facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 4 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Veretout: "La Roma tornerà grande, non mi sembra manchi molto tempo"

"La mia ossessione è la vittoria, sogno di giocare la Champions League"
Lunedì 24 maggio 2021
Il centrocampista Jordan Veretout ha rilasciato un'intervista molto lunga. Queste uno stralcio delle sue parole:

Come può la Roma tornare a competere con squadre come Juventus o Inter?
"Il club ha cambiato proprietà di recente, hanno grandi ambizioni. I Friedkin hanno messo in atto un progetto che sta iniziando a prendere forma. Quando arriva una nuova proprietà non si può cambiare tutto dall'oggi al domani, il miglioramento è graduale. Non puoi passare dal quinto al primo in una volta. La Roma tornerà grande in Serie A, è solo questione di tempo e non mi sembra manchi molto per questo".

Come si comportano con te i tifosi?
"Il mio rapporto con i sostenitori è fantastico! A loro piace vedere i propri giocatori dare il massimo ed è quello che faccio perché do tutto in campo. Quando li incontro per strada o al supermercato mi trattano sempre bene, hanno parole gentile. Tutto questo è incoraggiante, quando cammini per strada, anche se provi ad andare in incognito, vieni fermato e scatti foto ogni 30 secondi con 30 persone (ride, ndr). Questo è ciò che rende questa città così affascinante".

Prima di te il rigorista era Totti...
"Alla Fiorentina avevo già il ruolo del rigorista, ma calciare un rigore alla Roma è diverso, sei in un club più grande. Devi mantenere la calma. L'anno scorso c'era Kolarov, ricordo che sbagliò un rigore nel primo tempo di una partita (contro il Napoli, ndr), poi io ne segnai un secondo nella ripresa. Per un tiratore non è mai facile calciare dopo aver sbagliato un rigore. Ricordo che Dzeko aveva preso la palla e pensai che fosse pronto per calciare, invece poi andai io. Quando vedi calciatori come Dzeko e Kolarov che si fidano di te, è una vera motivazione. È la prova che stai lavorando bene. La palla era super pesante, però poi quando segni tiri un sospiro di sollievo. Sono davvero felice per questo".

Sei diventato il successore ufficiale di Totti dal dischetto...
"No, Totti è a parte. Qui a Roma è una leggenda vivente, nessuno può sovrastarlo. Ho avuto modo di parlarci su FaceTime per un minuto ed è stata una cosa impressionante, perché quando sono arrivato alla Roma non l'ho incrociato. Ero felice come un bambino, Totti è considerato in Italia come Zidane in Francia. Ho 28 anni, ho moglie e figli, ma l'ho detto a tutti quando sono tornato a casa. Totti è una leggenda vivente, come lo è De Rossi".

Alcune persone ti presentano come "Il Principe di Roma": che ne pensi?
"Quando leggo queste cose sono contento. È fantastico essere considerati in questa maniera. Rimango concentrato sul mio lavoro e sui miei obiettivi, devo restare con i piedi per terra e continuare a lavorare".

Come vivi questo riconoscimento?
"Lo vivo molto bene, è sempre toccante vedere le persone che ti guardano e ti ammirano. Devo fare bene in campo per farmi ammirare ancora".

Cosa metti in campo?
"Quando scendo sul terreno di gioco dimentico tutto. La mia ossessione è la vittoria. Quando sono sul prato, sono nella mia zona. La prima volta che ho fatto in uno stadio pieno ero a mio agio, non ho calcolato nulla. Sono sempre concentrato su cosa fare, perché il tuo unico obiettivo deve essere la vittoria".

Cosa dici a te stesso quando riguardi le partite?
"Di essere orgoglioso di vedere Jordan che combatte mostrando gli attributi, che dà il massimo sino alla fine e non ha nulla da rimproverarsi e vergognarsi. Sono stato istruito per questo e rimarrò sempre così".

