facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 29 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, 21 anni fa l'arrivo di Batistuta: la storia della firma e la presentazione

Il 6 giugno del 2000 sbarcava nella capitale il centravanti argentino: con lui il sogno scudetto diventò realtà
Domenica 06 giugno 2021
ROMA - Il 6 giugno per i tifosi della Roma non è mai un giorno qualunque, ma l'inizio di una stagione - quella 200/2001 - che avrebbe portato nella capitale giallorossa il terzo scudetto. Anche la Roma oggi ha ricordato la presentazione di Gabruel Omar Batistuta allo stadio Olimpico, davanti a una curva Sud gonfia di gente, d'amore e baciata dal sole.

Ma facciamo un passo indietro. Rewind. La storia dell'argentino alla Roma inizia poco meno di un mese prima, il 14 maggio 2000. È la trentaquattresima giornata di campionato, l'ultima. C'è un vincitore, poi gli altri verdetti tra qualificazioni alle coppe europee e zona retrocessione. Lo scudetto è della Lazio, ma la gloria non sarà eterna.

A Firenze, al termine di Fiorentina-Venezia 3-0, dopo che Batistuta supera Kurt Hamrin nella graduatoria dei marcatori viola, realizzando una tripletta, a fine partita il numero 9 argentino dichiara: "Non dirò mai cosa mi ha dato fastidio della società. Io voglio fare il calciatore, con il club non condivido tantissime cose. Ritengo giusto cambiare, per non soffrire più". Parole inequivocabili, che significano addio dopo 9 anni.

L'agente del calciatore - riporta il sito del club giallorosso - l'italoargentino Settimio Aloisio, è già al corrente della situazione e sta vagliando le migliori offerte per portare via Batistuta da Firenze e soddisfare le alte richieste economiche della società gigliata. Si fa avanti l'Inter di Moratti, che da sempre ammira il "Re Leone".

Ci fa un pensiero pure la Lazio di Cragnotti, alla ricerca di un centravanti e nel casting è presente anche Batistuta, oltre a Vieri e Crespo. Ma la più decisa è la Roma di Franco Sensi, che gode anche di un canale privilegiato di Vittorio Cecchi Gori.

"Se devo vendere Batistuta, lo vendo alla Roma", aveva dichiarato in precedenza il patron fiorentino. L'offerta è monstre: 70 miliardi alla Fiorentina e 12 di ingaggio annui al giocatore per tre anni. Fino al 2003. Bati ha 31 anni e questo può essere davvero il contratto più importante della sua vita.

La definizione della trattativa tra il calciatore e la Roma è complessa e si sviluppa tra il 22 e il 23 maggio. Arriva nella Capitale Aloisio per concludere l'affare, con una piazza in fermento. Sono ore febbrili, le contrattazioni appaiono snervanti e infinite. C'è il timore che possa saltare tutto. I tifosi seguono ogni evoluzione.

C'è chi si apposta davanti agli alberghi "chiacchierati" nella vicenda o nei pressi di uffici di noti avvocati romani. Altri sono incollati dalla mattina alla sera alla radio per avere notizie. L'argomento delle trasmissioni dell'etere romanista è sempre lo stesso: "Batistuta che fa?". "Batistuta, ma quando firma?". "Non è che ce lo soffiano all'ultimo?".

Internet non è ancora fonte d'informazione primaria, allora si ricorre agli aggiornamenti del Televideo. Rai o Mediaset non fa differenza. Le pagine 201 e 244 diventano più gettonate di un quotidiano sportivo perché l'aggiornamento delle stesse è immediato. Almeno, così pare. Sul telecomando non c'è il tasto "refresh", ma digitando le tre cifre lo scenario può cambiare. La notizia può apparire da un momento all'altro.

L'intesa definitiva arriva martedì 23 maggio, nello studio legale di via Gramsci nel quartiere Parioli. Sono presenti alla riunione la dirigenza della Roma, Sensi compreso, e il tosto manager Aloisio. Sette ore di trattative, poi alle dieci di sera Aloisio esce dalla sede. "Ci siamo, è quasi fatta, manca solo firma, che Gabriel potrebbe mettere in Argentina. Non possiamo ancora dare l'annuncio per problemi tecnici, ma c'è solo la Roma, presto definiremo tutto", dice il procuratore.

