facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Bufera Superlega! Juve, Barça e Real durissime: "Pressioni e minacce inaccettabili"

Arriva la risposta delle tre società alla Uefa: "I club fondatori hanno ricevuto e continuano a ricevere pressioni, minacce e offese"
Sabato 08 maggio 2021
Juve, Real e Barcellona non stanno a guardare. Le tre società - deferite dalla Uefa nella giornata di venerdì - hanno risposto con un duro comunicato congiunto, ribadendo le proprie idee sulla Superlega. "I club fondatori hanno ricevuto, e continuano a ricevere, inaccettabili pressioni, minacce ed offese da terze parti al fine di ritirare il progetto proposto e, conseguentemente, desistere dal loro diritto/dovere di fornire soluzioni all'ecosistema del calcio mediante proposte concrete ed un dialogo costruttivo - si legge - Ciò è intollerabile in punto di diritto e la giustizia si è già pronunciata in favore della proposta di Super League, ordinando a FIFA e UEFA di astenersi, sia direttamente sia per il tramite dei propri associati, dall'intraprendere ogni azione che possa pregiudicare l'iniziativa in qualsiasi modo in pendenza del procedimento".

"Ecco perché è nata la Superlega"
Nel comunicato si fa anche riferimento alla bontà del progetto, concepito "con lo scopo di fornire soluzioni all'attuale insostenibile situazione del settore calcistico. I dodici club fondatori hanno condiviso la stessa preoccupazione - così come altri stakeholders nel calcio europeo - particolarmente nel contesto socio-economico corrente, che riforme strutturali siano indispensabili per assicurare che il nostro sport permanga di interesse e sopravviva nel lungo periodo. Per rispondere a ciò, il 18 aprile hanno annunciato la loro volontà di creare la Super League e di instaurare un canale di comunicazione con UEFA e FIFA, in un costruttivo spirito di collaborazione tra le parti, così come reso noto a ciascuna di esse nella stessa data".

"Da Uefa e Fifa un canale di comunicazione non adeguato"
Un'idea nata "con il massimo rispetto per le attuali strutture e per l'ecosistema del calcio. I club fondatori hanno espressamente convenuto che la Super League avrà luogo quando riconosciuta da UEFA, da FIFA o da entrambe, oppure quando, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili, considerata quale competizione compatibile a tutti gli effetti con il permanere dei club fondatori nelle rispettive competizioni domestiche. Tuttavia, a dispetto di tali circostanze, UEFA e FIFA si sono sinora rifiutate di stabilire un adeguato canale di comunicazione".

"La crisi minaccia la sopravvivenza di molti club"
Ancora sulle motivazioni del progetto. "Al fine di apportare stabilità finanziaria all'intera famiglia del football europeo, attualmente impattata da una crisi profonda che minaccia la sopravvivenza di molti club. Testimonianza di questo sono gli impegni annunciati a destinare annualmente fondi di solidarietà di importo garantito, rispetto a quelli distribuiti da UEFA, e a rafforzare le regole di sostenibilità finanziaria, attraverso la creazione di un chiaro, trasparente ed efficace sistema di controllo, soggetto a verifiche da parte di esperti".

"Superlega il miglior spettacolo possibile"
"I dodici club fondatori hanno condiviso come la Super League rappresenti un'opportunità unica per offrire ai tifosi in tutto il mondo il miglior spettacolo possibile e per rafforzare l'interesse globale nel calcio, che non è un fatto immutabile e che è soggetto a nuovi trend generazionali. Inoltre, hanno condiviso che uno degli obiettivi principali è la promozione del calcio femminile su scala globale, una enorme, ma attualmente sottostimata, opportunità per il settore".

"Pronti a riconsiderare l'approccio"
"Siamo totalmente consapevoli della diversità di reazioni all'iniziativa della Super League e, conseguentemente, della necessità di riflettere sulle ragioni di alcune di esse. Siamo pronti a riconsiderare l'approccio proposto, per quanto necessario. Tuttavia, saremmo altamente irresponsabili qualora, consapevoli dei bisogni e della crisi sistemica del settore calcistico che ci hanno indotti ad annunciare la Super League, abbandonassimo la missione di fornire risposte efficaci e sostenibili alle questioni esistenziali che minacciano il settore calcistico".

