facebook twitter Feed RSS
Sabato - 31 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, chiude piazza di Spagna. Resta solo Mayoral?

Confermata la punta, il club risparmia per investire in mediana su un quadriennale per Xhaka. In avanti piace anche Azmoun
Martedì 08 giugno 2021
Ci sono grandi amori che durano tutta la vita ed altri, invece, che si sfarinano in fretta. Questo vale anche per il calcio, e forse ancor di più con la Roma che - tra la prima vera stagione della gestione Friedkin e l'avvento di José Mourinho in panchina - sta ponendo le basi per una sorta di rivoluzione. Proprio per questo, la sensazione è che a Trigoria la Spagna stia passando di moda. D'altronde, se la voglia di avere uno zoccolo duro di italiani non è mai tramontata, le altre nazionalità - a partire dalla passione per i brasiliani - hanno avuto sempre corsi e ricorsi.

XHAKA & AZMOUN — Così la dirigenza, in presenza di occasioni favorevoli, sarebbe pronta a fare ponti d'oro per sistemare quattro dei cinque spagnoli altrove, anche per facilitare l'avvicinamento ad altri obiettivi del club, dal regista Xhaka dell'Arsenal (4 anni per lui), all'attaccante Azmoun dello Zenit San Pietroburgo, che da tempo vengono accostati all'orbita giallorossa. Le cessioni, però, al momento sono prioritarie, ma non quella di Pellegrini, visto che i manager smentiscono le avance del Barcellona, dopo le indiscrezioni circolate in Spagna. Per questo, detto che la caccia a un portiere è uno dei punti fermi del mercato della Roma, con Fuzato che darebbe tutte le garanzie per essere un ottimo vice, ci sarebbe da cedere Pau Lopez, anche se per evitare la minusvalenza quasi certa, il prestito parrebbe la cosa più probabile. Il problema è che l'estremo difensore è reduce da un infortunio alla spalla e quindi solo ad agosto potrà tornare a lavorare bene. Insomma, cederlo non sarà affatto semplice. Discorso diverso per Gonzalo Villar. le qualità del ragazzo sono tante, ma il calo di fine stagione non è parso inosservato. La sensazione è che Mourinho voglia vederlo all'opera prima di decidere, anche perché offerte da Spagna e Portogallo non mancano. Il rischio di affollamento a centrocampo, comunque, è concreto e quindi almeno una uscita sarà indispensabile, soprattutto dopo l'esplosione di Darboe. A questo proposito, il primo incontro per il rinnovo è finito con un rinvio, perché c'è ancora tanta differenza fra domanda e offerta, tant'è vero che non si può escludere che la Roma prenda in considerazioni lusinghe convincenti.