E Batistuta? Durante le fasi dell'affare è a Milano. In serata si reca a Malpensa, dove nella notte si imbarca sul volo per Buenos Aires. Virtualmente da giallorosso. Qualche giorno di vacanza, fino ai primi del mese entrante.

Il nastro della storia torna al punto iniziale. Il 6 giugno è in programma la presentazione a Roma. All'Olimpico. Batistuta - capello lungo in tiro - si mostra tra l'elegante e lo sportivo con una giacca chiara e una maglia scura sotto. Sorridente. Prima l'incontro con i giornalisti per esaudire tutte le curiosità di un affare imponente, poi ri volge il saluto alla gente che già lo ha acclamato idolo incontrastato.

Sono tredicimila, più o meno, le anime presenti sugli spalti. È mattina inoltrata, il sole è a picco sullo stadio e la temperatura percepita è più che estiva. C'è chi ha marinato la scuola, chi ha preso un permesso a lavoro, chi è andato e basta perché è un giorno storico. Chiamato dallo speaker, il nome di "Batistuta" viene scandito dai presenti con potenza. Gabriel capisce di aver fatto la scelta giusta.

"Sono qui per vincere", dice. È il primo (concreto) passo della Roma 2000-01 verso il terzo Scudetto. Tolto ai detentori pro tempore dell'anno precedente. "Tutto il mondo sa, che ora giallorossa è la sua maglia. Quando segnerà, sotto la curva ce fa la mitraglia. Tutti sanno che si chiama Gabriel Omar Batistuta. E noi sappiamo che è un grande campione e lo chiamiamo il Re Leone".
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Fiorentina - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 28 lug 2021 
Calciomercato Roma, Mourinho in attesa di rinforzi
Questa sera, contro il suo passato (diretta Skysport ore 21), Mourinho svela la...
 Mar. 27 lug 2021 
Secondo allenamento dei giallorossi in Portogallo: individuale per Veretout
La squadra prosegue la preparazione estiva: domani il match contro il Porto
 Dom. 25 lug 2021 
La Roma cerca un avvio sprint: così cambia la preparazione atletica di Mou
Carichi di lavoro finalizzati a una partenza convincente tra campionato e coppa. In attesa dei rinforzi
 Sab. 24 lug 2021 
Calciomercato, contatti con Wanda Nara: è pista Icardi per la Roma. E la Juve pensa a Dzeko
ROMA - Mauro Icardi, va ribadito, è il sogno di José Mourinho e della dirigenza...
Sarà un Olimpico per pochi come agli Europei
La riapertura degli stadi al 50 per cento non risolverà i problemi dei tifosi della...
 Gio. 22 lug 2021 
Allo stadio solo con il green pass: sarà necessario anche per palestre e piscine
La conferma della cabina di regia che anticipa il il Consiglio dei ministri: per accedere ai grandi eventi all’aperto bisognerà mostrare la certificazione verde. Da definire gli effetti sulla percentuale di ingressi consentiti negli impianti
 Mar. 20 lug 2021 
Allo stadio con il Green Pass. La chiave per avere più tifosi
Il calcio ha bisogno di ripartire e di farlo con il sostegno dei propri tifosi....
 Lun. 19 lug 2021 
Serie A 2021/2022 - Anticipi, Posticipi è Programmazione Televisiva Gare 1ª Giornata - 2ª Giornata
La Serie A ha ufficializzato anticipi e posticipi delle prime due giornate della...
 Mer. 14 lug 2021 
Oggi il nuovo calendario della Serie A. Andata e ritorno diversi
La prossima stagione inizierà oggi pomeriggio: verrà composta la nuova Serie A,...
 Lun. 12 lug 2021 
Serie A: svelate le date della stagione '21/'22. Si parte il 22 agosto, niente boxing day e chiusura
Date di calendario competizioni Serie A TIM stagione sportiva 2021/2022
