facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 4 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Depay, due mesi a Roma ed è scoppiato l'amore. E l'amicizia con Zaniolo

L'attaccante nel dicembre 2019 si era operato a Villa Stuart decidendo di restare nella capitale. Ha imparato un po' di italiano e si è innamorato della città
Venerdì 21 maggio 2021
ROMA - Un olandese che gioca in Francia va pazzo per l'Italia. In particolare per Roma, una città di cui si è innamorato un anno fa e che lo ha rimesso in sesto. Memphis Depay non dimenticherà mai i due mesi vissuti nella capitale, nel periodo più difficile della sua carriera. La rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro è stato un colpo pesantissimo per l'olandese che fino a dicembre 2019 aveva subito davvero pochi infortuni nel corso dei suoi anni da professionista. "Non posso mentire, non avevo mai provato un dolore così prima in vita mia - ha dichiarato qualche mese fa -. Ma sapete cosa si dice in questi casi: 'ciò che non ti uccide ti rende più forte'. Oggi state guardando una persona più forte mentalmente e fisicamente".

Questa forza è aumentata grazie al duro lavoro fatto a Roma, nella clinica Villa Stuart. Un olandese che gioca in Francia si è operato in Italia? Sì, perché la SEG, l'agenzia che fino a poco tempo fa curava gli interessi del ventisettenne, aveva indicato la clinica romana come la migliore per questo tipo di interventi, riconoscente anche per aver salvato il ginocchio di un altro olandese, Kevin Strootman, dopo il disastro del primo intervento. Depay si è quindi operato il 20 dicembre 2019 a Villa Stuart, cominciando così ad innamorarsi della capitale. Perché il ragazzo, a differenza di tanti altri giocatori che si operano e poi volano via, aveva deciso di restare nella capitale per svolgere nel migliore dei modi la riabilitazione.

Roma, Depay innamorato della città. E ha stretto amicizia con Zaniolo
Due mesi vissuti a Roma, in un noto hotel di lusso, scoprendo la storia e la bellezza della città, la cucina (chi non ama la pasta?), e la passione calcistica dei suoi abitanti. Memphis nella capitale si è trovato a casa, grazie anche al lavoro dei medici e fisioterapisti di Villa Stuart che lo hanno seguito con grande attenzione e professionalità, senza mai fargli mancare nulla. Il lavoro è stato intenso ma allo stesso tempo anche piacevole perché alla scoperta di una nuova cultura.

L'attaccante dopo le prime inevitabili difficoltà ha anche imparato un po' di italiano grazie ai fisioterapisti della clinica con cui ha instaurato un grandissimo rapporto. Tanto che dopo i due mesi a Roma, Depay si era trasferito a Dubai portando a rotazione per un mese tre fisioterapisti di Villa Stuart per seguirlo attentamente nelle fasi finali del recupero. Con lui anche un suo amico fraterno che - per una strana e sfortunata coincidenza - aveva subito lo stesso infortunio dell'olandese, svolgendo insieme tutta la riabilitazione.

