facebook twitter Feed RSS
Sabato - 1 ottobre 2022
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, Da Rui Patricio a Xhaka, passando per la lunghissima lista di calciatori

Uno atteso, l'altro in attesa: Mourinho, Pinto e l'arte della pazienza
Mercoledì 23 giugno 2021
Due settimane e si riparte. In casa Roma il countdown per l'inizio della nuova stagione è partito ormai da tempo, da quel 4 maggio alle 15.09 che ha sancito l'inizio dell'era Mourinho. Il mese e mezzo forse più lungo della storia recente giallorossa, vissuto tra incredulità ed esaltazione, fanatismo e sogni. Di nuovi arrivi, di campioni assoluti, di trofei, di semplice ritorno tra i grandi club d'Italia e d'Europa. Un entusiasmo generalizzato senza il suo protagonista principale, abile ad alimentare la lunga attesa da remoto, tra una cover, un post social e dichiarazioni britanniche.

Per un portoghese atteso ce n'è uno che attende. Chiamate e offerte. Cessioni e risoluzioni, nella frustrazione di un mercato ancora totalmente immobile. In questa prima parte di mercato quello che c'era da fare, in entrata, Tiago Pinto lo ha fatto. O meglio, impostato verso la risoluzione. Rui Patricio e Xhaka sono stati bloccati e a meno di sorprese saranno loro i primi due acquisti della nuova Roma di Mourinho. Ma in questo momento il lavoro del GM giallorosso è focalizzato su tutto il resto.

La Roma ha un estremo bisogno di cedere, per abbassare il monte ingaggi, per creare un tesoretto da reinvestire sul mercato, ma soprattutto per consegnare il prima possibile a Mourinho una rosa numericamente sostenibile. Tiago Pinto è da settimane alle prese con un'intera squadra da piazzare, tra esuberi, giocatori a fine prestito e primavera fuori quota. Una lista ben chiara nella mente del GM e affissa sulla lavagna del suo ufficio a Trigoria. Milano tra pochi giorni sarà la prima tappa di un lungo tour di appuntamenti per iniziare il lavoro di sfoltimento della rosa.

Il via è stato dato a fine campionato con i mancati rinnovi di Farelli, Mirante, Bruno Peres e Juan Jesus. Una lista che la Roma vorrebbe allungare con l'addio a Fazio, Pastore e Santon, la più pesante eredità della vecchia gestione, che pesa sul monte ingaggi per oltre 15 milioni lordi all'anno. Con loro si sta lavorando ad una cessione o risoluzione non onerosa, entrambe soluzioni attualmente molto difficili. A loro si aggiunge la schiera dei calciatori rientranti dai prestiti e sul piede di partenza.

Ma si sa, giugno a meno di innamoramenti, è un mese difficile per attrarre acquirenti. Per questo Atalanta e Inter nicchiano su Florenzi, Olsen aspetta di concludere l'Europeo per vendersi al miglior offerente e le pretendenti per Under, Kluivert e Nzonzi sono disposte ad aspettare - per il secondo anno - l'ultimo momento del mercato per cercare l'affare. Come se non bastasse questa lunga lista, Pinto deve risolvere anche le questioni dei Primavera ormai fuori quota, ragazzi non della prima squadra ma con un contratto in essere con la Roma: dall'abbaglio Bianda (pagato tra fisso e bonuso oltre 10 milioni di euro) ai vari Coric, Celar, Astrologo e Bamba.

Una matassa ingarbugliata chiamata "certamente cedibili" che mette quasi in secondo piano le scelte tecniche che potrebbe fare Mourinho. E in questo discorso potrebbero rientrare Pau Lopez, Diawara e Carles Perez. Calciatori che non hanno convinto appieno durante la gestione Fonseca e per i quali la Roma sarebbe disposta a sedersi al tavolo delle trattative ascoltando eventuali offerte congrue. Che ad oggi però latitano. Così come quelle della Roma per i suoi giocatori. Il capitolo rinnovi è stato posticipato. Fatti quelli più urgenti in Primavera - Karsdorp e Ibanez - la macchina di consolidamento strutturale ha subito gioco forza una pausa. Con i vari Pellegrini, Mancini, Cristante e Darboe se ne riparlerà a tempo debito.
di Marco Juric
Fonte: gianlucadimarzio.com
COMMENTI
Area Utente
Login