Hai segnato 10 gol in Serie A, secondo centrocampista francese a riuscirci dopo Platini. Che sensazioni hai a riguardo?
"È commovente. Platini è una leggenda per tutti i francesi, essere paragonati a lui è lusinghiero. Platini è Platini, è un grandissimo uomo, un grande ex calciatore, io sono Jordan Veretout. Questi paragoni devono farmi ricordare chi sono veramente. Sto facendo la mia carriera, se riesco a segnare di più non mi dispiacerà".

Ti piace di più segnare o fornire assist?
"Sono due obiettivi importanti, fornire un assist è importante e per un centrocampista è sempre gratificante. È una bella sensazione vincere con la tua squadra. Quando fai solo assist, magari le persone ti si dimenticano e ricordano solo il marcatore. Io dico che non c'è gol senza assist. Non dimentichiamoci poi il lavoro difensivo che è altrettanto importante, in campo non mi tiro mai indietro, il mio lavoro è recuperare palloni e aggredire il portatore di palla. Mi piace recuperare palloni".

Hai mai chiuso una partita insoddisfatto della tua prestazione?
"Certo, non puoi mai essere soddisfatto al 100%".

Quali sono i tuoi obiettivi?
"Voglio essere convocato dalla Francia, giocare la Champions League e vincere titoli. Giochiamo per vivere questi momenti, ho 28 anni e non ho avuto ancora la possibilità di provare tutto questo. Farò di tutto per ottenerlo e spero al più presto".
Fonte: onzemondial.com
COMMENTI
Area Utente
Login

