facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Siamo migliorati con Darboe in squadra, avrà futuro. Dedichiamo la vittoria ai tifosi"

ROMA-LAZIO 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Sono contento soprattutto per i tifosi che sono sempre stati con la squadra. Mourinho sa che sono qui per aiutare la Roma"
Sabato 15 maggio 2021
FONSECA A DAZN

Che emozioni ha dopo questa partita?
"Ovviamente sono soddisfatto perché abbiamo il derby, lo dedichiamo ai tifosi che ci sono sempre stati vicino. Siamo molto soddisfatti, dedichiamo loro la vittoria".

Non avete concesso spazio alla Lazio, era questo il piano?
"Abbiamo preparato bene la partita con il poco tempo avuto, non abbiamo lasciato fare alla Lazio il loro gioco, penso che abbiamo fatto molto bene offensivamente soprattutto nella ripresa".

Perché hai cambiato modulo?
"Ho iniziato contro il Manchester al ritorno perché volevo rischiare di più, non c'era motivo per cambiare dopo quello che avevamo fatto. Siamo migliorati con Darboe, la squadra ha cambiato molto. Gioca sempre con coraggio, passa verticalmente ed è stato molto importante vedere la crescita della squadra con Darboe. Devo essere onesto, ha grande coraggio".

Avete avuto equilibrio?
"Con un uomo in più a centrocampo ci siamo sentiti più confortati, la squadra è stata molto concentrata, non abbiamo sbagliato. Non è tempo di pensare al passato, abbiamo vinto il derby e siamo felici per i tifosi".

Darboe?
"Stiamo vedendo quello che sta facendo, non è facile trovare un ragazzo di questa età con questo coraggio e questa aggressività, serenità. La Roma ha un giocatore per il futuro, non ho dubbi su questo".

Si è sentito con Mourinho?
"Negli ultimi giorni no, ma se ha bisogno di qualche consiglio in più ci sono".

Futuro?
"Il calcio italiano mi piace, ma non lo so adesso".

Qual è stata la difficoltà maggiore che ha incontrato?
"Le squadre che marcano uomo a uomo, ne ho parlato con altri tecnici internazionali e mi hanno confermato che è una cosa che esiste solo qui, questo ci obbliga a cambiare le nostre intenzioni".

*** *** ***


FONSECA A ROMA TV

Ci voleva questa vittoria. C'è rammarico?
"È stato molto importante vincere principalmente per i nostri tifosi che meritavano questa vittoria. Penso che è sempre importante vincere questo tipo di partite, volevamo dare questa allegria ai tifosi, i giocatori hanno fatto molto bene".

Sulle sensazioni.
"A volte non si valorizzano le cose positive, è stato un piacere allenare e lavorare a Roma, è stato un piacere vivere questo club con la simpatia dei tifosi. Non potrò dimenticare questo, è stato un orgoglio essere l'allenatore della Roma".

Sui valori.
"Io credo molto nell'onestà e nel rispetto, la Roma può non vincere ma io in questi due anni sono sicuro di essere arrivato a casa ed aver messo la Roma al primo posto. Per questo dormo tranquillo, ci sono dei valori che sono più importanti dei valori sportivi. I risultati rimangono ma è più importante il rispetto per tutti, questa è stata una mia preoccupazione".

La cosa più bella che si porta via da Roma?
"Tante cose, mai ho visto così tanta passione per una squadra come a Roma, magari a volte anche in modo non sempre equilibrato. Questa è la grande forza della Roma, dopo mi è piaciuto tanto vivere qui a Roma in questa città e lavorare nel club. Sono sempre stato rispettato e appoggiato, ci sono tante cose positive che ho avuto qui e rimarranno sempre nel mio cuore".

