facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Superlega, l'Uefa punisce Inter, Milan e le altre: ecco le sanzioni

È arrivata l'ufficialità dell'accordo con i nove club che si sono sfilati dal progetto. Deferite Juve, Real e Barcellona
Venerdì 07 maggio 2021
Ufficiale l'accordo tra la Uefa e i nove club che sono usciti dalla Superlega. Si tratta di Milan, Inter, Arsenal, Chelsea, Atletico Madrid, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham. "Quei nove club riconoscono e accettano che il progetto della Super League è stato un errore e chiedono scusa ai tifosi, alle federazioni nazionali, ai campionati nazionali, ai club europei e alla UEFA - si legge sul comunicato - Hanno anche riconosciuto che il progetto non sarebbe stato autorizzato in base agli Statuti e ai Regolamenti UEFA". Juve, Real Madrid e Barcellona (le tre società che non si sono sfilate) potrebbero invece andare incontro a sanzioni disciplinari: "La questione sarà prontamente deferita agli organi disciplinari UEFA competenti".

Le sanzioni della Uefa ai nove club
Ogni club riconosce e accetta senza riserve la natura vincolante degli Statuti UEFA;

rimane impegnato e parteciperà a qualsiasi competizione UEFA per club ogni stagione per la quale quel club si qualifica per merito sportivo;

rientrerà nella European Club Association, che è l'unico organo di rappresentanza per i club riconosciuto dalla UEFA;

adotterà tutte le misure in loro potere al fine di porre fine al loro coinvolgimento nella società istituita per formare e gestire la Super League e cessare qualsiasi azione legale correlata esistente;

come gesto di buona volontà, e insieme agli altri club, effettuerà una donazione per un totale di 15 milioni di euro, da utilizzare a beneficio dei bambini, dei giovani e del calcio di base nelle comunità locali di tutta Europa, incluso il Regno Unito;

sarà soggetto alla trattenuta del 5% dei ricavi che avrebbero ricevuto dalle competizioni UEFA per club per una stagione, che verrà ridistribuito;

accetterà che vengano inflitte ammende sostanziali se cercano di giocare in una tale competizione non autorizzata (100 milioni di euro) o se violano qualsiasi altro impegno che hanno stipulato nella Dichiarazione di impegno del club (50 milioni di euro);

fornirà impegni individuali alla UEFA in cui tutti i principi e valori stabiliti nel Memorandum of Understanding 2019 tra la UEFA e la European Club Association sono accettati.

Il comunicato della Uefa
"In uno spirito di riconciliazione e per il bene del calcio europeo, nove dei 12 club coinvolti nel progetto della cosiddetta Superlega hanno presentato alla UEFA una "Dichiarazione di impegno del club" che definisce la posizione dei club, compreso il loro impegno alle competizioni UEFA per club e alle competizioni nazionali per club. La UEFA ha convocato un pannello di emergenza del suo Comitato Esecutivo, che ha preso in debita considerazione lo spirito e il contenuto della Dichiarazione di impegno del club e ha deciso di approvare varie azioni, misure e impegni presi dai club. Una conferma formale degli impegni e delle modalità di reintegrazione e partecipazione dei club alle competizioni UEFA per club è stata concordata e firmata dalla UEFA e da quei nove club. Le misure di reinserimento approvate sono complete e definitive".

Su Juve, Real e Barcellona
"Inoltre, e andando avanti, la UEFA si riserva tutti i diritti di intraprendere qualsiasi azione ritenga opportuna contro quei club (Juve, Real e Barcellona, ndr) che finora si sono rifiutati di rinunciare alla cosiddetta Superlega. La questione sarà prontamente deferita agli organi disciplinari UEFA competenti".