 Mar. 06 lug 2021 
In settimana possibili visite mediche di Rui Patricio. Si cerca un sostituto di Spinazzola
In arrivo Rui Patricio, il Wolverhampton dovrebbe incassare circa 10 milioni più...
 Lun. 05 lug 2021 
Dzeko-Roma, la palla passa a Mourinho
Oggi si vedranno inevitabilmente. A metà pomeriggio i giocatori della Roma si recheranno...
 Dom. 04 lug 2021 
Calciomercato Roma, la lista di Mourinho per sostituire Spinazzola
Il tecnico portoghese vuole un titolare. In cima alla lista dei giallorossi c'è l'esterno della Fiorentina Biraghi
Pinto sogna Gosens, si informa su Alonso e pensa a Biraghi
Per quanto la Roma aspetterà Spinazzola con tutto il cuore, è anche vero che i giallorossi...
 Sab. 03 lug 2021 
Roma, emergenza Spinazzola: tre nomi sul taccuino giallorosso
Ancora incerti i tempi di recupero per l’azzurro, in lista Biraghi, Emerson Palmieri e Frabotta ma Tiago Pinto potrebbe fare un regalo a Mou...
 Mer. 30 giu 2021 
Calciomercato Fiorentina, UFFICIALE: Italiano è il nuovo tecnico
Dopo settimane di trattative, l'accordo tra la Fiorentina e Vincenzo Italiano, allenatore...
 Gio. 24 giu 2021 
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: "La Roma è interessata a Neto"
Il Barcellona ha intenzione di lascia andare il portiere brasiliano Norberto Neto....
La UEFA ha abolito la regola del gol in trasferta in tutte le coppe: è ufficiale
Uefa, novità storica: “Rimossa la regola dei gol in trasferta”
 Dom. 20 giu 2021 
Che voglia di ritiro
La normalità è il ritiro, e c'è tanta voglia di normalità. A metà luglio, se non...
 Sab. 19 giu 2021 
Fonseca tradito da Paratici: il clamoroso retroscena con Gattuso
Il nuovo dirigente del Tottenham stava impostando il lavoro con il portoghese, che aveva trovato l’accordo con gli Spurs. Poi la virata su Rino che già lo aveva superato per la Viola
 Ven. 18 giu 2021 
Tottenham, niente Gattuso: decisiva la protesta social dei tifosi. Può tornare di moda Fonseca
I sostenitori degli Spurs lanciano l'hashtag #NoToGattuso e il club fa dietrofront: a sorpresa può tornare di moda Fonseca.
Sergio Ramos si svincola e Mou lo tenta
Il mercato della Roma gira intorno alla Premier, con un sogno dalla Spagna che va...
 Gio. 17 giu 2021 
Calciomercato: salta Fonseca al Tottenham. Contatti tra il club inglese e Gattuso
Saltata per motivi fiscali la trattativa tra l'allenatore portoghese e gli Spurs, che ora puntano Gennaro Gattuso
CALCIOMERCATO Fiorentina, UFFICIALE: Gattuso lascia
ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare...
Rosella Sensi: "Vedo ancora gli occhi di mio padre pieni di amore per noi e la sua gente"
Anniversario ingombrante. E magico. «Sono tanti vent'anni. Sinceramente troppi per...
 Mer. 16 giu 2021 
La lista di bomber per Mou. Per il ritiro si valuta il Portogallo
L'operazione chiave della prima Roma di Mourinho. Un nuovo centravanti, l'obiettivo...
 Mar. 15 giu 2021 
Calciomercato, idea Under per la Fiorentina di Gattuso
Dopo il prestito al Leicester, dove ha collezionato 19 presenze, 2 gol e 3 assist...
Alla Roma serve un tiratore scelto
I tifosi della Roma non hanno tanti motivi per rimpiangere Alexandar Kolarov, mai...
 Mer. 09 giu 2021 
Roma, i Friedkin lavorano sul settore giovanile: tutti i cambiamenti
Alcuni cambiamenti nell'organigramma dirigenziale del settore giovanile: ufficiale l'arrivoo di Vergine, promozione per Morgan De Sanctis
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>