facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Florenzi: "Dove vado dopo la Nazionale? In vacanza. Non ho pensato a Mourinho"

"Il mercato non mi condiziona. Un'emozione tornare all'Olimpico"
Martedì 08 giugno 2021
Alessandro Florenzi ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della nazionale. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:

L'esordio con la Turchia? Le tue condizioni?
"Sto benissimo. Ieri ci siamo presi un giorno in più ma non ci sono infortuni o altro. Queste notti sono diverse da cinque anni fa, però siamo vogliosi. Ho voglia di giocare questi Europei dopo tanto tempo: ci stiamo preparando al meglio, siamo carichi per iniziare questa competizione".

Sul ritorno all'Olimpico con i tifosi...
"Sono sempre pochi per quanto siano 15-16mila in uno stadio da 80mila. Sarà però un'emozione tornare in un campo che mi ha dato tanto, che mi ha visto crescere. Sarà una grande emozione, speriamo di fare una bella prestazione per iniziare bene".

Su Euro 2020...Un anno dopo.
"Ci dà un anno di esperienza internazionale in più. È un bel periodo, non solo per me ma per tanti in Nazionale. L'abbiamo usato per fare gare internazionali importanti, penso alla Roma in semifinale, all'Inter che ha fatto grandi fare nel suo girone. Siamo più arricchiti, di allenamenti, di conoscenza tra di noi. Da venerdì dobbiamo pensare a fare una grande gara, a dare tutto quel che abbiamo".

Sul privilegio di esser stato vaccinati da giocatori della Nazionale.
"Siamo stati privilegiati, chi ha avuto la possibilità di fare il vaccino. Però non voglio immaginare cosa sarebbe successo se ci fosse stato un positivo come Busquets per la Spagna. Io ho avuto il Covid e il vaccino non l'ho fatto: ringraziamo le istituzioni che hanno fatto sì che potessimo giocare un Europeo in sicurezza".

Sul PSG e su Donnarumma.
"A Gigio nessuno deve dare consigli, la vita è la sua, il lavoro e le decisioni sono le sue. Sceglierà quello che penserà sia la cosa migliore per il suo futuro. Sul PSG posso dire che quest'anno mi ha insegnato tante cose: sono entrato in uno spogliatoio di persone e personalità forti. Sono un giocatore migliore e so di essere un giocatore forte".

Sulla Nazionale.
"Questo è un gruppo simile a cinque anni fa, secondo me c'è più qualità. Però tutto questo devi dimostrarlo, perché se esci al girone, hai fatto peggio del 2016. Adesso sta a noi dimostrare tutto".

Sul futuro.
"Dove vado dopo la Nazionale? In vacanza...".

Sull'Europeo e sul mercato.
"Non mi condiziona. Non leggo nulla, sono cresciuto sotto questo aspetto, prima leggevo anche quello che scriveva il vicino sotto casa. Poi qui penso solo a quello, le valutazioni le faremo solo quando sarà finito l'Europeo".

La tua evoluzione?
"Sono più forte di quello del 2016. Così mi sento e di tanto... E con più esperienza".

Le differenze tra calcio francese e italiano?
"Non ci sono differenze tra Italia, Spagna, Inghilterra. Non dipende quanto corri, ma come corri. Se guardi i dati contro la Repubblica Ceca pensi che ti abbiano surclassato dal punto di vista fisico. Invece no, è stata un'altra partita. Come corri, come gestisci il pallone".

Mourinho?
"Non ci ho pensato, ci penserò più avanti".

Ieri Sogno Azzurro o Report?
"Briscola e poi Playstation con Pellegrini".

