facebook twitter Feed RSS
Sabato - 31 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Calciomercato Roma, chi farà la squadra per Mourinho? La sfida è tra Mendes e Raiola

Venerdì 04 giugno 2021
Il silenzio apparente che avvolge il mercato della Roma si sposa con quanto sta accadendo in serie A. Nelle conference call andate in scena nelle ultime settimane a Trigoria (ma non solo), l'attesa regna sovrana. L'appuntamento ai procuratori, alla voce entrate, è rimandato a dopo l'Europeo. Non che non si studino obiettivi o profili ma l'affondo può aspettare. Prima, infatti, bisogna cedere. Un problema che Pinto conosce bene avendo 14 calciatori da piazzare quanto prima: Olsen e Pau Lopez in porta, Florenzi, Fazio, Santon e Reynolds, Diawara, Pastore e Nzonzi, Kluivert, Under, Carles Perez, Bianda e Coric. Più di una squadra che si porta dietro ingaggi al lordo intorno ai 50 milioni. Nella lista non figura Fuzato che ha ricevuto l'ok di Mourinho per restare (nonostante Savorani, in uscita anche lui, continui a pensare sia meglio mandarlo a giocare). Più di mezza rosa da sistemare con altre incognite pronte ad aggiungersi: da Calafiori a Dzeko, passando per Ibanez e Diawara. La domanda è d'obbligo: a chi si appoggerà la Roma per sfoltire la rosa?

CONVIVENZA

Attualmente a Trigoria convivono due dei più influenti agenti del mondo del calcio. Da un lato Mendes, dall'altro Raiola che direttamente o indirettamente controlla in giallorosso diversi calciatori. Tra questi ci sono Kluivert, Mkhitaryan, Calafiori e Karsdorp. L'influenza di Mino negli ultimi anni è indiscutibile: un crescendo rossiniano che ha il suo inizio due stagioni fa con la procura di Manolas, ceduto al Napoli e ha poi trovato il suo seguito con il via libera allo scambio tra Luca Pellegrini e Spinazzola, vitale in quel contesto storico per alleggerire il passivo di bilancio della società. Senza contare, il trasferimento di Under dal Basaksehir, anche se Cengiz (nel mirino del Milan) è passato a Ramadani, comunque creatura di Zahavi, il potente agente israeliano grande amico proprio di Mendes. Il recente rinnovo di Miki ha rilanciato il connubio con Raiola al quale è stato chiesto un aiuto nelle uscite. Difficile pensare che l'agente si tiri indietro anche perché poi avrebbe più forza per tornare alla carica in entrata: oltre al sogno Donnarumma (che al momento guarda altrove), il procuratore sta caldeggiando da tempo l'ingaggio di Areola. Mendes invece propone Rui Patricio e ha già iniziato cercare una sistemazione a diversi calciatori della rosa giallorossa. Il legame con Pinto, al di là delle smentite di rito, è molto forte dai tempi del Benfica. Un rapporto così solido, costruito nei tre anni di direzione a Lisbona, che non poteva non essere mantenuto anche a Trigoria. Mourinho ne è la prima conferma.

