facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 4 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, uno sceriffo per Mourinho: caccia al difensore leader

Giovedì 27 maggio 2021
Per una volta, Mourinho parte avvantaggiato. Perché fare peggio dell'ultimo biennio, alla voce reti subite, è veramente difficile. Lo Special One eredita un -137, comprese le coppe, senza considerare che per la quarta volta negli ultimi 70 anni la Roma ha concluso un torneo di serie A subendo più di 55 reti (58): non accadeva dal 2004-05. In quel periodo il tecnico portoghese vinceva il suo primo titolo al Chelsea con la miglior difesa della storia della Premier: appena 15 gol al passivo. Vien da sé che il processo di trasformazione a Trigoria partirà soprattutto dal reparto arretrato. In carriera, José ha vinto 8 titoli nazionali. Per 7 volte lo ha fatto con la miglior difesa del torneo: due col Porto, tre col Chelsea, due con l'Inter, soltanto Madrid ha rappresentato l'eccezione. Il suo Real conquistò la Liga subendo 3 reti in più del Barcellona. La Roma non conclude un campionato subendo meno reti delle avversarie dal 2003-04 quando con Capello chiuse con -19 (in 34 gare), classificandosi al secondo posto.

DOPPIO ARRIVO
Attualmente in rosa ci sono 5 centrali: Smalling, Kumbulla, Mancini, Ibanez e Fazio. Jesus, il sesto, può esser considerato ormai un ex visto che si svincolerà a breve. Rimangono in bilico i due sudamericani. Pinto sta cercando una sistemazione per Fazio (che ha rifiutato Parma e Sampdoria a gennaio) mentre attende un'offerta per Ibanez. Il rinnovo con la clausola a 80 milioni di qualche mese fa è stato effettuato proprio nell'ottica di escludere valutazioni al ribasso per Roger. Un sacrificio per lasciar spazio al nuovo titolare. Mourinho ha sempre amato avere un centrale dominante tecnicamente e uno fisicamente. Una sorta di doppio sceriffo: uno buono, l'altro cattivo. Era così al Porto (Ricardo Carvalho-Jorge Costa), al Chelsea (Ricardo-Carvalho-Terry), all'Inter (Lucio-Samuel), al Real Madrid (Ramos-Pepe), di ritorno al Chelsea (Cahill-David Luiz), al Manchester United (Smalling-Blind) e al Tottenham (Dier-Alderweireld/Sanchez). Nelle idee dello Special One, sarà così anche alla Roma. Tornando a quattro, la coppia ad oggi è Mancini-Smalling. Sull'inglese, però, c'è un grosso punto interrogativo legato alle condizioni fisiche. In stagione, ha disputato appena 1359 minuti: troppo poco per considerarlo un punto fermo. Tra l'altro, già prima dell'ingaggio di Mourinho, l'idea di Pinto era quella di acquistare un «difensore di alto livello» e di personalità, più un giovane. Un binomio che apre molteplici scenari. Le prime scelte monitorate in questo periodo spaziano da Aké (Manchester City), Diego Carlos (Siviglia) e l'ex Rudiger (Chelsea). Allo Special One piace molto Skriniar che avrebbe voluto con lui già al Tottenham. Stipendi (più dei cartellini) all'apparenza proibitivi, resi accessibili (meno che nel caso dello slovacco che gioca già in Italia) dal Decreto crescita che riduce del 50% la tassazione al lordo.

