facebook twitter Feed RSS
Sabato - 31 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, chiude piazza di Spagna. Resta solo Mayoral?

Confermata la punta, il club risparmia per investire in mediana su un quadriennale per Xhaka. In avanti piace anche Azmoun
Martedì 08 giugno 2021
Ci sono grandi amori che durano tutta la vita ed altri, invece, che si sfarinano in fretta. Questo vale anche per il calcio, e forse ancor di più con la Roma che - tra la prima vera stagione della gestione Friedkin e l'avvento di José Mourinho in panchina - sta ponendo le basi per una sorta di rivoluzione. Proprio per questo, la sensazione è che a Trigoria la Spagna stia passando di moda. D'altronde, se la voglia di avere uno zoccolo duro di italiani non è mai tramontata, le altre nazionalità - a partire dalla passione per i brasiliani - hanno avuto sempre corsi e ricorsi.

XHAKA & AZMOUN — Così la dirigenza, in presenza di occasioni favorevoli, sarebbe pronta a fare ponti d'oro per sistemare quattro dei cinque spagnoli altrove, anche per facilitare l'avvicinamento ad altri obiettivi del club, dal regista Xhaka dell'Arsenal (4 anni per lui), all'attaccante Azmoun dello Zenit San Pietroburgo, che da tempo vengono accostati all'orbita giallorossa. Le cessioni, però, al momento sono prioritarie, ma non quella di Pellegrini, visto che i manager smentiscono le avance del Barcellona, dopo le indiscrezioni circolate in Spagna. Per questo, detto che la caccia a un portiere è uno dei punti fermi del mercato della Roma, con Fuzato che darebbe tutte le garanzie per essere un ottimo vice, ci sarebbe da cedere Pau Lopez, anche se per evitare la minusvalenza quasi certa, il prestito parrebbe la cosa più probabile. Il problema è che l'estremo difensore è reduce da un infortunio alla spalla e quindi solo ad agosto potrà tornare a lavorare bene. Insomma, cederlo non sarà affatto semplice. Discorso diverso per Gonzalo Villar. le qualità del ragazzo sono tante, ma il calo di fine stagione non è parso inosservato. La sensazione è che Mourinho voglia vederlo all'opera prima di decidere, anche perché offerte da Spagna e Portogallo non mancano. Il rischio di affollamento a centrocampo, comunque, è concreto e quindi almeno una uscita sarà indispensabile, soprattutto dopo l'esplosione di Darboe. A questo proposito, il primo incontro per il rinnovo è finito con un rinvio, perché c'è ancora tanta differenza fra domanda e offerta, tant'è vero che non si può escludere che la Roma prenda in considerazioni lusinghe convincenti.