*** *** ***


FONSECA A SKY SPORT

Derby dominato, come ha fatto a limitare la Lazio?
"Principalmente Avendo una squadra compatta che chiudesse gli spazi e che non lasciasse alla Lazio di uscire in contropiede. Abbiamo preparato bene la partita e abbiamo fatto una partita quasi perfetta difensivamente"

Abbiamo visto una squadra con grande spirito di sacrificio. Perchè tutto questo non é accaduto prima?
"È difficile da spiegare, oggi abbiamo avuto una concentrazione grande che é mancata in altre partite. Oggi non ci siamo creati problemi da soli come in altre occasioni"

Le viene un po' di rabbia?
"Noi vogliamo sempre essere così ma a volte non è facile controllare le emozioni, in molte partite è stato un problema di emozioni della squadra che hanno portato agli errori"

Mi è piaciuto tantissimo Darboe, è un regalo che lascia a Mourinho?
"Io devo essere onesto e fare i complimenti a un giovane che ha questo coraggio. La squadra è cambiata molto da quando c'è Darboe, non è facile trovare un giocare con questo coraggio e questa serenità giocando sempre in verticale, quasi tutte le nostre uscite iniziano da lui. È un ragazzo per il futuro della Roma"

Perché ha ripristinato la difesa a 4?
"Dopo la prima partita di Manchester ho pensato che era tempo di rischiare di più e ho cambiato mettendo più uomini a metà campo e la squadra ha poi giocato bene le partite successive. Con Darboe abbiamo trovato un grande equilibrio per la squadra"

Cosa c'è nel suo futuro? Le vacanze?
"Adesso si, magari vacanze in Italia"

Magari allenerà ancora in Italia..
"Vediamo, non lo so che puó succedere. Adesso c'è una partita che dobbiamo vincere ma anche io ho bisogno di una vacanza perché questi due anni sono stati veramente difficile"

Pensa di esser entrato un po' di più nel cuore dei tifosi della Roma dopo oggi?
"Io ho sentito sempre che ho la simpatia e il cuore dei tifosi. Oggi é stato importante vincere per i tifosi che sono sempre stati con me, nonostante tutte le difficoltà li ho sempre sentiti vicini, non ho mai avuto una persona che girando per Roma mi ha detto cose antipatiche. I tifosi della Roma sono un grande valore di questa cittá e di questo club"

Cosa è stato difficile qui in Italia?
"Sono state tante cose difficili per dirne una. Tatticamente qui il calcio è esigente, queste squadre che gioca o uomo contro uomo non si vedono in altri campionati. La pressione di essere un allentatore di una squadra come la Roma ma io ho provato ad essere sempre equilibrato e ho imparato molto"

*** *** ***


FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

Che sensazione si prova a vincere un derby?
"E' una bella sensazione. Era importante vincere questa partita e questo derby dopo una stagione difficile. Era fondamentale per i tifosi che abbiamo visto fuori Trigoria. Era importante per me perché è l'ultima partita all'Olimpico. E' stato emozionante""

Cosa ha avuto in più oggi la Roma?
"Grande concentrazione e rigore tattico, soprattutto in difesa"

Darboe?
"Devo fargli i complimenti. La squadra è cambiata con il suo coraggio e con la sua serenità. E' entrato con il Manchester e ha dato equilibrio. E' il futuro della Roma."

Tra un anno dove si immagina?
"Ora mi immagino solo in vacanza, poi vediamo."