PELLEGRINI IN ATTESA
Arrivi e rinnovi. Quello di Pellegrini, a Trigoria, è il più atteso. Se è vero che il campionato si è concluso domenica e Lorenzo (classificatosi sesto in una speciale graduatoria stilata dall'Europa League riguardante l'analisi delle prestazioni dei giocatori) è in nazionale (sta lavorando per recuperare dall'infortunio al flessore: salterà la prima amichevole con San Marino), non va dimenticato come a marzo, Pinto ribadì che il discorso sarebbe stato affrontato al termine del campionato. La scadenza sino al 2022, a livello temporale, mette fretta alla società e regala inevitabilmente più forza al calciatore che tra l'altro avendo un contratto che si autoalimenta da solo (grazie ai bonus che può raggiungere in una stagione legati ai gol, agli assist e alle presenze che poi diventano la base dell'annata successiva) non ha fretta. L'idea della Roma è quella di togliere la clausola dal contratto (attualmente ne è presente una di 30 pagabile in due tranche): non resta che sedersi e parlarne. Chi invece continua a correre è Zaniolo. Ieri il calciatore, conclusa la seduta giornaliera con il preparatore Bisciotti, si è concesso una partita a paddle con gli amici, immortalata sul profilo personale di Instagram.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Zaniolo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 03 ago 2021 
PARCHAL 03/08 - Cristante, Shomurodov e Veretout tra personalizzato e lavoro col gruppo
Continua la preparazione in Portogallo. Mourinho prepara l'amichevole di domani con la Belenenses. Shomurodov, Cristante e Veretout hanno lavorato a parte
 Lun. 02 ago 2021 
La Roma tra luci e ombre
Il Grande Dubbio resta appeso e senza risposta: non si può certo sapere se basterà...
 Dom. 01 ago 2021 
Roma, crescita a zero gol
La Roma pareggia anche contro il Siviglia, nel secondo test contro un avversario...
 Sab. 31 lug 2021 
Roma ancora imbattuta, è 0-0 con il Siviglia. Bene Zaniolo
Contro la squadra dell’ex d.s. Monchi, giallorossi prima volta senza segnare. Nicolò entra nel secondo tempo e dimostra un buono stato di forma
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0, Le Pagelle
Fuzato 6: una buona parata e un errore in fase di disimpegno. Senza infamia...
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0
Dopo il pareggio per 1-1 contro il Porto, la Roma si appresta ad affrontare un altro...
 Ven. 30 lug 2021 
Vice-Dzeko, seconda punta o esterno: Shomurodov, che jolly per Mourinho
L’arrivo dell’uzbeko cambia l’attacco della Roma: può giocare con o al posto di Edin e Mayoral. Ora uno tra Perez e El Shaarawy può salutare
Habemus squadra. Mourinho usa il latino per lodare la Roma
A José Mourinho la Roma vista mercoledì sera è piaciuta. Ancora prima della tattica...
La Roma di Mou prende forma
La sua Roma ha già preso forma. Se l'obiettivo era quello di cementare il gruppo...
 Gio. 29 lug 2021 
Calciomercato Roma, Shomurodov giallorosso
Tiago Pinto sta per consegnare a Mourinho un altro regalo. In attesa di sviluppi...
 Mer. 28 lug 2021 
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1, Le Pagelle
Rui Patricio 7: nel primo tempo tiene a galla la Roma con alcuni ottimi interventi....
Roma, altro che amichevole: col Porto c'è anche una mega rissa
Mancini sblocca di testa a inizio ripresa su corner, poi un fallo di Pepe innesca 5' di grande nervosismo. I portoghesi pareggiano a due minuti dalla fine
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1
Lunedì la Roma ha iniziato il ritiro in Portogallo - nella regione della Algarve...
Mou ritrova il Porto e chiede nuovi gol. La Roma su Azmoun, Shomurodov e Sorloth
In attesa dei rinforzi richiesti dallo Special One, prosegue la preparazione dei giallorossi, che stasera alle 21 sfidano i Dragoni in amichevole
 Mar. 27 lug 2021 
Il patto d'acciaio tra Mou e Zaniolo: "Saremo grandi"
La promessa di Mourinho a Zaniolo. "Se mi segui, vinceremo insieme". Non una frase...
 Lun. 26 lug 2021 
I convocati per il ritiro in Portogallo
Pietro Boer Daniel Fuzato Rui Patricio Riccardo Calafiori Roger Ibanez Rick Karsdorp...
I tifosi, i compagni e Mourinho: il nuovo Zaniolo scalda Roma
Il recupero dall’infortunio, la paternità, le scintille in amichevole, la perla contro il Debrecen: un’estate al massimo per il talento giallorosso
Zaniolo e Dzeko, la Roma va
La Roma ha ritrovato Zaniolo. La strada da fare è ancora lunga, ma il segnale più...
 Dom. 25 lug 2021 
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
Roma, 5-2 con il Debrecen: doppio Dzeko, capolavoro Zaniolo
Altra buona prova per la squadra dello Special One nel test giocato a Frosinone: in rete anche Borja Mayoral e Pellegrini. Esordio per Rui Patricio
AMICHEVOLE - Debrecen-Roma 2-5
Quarto impegno del precampionato estivo per la Roma di José Mourinho. Dopo i successi...
AMICHEVOLE - Deprecen-Roma, i convocati
23 giallorossi a disposizione per l'amichevole con il Debreceni
Roma, recuperati i leader servono ancora rinforzi
La gara di questa sera a Frosinone contro gli ungheresi del Debrecen chiuderà la...
Mou chiede i gol. Sul mercato rispuntano Azmoun e Yaremchuk
Nessun gol su azione di Dzeko, Pellegrini, Mkhitaryan e Zaniolo in queste prime amichevoli. Oggi ci riprovano
 Sab. 24 lug 2021 
Mkhitaryan: "Sono rimasto per il progetto. Possiamo vincere qualcosa"
"A Mourinho non importa come giochiamo, pensa solo ai 3 punti. Dobbiamo credere alla Champions"
Zaniolo, gioia di papà. Ora la Roma spera si concentri solo sul campo
Diventare padre, quando a 22 anni ti stai finalmente godendo le libertà concesse...
 Ven. 23 lug 2021 
Roma, altro stop per Veretout in allenamento. Zaniolo out: è papà
La squadra questa mattina è scesa in campo per la prima delle due sedute. Problema muscolare per il francese, il centrocampista out per la nascita del figlio Tommaso
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
Zalewski, il polacco di Tivoli strega Mou: "Mi manda Boniek"
C'è chi è scappato dalla guerra come Darboe, chi studia Economia alla Luiss come...
 Gio. 22 lug 2021 
Falli e gossip, Zaniolo è nervoso. Ma Mourinho lo protegge
In campo un po' di paura, legittima, dopo il brutto infortunio, fuori la sua vita privata viene passata al microscopio: l'allenatore portoghese fa quadrato intorno a lui
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>