facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 5 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, il ventennale. La lunga cavalcata nel segno di Batigol

Giovedì 17 giugno 2021
In 13 mila nella curva Sud dell'Olimpico per lanciare subito la sfida alla Lazio campione d'Italia. È il 6 giugno del 2000, Franco Sensi presenta il suo acquisto di lusso: è Gabriel Batistuta, pagato 70 miliardi a Cecchi Gori. Il Re Leone sbranerà gli avversari e diventerà il centravanti del terzo scudetto: mitra da 20 gol e raffica per la vittoria. Batigol il gran colpo, ma anche Samuel ed Emerson. Più Zebina, Guigou e il ritorno di Balbo. Capello finalmente è accontentato. Può sfidare le big del torneo e vincere lo scudetto pure nella Capitale. Il presidente, rinunciando due anni prima a Zeman, lo ha preso per il tricolore. C'è abbondanza a Trigoria. Campioni per tutti i gusti: Cafu, Candela, Tommasi, Totti, Montella e Delvecchio. Anche gente tosta come Zago o di qualità come Cristiano Zanetti.

EQUILIBRIO E POTENZA

Si fa male in estate Emerson. Perderà mezzo torneo. Batistuta si scatena. Ha la doppietta facile. E comincia a sparare all'Olimpico e fuori. Ha il 18 sulle spalle. Gli hanno premesso il 9, Montella se lo tiene stretto. E comincia la sfida al nuovo centravanti e a Capello, l'apice alla penultima giornata quando prima di entrare in campo a fine partita lanciò una bottiglietta d'acqua all'allenatore. La rivalità nello spogliatoio sarà la chiave del trionfo. Anche perché il terzo attaccante titolare, con il Re Leone e Totti, è Delvecchio, il pupillo del tecnico che lo ritiene preziosissimo. Sta largo e permette alla Roma di cambiare il sistema di gioco in partita. Capello si difende con quattro giocatori, si attacca lasciandone poi tre a proteggere Antonioli. Bastano e avanzano Zebina, Samuel e Zago. Cafu fa l'ala, Delvecchio pure, alle sue spalle sbuca sempre Candela. A correre pensa Tommasi. Zanetti è il vice Emerson: in regia è più svelto di quanto si possa pensare. Davanti Batigol e Totti si dedicano al tiro a bersaglio.

DOPPIA RIMONTA

L'acquisto di Batistuta ha indirizzato la stagione. Altre tappe hanno poi certificato la supremazia giallorossa. La doppietta del Re Leone al Tardini, con Emerson finalmente a disposizione, per vincere in rimonta contro il Parma, non quello di oggi che comunque riavrà, anche in B, Buffon in porta. La giornata della vittoria sarà però la numero 29. Dopo ne mancheranno solo cinque e Capello riuscirà a conservare il vantaggio che è comunque di sicurezza. Il 6 maggio a Torino è come se ci fosse in palio lo scudetto. Al Delle Alpi, quello che non è mai piaciuto all'Avvocato, freddo e distante dal centro città, e che oggi è l'Allianz Stadium. La Roma, la settimana precedente, è stata raggiunta dalla Lazio nel derby, pur partendo da 2 reti di vantaggio, con Batistuta e Delvecchio, prima di quelle di Nedved e Castroman in extremis. Con la Juventus accade l'esatto contrario. Uno-due dei bianconeri appena entrati in campo: Del Piero e Zidane. All'intervallo i giallorossi, rischiando la goleada, arrivano sotto di 2 gol.

Proprio Ancelotti, l'ex romanista caduto l'anno prima nel duello con la Lazio e scivolato sul più bello sotto il diluvio di Perugia, si sta mettendo di traverso nella volata. Capello, però, interviene per cambiare la storia del match inserendo subito Montella per Delvecchio e dopo un'ora Nakata per Totti. Fuori due titolari, decisivi fino a quel momento nella corsa scudetto. La prima rete è proprio del giapponese, l'altra in acrobazia, dopo respinta difettosa di van der Sar, dell'Aeroplanino. Così restano 5 i punti di vantaggio, a 5 giornate dal traguardo, sulla Lazio campione d'Italia e 6 sulla Juventus che poi arriverà seconda.

