, per dargli la possibilità di evolvere. Così come gli insegnamenti che cerchiamo di trasmettere. Dinamiche che possono allungare i tempi".

"Vincere piace a tutti, è ovvio, ma noi dobbiamo arrivare al punto della stagione appena conclusa, in cui diversi ragazzi dalla Primavera sono arrivati in prima squadra, alcuni giocando anche con continuità diverse partite importanti tra campionato ed Europa League".

Darboe e Calafiori sono solo alcuni esempi.
"I nomi li conoscete tutti. A me preme sottolineare il percorso che i nostri giovani compiono all'interno della squadra e della società. Ogni anno vogliamo migliorarci".

A proposito del Club, la Roma ha da sempre una grande tradizione alle spalle di settore giovanile, continuando a investire sul proprio vivaio. Da tecnico come ha visto crescere la struttura e come è cambiato il ruolo allenatore/educatore di una squadra giovanile?
"Noi siamo a tutti gli effetti una Prima Squadra. Come struttura, come metodologie di allenamento. Il centro sportivo di Trigoria è cambiato nel tempo. Abbiamo a disposizione tecnologie all'avanguardia. Ma non solo. Le risorse umane pure sono di primissimo livello. Lo staff a disposizione della squadra si è triplicato nel tempo, in modo che gli stessi ragazzi vengano supportati e controllati 24 ore al giorno".

Entrando più nel dettaglio?
"Il lavoro non si riduce solo alle ore di allenamento o alla partita ufficiale, ma a tutto il resto. Abbiamo il nutrizionista, seguiamo i ragazzi a scuola, anche nei periodi di lockdown abbiamo fatto tre mesi di interventi tramite la piattaforma digitale che la Roma ci aveva messo a disposizione. È necessario stare vicino ai giovani professionalmente e socialmente. Non dobbiamo lasciare nulla di intentato, mai".

L'organigramma societario, peraltro, è stato arricchito recentemente da un nuovo responsabile del Settore Giovanile: Vincenzo Vergine.
"Conosco Vincenzo da diversi anni. È un esperto del settore, con grande esperienza e sarà un valore aggiunto per tutti noi. Faremo un grande lavoro, c'è già grande sintonia".

È cambiato anche il responsabile tecnico della Prima Squadra. Ha avuto già modo per scambiare delle impressioni con José Mourinho?
"Ancora non ho avuto modo di incontrarlo in questo inizio di stagione, come sempre come Primavera ci mettiamo a totale servizio della prima squadra e del suo allenatore. Siamo molto felici del suo arrivo alla Roma, un allenatore di livello mondiale non è soltanto uno stimolo per i giocatori, ma per tutti quelli che lavorano nel Club".

Qual è, invece, lo stimolo, la motivazione che sente lei all'inizio di ogni nuova stagione?
"È la passione che muove tutto. Io credo che al di là dell'idea personale, della voglia di fare questo lavoro, cambiare continuamente gruppi di ragazzi con cui avere a che fare sia uno stimolo. E ti dà l'opportunità di rimetterti in gioco continuamente".

Ma con l'obiettivo di sempre, quello di lavorare per il futuro della Roma.
"Esattamente. A differenza del calcio degli adulti, noi tempo ne abbiamo di più per lavorare con tranquillità. Se perdiamo qualche partita, non succede niente. L'importante è non perdere mai di vista l'idea primaria. Quella di formare calciatori con i valori giusti, che possano rappresentare un patrimonio per la società. E per il futuro della nostra Roma".
COMMENTI
Area Utente
Login