Ritornando alla sua parentesi in Italia, Memphis ha trascorso tutto il percorso riabilitativo portandosi dietro una troupe di un'agenzia di comunicazione per raccontare come aveva superato l'infortunio. Sui suoi social (oltre 10 milioni di follower su Instagram) ci sono molti video della sua esperienza romana. Ha voluto raccontare i momenti difficili, gli esercizi, gli allenamenti e infine la sua guarigione. Ha lavorato tanto nella palestra di Villa Stuart, e lì ha conosciuto anche un ragazzo italiano che aveva appena subito il suo stesso infortunio. Il 13 gennaio faceva il suo ingresso nella clinica Nicolò Zaniolo, per il suo primo ko al ginocchio. Dopo qualche giorno i due si sono incontrati in palestra svolgendo per quasi un mese la fisioterapia e gli esercizi uno accanto all'altro. Si sono conosciuti, hanno chiacchierato e anche mangiato insieme. Insomma, si è instaurato un buon rapporto tra l'olandese e il romanista, e adesso i due si scambiano like sui social e si mandano anche qualche messaggio di incoraggiamento. I presupposti ambientali per uno suo sbarco alla Roma ci sono, la palla adesso passa a Tiago Pinto e al giocatore.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Zaniolo - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 03 ago 2021 
PARCHAL 03/08 - Cristante, Shomurodov e Veretout tra personalizzato e lavoro col gruppo
Continua la preparazione in Portogallo. Mourinho prepara l'amichevole di domani con la Belenenses. Shomurodov, Cristante e Veretout hanno lavorato a parte
 Lun. 02 ago 2021 
La Roma tra luci e ombre
Il Grande Dubbio resta appeso e senza risposta: non si può certo sapere se basterà...
 Dom. 01 ago 2021 
Roma, crescita a zero gol
La Roma pareggia anche contro il Siviglia, nel secondo test contro un avversario...
 Sab. 31 lug 2021 
Roma ancora imbattuta, è 0-0 con il Siviglia. Bene Zaniolo
Contro la squadra dell’ex d.s. Monchi, giallorossi prima volta senza segnare. Nicolò entra nel secondo tempo e dimostra un buono stato di forma
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0, Le Pagelle
Fuzato 6: una buona parata e un errore in fase di disimpegno. Senza infamia...
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0
Dopo il pareggio per 1-1 contro il Porto, la Roma si appresta ad affrontare un altro...
 Ven. 30 lug 2021 
Vice-Dzeko, seconda punta o esterno: Shomurodov, che jolly per Mourinho
L’arrivo dell’uzbeko cambia l’attacco della Roma: può giocare con o al posto di Edin e Mayoral. Ora uno tra Perez e El Shaarawy può salutare
Habemus squadra. Mourinho usa il latino per lodare la Roma
A José Mourinho la Roma vista mercoledì sera è piaciuta. Ancora prima della tattica...
La Roma di Mou prende forma
La sua Roma ha già preso forma. Se l'obiettivo era quello di cementare il gruppo...
 Gio. 29 lug 2021 
Calciomercato Roma, Shomurodov giallorosso
Tiago Pinto sta per consegnare a Mourinho un altro regalo. In attesa di sviluppi...
 Mer. 28 lug 2021 
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1, Le Pagelle
Rui Patricio 7: nel primo tempo tiene a galla la Roma con alcuni ottimi interventi....
Roma, altro che amichevole: col Porto c'è anche una mega rissa
Mancini sblocca di testa a inizio ripresa su corner, poi un fallo di Pepe innesca 5' di grande nervosismo. I portoghesi pareggiano a due minuti dalla fine
AMICHEVOLE - Porto-Roma 1-1
Lunedì la Roma ha iniziato il ritiro in Portogallo - nella regione della Algarve...
Mou ritrova il Porto e chiede nuovi gol. La Roma su Azmoun, Shomurodov e Sorloth
In attesa dei rinforzi richiesti dallo Special One, prosegue la preparazione dei giallorossi, che stasera alle 21 sfidano i Dragoni in amichevole
 Mar. 27 lug 2021 
Il patto d'acciaio tra Mou e Zaniolo: "Saremo grandi"
La promessa di Mourinho a Zaniolo. "Se mi segui, vinceremo insieme". Non una frase...
 Lun. 26 lug 2021 
I convocati per il ritiro in Portogallo
Pietro Boer Daniel Fuzato Rui Patricio Riccardo Calafiori Roger Ibanez Rick Karsdorp...
I tifosi, i compagni e Mourinho: il nuovo Zaniolo scalda Roma
Il recupero dall’infortunio, la paternità, le scintille in amichevole, la perla contro il Debrecen: un’estate al massimo per il talento giallorosso
Zaniolo e Dzeko, la Roma va
La Roma ha ritrovato Zaniolo. La strada da fare è ancora lunga, ma il segnale più...
 Dom. 25 lug 2021 
Amichevole - Debrecen-Roma 2-5, Le Pagelle
Le pagelle del primo tempo Rui Patricio 6: un tiro, un gol preso. Sfortunato,...
Roma, 5-2 con il Debrecen: doppio Dzeko, capolavoro Zaniolo
Altra buona prova per la squadra dello Special One nel test giocato a Frosinone: in rete anche Borja Mayoral e Pellegrini. Esordio per Rui Patricio
AMICHEVOLE - Debrecen-Roma 2-5
Quarto impegno del precampionato estivo per la Roma di José Mourinho. Dopo i successi...
AMICHEVOLE - Deprecen-Roma, i convocati
23 giallorossi a disposizione per l'amichevole con il Debreceni
Roma, recuperati i leader servono ancora rinforzi
La gara di questa sera a Frosinone contro gli ungheresi del Debrecen chiuderà la...
Mou chiede i gol. Sul mercato rispuntano Azmoun e Yaremchuk
Nessun gol su azione di Dzeko, Pellegrini, Mkhitaryan e Zaniolo in queste prime amichevoli. Oggi ci riprovano
 Sab. 24 lug 2021 
Mkhitaryan: "Sono rimasto per il progetto. Possiamo vincere qualcosa"
"A Mourinho non importa come giochiamo, pensa solo ai 3 punti. Dobbiamo credere alla Champions"
Zaniolo, gioia di papà. Ora la Roma spera si concentri solo sul campo
Diventare padre, quando a 22 anni ti stai finalmente godendo le libertà concesse...
 Ven. 23 lug 2021 
Roma, altro stop per Veretout in allenamento. Zaniolo out: è papà
La squadra questa mattina è scesa in campo per la prima delle due sedute. Problema muscolare per il francese, il centrocampista out per la nascita del figlio Tommaso
Mou in difesa, l'attacco è in rodaggio
Per ricostruire la fase difensiva di una squadra - che nell'ultimo biennio ha subito...
Zalewski, il polacco di Tivoli strega Mou: "Mi manda Boniek"
C'è chi è scappato dalla guerra come Darboe, chi studia Economia alla Luiss come...
 Gio. 22 lug 2021 
Falli e gossip, Zaniolo è nervoso. Ma Mourinho lo protegge
In campo un po' di paura, legittima, dopo il brutto infortunio, fuori la sua vita privata viene passata al microscopio: l'allenatore portoghese fa quadrato intorno a lui
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>