facebook twitter Feed RSS
Sabato - 19 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

United ko con il Leicester: City campione d'Inghilterra

Martedì 11 maggio 2021
MANCHESTER (Inghilterra) - La festa del Leicester è quella del City di Pep Guardiola, che grazie al successo delle 'Foxies' sul campo del Mancheter United (1-2) secondo conquista il titolo di Premier League con tre giornate di anticipo nonostante il ko casalingo contro il Chelsea in quello che è stato una sorta di 'anticipo' della prossima finale di Champions League. Un successo pesante per la formazione di Brendan Rodgers, che si porta momentaneamente al terzo posto e vede ora da vicino un posto in Champions League, mentre i 'Red Devils' potranno iniziare a concentrarsi sulla finale di Europa League contro il Villarreal.

La festa del Leicester è anche del City
Senza gli infortunati Martial, Maguire, Jones e James, il tecnico di casa Solskjaer non abbandona il 4-2-3-1 ma lascia inizialmente panchina Pogba, Rashford e Cavani (che intanto ha rinnovato fino al 2022): in mediana c'è van de Beek con Matic, mentre davanti tocca a Mata supportare il trio di 'ragazzini terribili' formato da Diallo, Elanga e Greenwood schierato come centravanti. Sull'altro fronte indisponibili Morgan, Justin Evans e Barnes per Brendan Rodgers, che sceglie Vardy e Iheanacho per comporre il tandem d'attacco del suo 3-4-1-2. Sotto il diluvio di Old Trafford sono le 'Foxies' a partire meglio e a passare dopo appena dieci minuti: Thomas riceve palla da Tielemans e col sinistro la piazza sotto la traversa. Immediata la reazione dei 'Red Devils' che al 15' pareggiano con Greenwood, bravo una volta innescatto da Diallo a trovare di destro l'angolino più lontano con un preciso diagonale. Il campo bagnato e la pioggia condizionano una gara equilibrata, con poche occasioni e che arriva all'intervallo con una punizione per gli ospiti calciata sulla barriera da Tielemans. Come in avvio anche nella ripresa inizia meglio il Leicester, che schiaccia lo United e al 59' mette Iheanacho davanti a De Gea, bravo però ad opporsi all'attaccante nigeriano. Solskjaer capisce che così non va e prova a correre ai ripari, togliendo Greenwood ed Elanga per gettare nella mischia Cavani e Rashford (sull'altro fronte dentro invece Maddison per Perez), ma sul successivo corner è proprio Rashford a perdersi Soyuncu che poi sovrasta Matic e di testa riporta avanti gli ospiti (66'). Lo United accusa il colpo e rischia ancora poco dopo, graziato però da Tielemans che manca la deviazione sul secondo palo dopo la sponda di Vardy su cross di Iheanacho (72'). Nei padroni di casa entra anche Bruno Fernandes (fuori Elanga) e per non rischiare niente Brendan Rodgers richiama allora in panchina Vardy per passare al 5-4-1 con l'ingresso di Choudury, con lo stesso Bruno Fernandes che poi spreca calciando a lato con il destro da buona posizione (84') mentre al 90' Rashford non inquadra la porta di testa. Sono gli ultimi brividi per il Leicester, che vince 2-1 e vede così sempre più vicino un posto in Champions League portandosi al terzo posto a +2 sul Chelsea e a +8 sul West Ham (entrambe però con una gara in meno) mentre lo United (già sicuro di rientrare tra le prime quattro) inizierà a concentrarsi sulla finale di Europa League in programma il 26 maggio contro il Villarreal.
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 18 giu 2021 
JOSE' FONTES lascia il Leicester: "5 anni indimenticabili"
José Fontes lascia il Leicester dopo cinque anni e, secondo le cronache sportive,...
Roma, in arrivo il nuovo pullman. Il design lo decidono i tifosi
Indetto un sondaggio per far scegliere ai tifosi la nuova veste del bus di squadra
Tottenham, niente Gattuso: decisiva la protesta social dei tifosi. Può tornare di moda Fonseca
I sostenitori degli Spurs lanciano l'hashtag #NoToGattuso e il club fa dietrofront: a sorpresa può tornare di moda Fonseca.
Il caso Ronaldo-Coca Cola, l'Uefa difende gli sponsor: "Multe a chi tocca le bottigliette"
Il direttore del torneo Kallen: «I ricavi sono fondamentali per il torneo e per il calcio europeo»
Calciomercato Roma, riecco Nzonzi: "Il Rennes non lo vuole più, torna a Trigoria"
Secondo L'Equipe il club francese avrebbe deciso di non acquistare il centrocampista che rientrerà a Trigoria in attesa di una nuova destinazione
Spinazzola, chiamata Real: dall'Inter all'Europeo in continuo sprint. E la Roma...
Mollato dalla Juve e dall'Inter, anche Fonseca lo avrebbe sacrificato. Oggi è titolare nella Nazionale di Mancini e piace ad Ancelotti e Mourinho: il suo prezzo è di 30 milioni
Mourinho: "Grealish costa troppo per la Roma, non lo seguiamo"
Lo Special One parla del talento dell'Aston Villa: "È fuori portata"
Mourinho porta la Roma a casa sua: ecco l'idea per il ritiro
Prende forma la nuova stagione: in tutte le decisioni c’è la mano del nuovo allenaotre giallorosso che vuole voltare pagina rispetto al passato
Sergio Ramos si svincola e Mou lo tenta
Il mercato della Roma gira intorno alla Premier, con un sogno dalla Spagna che va...
Sbarca a Trigoria Carwin, nuovo responsabile dell'area sanitaria
Il nuovo responsabile dell'area sanitaria è sbarcato a Trigoria. Si chiama Carwin...
Del Vecchio: "Con Mourinho, torniamo a sognare venti anni dopo"
Venti anni dopo, e siamo ancora qua. «Un po' più vecchi, ma sempre giovani». Marco...
Maksimovic finisce nel mirino di Pinto
Spinazzola, c'è il Real
Stadio della Roma, la Raggi spinge: il 25 il voto in aula
La sindaca Virginia Raggi è stata di parola: si procede spediti per chiudere l'opaca...
 Gio. 17 giu 2021 
Roma, da Capello a Mourinho: deve tornare il mercato da scudetto
Le parole di Capello al Il Messaggero («Tornare a vincere? Il primo passo è stato...
Fienga: "Mourinho? Ci insegnerà a vincere. Totti? Non torna"
Il CEO giallorosso: "Vogliamo costruire lo stadio vicino ai tifosi, deve servire tutta la settimana"
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Real Madrid su Spinazzola, possibile scambio con Mayoral
Ci sarebbe stato un incontro nel sud della Francia tra gli emissari della Roma e...
Calciomercato: salta Fonseca al Tottenham. Contatti tra il club inglese e Gattuso
Saltata per motivi fiscali la trattativa tra l'allenatore portoghese e gli Spurs, che ora puntano Gennaro Gattuso
IBANEZ non parteciperà alle Olimpiadi col Brasile
Come s'ipotizzava negli scorsi giorni, Roger Ibanez non prenderà parte alle Olimpiadi...
Mourinho e lo scudetto Roma del 2001: "Da Sensi a Capello, complimenti a tutti"
Lo Special One si è unito agli elogi per il ventennale del campionato giallorosso
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>