facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 27 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Mourinho manda al tappeto anche Veretout

Allenamenti intensi, giocatori stremati ma tutti felici. Grande feeling tra il tecnico e Dzeko. Zaniolo va al massimo, Darboe è un pupillo dello staff e i portieri lavorano sodo
Sabato 17 luglio 2021
ROMA - La prima parola che viene in mente guardando l'allenamento di José Mourinho è intensità. La seconda è invece unità. Perché la Roma nonostante i 32 gradi, il sole cocente e l'umidità alle stelle non smette mai di correre per il suo tecnico che in poche settimane ha già rapito tutti i giocatori. Un'ora a ritmi sovraumani, un allenamento in cui si corre dal primo all'ultimo minuto sempre però col pallone. Ogni allenamento è un passo in più verso nuove certezze: lo sa Mourinho, lo sanno anche i giocatori che stanno apprezzando i metodi di allenamento e come lo Special One si sta approcciando a ogni singola persona.

Come ad esempio il feeling tra Dzeko e Mourinho. Come aveva ribadito anche Tiago Pinto nella conferenza stampa di presentazione del portoghese, tra il bosniaco e l'allenatore si è creato un rapporto speciale. Mourinho vuole in Edin un leader, una chioccia per i più giovani ma naturalmente anche il suo centravanti titolare. "Dai Edin, dai, dai", "Bravo Edin", "Seguite Edin". Durante l'allenamento Mourinho non resta mai in silenzio, carica sempre tutti i giocatori e si concentra su ogni dettaglio. L'abbraccio con Dzeko a fine allenamento è il ringraziamento di entrambi per un lavoro intenso ma stimolante.

È come se la fatica non l'avesse proprio sentita invece Nicolò Zaniolo. Come corre. Come sprinta. Il ragazzo scattava da una parte all'altra del campo durante l'allenamento (lo ripetiamo, 32 gradi con tanta umidità), una trottola che non si fermava mai. Il ginocchio sta benissimo, lui è più carico che mai e anche per questo a ogni volta che si sente stanco per lui è una grande gioia. Perché dopo una stagione passata "a riposo" Nicolò non vedeva l'ora di correre e sudare. Ed è contento, così come tutta la squadra, che finalmente gli allenamenti lo facciano uscire dal campo completamente stremato.

C'è chi è contento di più, chi di meno. Ad esempio Veretout, reduce da uno stop, ancora non ha la condizione fisica migliore per riuscire a sopportare 60 minuti così intensi. Così alla fine della partita a campo ridotto sul possesso palla il francese si è accasciato al suolo stremato dalla fatica di una seduta atletica mascherata in parte da tattica. Mourinho si è accorto di lui e lo ha abbracciato facendogli i complimenti. "Ogni giorno è un giorno felice per me, perché a questi ragazzi piace lavorare", ha scritto Mourinho ieri sui social. E ha ragione. Perché la squadra partecipa al 100% ad ogni singolo esercizio. Dal più giovane al più esperto, tutti danno tutto per il suo tecnico. Compresi i portieri che a differenza delle altre stagioni partecipano alla seduta e vengono coinvolti da Mourinho. Prima una ventina di minuti con il preparatore dei portieri, poi durante gli esercizi vanno in porta a turno e lavorano sodo. Si lanciano, si buttano, escono anche rischiando qualcosa: insomma, come se fosse una partita e non la figurina che durante l'allenamento deve rimanere in porta aspettando i tiri dei compagni di squadra. E per qualche bella parata e uscita Mourinho ha applaudito Fuzato, Cardinali e Mastrantonio (Boer ha lavorato a parte).