Totti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 29 lug 2021 
Non va in gol il bilancio della CT10 di Francesco Totti
Non è andata subito in goal la CT10, nuova società di consulenza sportiva lanciata...
 Mer. 28 lug 2021 
Totti a Ventotene, i tifosi in delirio bloccano la strada. E Ilary filma tutto
Grande festa per l'ex capitano della Roma nell'isola. I tifosi cercano in tutti i modi un selfie
 Sab. 24 lug 2021 
La Under 14 affidata a Mattia Scala, la 17 a Ciaralli
Ristrutturazione completata. La Roma ha riempito tutte le caselle del settore...
 Ven. 23 lug 2021 
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
 Mer. 21 lug 2021 
Totti e i Friedkin. Il feeling c'è... Ma idee differenti
Le idee suoi ruoli, per il momento, non sono coincidenti. Totti e la famiglia Friedkin...
Viva Vina. Fascia blindata. La Roma chiude per il terzino e aspetta Xhaka
"Il mercato va bene. Arriva Vina. Speriamo anche Xhaka, ma facciamo uno per volta",...
 Mar. 20 lug 2021 
Tiago Pinto ai tifosi: "Arriva Vina, Xhaka vediamo. E su Icardi..." (VIDEO)
Prosegue il lavoro sul mercato di Tiago Pinto per rinforzare la rosa che José Mourinho...
 Dom. 11 lug 2021 
Dzeko-Pellegrini, capitani in scadenza. Totti: "Con Mourinho grandi acquisti"
Due capitani, entrambi in scadenza tra un anno, entrambi in attesa di capire il...
 Ven. 09 lug 2021 
Rosella Sensi: "Spalletti? Battuta su Totti inopportuna. Mourinho mi ha fatto soffrire"
Parla l'ex presidente giallorosso: "De Laurentiis ha fatto un grande acquisto con il Prof. Landolfi, faccio i miei complimenti ad Aurelio"
 Gio. 08 lug 2021 
SPALLETTI: "Dispiaciuto che la serie tv su Totti non abbia avuto grande successo"
Durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo tecnico del Napoli, Luciano...
Il Covid ha colpito anche Francesco Totti. Meno utili per la sua Numberten
Il Covid ha colpito anche gli affitti del campione. È Francesco Totti, mitico ex...
 Sab. 03 lug 2021 
Mourinho e la Roma: "È il progetto di tutti ma con dei regali sarei più stimolato"
L'aereo privato Gulfstream G650 pilotato dal presidente Dan, lo sbarco, la folla...
 Gio. 01 lug 2021 
Jesus: "Sono stato bene alla Roma. Lascio ai tifosi quello che sono, non quello che ho vinto"
“Sono rimasto a Roma per la mia famiglia. Potevo dare di più”
Mou domani a Roma. Ma arriva da Londra: subito al lavoro o in quarantena?
Il tecnico è dovuto passare dalla capitale inglese per ragioni burocratiche, la società ha chiesto un permesso al Ministero della Salute ma aspetta risposta. Possibile che slittino presentazione e primo allenamento
 Mer. 30 giu 2021 
I Friedkin chiudono Roma Tv. E puntano tutto sul digitale
Il canale era stato aperto più di 20 anni fa: la redazione verrà ricollocata sul web. Incerto il futuro della radio
Roma, ecco lo Special team: Mou batte il cinque
Chiamatelo, se volete, lo Special team. È la squadra di Mourinho, cinque uomini...
 Lun. 28 giu 2021 
TOTTI: "Italia? L'importante è il gruppo, serve continuità. Siamo tutti con loro"
All'emittente televisiva CNN Francesco Totti, ex capitano e dirigente della...
Sabatini: "Roma mia, con Mourinho e Zaniolo hai tutto: credi nello scudetto"
"I Friedkin non hanno bisogno di consigli. Mourinho? È troppo furbo e intelligente"
 Gio. 24 giu 2021 
Mourinho ringrazia Totti: "Allenarti sarebbe stato un piacere"
Il tecnico giallorosso ringrazia l'ex capitano per i complimenti
Totti: "Mourinho? Abbiamo preso il più forte al mondo, mi sarebbe piaciuto essere allenato da lui"
“Roma? Nessun ruolo per me. Se mi chiamano ho il telefono spento"
Milano-Cortina, Totti e Bebe Vio nuovi testimonial delle Olimpiadi invernali
L'ex capitano della Roma e la campionessa di scherma paralimpica sono stati annunciati nel corso dell'evento alla Salone d'Onore del Coni
 Mer. 23 giu 2021 
Calciomercato Roma, Tiago Pinto vola a Milano per le cessioni. Poi acquisti e rinnovi
Il general manager giallorosso ha bisogno di sfoltire la rosa e abbassare il monte ingaggi prima di blindare Pellegrini e Mancini
 Lun. 21 giu 2021 
Pellegrini, il suo rinnovo ha un doppio valore
Come Totti e De Rossi prima di lui, anche Pellegrini è finito al centro dell'attenzione...
 Dom. 20 giu 2021 
Totti e Ilary Blasi, anniversario in una location da favola
L'ex capitano della Roma ha festeggiato l'anniversario di matrimonio con Ilary Blasi: cena suggestiva insieme ai figli
 Ven. 18 giu 2021 
Del Vecchio: "Con Mourinho, torniamo a sognare venti anni dopo"
Venti anni dopo, e siamo ancora qua. «Un po' più vecchi, ma sempre giovani». Marco...
Maksimovic finisce nel mirino di Pinto
Spinazzola, c'è il Real
 Gio. 17 giu 2021 
Fienga: "Mourinho? Ci insegnerà a vincere. Totti? Non torna"
Il CEO giallorosso: "Vogliamo costruire lo stadio vicino ai tifosi, deve servire tutta la settimana"
Scudetto del 2001, Totti: "L'emozione è indescrivibile, viverlo con voi è stato ancora più bello"
Oggi, vent'anni fa, la Roma vinceva il terzo scudetto. Un'annata straordinaria quella...
Roma, il ventennale Capello: "Lo scudetto più difficile della mia carriera"
La Roma del terzo scudetto festeggia il ventennale. Fabio Capello, oggi apprezzato...
Roma, il ventennale. La lunga cavalcata nel segno di Batigol
In 13 mila nella curva Sud dell'Olimpico per lanciare subito la sfida alla Lazio...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>