Ceferin avvisa Juve, Real e Barcellona
"Ho detto al Congresso UEFA due settimane fa che ci vuole un'organizzazione forte per ammettere di aver commesso un errore, specialmente in questi giorni di processi sui social media. Questi club hanno fatto proprio questo. Accettando i loro impegni e la volontà di riparare i disagi che hanno causato, la UEFA vuole lasciarsi alle spalle questo capitolo e andare avanti con uno spirito positivo. Le misure annunciate sono significative, ma nessuna delle sanzioni finanziarie sarà trattenuta dalla UEFA. Saranno tutte reinvestite nei giovani e nel calcio di base nelle comunità locali in tutta Europa, compreso il Regno Unito. Questi club hanno riconosciuto rapidamente i loro errori e hanno preso provvedimenti per dimostrare il loro pentimento e il loro impegno futuro nel calcio europeo. Lo stesso non si può dire per i club che rimangono coinvolti nella cosiddetta "Super Lega" e la UEFA si occuperà di questi club in seguito".
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 16 giu 2021 
Baby a Bologna, De Rossi pensa già ai playoff
L'ultimo giro di giostra e poi inizia la corsa al titolo. La Primavera della Roma,...
 Mar. 15 giu 2021 
"Juve in Champions League": la lettera della Uefa
Il club bianconero è stato ammesso alla prossima edizione dopo tutte le vicende legate alla Superlega
"Coca-Cola, crollo in Borsa dopo il gesto di Ronaldo: persa una cifra super" (VIDEO)
Secondo la stampa spagnola c'è stato un enorme impatto negativo per il brand statunitense dopo le parole del portoghese ieri in conferenza stampa con un crollo vertiginoso del valore delle azioni
CALCIOMERCATO, Icardi proposto alla Roma
Con il futuro di Edin Dzeko da decifrare, si vocifera anche di Mauro Icardi in ottica...
 Lun. 14 giu 2021 
Szczesny, incredibile record e altro autogol della Juve agli Europei
La sfortunata autorete del portiere polacco ha permesso alla Slovacchia di portarsi in vantaggio al 18'
Europeo, Spinazzola il terzino diventato ala per l'Italia di Mancini
Spina, come lo chiama affettuosamente anche Mancini, è il simbolo di questa Italia...
Primavera super, playoff blindati. Tanti baby sognano la Roma di Mou
Baciati dal sole. E anche da un pizzico di fortuna. Missione compiuta dai baby della...
 Dom. 13 giu 2021 
Eresia Spinazzola, l'eversore aggiunto del ct sacrilego
L'eresia è uno scandalo. Una contraddizione della verità rivelata. Una rovina sia...
 Sab. 12 giu 2021 
Turchia-Italia, indovina risultato e marcatori: la Uefa lo incorona!
Ha condiviso sui social il pronostico della gara inaugurale di Euro 2020, il tweet è diventato virale e il massimo organo di governo nel calcio applaude
Rudi Garcia: "I Friedkin invece di parlare fanno i fatti. Certo che tornerei alla Roma"
"Ho un debole per Pellegrini, giocatore fantastico.
Pellegrini, lo stop in azzurro accelera i tempi per il rinnovo
Arrabbiato e deluso. Perdere un Europeo, dopo averlo rincorso un anno, fa male....
 Ven. 11 giu 2021 
Superlega, Ceferin: "La giustizia è lenta, ma arriva sempre"
Il presidente della UEFA poi si sofferma anche su Euro 2020, ma non sposa l'idea di farlo itinerante
 Gio. 10 giu 2021 
Belotti, la Roma lascia il tavolo. Pinto vira su Azmoun
Il Torino non scende con la richiesta e i giallorossi hanno allacciato i contatti con l'entourage del calciatore iraniano
 Mer. 09 giu 2021 
Superlega, la Uefa sospende il procedimento su Juve, Real e Barcellona
La decisione della Commissione d’Appello sulla questione legata al nuovo progetto
Figc, Gravina: "La riforma dei campionati entro il 31 luglio"
Il presidente della Figc, Gravina a Casa Azzurri: «Con senso di responsabilità e...
Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Sarri è il nuovo allenatore
Sarri nuovo allenatore della Lazio: la società twitta sigarette, annuncio in arrivo
Calciomercato Roma, Rui Patricio favorito pensando a Donnarumma
Tiago Pinto studia il croato Livakovic ma valuta anche Simon dell’Athletic. Tutti i dettagli
 Mar. 08 giu 2021 
Sorpresa Dzeko: la Juve può prenderlo quasi gratis dalla Roma!
Allegri ci riprova con Edin: un anno dopo riesplode l’interesse per il 9 giallorosso e torna di grande attualità la pista che porta l'attaccante in orbita bianconera
 Lun. 07 giu 2021 
Dzeko rassegnato ad andare via dalla Roma: ma vuole farlo gratis
Ormai quella con Dzeko è diventata una partita a scacchi. Edin fa finta di nulla,...
Pinto, vacanze quasi finite. Dzeko e Florenzi le questioni più spinose da risolvere in settimana
Un paio di giorni di vacanza in Portogallo per Tiago Pinto, forse gli ultimi a disposizione...
 Dom. 06 giu 2021 
Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative
C'è un limite al silenzio. Lotito aspetta Sarri con cui ha trovato l'accordo, ma...
Szczesny: "Concentrati sull'Europeo. Futuro? Non ho avuto contatti"
Le parole del portiere della Polonia: "Ci saranno tante squadre forti, dobbiamo essere preparati. Juve? Non sono il responsabile per i trasferimenti"
Calciomercato Roma: Dzeko e Florenzi, il futuro è nelle mani di Mou
In settimana l’incontro tra Pinto e il manager dei due. E se l’addio del bosniaco non è scontato, per l’azzurro in prestito al Psg la separazione sembra inevitabile
CALCIOMERCATO Juventus, Szczesny tra Premier e ritorno a Roma
Molto importante il duello tra Donnarumma e Szczesny. Il portiere della Nazionale...
La Roma si concentra su un tris di portieri, Rui Patricio resta in pole
Il problema numero uno. L'acquisto di un portiere è una delle priorità di Tiago...
 Sab. 05 giu 2021 
Benatia lascia l'Al Duhail: l'ex Roma e Juventus può tornare in Italia
Il difensore dice addio al club qatariota. L'omaggio social della società
Ceferin, veleno contro Agnelli: "Per me non esiste più"
Il presidente della Uefa contro il numero uno della Juve: "Pensavo fossimo amici, ma mi ha mentito"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>