facebook twitter Feed RSS
Martedì - 22 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

United ko con il Leicester: City campione d'Inghilterra

Martedì 11 maggio 2021
MANCHESTER (Inghilterra) - La festa del Leicester è quella del City di Pep Guardiola, che grazie al successo delle 'Foxies' sul campo del Mancheter United (1-2) secondo conquista il titolo di Premier League con tre giornate di anticipo nonostante il ko casalingo contro il Chelsea in quello che è stato una sorta di 'anticipo' della prossima finale di Champions League. Un successo pesante per la formazione di Brendan Rodgers, che si porta momentaneamente al terzo posto e vede ora da vicino un posto in Champions League, mentre i 'Red Devils' potranno iniziare a concentrarsi sulla finale di Europa League contro il Villarreal.

La festa del Leicester è anche del City
Senza gli infortunati Martial, Maguire, Jones e James, il tecnico di casa Solskjaer non abbandona il 4-2-3-1 ma lascia inizialmente panchina Pogba, Rashford e Cavani (che intanto ha rinnovato fino al 2022): in mediana c'è van de Beek con Matic, mentre davanti tocca a Mata supportare il trio di 'ragazzini terribili' formato da Diallo, Elanga e Greenwood schierato come centravanti. Sull'altro fronte indisponibili Morgan, Justin Evans e Barnes per Brendan Rodgers, che sceglie Vardy e Iheanacho per comporre il tandem d'attacco del suo 3-4-1-2. Sotto il diluvio di Old Trafford sono le 'Foxies' a partire meglio e a passare dopo appena dieci minuti: Thomas riceve palla da Tielemans e col sinistro la piazza sotto la traversa. Immediata la reazione dei 'Red Devils' che al 15' pareggiano con Greenwood, bravo una volta innescatto da Diallo a trovare di destro l'angolino più lontano con un preciso diagonale. Il campo bagnato e la pioggia condizionano una gara equilibrata, con poche occasioni e che arriva all'intervallo con una punizione per gli ospiti calciata sulla barriera da Tielemans. Come in avvio anche nella ripresa inizia meglio il Leicester, che schiaccia lo United e al 59' mette Iheanacho davanti a De Gea, bravo però ad opporsi all'attaccante nigeriano. Solskjaer capisce che così non va e prova a correre ai ripari, togliendo Greenwood ed Elanga per gettare nella mischia Cavani e Rashford (sull'altro fronte dentro invece Maddison per Perez), ma sul successivo corner è proprio Rashford a perdersi Soyuncu che poi sovrasta Matic e di testa riporta avanti gli ospiti (66'). Lo United accusa il colpo e rischia ancora poco dopo, graziato però da Tielemans che manca la deviazione sul secondo palo dopo la sponda di Vardy su cross di Iheanacho (72'). Nei padroni di casa entra anche Bruno Fernandes (fuori Elanga) e per non rischiare niente Brendan Rodgers richiama allora in panchina Vardy per passare al 5-4-1 con l'ingresso di Choudury, con lo stesso Bruno Fernandes che poi spreca calciando a lato con il destro da buona posizione (84') mentre al 90' Rashford non inquadra la porta di testa. Sono gli ultimi brividi per il Leicester, che vince 2-1 e vede così sempre più vicino un posto in Champions League portandosi al terzo posto a +2 sul Chelsea e a +8 sul West Ham (entrambe però con una gara in meno) mentre lo United (già sicuro di rientrare tra le prime quattro) inizierà a concentrarsi sulla finale di Europa League in programma il 26 maggio contro il Villarreal.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 21 giu 2021 
Calciomercato Roma, Tiago Pinto prepara le prime mosse
Tiago Pinto continua a lavorare per regalare a Mourinho i primi colpi in entrata....
Pista Ramos, la Roma gioca due carte: Mourinho e tasse scontate
La concorrenza non manca, e fra i club più titolati d'Europa, ma la carta che può...
Gollini vuole solo la Roma, Mourinho incantato da Xhaka
Il mercato giallorosso in questo momento è orientato su due rinforzi: il portiere e il mediano svizzero. Il resto dipende dagli affari in uscita...
 Dom. 20 giu 2021 
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Mourinho vuole Kalajdzic. Costa 20 milioni
E' Sasa Kalajdzic il "prescelto" di Mourinho. Così scrivono in Spagna, dove...
È morto Luis del Sol: aveva giocato in Italia con Roma e Juve