"Noi non ci fermiamo e andiamo avanti"
"Ci rincresce vedere come i club nostri amici e partner fondatori della Super League si trovino ora in posizione incoerente e contraddittoria avendo sottoscritto ieri numerosi impegni con UEFA. Tuttavia, poiché permangono i problemi concreti che hanno portato i dodici club fondatori ad annunciare la Super League alcune settimane fa, ribadiamo che, per onorare la nostra storia, per ottemperare agli impegni assunti nei confronti dei nostri stakeholders e dei nostri tifosi, per il bene del calcio e per la sostenibilità finanziaria del settore, abbiamo il dovere di agire in maniera responsabile e di perseverare nel raggiungere i nostri obiettivi, nonostante le continue ed inaccettabili pressioni e minacce ricevute da UEFA".

L'apertura a Fifa e Uefa: "Discutiamo"
"Soprattutto, ribadiamo a FIFA, UEFA e a tutti gli stakeholder del calcio, come abbiamo fatto in numerose occasioni a partire dall'annuncio della Super League, il nostro impegno e la nostra ferma volontà di discutere insieme, con rispetto e nell'osservanza dei principi di diritto ma scevri da intollerabili pressioni, le soluzioni più appropriate per la sostenibilità dell'intera famiglia del calcio".
COMMENTI
Area Utente
Login