Daniele De Rossi?
"Non posso dire quello che penso del suo futuro, è molto scaramantico... Ha tutto per diventare un grandissimo allenatore. E quando dico tutto, non vuol dire solo le basi calcistiche, parlo anche di empatia. Ci sono tanti allenatori in Serie A, anche di quelli che ho incontrato, che quando entrano in sintonia coi giocatori, possono anche non fare tattica. C'è qualcosa che ti arriva, che ti entra. È qualcosa in più che fa più della tattica. Da calciatore ti entrava diretto nella testa: spero diventi presto allenatore, essere allenato da lui sarebbe davvero fico. Però vediamo, altrimenti collaboratore...Vediamo".
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 28 lug 2021 
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1, Le Pagelle
Rui Patricio 7: nel primo tempo tiene a galla la Roma con alcuni ottimi interventi....
Roma, altro che amichevole: col Porto c'è anche una mega rissa
Mancini sblocca di testa a inizio ripresa su corner, poi un fallo di Pepe innesca 5' di grande nervosismo. I portoghesi pareggiano a due minuti dalla fine
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1
Lunedì la Roma ha iniziato il ritiro in Portogallo - nella regione della Algarve...
 Mar. 27 lug 2021 
Zalewski, stellina tra i big: una estate da incorniciare
Alcune favole nascono nei pomeriggi di mezza estate, in quel calcio di luglio che...
Pellegrini, capitan presente e il futuro blindato
Gli è venuta così. Un'esultanza sobria, istintiva, ma destinata a chi davvero aveva...
Roma, Mourinho gioca in casa per alzare il livello della preparazione
La seconda fase del precampionato romanista è iniziata ieri con il volo charter...
 Lun. 26 lug 2021 
I convocati per il ritiro in Portogallo
Pietro Boer Daniel Fuzato Rui Patricio Riccardo Calafiori Roger Ibanez Rick Karsdorp...
I tifosi, i compagni e Mourinho: il nuovo Zaniolo scalda Roma
Il recupero dall’infortunio, la paternità, le scintille in amichevole, la perla contro il Debrecen: un’estate al massimo per il talento giallorosso
RITIRO ROMA, la squadra vola in Portogallo. Presente anche Tiago Pinto
La Roma chiude la prima fase del precampionato con la vittoria per 5-2 nell'amichevole...
Zaniolo e Dzeko, la Roma va
La Roma ha ritrovato Zaniolo. La strada da fare è ancora lunga, ma il segnale più...
 Dom. 25 lug 2021 
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
Roma, 5-2 con il Debrecen: doppio Dzeko, capolavoro Zaniolo
Altra buona prova per la squadra dello Special One nel test giocato a Frosinone: in rete anche Borja Mayoral e Pellegrini. Esordio per Rui Patricio
AMICHEVOLE - Debrecen-Roma 2-5
Quarto impegno del precampionato estivo per la Roma di José Mourinho. Dopo i successi...
AMICHEVOLE - Deprecen-Roma, i convocati
23 giallorossi a disposizione per l'amichevole con il Debreceni
Stadio Roma, polemiche e rimbrotti ma alla fine si farà
Polemiche, prese di posizione, rimbrotti, ricchi premi e cotillon. Ribadisco che,...
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: la Roma ci prova per Lenglet
La Roma ci prova per Clément Lenglet. I giallorossi avrebbero puntato gli occhi...
Roma, recuperati i leader servono ancora rinforzi
La gara di questa sera a Frosinone contro gli ungheresi del Debrecen chiuderà la...
Mou chiede i gol. Sul mercato rispuntano Azmoun e Yaremchuk
Nessun gol su azione di Dzeko, Pellegrini, Mkhitaryan e Zaniolo in queste prime amichevoli. Oggi ci riprovano
 Sab. 24 lug 2021 
Sarà Pellegrini 2026, il vertice è nell'aria
Primo contatto. Sfiorato, più che altro. L'avvistamento a Trigoria di Giampiero...
Darboe rinnova, Veretout si ferma. Ecco Rui Patricio: "Pronti a vincere"
Ebrima Darboe resterà alla Roma: il centrocampista esploso nel finale della scorsa...
 Ven. 23 lug 2021 
Calciomercato Roma, Thiago Pinto a colloquio con l'agente di Pellegrini
Primo approccio positivo tra Thiago Pinto e l'agente del giocatore che non sono però entrati ancora nel vivo della trattativa
Roma: da Tripi a Bove, da Zalewski a Ciervo, quanti giovani in rampa di lancio
Alberto De Rossi, fresco di rinnovo, li ha formati, ora Mourinho li valuta per la prima squadra. Partendo dal suo motto: “Se uno è bravo gioca, non conta l’età”
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
 Gio. 22 lug 2021 
Roma, il gesto di Zaniolo che non è piaciuto a Mourinho
L'episodio è avvenuto nel corso del primo tempo del test contro la Triestina: l'allenatore giallorosso ha espresso disappunto per il comportamento di Nicolò
Roma, titolari al minimo e giovani al potere. Mourinho ancora senza rinforzi
Ecco finalmente la Roma. La terza amichevole, contro la Triestina (serie C) di Bucchi,...
Mou ha scelto l'attacco
Il suo lavoro è appena iniziato, ma le idee sono già chiare. Nella terza amichevole...
Classe e invenzioni: la Roma è sempre ai piedi di Pellegrini
Nel bene o nel male l'impatto mediatico della Roma sarà cannibalizzato da una persona:...
 Mer. 21 lug 2021 
I giovani che non ti aspetti: con Bove e Zalewski la Roma vince ancora
Contro la Triestina terza vittoria in altrettante partite per la squadra di Mourinho. Decisivi i due Primavera, bene Zaniolo
Triestina-Roma 0-1 - Le pagelle
La formazione del primo tempo Fuzato 6: non deve fare niente, come previsto....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>