facebook twitter Feed RSS
Sabato - 31 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Superlega, la Uefa al contrattacco: ecco le sanzioni per Juve, Real e Barça

La nota contro i tre club di Superlega: "Potenziale violazione del quadro giuridico. Ulteriori informazioni saranno rese disponibili a tempo debito"
Martedì 25 maggio 2021
«Avviato un procedimento disciplinare contro Real Madrid, Barcellona e Juventus per una potenziale violazione del quadro giuridico della Uefa» lo stringato comunicato arrivato in serata da Nyon ha l'effetto di una bomba. Tredici giorni di indagini condotte dagli ispettori nominati dalla uefa il 12 maggio scorso in conformità con l'Articolo 31 (4) del Regolamento Disciplinare hanno portato alla conclusione che le tre squadre potrebbero aver agito oltre i confini posti dal regolamento della competizione. Le tre irriducibili della Superlega, che non hanno fatto alcun passo indietro rispetto al progetto rimandandolo semplicemente a tempi migliori a differenza delle altre 9 società fondatrici che ne sono uscite definitivamente, ora rischiano sanzioni pesanti.

DOPO LA FINALE
Addirittura l'esclusione dalle coppe europee per uno o due anni. Logica conseguenza rispetto alle punizioni inferte agli altri club: multe e trattenute sui ricavi di una stagione di coppe. Una beffa per i bianconeri che hanno strappato la Champions proprio all'ultima giornata. In caso di esclusione dalla manifestazione dei 3 club in questione, i loro posti verrebbero presi dal Napoli per la Serie A e da Real Sociedad e Betis Siviglia per la Liga. Da Nyon specificano però che «maggiori informazioni verranno fornite a tempo debito». Con ogni probabilità la comunicazione arriverà dopo la finale di Champions in programma sabato tra Manchester City-Chelsea allo stadio do Dragao di Oporto. il presidente Aleksander Ceferin aveva promesso battaglia e così è stato. Troppo profonda la ferita infertagli dall'ex amico Andrea Agnelli e da Florentino Perez.