Comunicato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 12 giu 2021 
Eriksen crolla in campo in Danimarca-Finlandia: "È sveglio ed è stato stabilizzato"
Il calciatore dell'Inter è svenuto improvvisamente al 43' del primo tempo: i medici intervengono con il massaggio cardiaco
 Mer. 09 giu 2021 
Superlega, la Uefa sospende il procedimento su Juve, Real e Barcellona
La decisione della Commissione d’Appello sulla questione legata al nuovo progetto
"Tare, questo è matto, mi ha chiamato il suo avvocato e minaccia di far saltare i contratti firmati"
Il retroscena del "messaggero" sull’ultimatum del legale di sarri a lotito: “sede del contratto a milano, altrimenti…” - le urla del patron laziale, la telefonata a tare per avere aiuto. e poi l’ok alle condizioni del tecnico. prima dell’annuncio ufficiale, è già una via crucis...
COMUNICATO AS ROMA - Vergine nuovo Responsabile del Settore Giovanile
L'AS Roma è lieta di annunciare che, a partire dal 1 luglio, Vincenzo Vergine sarà...
Calciomercato Roma, la carica di Olsen: "Europeo al top per trovare un'altra squadra"
Il portiere svedese: "Inaspettato il passaggio di Ancelotti al Real Madrid. All'Everton speravo di giocare di più ma sono cresciuto"
 Lun. 07 giu 2021 
Calciomercato Verona, UFFICIALE: Di Francesco è il nuovo allenatore
Dopo la fallimentare esperienza al Cagliari, Eusebio Di Francesco riparte dall'Hellas...
 Sab. 05 giu 2021 
Giallo Sarri, ora Lotito abbassa l'offerta. E il tecnico si prende 48 ore di tempo
Non può più tornare indietro, ormai il passo è compiuto. Lotito ha fatto ieri l'offerta...
Calciomercato Roma, per arrivare a Xhaka la chiave è Ünder
Il calciatore turco può essere l'uomo giusto per convincere l'Arsenal ad abbassare il prezzo del centrocampista svizzero, tanto voluto da Mourinho
 Ven. 04 giu 2021 
CALCIOMERCATO Roma, l'Everton non riscatterà Olsen: tornerà in giallorosso
L'Everton, dopo l'addio di Ancelotti suo estimatore, non riscatterà Robin Olsen...
Mou ostaggio della rosa
Ventisei giocatori a libro paga, altri sedici di rientro dai prestiti, senza contare...
 Gio. 03 giu 2021 
Calciomercato Ufficiale, Simone Inzaghi è il nuovo allenatore dell'Inter
Il club nerazzurro ha ufficializzato il nuovo tecnico con un comunicato sul sito e sui social
 Mer. 02 giu 2021 
Roma Femminile, Bavagnoli lascia la panchina e diventa dirigente, Alessandro Spugna nuovo allenatore
Nel nuovo ruolo, Bavagnoli avrà la responsabilità di tutte le attività del calcio femminile del club giallorosso
Italia, la lista dei 26 per Euro 2020: fuori Mancini, Pessina e Politano
Il ct della Nazionale ha comunicato le ultime esclusioni dal gruppo degli Azzurri che parteciperà all'Europeo: in attacco spazio a Raspadori
 Dom. 30 mag 2021 
Italia, i convocati di Mancini per Euro 2020
La nuova lista del ct azzurro in vista delle scelte definitive del primo giugno, quando la rosa sarà ridotta ai 26 definitivi
 Ven. 28 mag 2021 
Roma, l'indebitamento finanziario al 30 aprile è di 291,7 milioni
I numeri del club giallorosso nel documento diffuso dalla società: bilancio negativo per 108 milioni di euro dopo nove mesi
Calciomercato UFFICIALE: Massimiliano Allegri è di nuovo l'allenatore della Juventus.
COMUNICATO JUVENTUS - Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus....
 Gio. 27 mag 2021 
Calciomercato, Ufficiale, Inzaghi lascia la Lazio: "Grazie per questi 22 anni"
Il tecnico saluta, prossima panchina all'Inter. La nota biancoceleste: "Rispettiamo il suo ripensamento"
 Mer. 26 mag 2021 
Calciomercato Inter, UFFICIALE: risoluzione consensuale del contratto con Antonio Conte
COMUNICATO UFFICIALE DI FC INTERNAZIONALE MILANO
Calciomercato Juventus, UFFICIALE: Paratici lascia il club
Con un comunicato ufficiale, la Juventus ha annunciato l'addio di Fabio Paratici:...
 Mar. 25 mag 2021 
Superlega, la Uefa al contrattacco: ecco le sanzioni per Juve, Real e Barça
La nota contro i tre club di Superlega: “Potenziale violazione del quadro giuridico. Ulteriori informazioni saranno rese disponibili a tempo debito”
CALCIOMERCATO Fiorentina, UFFICIALE: Gennaro Gattuso sarà il nuovo allenatore
COMUNICATO FIORENTINA - "Gennaro Gattuso sarà il nuovo allenatore della Fiorentina"...
 Lun. 24 mag 2021 
Mkhitaryan tiene la Roma in ansia: fumata grigia sul rinnovo
Interlocutorio l'incontro di oggi con il g.m. Tiago Pinto. L'armeno si è preso qualche giorno per esercitare l'opzione di prolungamento del contratto. È tentato dalla Champions e chiede 3 milioni
 Gio. 13 mag 2021 
Coronavirus, finale Champions con 12mila tifosi. Coppa Italia al Mapei col pubblico
Champions, la UEFA cambia la sede della finale: Man City-Chelsea a Porto. Con 12mila...
 Lun. 10 mag 2021 
Quando arriva Mourinho a Roma? Ecco tutte le ipotesi
Il tecnico portoghese non vede l'ora di sbarcare, ma prima la Roma dovrà terminare la stagione con Fonseca
 Dom. 09 mag 2021 
LAZIO, frattura al setto nasale per Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic, a causa di un brutto scontro ieri sera al Franchi nella...
 Ven. 07 mag 2021 
Superlega, l'Uefa punisce Inter, Milan e le altre: ecco le sanzioni
È arrivata l’ufficialità dell’accordo con i nove club che si sono sfilati dal progetto. Deferite Juve, Real e Barcellona
 Gio. 06 mag 2021 
La rivoluzione di José. Uomini, metodi e lavori: a Trigoria cambia tutto
Quel che è certo è che sarà una rivoluzione. Culturale, ma anche metodologica. Perché...
 Mer. 05 mag 2021 
SABATINI: "Mourinho è l'oppio dei popoli: il suo avvento a Roma è un terremoto, un colpo geniale"
Walter Sabatini, dirigente del Bologna ed ex DS della Roma, ha parlato ai microfoni...
Effetto Friedkin: la rivoluzione in tre stagioni
Dan e Ryan Friedkin hanno fatto il primo colpo da quando sono arrivati alla Roma....
 Mar. 04 mag 2021 
Incontri segreti, retroscena e cifre di Mourinho alla Roma
José Mourinho firmerà un contratto da 7.5 milioni più bonus a stagione
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>