facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 luglio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma a La Spezia, obiettivo Conference e poi la lista degli addii

Domenica 23 maggio 2021
Partiamo dall'obiettivo, minimo, misero (a cui la proprietà tiene in ogni caso), ma pur sempre un obiettivo (l'ultimo, il solo): il piazzamento al settimo posto, che vuol dire Conference League. La Roma ha due punti in più dalla "concorrente" Sassuolo, che ospita la Lazio. Con vittoria o pareggio, la squadra di Fonseca sarà piazzata in Europa, in caso di pari punti in classifica, invece conterà la differenza reti e al Sassuolo servirà vincere con cinque gol di scarto (con 4 le due squadre sarebbero pari anche nella classifica avulsa e ci vorrà il sorteggio) se vuole scavalcare i giallorossi. Ecco, Fonseca, dopo un anno molto modesto, non vuole certo lasciare la Roma all'ottavo posto. Di giocatori a disposizione ne ha pochi, ma quelli che ha dovrebbero bastare per non andare incontro a brutte figure, contro una squadra che il suo scudetto, la salvezza, l'ha appena vinto. Saranno tanti a salutare, non solo Fonseca, che lascia senza rancore, anzi. «Non ho ottenuto risultati ma ho costruito grandi rapporti con le persone, per me è importante. È stato un grande orgoglio essere allenatore della Roma, ho imparato molto qui: il rapporto con i tifosi che sono stati sempre gentili con me, le persone che hanno lavorato qui. Io parto ma lo faccio con la Roma, i tifosi e il club nel cuore. Cosa lascio in eredità? L'equilibrio, il non fare drammi quando si perde. E' vero che qui c'è una pressione molto grande sulla squadra ma è importante lasciare questo sentimento, che quando si perde non si devono fare drammi ma bisogna avere un equilibrio forte per una squadra che vuole sempre vincere». L'equilibrio è importante, ce ne vorrebbe sempre di più, ma forse è poco: la squadra non ha ottenuto granché.

LO STRAPPO
E tanto, forse, è dipeso dallo strappo con Dzeko dopo quel Roma-Spezia di Coppa Italia. Ma Paulo non è dello stesso avviso. «In tutte le squadre c'è questo tipo di situazione, il derby ha dimostrato che abbiamo risolto tutto. La squadra non si è rotta, altrimenti non sarebbe arrivata alla semifinale di Europa League». La vera eredità è Darboe, al quale Fonseca attribuisce la qualità del coraggio, ma è la stessa che merita lui per averlo lanciato. Con Fonseca andranno via altri, come Peres, a scadenza di contratto, come Jesus, per lo stesso motivo. Calciatori che Mourinho non vorrà confermare. Fazio ha un anno di contratto in più (come Santon, destinato al Basaksehir) ma il club cercherà di piazzarlo e pure lui saluta dopo aver partecipato a momenti anche indimenticabili, tipo la semifinale di Champions contro il Liverpool. Fine di un ciclo anche per Pastore (nonostante la scadenza, 2023), che praticamente non abbiamo mai visto per colpa di una serie di infortuni seri. Tutte da definire le posizioni di altri calciatori, come Pau Lopez, Diawara, Carles Perez, poi ci sono alcuni big che andranno visionati e interrogati da Mourinho e parliamo di Micki e Pedro. E poi c'è la questione Dzeko. Edin a Roma sta benissimo e a 35 anni non ha grande voglia di spostarsi. Ci sarà da trovare un punto d'incontro tra le esigenze tecniche (chi sarà il centravanti che la Roma acquisterà) ed economiche (gli ingaggi, non solo quello di Edin, pesano e vanno abbassati). Stasera non vedremo i nazionali Pellegrini e Spinazzola (Mancini e Cristante saranno in campo), ma loro sono confermati (anche se su Lorenzo pesa il rinnovo del contratto, che ancora non arriva).
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Diawara - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 23 lug 2021 
Roma: da Tripi a Bove, da Zalewski a Ciervo, quanti giovani in rampa di lancio
Alberto De Rossi, fresco di rinnovo, li ha formati, ora Mourinho li valuta per la prima squadra. Partendo dal suo motto: “Se uno è bravo gioca, non conta l’età”
 Gio. 22 lug 2021 
Roma, titolari al minimo e giovani al potere. Mourinho ancora senza rinforzi
Ecco finalmente la Roma. La terza amichevole, contro la Triestina (serie C) di Bucchi,...
Mou ha scelto l'attacco
Il suo lavoro è appena iniziato, ma le idee sono già chiare. Nella terza amichevole...
 Mer. 21 lug 2021 
I giovani che non ti aspetti: con Bove e Zalewski la Roma vince ancora
Contro la Triestina terza vittoria in altrettante partite per la squadra di Mourinho. Decisivi i due Primavera, bene Zaniolo
Triestina-Roma 0-1 - Le pagelle
La formazione del primo tempo Fuzato 6: non deve fare niente, come previsto....