Quali sono i rimpianti di questa stagione?
"Penso che dopo marzo abbiamo avuto un periodo difficile perché non abbiamo avuto a disposizione tanti giocatori importanti. Anche difensivamente la squadra ha sbagliato molto e poi non ha reagito ai momenti importanti. Se la squadra avesse avuto questa concentrazione sarebbe andata diversamente."
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 16 giu 2021 
Europei, Italia-Svizzera 3-0: Mancini è già agli ottavi!
Un'altra grande serata azzurra all'Olimpico: una doppietta di Locatelli e il gol nel finale di Immobile garantiscono la qualificazione. Per il primo posto basterà un pareggio all'ultima contro il Galles. L'infortunio a Chiellini l'unica nota stonata
Italia-Svizzera, allarme bomba vicino lo Stadio Olimpico
Non c'è stata nessuna esplosione e le indagini sono in corso. L'auto sulla quale è stato ritrovato l'ordigno appartiene a Marco Andrea Doria
Darboe, dopo la Roma la gioia più grande: in Gambia riabbraccia la mamma dopo 5 anni
Aveva lasciato il suo Paese e la famiglia su un barcone, con un progetto di protezione per richiedenti asilo e la speranza di una vita migliore in Italia
Effetto Mourinho e pressing degli amici: perché Gollini alla Roma è più di un'idea
Nel mirino giallorosso da tempo, con l’Atalanta si discute di costi e formule di pagamento. Ma tra il portiere e la capitale c’è feeling...
Primavera, De Rossi: "Troppi punti persi, ma buon lavoro" - Zalewski: "Con grinta contro l'Atalanta"
PRIMAVERA 1 - BOLOGNA-ROMA 2-4, LE INTERVISTE POST PARTITA Partita con qualche insidia,...
PRIMAVERA 1 - Bologna-Roma 2-4
Nella 30ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Calciomercato Roma, il dubbio su Villar: decide Mourinho. Sirene inglesi sul centrocampista
Lo spagnolo in bilico: resterà o sarà maxi plusvalenza. Il tecnico portoghese deciderà nel ritiro a luglio
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Candela e Cafu, lo scudetto 20 anni dopo: "Quel giorno a Roma scoprimmo il paradiso"
Marcos Cafu e Vincent Candela. Uno sempre sorridente, l'altro guascone. Uno a destra,...
Olsen, Florenzi e Ünder: un tesoretto da 30 milioni per la Roma
I tre giocatori sono in rientro dai rispettivi prestiti: il club giallorosso vuole incassare dalle loro cessioni e spera che si mettano in mostra nelle prossime partite di Euro 2020
Sirene inglesi per Pellegrini. Lui tratta il rinnovo
"Work in progress", scrive la moglie Veronica, a commento di una storia su Instagram...
Baby a Bologna, De Rossi pensa già ai playoff
L'ultimo giro di giostra e poi inizia la corsa al titolo. La Primavera della Roma,...
Rosella Sensi: "Papà realizzò il nostro sogno e la città impazzì di felicità"
Il 17 giugno 2001 alle 17.03 ho ricevuto il regalo più bello da parte di mio papà...
Calciomercato Roma, assalto a Gollini con 15 milioni, Rui Patricio finisce ai box
Nonostante Rui Patricio, portiere del Wolverhampton e della Nazionale portoghese,...
La lista di bomber per Mou. Per il ritiro si valuta il Portogallo
L'operazione chiave della prima Roma di Mourinho. Un nuovo centravanti, l'obiettivo...
 Mar. 15 giu 2021 
"Juve in Champions League": la lettera della Uefa
Il club bianconero è stato ammesso alla prossima edizione dopo tutte le vicende legate alla Superlega
Calciomercato Roma, Goncalinho in prova a Trigoria: ecco chi è il talento portoghese
Classe 2005 e cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona, il centrocampista fa parte nella nazionale under 16 portoghese
"La Roma sulle tracce di Douglas Luiz dell'Aston Villa"
Il centrocampista brasiliano ha una valutazione di 35 milioni: è l'alternativa a Xhaka
"Coca-Cola, crollo in Borsa dopo il gesto di Ronaldo: persa una cifra super" (VIDEO)
Secondo la stampa spagnola c'è stato un enorme impatto negativo per il brand statunitense dopo le parole del portoghese ieri in conferenza stampa con un crollo vertiginoso del valore delle azioni
Zaniolo, duro sfogo della sorella Benedetta: "Certa gente fa schifo..."
La denuncia di quanto accaduto è stata fatta tramite le storie Instagram e mette in evidenza un fenomeno insopportabile
Xhaka si prepara all'Italia e alla Roma...da biondo
Il capitano elvetico sfoggia il suo nuovo look nell'allenamento al Tre Fontane in vista del match con gli azzurri di domani sera
Olsen, rivincita sull'Everton: "Ora sanno quanto valgo". La Roma sorride
Il portiere ieri è stato tra i migliori in campo contro la Spagna: per il terzo anno consecutivo è con la valigia in mano e cerca squadra
CALCIOMERCATO, Icardi proposto alla Roma
Con il futuro di Edin Dzeko da decifrare, si vocifera anche di Mauro Icardi in ottica...
Calciomercato Roma, Tiago Pinto sonda la pista Akè, il centrale che somiglia a Gullit
Alzi la mano chi, qualche sera fa, vedendolo in Olanda-Ucraina, non ha pensato "quel...
Calciomercato, idea Under per la Fiorentina di Gattuso
Dopo il prestito al Leicester, dove ha collezionato 19 presenze, 2 gol e 3 assist...
Alla Roma serve un tiratore scelto
I tifosi della Roma non hanno tanti motivi per rimpiangere Alexandar Kolarov, mai...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>