Così come ha applaudito anche gli altri giovani della Primavera (Tripi, Ciervo, Bove e Feratovic), più uno. Cioè Darboe, che ormai da un paio di mesi è in pianta stabile nella Roma dei grandi. Il ragazzo si impegna molto, a volte ha qualche difficoltà in più rispetto ai giocatori più esperti, ma la voglia non manca mai. E Mourinho sembra averlo preso in simpatia, così come tutto il suo staff. Sanno del suo potenziale, lo hanno visto giocare nelle ultime partite di campionato della scorsa stagione e cercano di dargli più consigli possibile, anche a fine allenamento. Quando tutti stavano uscendo dal campo, lui si è fermato a parlare con Mourinho e Sacramento (che lo abbracciava) per raccogliere più feedback possibili. Insomma, sono davvero tutti contenti degli allenamenti (massacranti) di Mourinho. La stagione non poteva cominciare meglio.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 26 set 2021 
Caos post derby: Mourinho non si presenta in conferenza stampa
Il tecnico arrabbiatissimo perché non ha potuto parlare direttamente con i giornalisti
 Sab. 25 set 2021 
SARRI: "Un onore giocare il Derby, non è partita normale. Pellegrini? Non scelgo in base avversari"
LAZIO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI MAURIZIO SARRI: "Spero che la scintilla scatti stasera, domani può essere tardi"
MOURINHO: "I derby sono belli da giocare ma anche da preparare. Vina penso che ci sarà"
LAZIO-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Non ho nessuna frase per il derby, le parole servono a poco: conta il campo. Chi al posto di Pellegrini? Non ve lo dico"
 Ven. 24 set 2021 
Roma, Mourinho in dodici punti
Esplorando la Roma tra euforie e prostrazioni, che Mourinho chiama «grossi problemi»,...
 Gio. 23 set 2021 
MOURINHO: "Faremo di tutto per far giocare Pellegrini domenica perché ho dubbi sul secondo giallo"
ROMA-UDINESE 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "I primi 35′ quelli con più qualità. Pellegrini? Se ci sono dei meccanismi legali per farlo giocare dobbiamo riuscirci. Calafiori deve avere più fiducia"
CALAFIORI: "Le parole di Mourinho mi hanno dato la giusta consapevolezza"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-UDINESE 1-0 CALAFIORI A DAZN "Le parole di Mourinho in conferenza...
Zaniolo, Mourinho ha un piano per il derby
L'allenatore della Roma pronto a lasciare in panchina Nicolò: possibile chance da titolare per Carles Perez
 Mer. 22 set 2021 
MOURINHO: "Non ero euforico prima e non mi deprimo ora. Non entro nella dinamica di problemi grossi"
ROMA-UDINESE, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "In 3 mesi puoi sviluppare una squadra che è già squadra. Vina non sarà a disposizione domani. La nostra stagione non è un'autostrada"
 Mar. 21 set 2021 
Smalling è pronto a tornare al top. E Mourinho lo studia nella difesa a tre
Il difensore inglese ha risolto tutti i suoi problemi fisici e vuole di nuovo essere protagonista dopo una stagione tormentata dagli infortuni
 Dom. 19 set 2021 
MOURINHO: "Abbiamo perso tutti i duelli individuali. Dobbiamo rivedere i video per capire meglio"
VERONA-ROMA 3-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Non abbiamo giocato bene, però non ho niente da dire sull’atteggiamento della squadra. Potevamo gestire meglio le difficoltà"
 Sab. 18 set 2021 
TUDOR: "Roma molto forte, Mourinho ha fatto storia del calcio, ma a noi non mancano le motivazioni"
VERONA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI IGOR TUDOR: “La cosa che mi preoccupa di più della Roma è Mourinho. Li rispettiamo”
MOURINHO: "Possiamo fare meglio nella qualità del gioco. Vina e Mkhitaryan solo piccoli problemi"