Allenamento - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 15 set 2021 
TRIGORIA 15/09 - Seduta di Rifinitura, Colloquio tra Mourinho e Pinto, presenti i Friedkin
ALLENAMENTO ROMA - Squadra in campo per la rifinitura alla vigilia del match contro il CSKA Sofia.
CSKA Sofia, Mladenov: "Se otterremo un buon risultato contro la Roma, tutta Europa parlerà di noi"
Squadra partita per la Capitale, out Youga e Geferson
 Mar. 14 set 2021 
TRIGORIA 14/09 - Scarico per chi ha giocato contro il Sassuolo, Kumbulla torna a disposizione
oggi la ripresa degli allenamenti. Kumbulla torna a disposizione, ok Smalling
 Gio. 09 set 2021 
Mou con le incognite Zaniolo e Pellegrini. Carles Perez e Shomurodov dal 1'?
Mourinho tra oggi e domani farà il punto con tutti i nazionali per capire chi giocherà domenica. Ecco dubbi e certezze
L'esito degli esami strumentali alla coscia di Zaniolo dopo l'infortunio in Nazionale
Non sono state riscontrate lesioni dopo il trauma contusivo alla coscia di Zaniolo: il giocatore sarà recuperabile per il Sassuolo
 Mer. 08 set 2021 
Pellegrini e Smalling, Mourinho spera di recuperarli
Ci sono stati molti infortuni durante la sosta e Mourinho sarà costretto ad aspettare...
 Mar. 07 set 2021 
Roma, hai visto che Frattesi? Così sta diventando grande
Domenica all'Olimpico arriva il Sassuolo dove il centrocampista scartato dalla Lazio e cresciuto nel vivaio giallorosso sarà osservato speciale
FUZATO operato per la riduzione di una frattura nasale
È tornato regolarmente a disposizione Daniel Fuzato, che giovedì si è sottoposto...
ZANIOLO, contusione alla coscia sinistra: non prende parte all'allenamento di rifinitura
All'allenamento di oggi della Nazionale italiana di calcio che domani affronterà...
 Lun. 06 set 2021 
 Sab. 04 set 2021 
Roma, El Shaarawy scalpita: è caccia all'azzurro e a un posto nella griglia di partenza di Mou
L'attaccante vuole convincere lo Special One con la sua esperienza e la capacità di segnare a non impiegarlo con il contagocce. Per tornare poi anche nel gruppo di Mancini
 Ven. 03 set 2021 
Roma, è tempo di Calafiori: chance con il Sassuolo
L'attuale titolare della fascia sinistra, Vina, è impegnato con l'Uruguay: uscito malconcio dall'ultimo match disputato, rientrerebbe comunque a ridosso del match di campionato
TRIGORIA, Mourinho concede 3 giorni di riposo. Lunedì 6 settembre la ripresa
Tre giorni di riposo per la Roma. E' questa la decisione di Mourinho che dopo l'inizio...
 Gio. 02 set 2021 
Pizza, cover e video, Mou re di Instagram: "Non mi controlla nemmeno l'ufficio stampa..."
Due milioni e mezzo di follower, post da Special One: dallo sbarco sui social del 6 febbraio il tecnico giallorosso impazza
 Mer. 01 set 2021 
L'Eintracht ha dato una mail sbagliata alla Lazio: il dispetto nel caso Kostic
Da Kostic a Cabral fino alle discussioni con Tinti per Zaccagni. Gli ultimi giorni...
 Mar. 31 ago 2021 
La strada giusta. Il salto in alto della squadra di Mou: 5 punti in più del campionato scorso
Adesso si può dire: la Roma è tornata squadra. L'evoluzione è evidente. Mourinho,...
 Ven. 27 ago 2021 
Nazionale: i convocati dal Ct Mancini per le partite di qualificazione a Qatar 2022
Trentaquattro convocati per le sfide con Bulgaria, Svizzera e Lituania: torna Zaniolo, prima chiamata per Scamacca
 Gio. 26 ago 2021 
Roma-Pastore, giornata cruciale. Ma non è l'unica spina di Pinto...
Oggi l'agente Simonian, in Italia da giorni, si confronterà direttamente con il giocatore e ascolterà alcune offerte dall’estero. Altri esuberi a Trigoria, ci sono anche Nzonzi, Santon, Fazio e Olsen
 Mer. 25 ago 2021 
TRIGORIA, l'assistente di Mou vuole ritmo: ecco la frase gridata ai giocatori
In allenamento tanto lavoro ma anche divertimento. E uno dei preparatori lancia la battuta che fa divertire anche lo Special One
DIAWARA, tensione a Trigoria: reagisce agli insulti di un tifoso
Un brutto episodio ha visto protagonista ieri Amadou Diawara, che ha reagito agli...
Shomurodov e Abraham insieme. La Roma ci crede
La Roma si gode José Mourinho, ma cosa più importante si esalta per due dei colpi...
 Mar. 24 ago 2021 
Abraham ha terminato l'isolamento. Oggi primo allenamento col gruppo
Il centravanti ha terminato la quarantena di cinque giorni dopo lo sbarco da Londra
Effetto Mou
Primi per parate effettuate dal proprio portiere (7 di Rui Patricio) e per fuorigioco...
Calciomercato Roma, Zakaria ha detto sì. I Friedkin vogliono accontentare Mourinho ma manca qualcosa
Tiago Pinto deve cedere Nzonzi per poter accontentare Mourinho. Scopri i dettagli
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>