SVOLTA FUORI CAMPO

Il 2-2 è meritato. E avvicina la Roma al titolo. Il risultato, però, non è tutto. Il dg bianconero Moggi iniziò a protestare già la sera del 4 maggio, cioè due giorni prima dello scontro diretto. Non accettò la decisione della Corte Federale di cambiare in corsa la norma sugli extracomunitari. Accolta, anche a sorpresa perché sul finire del torneo, la richiesta di tre big: il Milan, l'Inter e soprattutto la Lazio. Che indirettamente agevolò proprio la Roma. Fino a quel momento, tesserabili 5 extracomunitari e utilizzabili 3. La Roma a Torino ha avuto la possibilità di schierare subito i suoi 5. Le sostituzioni pesano sul verdetto, facendo infuriare la dirigenza della Juve. Con Nakata, cambio per Totti, quella notte entrò pure Assunçao per Zanetti. La rosa di Capello dimostrò a quel punto di essere la migliore in quella stagione. La coincidenza curiosa nelle puntate conclusive: Braschi della sezione di Prato, l'arbitro dei tre match scudetto. Nel derby, a Torino con la Juve e per la festa all'Olimpico con il Parma. Il 17 giugno segnarono Totti, Montella e Batistuta. A firmare il copione, Capello.
di Alessandro Angeloni - Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Milan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 03 ago 2021 
Calciomercato Roma, la lista degli indesiderati di Pinto: 23 i nomi da cedere
Tanti si allenano a parte, altri sono fuori quota usciti dalla Primavera. Da questi i giallorossi risparmierebbero 36,7 milioni, con Florenzi come caso più spinoso
 Mar. 27 lug 2021 
Il premio di Tripi: sempre titolare in ritiro con José
Tripi gioca sempre. È una delle certezze della prima Roma di Mourinho. In che posizione...
 Lun. 26 lug 2021 
Calciomercato Roma, il Rennes interessato a Olsen
Il Rennes è interessato a Robin Olsen, portiere della Roma che nell’ultima stagione ha giocato in prestito all’Everton
 Sab. 24 lug 2021 
La Under 14 affidata a Mattia Scala, la 17 a Ciaralli
Ristrutturazione completata. La Roma ha riempito tutte le caselle del settore...
 Gio. 22 lug 2021 
Allo stadio solo con il green pass: sarà necessario anche per palestre e piscine
La conferma della cabina di regia che anticipa il il Consiglio dei ministri: per accedere ai grandi eventi all’aperto bisognerà mostrare la certificazione verde. Da definire gli effetti sulla percentuale di ingressi consentiti negli impianti
 Mar. 20 lug 2021 
Allo stadio con il Green Pass. La chiave per avere più tifosi
Il calcio ha bisogno di ripartire e di farlo con il sostegno dei propri tifosi....
Roma, c'è Vina dopo Spinazzola. Via libera per Xhaka
«Corsa e sacrificio». Somiglia allo slogan della nuova Roma di Mourinho. In realtà...
 Lun. 19 lug 2021 
Serie A 2021/2022 - Anticipi, Posticipi è Programmazione Televisiva Gare 1ª Giornata - 2ª Giornata
La Serie A ha ufficializzato anticipi e posticipi delle prime due giornate della...
Mourinho e Sarri come Capello ed Eriksson, ma ora servono squadre adeguate al loro livello
Vederli all'opera è il piacere che si pensava. Mou e Mau sono due assi e sono bastati...
 Dom. 18 lug 2021 
Roma, oggi test con la Ternana: Mou scopre l'attacco vero
Prove di vera Roma. Oggi a Trigoria contro la Ternana (ore 18), ancora una volta...
 Sab. 17 lug 2021 