AMICHEVOLE - Triestina-Roma 0-1
Terza amichevole della nuova Roma di Mourinho, quella più attesa. Perché finalmente...
Amichevole - Triestina-Roma, i convocati
Triestina-Roma, i convocati di Mourinho: assenti Rui Patricio, Veretout e Calafiori
 Mar. 20 lug 2021 
 Lun. 19 lug 2021 
Ancora Carles Perez, poi Kumbulla
Buona anche la seconda per la Roma. Con la Ternana il coefficiente di difficoltà...
Nuova Roma, (non) c'è solo un capitano: Mou gira la fascia e sceglie i suoi leader
Prima Mancini, poi Zaniolo, ora Dzeko. Mourinho non fa mai nulla per caso. E avendo...
 Dom. 18 lug 2021 
Amichevole, Roma-Ternana 2-0
Seconda vittoria in amchevole per la squadra di Mourinho. A segno Carles Perez e Kumbulla, nel secondo tempo il bosniaco ritrova la fascia dopo 184 giorni
Calciomercato Roma, Xhaka, ancora no: l'Arsenal alza il tiro
La Roma non è disposta a pagare i 20 milioni richiesti dall'Arsenal. Sul mercato adesso si cerca il sostituto di Spinazzola
 Ven. 16 lug 2021 
 Gio. 15 lug 2021 
Amichevole, Roma-Montecatini 10-0
Roma-Montecatini, primo test di Mourinho. Zaniolo, gol e fascia da capitano
Roma, per Mourinho la vittoria non è giovane
Sarebbe il perfetto sequel del capolavoro dei fratelli Cohen. Perché se nella pellicola...
 Gio. 08 lug 2021 
La lista dei convocati per l'inizio della preparazione
I convocati per il ritiro di Trigoria: out Pedro, Pastore, Fazio, Santon e Kluivert
 Mar. 06 lug 2021 
Roma, primo giorno di test: ecco chi è a Trigoria con Mourinho
Oggi e domani la quadra verrà sottoposta a una serie di esercizi per valutare lo stato di forma
Roma, via al raduno: ecco le due liste di Mou. I buoni e i cattivi
Si parte. Prende il via ufficialmente la stagione giallorossa, quella del rilancio,...
 Lun. 05 lug 2021 
Roma, via alla preparazione: tamponi, test e allenamento con Mourinho
Ecco il programma della prima settimana di raduno sotto la guida dello Special One
 Mer. 30 giu 2021 
Roma, tanti calciatori già a Trigoria: via agli allenamenti per Zaniolo e altri nove
I calciatori dopo gli esami di ieri sono stati sottoposti al tampone e da oggi lavoreranno nel centro sportivo
Roma, ecco lo Special team: Mou batte il cinque
Chiamatelo, se volete, lo Special team. È la squadra di Mourinho, cinque uomini...
 Mar. 29 giu 2021 
Roma, da mercoledì in 10 al lavoro. Aspettando Mou e gli altri
Il club ha chiesto ai reduci da infortuni di anticipare il rientro dalle vacanze per farsi trovare pronti all'arrivo dei compagni e del nuovo staff tecnico
Calciomercato Roma, scambio Dzeko-Frabotta con la Juve? Intanto c'è un problema Diawara
Intanto c'è un problema Diawara: rifiuta tutte le destinazioni
 Mer. 23 giu 2021 
Calciomercato Roma, Da Rui Patricio a Xhaka, passando per la lunghissima lista di calciatori
Uno atteso, l’altro in attesa: Mourinho, Pinto e l’arte della pazienza
Calciomercato Roma, Tiago Pinto vola a Milano per le cessioni. Poi acquisti e rinnovi
Il general manager giallorosso ha bisogno di sfoltire la rosa e abbassare il monte ingaggi prima di blindare Pellegrini e Mancini
 Mar. 22 giu 2021 
Calciomercato Roma, da Coric a Fazio: tutte le spine di Tiago Pinto
Il piano delle uscite va a rilento: tra stipendi elevati e offerte ancora non decollate Olsen, Bianda, Santon, Pastore Pau e Diawara sono tutti fermi. E il tempo passa
Calciomercato Roma, Mourinho e Ramos legati dal filo del telefono: il portoghese chiama lo spagnolo
Il tam-tam continua. E questo nonostante le smentite della Roma siano ormai quotidiane....
 Lun. 21 giu 2021 
Mourinho c'è, il mercato ancora no: 50 giorni dopo, i nodi da sciogliere per la Roma
Pinto al lavoro, le trattative ci sono (Xhaka, Rui Patricio, etc...) ma tra giocatori in scadenza, elementi che rientrano dai prestiti e big con ingaggi pesanti non si può ancora accelerare
Pellegrini, il suo rinnovo ha un doppio valore
Come Totti e De Rossi prima di lui, anche Pellegrini è finito al centro dell'attenzione...
 Dom. 20 giu 2021 
Una Roma formato special 3
José Mourinho sta studiando la Roma da quasi due mesi, immaginandone potenziale...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>