IDEA LLORIS

Ma sui calciatori che arrivano, ci deve essere sempre l'ok dello Special One. Che siano di Raiola o Mendes, a lui poco importa. Ne è dimostrazione quanto accadde al Manchester United nel biennio 2017-18: zero calciatori arrivati dal suo manager, quattro del procuratore italo-olandese (Pogba, Ibrahimovic, Mkhitaryan e Lukaku). Lo Special One, anche adesso, potrebbe sorprendere ancora. Sia in attacco (seguito Daka del Salisburgo) che in porta. Dal ritiro della Francia, si mormora che José avrebbe già scelto il nuovo numero 1: se non si può arrivare a Donnarumma, il tecnico preferirebbe virare su Lloris, 34enne del Tottenham, in scadenza nel 2022 che tre giorni fa ha lanciato messaggi criptici: «Il mio futuro? Risponderò a questa domanda terminato l'Europeo». Contratto mostre (6 milioni) reso però più accessibile dal decreto crescita che tassa al 50% il lordo. Conti alla mano, ai Friedkin costerebbe 4,5 milioni netti. Bene o male, quanto Pastore.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 30 lug 2021 
Vice-Dzeko, seconda punta o esterno: Shomurodov, che jolly per Mourinho
L’arrivo dell’uzbeko cambia l’attacco della Roma: può giocare con o al posto di Edin e Mayoral. Ora uno tra Perez e El Shaarawy può salutare
Florenzi, storia di un esubero: un futuro ancora tutto da svelare
Alessandro Floremzi si trova in un limbo. Le sue vacanze sono praticamente finite...
La Roma di Mou prende forma
La sua Roma ha già preso forma. Se l'obiettivo era quello di cementare il gruppo...
 Gio. 29 lug 2021 
Calciomercato Roma, Shomurodov giallorosso
Tiago Pinto sta per consegnare a Mourinho un altro regalo. In attesa di sviluppi...
 Mer. 28 lug 2021 
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1, Le Pagelle
Rui Patricio 7: nel primo tempo tiene a galla la Roma con alcuni ottimi interventi....
Roma, altro che amichevole: col Porto c'è anche una mega rissa
Mancini sblocca di testa a inizio ripresa su corner, poi un fallo di Pepe innesca 5' di grande nervosismo. I portoghesi pareggiano a due minuti dalla fine
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1
Lunedì la Roma ha iniziato il ritiro in Portogallo - nella regione della Algarve...
 Mar. 27 lug 2021 
Zalewski, stellina tra i big: una estate da incorniciare
Alcune favole nascono nei pomeriggi di mezza estate, in quel calcio di luglio che...
Pellegrini, capitan presente e il futuro blindato
Gli è venuta così. Un'esultanza sobria, istintiva, ma destinata a chi davvero aveva...
Roma, Mourinho gioca in casa per alzare il livello della preparazione
La seconda fase del precampionato romanista è iniziata ieri con il volo charter...
 Lun. 26 lug 2021 
I convocati per il ritiro in Portogallo
Pietro Boer Daniel Fuzato Rui Patricio Riccardo Calafiori Roger Ibanez Rick Karsdorp...
I tifosi, i compagni e Mourinho: il nuovo Zaniolo scalda Roma
Il recupero dall’infortunio, la paternità, le scintille in amichevole, la perla contro il Debrecen: un’estate al massimo per il talento giallorosso
RITIRO ROMA, la squadra vola in Portogallo. Presente anche Tiago Pinto
La Roma chiude la prima fase del precampionato con la vittoria per 5-2 nell'amichevole...
Zaniolo e Dzeko, la Roma va
La Roma ha ritrovato Zaniolo. La strada da fare è ancora lunga, ma il segnale più...
 Dom. 25 lug 2021 
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
Roma, 5-2 con il Debrecen: doppio Dzeko, capolavoro Zaniolo
Altra buona prova per la squadra dello Special One nel test giocato a Frosinone: in rete anche Borja Mayoral e Pellegrini. Esordio per Rui Patricio
AMICHEVOLE - Debrecen-Roma 2-5
Quarto impegno del precampionato estivo per la Roma di José Mourinho. Dopo i successi...
AMICHEVOLE - Deprecen-Roma, i convocati
23 giallorossi a disposizione per l'amichevole con il Debreceni
Stadio Roma, polemiche e rimbrotti ma alla fine si farà
Polemiche, prese di posizione, rimbrotti, ricchi premi e cotillon. Ribadisco che,...
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: la Roma ci prova per Lenglet
La Roma ci prova per Clément Lenglet. I giallorossi avrebbero puntato gli occhi...
Roma, recuperati i leader servono ancora rinforzi
La gara di questa sera a Frosinone contro gli ungheresi del Debrecen chiuderà la...
Mou chiede i gol. Sul mercato rispuntano Azmoun e Yaremchuk
Nessun gol su azione di Dzeko, Pellegrini, Mkhitaryan e Zaniolo in queste prime amichevoli. Oggi ci riprovano
 Sab. 24 lug 2021 
Sarà Pellegrini 2026, il vertice è nell'aria
Primo contatto. Sfiorato, più che altro. L'avvistamento a Trigoria di Giampiero...
Darboe rinnova, Veretout si ferma. Ecco Rui Patricio: "Pronti a vincere"
Ebrima Darboe resterà alla Roma: il centrocampista esploso nel finale della scorsa...
 Ven. 23 lug 2021 
Calciomercato Roma, Thiago Pinto a colloquio con l'agente di Pellegrini
Primo approccio positivo tra Thiago Pinto e l'agente del giocatore che non sono però entrati ancora nel vivo della trattativa
Roma: da Tripi a Bove, da Zalewski a Ciervo, quanti giovani in rampa di lancio
Alberto De Rossi, fresco di rinnovo, li ha formati, ora Mourinho li valuta per la prima squadra. Partendo dal suo motto: “Se uno è bravo gioca, non conta l’età”
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
 Gio. 22 lug 2021 
Roma, il gesto di Zaniolo che non è piaciuto a Mourinho
L'episodio è avvenuto nel corso del primo tempo del test contro la Triestina: l'allenatore giallorosso ha espresso disappunto per il comportamento di Nicolò
Roma, titolari al minimo e giovani al potere. Mourinho ancora senza rinforzi
Ecco finalmente la Roma. La terza amichevole, contro la Triestina (serie C) di Bucchi,...
Mou ha scelto l'attacco
Il suo lavoro è appena iniziato, ma le idee sono già chiare. Nella terza amichevole...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>