PELLEGRINI E IL BARÇA — In attacco, poi, Pedro e Perez non rappresentano certezze. L'impressione è che la Roma vorrebbe tenerne uno al massimo. Cedere l'ex Chelsea rappresenterebbe una plusvalenza (era svincolato), ma età e ingaggio spaventano. Più probabile, perciò, che sia Perez a lasciare Trigoria, anche se con la formula del prestito. Morale: per la prossima stagione, la Spagna in maglia giallorossa ripartirà di sicuro da Mayoral, il cui secondo anno di prestito dal Real Madrid è stato confermato. Se il club dei Friedkin lo avesse riscattato, avrebbe dovuto pagare alla società di Florentino Perez 15 milioni, mentre nel 2022, se la Roma lo vorrà, dovrà pagarne 20. Nessuna sorpresa, perciò, se ipotizziamo che per Mayoral la prossima sarà la stagione decisiva, visto che dovrà giustificare un investimento importante nei suoi confronti. D'altronde, i 17 gol realizzati in 44 partite sono un eccellente biglietto da visita per l'attaccante. Quanto basta perché Mourinho lo guardi con particolare attenzione.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 lug 2021 
Xhaka bloccato, Mourinho scalpita. In Portogallo si aggregheranno al gruppo Cristante a Florenzi
Rui Patricio parla e già parla, gli aspettano, Mourinho non vede l'ora di vederli...
La squadra è molle, Mou alza la voce: "Fuori gli attributi"
L'aria deve cambiare, e in fretta, nello spogliatoio della Roma. José Mourinho non...
Sarà Pellegrini 2026, il vertice è nell'aria
Primo contatto. Sfiorato, più che altro. L'avvistamento a Trigoria di Giampiero...
Darboe rinnova, Veretout si ferma. Ecco Rui Patricio: "Pronti a vincere"
Ebrima Darboe resterà alla Roma: il centrocampista esploso nel finale della scorsa...
Zaniolo, gioia di papà. Ora la Roma spera si concentri solo sul campo
Diventare padre, quando a 22 anni ti stai finalmente godendo le libertà concesse...
Raggi: "Con i Friedkin si fa lo stadio. Anzi, due. Le parole di Pallotta? Valgono quel che valgono"
La parola chiave è una: determinazione. Virginia Raggi la utilizza più volte per...
 Ven. 23 lug 2021 
Calciomercato Roma, Azmoun primo nome per l'attacco di Mourinho, ma la trattativa non è semplice
I giallorossi hanno messo nel mirino l'attaccante iraniano dello Zenit San Pietroburgo, sul quale c'è anche il Bayer Leverkusen
Calciomercato Roma, Xhaka più vicino. Frenata Lille per Olsen, Pedro piace in Spagna
La prossima settimana dovrebbe arrivare la fumata bianca per il centrocampista svizzero
Tifosi Roma, a Frosinone solo con il Green Pass
In quattromila sugli spalti per la gara tra la squadra guidata da Mourinho e il Debrecen. Scopri i dettagli
Calciomercato Roma, Thiago Pinto a colloquio con l'agente di Pellegrini
Primo approccio positivo tra Thiago Pinto e l'agente del giocatore che non sono però entrati ancora nel vivo della trattativa
RUI PATRICIO: "Orgoglioso di essere alla Roma. Tutti conoscono la grandezza di questo club"
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI RUI PATRICO: "Darò del mio meglio per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi"
Spinazzola e l'affare saltato con l'Inter: "Fa male sentirsi dare dello zoppo, ma..."
Le parole dell'esterno della Roma, che torna sul suo mancato approdo in nerazzurro nel gennaio del 2020
Roma: da Tripi a Bove, da Zalewski a Ciervo, quanti giovani in rampa di lancio
Alberto De Rossi, fresco di rinnovo, li ha formati, ora Mourinho li valuta per la prima squadra. Partendo dal suo motto: “Se uno è bravo gioca, non conta l’età”
Roma, altro stop per Veretout in allenamento. Zaniolo out: è papà
La squadra questa mattina è scesa in campo per la prima delle due sedute. Problema muscolare per il francese, il centrocampista out per la nascita del figlio Tommaso
Roma, Mourinho a Trigoria alle 7 del mattino: "Lavoriamo"
Lo Special One non perde tempo: oggi prevista doppia seduta
Calciomercato Roma, incontro a Trigoria tra Pinto e l'agente di Darboe: prove di rinnovo
Il club giallorosso vuole tenere il ragazzo: offerta di un quadriennale con base sui 500mila euro
Zona gialla, regole da 1 agosto: nuovi parametri regioni
Il colore cambia in relazione a terapie intensive e ricoveri
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
Mourinho: "L'inno della Roma tutte le settimane. Anche da avversario mi piaceva ascoltarlo"
Josè Mourinho sempre più romanista. Il nuovo tecnico giallorosso parla attraverso...
Zalewski, il polacco di Tivoli strega Mou: "Mi manda Boniek"
C'è chi è scappato dalla guerra come Darboe, chi studia Economia alla Luiss come...
Exploit di casi a Roma, si muove la Prefettura: i tifosi saranno denunciati
La festa a piazza del Popolo di mercoledì per i 94 anni della Roma rischia di accendere...
Calciomercato Roma, smentite Pedro-Genoa: l'ostacolo è l'ingaggio
È tra gli esclusi di lusso della Roma di Mourinho ed è finito tra gli esuberi che...
Calciomercato Roma, attacco all'uzbeko: Shomurodov nel mirino per il reparto avanzato
Un nome nuovo per la Roma. Arriva dall'Uzbekistan, si é fatto apprezzare in Italia...
 Gio. 22 lug 2021 
Calciomercato, Roma-Viña, piccolo rallentamento: la situazione
Piccola frenata tra la Roma e il Palmeiras nella trattativa per Vina: la società giallorossa punta a risolvere tutto entro 48 ore
Calciomercato Roma, Vina e Xhaka in arrivo. Bene i giovani, ma il mercato non decolla
Che i giovani della Roma siano elementi interessanti è fuori dubbio. E non è stata...
Tor di Valle, la Raggi esulta sui social. Pallotta: "Ero pronto a spendere 750 milioni"
A 24 ore dalla revoca della pubblica utilità al progetto. La sindaca: "Ora possibile un nuovo stadio e rilancio della città". Il veleno dell'ex presidente della Roma: "Vi prego di nominare un nuovo sindaco competente"
Falli e gossip, Zaniolo è nervoso. Ma Mourinho lo protegge
In campo un po' di paura, legittima, dopo il brutto infortunio, fuori la sua vita privata viene passata al microscopio: l'allenatore portoghese fa quadrato intorno a lui
Allo stadio solo con il green pass: sarà necessario anche per palestre e piscine
La conferma della cabina di regia che anticipa il il Consiglio dei ministri: per accedere ai grandi eventi all’aperto bisognerà mostrare la certificazione verde. Da definire gli effetti sulla percentuale di ingressi consentiti negli impianti
Calciomercato Roma, ecco il primo nome di Tiago Pinto per sostituire Pedro
Lo spagnolo da una settimana si allena a Trigoria individualmente e non partirà per il ritiro in Portogallo: il trentatreenne sta cercando un'altra squadra
VAIA (dir. Spallanzani): "Tifosi Roma? Atto di irresponsabilità, così torniamo indietro"
Eventi come il raduno di migliaia tifosi della Roma per festeggiare i 94 anni del...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>