Atalanta - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 30 set 2022 
Inter, confronto squadra-tifosi ad Appiano Gentile alla vigilia della Roma
Dopo le contestazioni alla proprietà dei giorni scorsi una delegazione della Curva Nord ha incontrato i giocatori e Simone Inzaghi presso il centro d'allenamento nerazzurro per rimarcare l'importanza della gara contro i giallorossi
La Roma parte per Milano. Dybala convocato: quanti selfie con i bambini!
La Joya in partenza da Fiumicino con la squadra: ha svolto l'allenamento di rifinitura con il gruppo
Inzaghi: "Porto trofei, ricavi e poche perdite. Asllani titolare"
Le riflessioni del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida casalinga alla Roma: "Sono sereno, sono sempre stato funzionale nei club in cui ho allenato. Lukaku? Ci vuole tempo"
Pellegrini e quelle voci di uno scarso attaccamento all'Italia: il retroscena
Lorenzo Pellegrini è pronto per rientrare domani a San Siro. Il capitano ha lavorato...
Inter-Roma, sorriso Dybala: test decisivo, vuole esserci
Appena rientrato, subito a Trigoria dove ha parlato a lungo con Mourinho
 Gio. 29 set 2022 
Roma, ora basta inchini alle big
A Milano per debellare il virus. Sì, l'Inter è la nuova chance per la Roma che,...
Abraham ha un debito da ripagare
Meno spazi e tanta pressione, per questo sbaglia di più. Cerca la scossa per andare al Mondiale
Ritorno con rancore: Dybala e Abraham, che voglia di San Siro
Dopo la grande attesa, il nulla di fatto: 180 minuti in cui sono rimasti a guardare...
 Mer. 28 set 2022 
Mourinho e Inter-Roma, basta amarezze: José cerca il primo successo da ex (ne ha perse 3 su 3)
Solo Simone Inzaghi è riuscito a battere lo Special One più di due volte di fila
Designazioni Arbitrali 8ªGiornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Roma, Celik è il gregario insostituibile
A causa dell’incidente di Karsdorp, il terzino turco entra nel club degli indispensabili: sabato il test Inter
 Mar. 27 set 2022 
Abraham, zero minuti in Nazionale e la Roma per far ricredere Southgate
L’inglese sa che per andare al Mondiale dovrà segnare tanti gol nella Roma: finora ne ha fatti due in campionato in sette gare, Mourinho attende che alzi la media anche perché dietro di lui scalpita Belotti...
 Lun. 26 set 2022 
Le incognite in vista dell'Inter: oggi ripresa allenamenti. Mourinho aspetta ritorno dei nazionali
Nodo Dybala, difficile che dopo un viaggio 6/8 ore riesca a sostenere il primo allenamento il 28
Roma, niente riposo per Zaniolo: si allena nel giorno libero e "punta" l'Inter
Nicolò insegue brillantezza dopo l’infortunio alla spalla e per questo ha lavorato da solo a Trigoria. Vuole arrivare al top alla sosta per il Mondiale, poi penserà al contratto
Roma, El Shaarawy va veloce: punta l'Inter e il rinnovo
A giorni in gruppo, vuole aiutare la squadra a San Siro e meritarsi un nuovo contratto: è in scadenza
Roma, i giorni caldi di Abraham: la rivincita comincia da Wembley
Ha esplorato San Siro venerdì con la nazionale inglese: tornerà a giocarci sabato contro l’Inter per dimenticare gli errori contro l'Atalanta. Ma stasera chiede spazio al ct Southgate per recuperare autostima in patria
Rui Patricio, la consolazione si chiama Roma
In panchina nel Portogallo, rischia il Mondiale. Mourinho può rilanciarlo subito
 Dom. 25 set 2022 
Cristante silenzioso e poco social: Mourinho e Mancini non ci rinunciano mai
Antidivo per definizione, più che il cuore della gente conquista chi lo allena. Il rinnovo con la Roma fino al 2027 va solo ufficializzato
Mourinho, è una Roma slim fit: il turnover non prende piede
Nelle prime sette giornate il tecnico ha utilizzato appena 15 titolari, meno di tutti i colleghi. Ma ora i rinforzi lo aiuteranno
Dybala torna giovedì: un solo allenamento prima di Inter-Roma
Paulo ha saltato il primo test con l’Argentina ma può giocare il secondo: si scalda per San Siro
Lautaro e Dybala, leadership pesanti
Tutti e due sono campioni del Sudamerica. Tutti e due vogliono andare al mondiale....
 Sab. 24 set 2022 
SPINAZZOLA: "Ci siamo resi conto di ciò che abbiamo fatto in Conference solo dopo essere tornati..."
"...solo dopo essere tornati a Roma. Devo ancora recuperare la forma fisica migliore"
Camara e Belotti i rinforzi di ottobre
Il guineano e l’ex Toro sono i giocatori in ritardo che Mourinho aspetta in grande spolvero dall’Inter in poi
Argentina, Dybala in tribuna nella vittoria contro l'Honduras
Paulo Dybala fuori. Il commissario tecnico della Nazionale argentina, Lionel Scaloni,...
 Ven. 23 set 2022 
Pellegrini, Zaniolo e Dybala: il trio si accende per Inter-Roma
Qualche acciacco e tanta voglia di stupire: tutti al lavoro per essere al top contro i nerazzurri. Mourinho ci conta
 Gio. 22 set 2022 
Ibanez: "La convocazione di Tite? Ero sul divano e mi ha chiamato mio cognato. Grazie Mou"
Le dichiarazioni del difensore della Roma, Roger Ibanez dal ritiro del Brasile
Lavoro personalizzato per Pellegrini: così vuole riprendersi la Roma
Il capitano giallorosso approfitta della sosta per ritrovare la miglior condizione possibile per il rientro. Ad accompagnarlo in questo percorso c'è il suo staff personale composto da fisioterapista, osteopata, dentista e nutrizionista
Belotti, straordinari per essere protagonista nella Roma
C'è un'immagine, di quelle pubblicate ieri dalla Roma, in cui si vede Andrea Belotti...
José Mourinho 22, il figlio di e l'incubo per Inzaghi
«L'espulsione non è una novità, riflette il mio modo di essere e di stare e non...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>