PELLEGRINI E IL BARÇA — In attacco, poi, Pedro e Perez non rappresentano certezze. L'impressione è che la Roma vorrebbe tenerne uno al massimo. Cedere l'ex Chelsea rappresenterebbe una plusvalenza (era svincolato), ma età e ingaggio spaventano. Più probabile, perciò, che sia Perez a lasciare Trigoria, anche se con la formula del prestito. Morale: per la prossima stagione, la Spagna in maglia giallorossa ripartirà di sicuro da Mayoral, il cui secondo anno di prestito dal Real Madrid è stato confermato. Se il club dei Friedkin lo avesse riscattato, avrebbe dovuto pagare alla società di Florentino Perez 15 milioni, mentre nel 2022, se la Roma lo vorrà, dovrà pagarne 20. Nessuna sorpresa, perciò, se ipotizziamo che per Mayoral la prossima sarà la stagione decisiva, visto che dovrà giustificare un investimento importante nei suoi confronti. D'altronde, i 17 gol realizzati in 44 partite sono un eccellente biglietto da visita per l'attaccante. Quanto basta perché Mourinho lo guardi con particolare attenzione.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 30 lug 2021 
Vice-Dzeko, seconda punta o esterno: Shomurodov, che jolly per Mourinho
L’arrivo dell’uzbeko cambia l’attacco della Roma: può giocare con o al posto di Edin e Mayoral. Ora uno tra Perez e El Shaarawy può salutare
Florenzi, storia di un esubero: un futuro ancora tutto da svelare
Alessandro Floremzi si trova in un limbo. Le sue vacanze sono praticamente finite...
La Roma di Mou prende forma
La sua Roma ha già preso forma. Se l'obiettivo era quello di cementare il gruppo...
 Gio. 29 lug 2021 
Calciomercato Roma, Shomurodov giallorosso
Tiago Pinto sta per consegnare a Mourinho un altro regalo. In attesa di sviluppi...
 Mer. 28 lug 2021 
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1, Le Pagelle
Rui Patricio 7: nel primo tempo tiene a galla la Roma con alcuni ottimi interventi....
Roma, altro che amichevole: col Porto c'è anche una mega rissa
Mancini sblocca di testa a inizio ripresa su corner, poi un fallo di Pepe innesca 5' di grande nervosismo. I portoghesi pareggiano a due minuti dalla fine
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1
Lunedì la Roma ha iniziato il ritiro in Portogallo - nella regione della Algarve...
 Mar. 27 lug 2021 
Zalewski, stellina tra i big: una estate da incorniciare
Alcune favole nascono nei pomeriggi di mezza estate, in quel calcio di luglio che...
Pellegrini, capitan presente e il futuro blindato
Gli è venuta così. Un'esultanza sobria, istintiva, ma destinata a chi davvero aveva...
Roma, Mourinho gioca in casa per alzare il livello della preparazione
La seconda fase del precampionato romanista è iniziata ieri con il volo charter...
 Lun. 26 lug 2021 
I convocati per il ritiro in Portogallo
Pietro Boer Daniel Fuzato Rui Patricio Riccardo Calafiori Roger Ibanez Rick Karsdorp...
I tifosi, i compagni e Mourinho: il nuovo Zaniolo scalda Roma
Il recupero dall’infortunio, la paternità, le scintille in amichevole, la perla contro il Debrecen: un’estate al massimo per il talento giallorosso
RITIRO ROMA, la squadra vola in Portogallo. Presente anche Tiago Pinto
La Roma chiude la prima fase del precampionato con la vittoria per 5-2 nell'amichevole...
Zaniolo e Dzeko, la Roma va
La Roma ha ritrovato Zaniolo. La strada da fare è ancora lunga, ma il segnale più...
 Dom. 25 lug 2021 
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
Roma, 5-2 con il Debrecen: doppio Dzeko, capolavoro Zaniolo
Altra buona prova per la squadra dello Special One nel test giocato a Frosinone: in rete anche Borja Mayoral e Pellegrini. Esordio per Rui Patricio
AMICHEVOLE - Debrecen-Roma 2-5
Quarto impegno del precampionato estivo per la Roma di José Mourinho. Dopo i successi...
AMICHEVOLE - Deprecen-Roma, i convocati
23 giallorossi a disposizione per l'amichevole con il Debreceni
Stadio Roma, polemiche e rimbrotti ma alla fine si farà
Polemiche, prese di posizione, rimbrotti, ricchi premi e cotillon. Ribadisco che,...
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: la Roma ci prova per Lenglet
La Roma ci prova per Clément Lenglet. I giallorossi avrebbero puntato gli occhi...
Roma, recuperati i leader servono ancora rinforzi
La gara di questa sera a Frosinone contro gli ungheresi del Debrecen chiuderà la...
Mou chiede i gol. Sul mercato rispuntano Azmoun e Yaremchuk
Nessun gol su azione di Dzeko, Pellegrini, Mkhitaryan e Zaniolo in queste prime amichevoli. Oggi ci riprovano
 Sab. 24 lug 2021 
Sarà Pellegrini 2026, il vertice è nell'aria
Primo contatto. Sfiorato, più che altro. L'avvistamento a Trigoria di Giampiero...
Darboe rinnova, Veretout si ferma. Ecco Rui Patricio: "Pronti a vincere"
Ebrima Darboe resterà alla Roma: il centrocampista esploso nel finale della scorsa...
 Ven. 23 lug 2021 
Calciomercato Roma, Thiago Pinto a colloquio con l'agente di Pellegrini
Primo approccio positivo tra Thiago Pinto e l'agente del giocatore che non sono però entrati ancora nel vivo della trattativa
Roma: da Tripi a Bove, da Zalewski a Ciervo, quanti giovani in rampa di lancio
Alberto De Rossi, fresco di rinnovo, li ha formati, ora Mourinho li valuta per la prima squadra. Partendo dal suo motto: “Se uno è bravo gioca, non conta l’età”
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
 Gio. 22 lug 2021 
Roma, il gesto di Zaniolo che non è piaciuto a Mourinho
L'episodio è avvenuto nel corso del primo tempo del test contro la Triestina: l'allenatore giallorosso ha espresso disappunto per il comportamento di Nicolò
Roma, titolari al minimo e giovani al potere. Mourinho ancora senza rinforzi
Ecco finalmente la Roma. La terza amichevole, contro la Triestina (serie C) di Bucchi,...
Mou ha scelto l'attacco
Il suo lavoro è appena iniziato, ma le idee sono già chiare. Nella terza amichevole...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>