facebook twitter Feed RSS
Domenica - 1 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Fonseca tradito da Paratici: il clamoroso retroscena con Gattuso

Il nuovo dirigente del Tottenham stava impostando il lavoro con il portoghese, che aveva trovato l'accordo con gli Spurs. Poi la virata su Rino che già lo aveva superato per la Viola
Sabato 19 giugno 2021
ROMA - Questa è una storia di illusioni, beffe, depistaggi, deviazioni. Una storia che va oltre alle normali dinamiche del mercato e che si è conclusa lasciando a piedi due club, la Fiorentina e il Tottenham, e due allenatori, Rino Gattuso e Paulo Fonseca, legati a doppio filo alle scelte disarticolate dei rispettivi club. Le ricostruzioni filtrate nei giorni scorsi, che servivano a giustificare la rinuncia del Tottenham a Fonseca e la rottura tra Gattuso e la Fiorentina, hanno evidenziato solo una parte della verità, che è invece molto più complessa.

Il perché dell'addio di Gattuso
Proviamo a raccontarla. Gattuso litiga con la Fiorentina quando riceve la chiamata di Fabio Paratici da Londra. Perché ha capito che gli si è improvvisamente aperta la possibilità del Tottenham. Non c'entra granché il potente procuratore, Jorge Mendes, né il progetto di Commisso, che sta dimostrando con i fatti di voler investire con la squadra. È verosimile che ci siano state frizioni tra allenatore e società, come capitano in tutti gli ambienti di lavoro, tra l'opzione Sergio Oliveira e la tentazione Nicolas Gonzalez. Ma Gattuso è riconosciuto dal mondo del calcio come una persona troppo seria per imporre giocatori della scuderia Mendes a chicchessia. Semplicemente decide di interrompere un rapporto cominciato male di fronte a opportunità più convenienti. Quello che poi succederà al Tottenham non è nel suo controllo.

Fonseca scaricato dal Tottenham
Ma nemmeno Fonseca poteva immaginare di essere scaricato dal Tottenham, che lo ha cercato per la prima volta ad aprile. Il riferimento cronologico è significativo perché all'epoca Paratici ancora non si era insediato. Erano stati i dirigenti inglesi a contattare il suo entourage, attratti dalla sua mentalità offensiva e da buone referenze sulla persona. La svolta risale a pochi giorni fa. Paratici trascorre due giorni con Fonseca sul lago di Como, pianificando le strategie e discutendo di ogni dettaglio. Lo rassicura sulla conferma di Harry Kane, per esempio, nonostante la volontà espressa del capitano di andare via. Nel frattempo il procuratore di Fonseca, Marco Abreu, trova l'accordo con il club per un contratto triennale, con tanto di richiesta di visto già inviata all'ambasciata britannica. Invece salta tutto. Spiegazione informale: ragioni fiscali determinate dal Decreto Crescita hanno frenato la trattativa all'ultimo centimetro. In realtà però è Paratici a cambiare rotta quando comprende che Fonseca vorrebbe giocare con il modulo preferito, il 4-2-3-1, e non con la difesa a tre. L'altro dissidio nasce sullo staff, profondamente rinnovato dall'allenatore dopo l'esperienza non felice alla Roma (epurati lo storico vice Nuno Campos e il preparatore atletico Nuno Romano). Paratici vorrebbe imporre una pool di professionisti di diretta emanazione della società.