BATTAGLIA LEGALE
Ma la guerra tra la Uefa e le ribelli è tutt'altro che chiusa: all'orizzonte si profila una battaglia legale. Qualsiasi sia la pena che arriverà da Nyon, Real Madrid, Barcellona e Juventus potranno impugnare il provvedimento facendo ricorso al TAS di Losanna. In questo caso chiederebbero di adottare "misure cautelari" così da far in modo che il Tribunale Arbitrale sospenda la pena in attesa del verdetto. E i tempi per averlo non sarebbero brevissimi. Di fatto i tre club la prossima stagione giocherebbero tutti in Champions League. Di fatto la pena sarà applicabile dalla stagione 2022-23. Ma attenzione perché il contenzioso potrebbe uscire anche dall'ambito sportivo. Real, Juve e Barça potrebbero appellarsi all'Unione Europea, invocando la tutela della libera concorrenza contro il monopolio dell'Uefa. E da questo punto di vista una via è stata già battuta proprio in Spagna. L'avvocato di Madrid, Manuel Ruiz de Lara, ha chiesto alla Corte di Giustizia dell'UE se vi sia un abuso di posizione dominante da parte di Uefa e Fifa, adombrando l'ipotesi di una violazione della libera concorrenza ai sensi degli articoli 101 e 102 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea.
di Emiliano Bernardini
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Napoli - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 25 lug 2021 
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
 Mer. 21 lug 2021 
I giovani che non ti aspetti: con Bove e Zalewski la Roma vince ancora
Contro la Triestina terza vittoria in altrettante partite per la squadra di Mourinho. Decisivi i due Primavera, bene Zaniolo
 Mar. 20 lug 2021 
Allo stadio con il Green Pass. La chiave per avere più tifosi
Il calcio ha bisogno di ripartire e di farlo con il sostegno dei propri tifosi....
Roma, c'è Vina dopo Spinazzola. Via libera per Xhaka
«Corsa e sacrificio». Somiglia allo slogan della nuova Roma di Mourinho. In realtà...
 Sab. 17 lug 2021 
Dzeko-Mayoral: alla Roma di Mourinho serve il salto di qualità
In Francia lo chiamano "axe". È la linea immaginaria che unisce portiere, difensore...
 Mer. 14 lug 2021 
I 5 giocatori della Nazionale che potrebbero cambiare maglia
Dopo la Nazionale, il ritorno ai club: quale maglia vestiranno la prossima stagione questi giocatori?
Oggi il nuovo calendario della Serie A. Andata e ritorno diversi
La prossima stagione inizierà oggi pomeriggio: verrà composta la nuova Serie A,...
 Dom. 11 lug 2021 
Il messaggio di Wanda: "Voglia di Roma, a presto"
La moglie dell'attaccante del Psg ha pubblicato una stories su Instagram mentre è di ritorno da Napoli che non è passata inosservata ai suoi fan. Scopri i dettagli
 Sab. 10 lug 2021 
Calciomercato Roma, Pjanic si offre, ma è dura
Un ritorno di fiamma quasi impossibile, ma la storia merita di essere raccontata....
 Ven. 09 lug 2021 
Rosella Sensi: "Spalletti? Battuta su Totti inopportuna. Mourinho mi ha fatto soffrire"
Parla l'ex presidente giallorosso: "De Laurentiis ha fatto un grande acquisto con il Prof. Landolfi, faccio i miei complimenti ad Aurelio"
 Gio. 08 lug 2021 
SPALLETTI: "Dispiaciuto che la serie tv su Totti non abbia avuto grande successo"
Durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo tecnico del Napoli, Luciano...
 Mer. 07 lug 2021 
Calciomercato Roma, svolta a sinistra con Alioski
Il terzino potrebbe arrivare direttamente dalla Macedonia. Si tratta di Alioski...
 Mar. 06 lug 2021 
Jerome Boateng offerto alla Roma: Tiago Pinto ci pensa
Il 33enne difensore tedesco, svincolato dal Bayern, è stato proposto dall’agente alla società giallorossa
 Lun. 05 lug 2021 
Dzeko-Roma, la palla passa a Mourinho
Oggi si vedranno inevitabilmente. A metà pomeriggio i giocatori della Roma si recheranno...
 Sab. 03 lug 2021 
Roma, emergenza Spinazzola: tre nomi sul taccuino giallorosso
Ancora incerti i tempi di recupero per l’azzurro, in lista Biraghi, Emerson Palmieri e Frabotta ma Tiago Pinto potrebbe fare un regalo a Mou...
 Ven. 02 lug 2021 
EURO 2020 - Belgio-Italia 1-2, azzurri in semifinale contro la Spagna
Ai belgi non basta il gol di Lukaku dal dischetto. La squadra di Mancini adesso affronterà la Spagna a Wembley. Unico neo della serata l'infortunio di Spinazzola
SERIE A, il 14 luglio la presentazione dei calendari
La data per l'inizio ufficiale della prossima Serie A è fissata per il prossimo...
 Mer. 30 giu 2021 
De Laurentiis contro Fienga: "Ieri l'ho chiamato, ci sta fregando un 14enne. Dobbiamo farci guerra?"
"Io mica ti vengo a rompere le scatole? Ci dobbiamo fare la guerra?
 Gio. 24 giu 2021 
La UEFA ha abolito la regola del gol in trasferta in tutte le coppe: è ufficiale
Uefa, novità storica: “Rimossa la regola dei gol in trasferta”
 Dom. 20 giu 2021 
Che voglia di ritiro
La normalità è il ritiro, e c'è tanta voglia di normalità. A metà luglio, se non...
 Ven. 18 giu 2021 
Tottenham, niente Gattuso: decisiva la protesta social dei tifosi. Può tornare di moda Fonseca
I sostenitori degli Spurs lanciano l'hashtag #NoToGattuso e il club fa dietrofront: a sorpresa può tornare di moda Fonseca.
Spinazzola, chiamata Real: dall'Inter all'Europeo in continuo sprint. E la Roma...
Mollato dalla Juve e dall'Inter, anche Fonseca lo avrebbe sacrificato. Oggi è titolare nella Nazionale di Mancini e piace ad Ancelotti e Mourinho: il suo prezzo è di 30 milioni
Maksimovic finisce nel mirino di Pinto
Spinazzola, c'è il Real
 Gio. 17 giu 2021 
Rosella Sensi: "Vedo ancora gli occhi di mio padre pieni di amore per noi e la sua gente"
Anniversario ingombrante. E magico. «Sono tanti vent'anni. Sinceramente troppi per...
 Mer. 16 giu 2021 
Rosella Sensi: "Papà realizzò il nostro sogno e la città impazzì di felicità"
Il 17 giugno 2001 alle 17.03 ho ricevuto il regalo più bello da parte di mio papà...
 Mer. 09 giu 2021 
Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Sarri è il nuovo allenatore
Sarri nuovo allenatore della Lazio: la società twitta sigarette, annuncio in arrivo
 Mar. 08 giu 2021 
Calciomercato Roma, chi è Azmoun: il "Messi dell'Iran" con la passione per i cavalli
Giocava a pallavolo, adesso è la stessa dello Zenit: 19 gol in 26 partite, lo hanno cercato anche Lazio, Napoli e Milan. In Germania piace al Borussia Dortmund
 Lun. 07 giu 2021 
Dzeko rassegnato ad andare via dalla Roma: ma vuole farlo gratis
Ormai quella con Dzeko è diventata una partita a scacchi. Edin fa finta di nulla,...
 Dom. 06 giu 2021 
Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative
C'è un limite al silenzio. Lotito aspetta Sarri con cui ha trovato l'accordo, ma...
PRIMAVERA 1 - Roma-Sampdoria 2-2
Nella 27ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>