Dzeko-Mayoral: alla Roma di Mourinho serve il salto di qualità
In Francia lo chiamano "axe". È la linea immaginaria che unisce portiere, difensore...
 Mer. 14 lug 2021 
CALCIOMERCATO, Icardi, le quote sul suo futuro: l'arrivo a Roma è dato a 6.00, approdo al Milan a 12
Tra i nomi accostati al Milan in passato per rinforzare la rosa rossonera figura...
Oggi il nuovo calendario della Serie A. Andata e ritorno diversi
La prossima stagione inizierà oggi pomeriggio: verrà composta la nuova Serie A,...
 Lun. 12 lug 2021 
Serie A: svelate le date della stagione '21/'22. Si parte il 22 agosto, niente boxing day e chiusura
Date di calendario competizioni Serie A TIM stagione sportiva 2021/2022
 Dom. 11 lug 2021 
Il messaggio di Wanda: "Voglia di Roma, a presto"
La moglie dell'attaccante del Psg ha pubblicato una stories su Instagram mentre è di ritorno da Napoli che non è passata inosservata ai suoi fan. Scopri i dettagli
 Sab. 10 lug 2021 
Calciomercato Roma, Pjanic si offre, ma è dura
Un ritorno di fiamma quasi impossibile, ma la storia merita di essere raccontata....
 Mer. 07 lug 2021 
Calciomercato Roma, svolta a sinistra con Alioski
Il terzino potrebbe arrivare direttamente dalla Macedonia. Si tratta di Alioski...
 Mar. 06 lug 2021 
Cinque scout per Mourinho: c'è anche un ex Roma
Giovedì l'allenatore giallorosso verrà presentato in Campidoglio. Nel frattempo Friedkin si prepara alla prima uscita ufficiale ed entra nell'Eca
Inizia l'era Mou, giovedì il debutto. Nuova area scouting
Inizia da oggi il precampionato della Roma. E' stata rifondata l'area scout, che...
Roma, via al raduno: ecco le due liste di Mou. I buoni e i cattivi
Si parte. Prende il via ufficialmente la stagione giallorossa, quella del rilancio,...
 Ven. 02 lug 2021 
SERIE A, il 14 luglio la presentazione dei calendari
La data per l'inizio ufficiale della prossima Serie A è fissata per il prossimo...
Mourinho, lo Special One sbarca oggi a Roma: primo giorno nella Capitale per l'allenatore gialloross
Arriva portando con sé il consueto bagaglio di ironia: «Un pronostico su Belgio-Italia?...
 Gio. 01 lug 2021 
Jesus: "Sono stato bene alla Roma. Lascio ai tifosi quello che sono, non quello che ho vinto"
“Sono rimasto a Roma per la mia famiglia. Potevo dare di più”
Ultras Salernitana: "Non tenderemo la mano né a Gravina né a Lotito"
Il duro comunicato degli Ultras della Salernitana sulla cessione del club
Roma, Mourinho c'è la squadra ancora no
La premessa è d'obbligo: oggi apre ufficialmente il mercato. Ergo, parlare di una...
Calciomercato Roma, Tiago Pinto a Milano per chiudere 4 colpi tra acquisti e cessioni
Il general manager vuole stringere i tempi per gli arrivi di due elementi da consegnare la prossima settimana a Mourinho
Dazn fa il pieno: Europa League, Conference e Champions donne
Dazn mette a segno altri colpi: trasmetterà tutta la Uefa Europa League e il meglio...
 Mer. 30 giu 2021 
De Laurentiis contro Fienga: "Ieri l'ho chiamato, ci sta fregando un 14enne. Dobbiamo farci guerra?"
"Io mica ti vengo a rompere le scatole? Ci dobbiamo fare la guerra?
CALCIOMERCATO Roma, accelerata in vista per Xhaka, Tiago Pinto a Milano nelle prossime ore
Dopo lo stallo degli ultimi giorni, la Roma prova ad accelerare per chiudere la...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>