Il centrocampista spagnolo era stato in bianconero dal 1962 al 1970, con cui ha vinto uno scudetto e una Coppa Italia, prima di due stagioni alla Roma
Italia-Galles 1-0, Azzurri chiudono primi nel Girone A
Gli azzurri vincono ancora allungango ad undici il numero di successi consecutivi senza subire gol. Tante chance fallite e un rosso ad Ampadu nella ripresa
Calciomercato, Kostic offerto alla Roma
Il mercato sta per entrare nel vivo e i procuratori cominciano a cercare un posto...
Mourinho lascia Londra e vola in Portogallo: nel motivo c'entra la Roma
Mourinho lascia Londra e vola in Portogallo: nel motivo c’entra la Roma
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Che voglia di ritiro
La normalità è il ritiro, e c'è tanta voglia di normalità. A metà luglio, se non...
Da Friedkin a Mou: Parioli diventa il cuore del club
C'è qualcosa che sta cambiando nella Roma. Con Dan e Ryan Friedkin sta nascendo...
Una Roma formato special 3
José Mourinho sta studiando la Roma da quasi due mesi, immaginandone potenziale...
Roma, ora Dzeko è un intrigo elettorale
Una vacanza in Turchia, una promessa elettorale, una deduzione giornalistica. Questi...
Roma, la voglia matta di Zaniolo: in ritiro una settimana prima degli altri
L'ultima immagine pubblicata su Instagram è la fotografia del suo stato d'animo....
Totti e Ilary Blasi, anniversario in una location da favola
L'ex capitano della Roma ha festeggiato l'anniversario di matrimonio con Ilary Blasi: cena suggestiva insieme ai figli
Nzonzi: risoluzione e poi c'è il Benfica. Per Under pressing dell'Eintracht
La Roma deve accelerare sul fronte cessioni. Alla luce degli innesti, il monte ingaggi...
Quattro siti per il nuovo stadio
C'è una "short list" di potenziali localizzazioni che la Roma sta esaminando come...
 Sab. 19 giu 2021 
Calciomercato Roma, problema prestiti ed esuberi: Pinto al lavoro per Mou e il bilancio
Il g.m. giallorosso viaggia sul doppio binario. Da un lato cercare un centrocampista e un portiere, dall'altro snellire il monte ingaggi. A partire da Santon e Nzonzi
Pellegrini-Roma, storia di un rinnovo difficile: il punto tra ingaggio e clausola
Lorenzo Pellegrini e la Roma, una storia che dura tanto ma che per proseguire ha...
Schick: "Roma, troppe aspettative per un ragazzo. Non ero pronto"
L'attaccante, grande protagonista nell'Europeo, è tornato sulla sua esperienza fallimentare in giallorosso
CALCIOMERCATO Roma, Pastore non rinnova l'iscrizione dei figli a scuola: addio più vicino
Arriva un ulteriore indizio in merito a una possibile risoluzione anticipata tra...
Roma, niente ritiro per gli indesiderati: ecco la mossa di Tiago Pinto
Tredici giocatori fuori dai piani del club. Il general manager sta studiando le uscite ed è stato molto chiaro con loro
CALCIOMERCATO Roma, dalla Turchia: Dzeko vicino al Fenerbahçe
Il presidente del Fenerbahçe avrebbe raggiunto un accordo economico con il centravanti...
CALCIOMERCATO Roma, Santon verso la risoluzione e una piccola buonuscita
Davide Santon è uno degli esuberi di cui la Roma farà volentieri a meno il prossimo...
Calciomercato Roma, intesa con Rui Patricio: si cerca l'accordo con i Wolves. In prova Vranjes
Trovato l'accordo sul contratto con il portiere portoghese del Wolverhampton, impegnato...
Mourinho: "La Roma ha risvegliato in me la passione per questo lavoro"
Mou, scommessa d’amore: "Roma, pronto a tuffarmi in questa mission impossible"
Calciomercato, Xhaka convinto da Mourinho: "Voglio andare alla Roma"
Il regista svizzero ha chiesto all’Arsenal di essere ceduto ai giallorossi: Tiago Pinto si prepara a concludere la trattativa
Il piano di Friedkin nel documento per gli sponsor: "Vogliamo una Roma tra le più grandi al mondo"
Non parlano, ma scrivono. Dal comunicato d'ingresso nella Roma, in cui 10 mesi fa...
Fonseca tradito da Paratici: il clamoroso retroscena con Gattuso
Il nuovo dirigente del Tottenham stava impostando il lavoro con il portoghese, che aveva trovato l’accordo con gli Spurs. Poi la virata su Rino che già lo aveva superato per la Viola
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>