VERONA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Stadio positivo per una società, si vedrà nel futuro. Villar gioca poco? Fonseca aveva idee diverse. Ibanez non è un terzino. Borja Mayoral Sarà importante per noi."
Roma, problemi per Viña e Mkhitaryan: oggi decide Mourinho
Botta al ginocchio per il terzino giallorosso, affaticamento invece per l'armeno: il tecnico li valuterà nell'allenamento di rifinitura
 Ven. 17 set 2021 
Sacramento: "Giocare con 30mila persone fa la differenza"
Joao Sacramento, il vice di José Mourinho, ha parlato ai microfoni di casa dopo...
 Gio. 16 set 2021 
Qui la "manita" Mou. Prima si spaventa, poi dilaga: la Roma asfalta il Cska Sofia
Debutto in Conference League con successo in rimonta per i giallorossi, alla sesta vittoria consecutiva. Tra i migliori anche Shomurodov: due assist e un palo
Nuovo round Pinto-agenti per Pellegrini
Si lavora senza sosta per il rinnovo di Lorenzo Pellegrini. Dopo l'incontro tra...
 Mer. 15 set 2021 
EL SHAARAWY: "Bisogna saper aspettare e farsi trovare pronti. Mio obiettivo era tornare a Roma"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA. LA CONFERENZA STAMPA DI STEPHAN EL SHAARAWY: “Sono un giocatore che ha tanti anni di esperienza e capisce quello che vuole il mister. Bisogna saper accettare le decisioni”
MOURINHO: "5 vittorie non sono 50. Stiamo migliorando ma dobbiamo restare tranquilli"
UEFA CONFERENCE LEAGUE - FASE A GIRONI - 1ª GIORNATA. LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: "Tutto quello che non è 100% non è nulla. Farò qualche cambio, giocano El Shaarawy e Calafiori. La Conference mi interessa, ma il campionato è più importante"
CSKA Sofia, Mladenov: "Se otterremo un buon risultato contro la Roma, tutta Europa parlerà di noi"
Squadra partita per la Capitale, out Youga e Geferson
Roma, pienone anche col Cska: c'è Smalling. El Shaarawy dall'inizio
Turnover ma non troppo. Dopo che la linea-guida in queste prime 5 uscite stagionali...
 Mar. 14 set 2021 
CONFERENCE LEAGUE, Roma-CSKA Sofia: domani la conferenza stampa di Mourinho ed El Shaarawy
La Roma si prepara a scendere in campo giovedì sera tra le mura dell'Olimpico, per...
La Roma di Mou: scatto, Var e 8 ore di studio per un video di 8 minuti
Prima in classifica per differenza reti (+7 contro il +6 del Milan), la Roma si...
Contro il Cska torna Smalling. Sarà turn-over
Si riparte. Questa mattina la Roma si ritrova a Trigoria per iniziare a preparare...
 Lun. 13 set 2021 
Tiago Pinto a Mourinho: "La millesima? Ha deciso il Dio del calcio"
Il general manager portoghese all'allenatore: "Non potevi non vincere questa partita"
 Dom. 12 set 2021 
MOURINHO: "Sono contento per i tre punti e per la mentalità mostrata. Era una partita speciale"
ROMA-SASSUOLO 2-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "Sono stato bugiardo con tutti, era una partita che contava moltissimo. Non volevo ricordare la partita numero 1.000 con un ko"
Mourinho non fa calcoli
C'è solo il Sassuolo per Mourinho. In conferenza stampa ha fatto anche il punto...
 Sab. 11 set 2021 
Spalletti e Allegri, bufera dopo Napoli-Juve: volano parole grosse
Alla fine della partita i due allenatori si sono incrociati ed è nato un botta e risposta polemico: "Mi vieni a fare la morale?"
MOURINHO: "Ci sono interessi diversi dei club e delle Nazionali. Ho deciso di non essere negativo"
ROMA-SASSUOLO, LA CONFERENZA STAMPA DI JOSE' MOURINHO: “Zaniolo è rinato. Pellegrini io lo voglio e lui vuole stare qui, il rinnovo è vicinissimo”
 Gio. 02 set 2021 
Roma, Pinto vola in Portogallo: il rinnovo di Pellegrini è in stand-by
Tiago Pinto è volato in Portogallo per staccare qualche giorno prima della ripresa...
Mou con Smalling dopo la sosta
La Roma crede in Smalling e Smalling crede nella Roma. Il feeling nato due anni...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>