Fonseca tradito da Paratici
Quando Paratici esce dall'incontro di Como, Fonseca è l'allenatore del Tottenham. Aspetta la convocazione a Londra per la firma, la visita al centro sportivo, la presentazione. Ma evidentemente qualcosa non convince Paratici, che contatta Gattuso e si smarca dai precedenti impegni. Fonseca lo viene a sapere dai giornali, senza neppure una telefonata. E come è facile intuire, non la prende affatto bene.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 27 lug 2021 
Roma, annunciata una sponsorizzazione da 36 milioni di euro
L’avvincente nuova partnership vedrà l’AS Roma diventare il primo club sportivo professionistico ad abbracciare a un così alto livello la tecnologia blockchain
Roma, il ritiro in Portogallo: tutto sul resort, gli allenamenti e le amichevoli
È cominciata la seconda fase del ritiro, quella che ieri ha portato i giallorossi nella terra di Mourinho e Tiago Pinto
Calciomercato Roma, Xhaka scalpita. Ma serve un ultimo sforzo...
Lo svizzero pronto a rinunciare ad alcune pendenze con l'Arsenal pur di raggiungere Mou. Ma per accontentare i Gunners servono 3 milioni in più dalle uscite
Dazn, Tim replica all'antitrust. Il verdetto è atteso giovedì
Dovrebbe arrivare giovedì prossimo il verdetto Antitrust sull'accordo Tim-Dazn sui...
Calciomercato Roma, Dzeko vuole restare, ma una punta arriverà
Mourinho desidera un attaccante che gli consenta di variare modulo: Tiago Pinto ora pensa alle cessioni, poi integrerà la rosa
Il premio di Tripi: sempre titolare in ritiro con José
Tripi gioca sempre. È una delle certezze della prima Roma di Mourinho. In che posizione...
Zalewski, stellina tra i big: una estate da incorniciare
Alcune favole nascono nei pomeriggi di mezza estate, in quel calcio di luglio che...
Pellegrini, capitan presente e il futuro blindato
Gli è venuta così. Un'esultanza sobria, istintiva, ma destinata a chi davvero aveva...
E Dzeko si riprese la Roma
Mourinho, volato ieri in Portogallo, se lo tiene stretto. Perché in giro, uno come...
Il patto d'acciaio tra Mou e Zaniolo: "Saremo grandi"
La promessa di Mourinho a Zaniolo. "Se mi segui, vinceremo insieme". Non una frase...
Roma, Mourinho gioca in casa per alzare il livello della preparazione
La seconda fase del precampionato romanista è iniziata ieri con il volo charter...
Viña in quarantena si allena da solo a Trigoria
Sarà quasi certamente in Francia il futuro di Robin Olsen: lo svedese piace sia...
 Lun. 26 lug 2021 
Mourinho, che urla verso Darboe: la frase diventa virale
Lo Special One ha richiamato duramente il centrocampista durante la partita con il Debreceni chiedendo maggiore impergno e concentrazione
Calciomercato Roma, il Rennes interessato a Olsen
Il Rennes è interessato a Robin Olsen, portiere della Roma che nell’ultima stagione ha giocato in prestito all’Everton
I convocati per il ritiro in Portogallo
Pietro Boer Daniel Fuzato Rui Patricio Riccardo Calafiori Roger Ibanez Rick Karsdorp...
I tifosi, i compagni e Mourinho: il nuovo Zaniolo scalda Roma
Il recupero dall’infortunio, la paternità, le scintille in amichevole, la perla contro il Debrecen: un’estate al massimo per il talento giallorosso
CALCIOMERCATO, Ufficiale: Lamela al Siviglia, contratto di tre anni
L'ex romanista lascia il Tottenham per giocare nella Liga. Erik Lamela è un nuovo...
Calciomercato Roma, le visite di Viña: ecco il programma dei prossimi giorni
Il terzino è sbarcato ieri sera nella capitale. Visite, firma e isolamento: le prossime tappe della sua esperienza in giallorosso
La Roma vola in Portogallo: ora il ritiro nel lusso a cinque stelle, spesi circa 400mila euro
La squadra questa mattina ha preso un volo per Faro, poi si sposterà nel resort Tivoli Carvoeiro
CALCIOMERCATO Roma, dall'Inghilterra: Xhaka pronto a rinunciare ai bonus per favorire l'operazione
La trattativa per Granit Xhaka non ha ricevuto la necessaria accelerata lasciando...
RITIRO ROMA, la squadra vola in Portogallo. Presente anche Tiago Pinto
La Roma chiude la prima fase del precampionato con la vittoria per 5-2 nell'amichevole...
CALCIOMERCATO Roma, Coric vicino allo Zurigo
Oltre agli acquisti, Tiago Pinto deve pensare a piazzare quei giocatori che non...
Pedro, l'ingaggio pesa. La Roma deve venderlo per cercare un'altra punta
Si può essere uno dei calciatori più vincenti del mondo e nel contempo costretto...
Green pass, test superato per i 2000 tifosi giallorossi
Non c'era di sicuro folla da stadio, ma la vera "prima" da stadio aperto solo ai...
Vina sbarca e si mette in quarantena
È sbarcato ieri in tarda serata a Fiumicino nonostante l'affare col Palmeiras vada...
Zaniolo e Dzeko, la Roma va
La Roma ha ritrovato Zaniolo. La strada da fare è ancora lunga, ma il segnale più...
CALCIOMERCATO Roma, atterrato Matias Vina a Fiumicino
È sbarcato, con quasi un'ora di ritardo rispetto all'iniziale orario delle 23, all'aeroporto...
 Dom. 25 lug 2021 
Dzeko: "Sono stufo di sentir parlare di mercato: penso solo alla Roma"
Edin Dzeko ha parlato ai canali ufficiali della Roma al termine dell'amichevole...
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>