facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 14 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma, niente miracolo: la vittoria sullo United non basta

Doppietta di Cavani per i Red Devils, Dzeko, Cristante e Zalewski per Fonseca. In finale ci vanno gli inglesi in virtù del 6-2 dell'andata
Giovedì 06 maggio 2021
Una vittoria piena di cose. Dove dentro c'è l'orgoglio della rivincita, la voglia di mettersi in mostra agli occhi di Mourinho e il rammarico per il drammatico secondo tempo di Manchester. La Roma stavolta supera lo United per 3-2 grazie alle reti di Dzeko, Cristante e del giovane Zalewski (occhio, è un talento), tutte giunte nella ripresa. E per un po' ha anche sperato nella clamorosa remuntada, quando sul 2-1 De Gea ha piazzato una serie di interventi assolutamente decisivi. A portare lo United in salvo è invece stato ancora una volta Cavani, autore di una doppietta, esattamente come all'andata. Il suo, evidentemente, è un conto aperto con la Roma, visto che con i due di ieri sono ben 13 i gol segnati in carriera ai giallorossi. A Fonseca e i suoi ragazzi resta comunque l'orgoglio di aver dimostrato di potersela giocare davvero alla pari. Anche se con quello, appunto, c'è anche un pieno di rammarico difficile da digerire.

ANCORA CAVANI — Fonseca si schiera con il 4-1-4-1 con Mancini in mediana, schierato davanti alla difesa. Solskjaer rispetto all'andata lascia invece fuori Lindelof, McTominay e Rashford, buttando dentro Bailly, van de Beek e Greenwood. La partenza della Roma è buona e se fosse arrivato anche il gol in quel primo quarto d'ora in cui i giallorossi hanno spinto forte forse sarebbe stata una partita diversa. Ed invece De Gea è subito strepitoso a dire di no a Mancini da due passi, poi i tentativi - tutti pericolosi - di Mikhitaryan, Pellegrini e Pedro sono finiti fuori. Esaurita un po' la scarica nervosa, ha iniziato a venir fuori lo United, anche grazie alla maggior qualità nel palleggio di gente come Pogba, Fred, van de Beek e Bruno Fernandes. Curioso, però, che a costruire il primo pericolo sia Cavani ma su errore in uscita di Smalling, con il pallonetto dell'uruguaiano che scheggia la parte alta della traversa. Cavani però da lì in poi diventa quasi incontenibile e se sul primo tentativo in corsa Mirante gli dice di no in angolo, sul secondo (39') il portiere giallorosso si deve piegare, ma non senza colpe. Prima Smalling si era dovuto arrendere all'ennesimo infortunio della sua stagione (al suo posto il giovane Darboe, bravo, con Mancini riportato al centro della difesa) e Pellegrini era stato ancora pericoloso dal limite (con Dzeko egoista, l'avesse servito prima...), subito dopo De Gea era ancora perfetto su Mkhitaryan. Dall'altra parte, invece, un tentativo di Greenwood finito fuori e un tiro a giro di Bruno Fernades che ha fatto gridare al gol. Più in generale la Roma ci ha provato con rabbia e voglia, ma la differenza di qualità in mezzo al campo a tratti è sembrata fin troppo marcata.

LA RIVINCITA — Come nel primo tempo, la Roma parte forte anche nella ripresa. Stavolta, però, i risultati sono completamente diversi. Prima Brych non dà un clamoroso rigore per fallo di mano di Maguire (considerato involontario, dopo un colpo di tacco), poi la Roma riesce a pareggiare e addirittura a passare in vantaggio: il pari arriva con un colpo di testa ravvicinato di Dzeko, il 2-1 con un tiro improvviso di Cristante che finisce sotto il sette. È il momento migliore dei giallorossi, che vanno vicino altre due volte al gol che avrebbe potuto riaprire tutto. Ma in entrambe le occasioni De Gea è magistrale, prima con una doppia parata su Dzeko e Pedro e poi respingendo (con fortuna) il tocco a botta sicura di Pellegrini. Dall'altra parte, invece, è Greenwood a sfiorare il gol con un elegante scavetto, mentre a chiudere qualsiasi velleità di rimonta giallorossa ci pensa ancora una volta Cavani, che di testa brucia Mirante su assist di Bruno Fernandes. La Roma però ci prova lo stesso a vincere e ci va anche vicino con il palo di Mkhitaryan. Poi c'è ancora spazio per l'esordio assoluto di Zalewski. Ed è proprio lui a siglare il meritato 3-2 con un tiro al volo (deviazione di Telles) su cross di Santon. Finisce così, con la Roma a festeggiare una vittoria di prestigio ed a rammaricarsi ancora di più per quel maledetto secondo tempo di Manchester.
di Andrea Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Roma-ManUtd - Le Ultime News

 
    1    
 
 Ven. 07 mag 2021 
Chi è Zalewski, l'ultima gemma della Roma. E non azzurra: è di Tivoli, ma ha scelto la Polonia
Centrocampista offensivo, classe 2002, scoperto da Bruno Conti, ha fatto un figurone contro lo United e ora sogna l'esordio in Serie A
Roma-Manchester United 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: ROMA-MANCHESTER UNITED, SEMIFINALE DI RITORNO
 Gio. 06 mag 2021 
Mourinho, cuori giallorossi al post della Roma: i tifosi si scatenano
Il futuro tecnico del club giallorosso ha fatto sentire la sua vicinanza dopo il match contro il Manchester United
FONSECA: "Credevo nella finale, mai pensato alle dimissioni. Mourinho non ha bisogno di consigli"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LE INTERVISTE POST-PARTITA
ZALEWSKI: "Ringrazio mister e i compagni, il gol è merito loro. Torniamo a casa con bella vittoria"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LE INTERVISTE POST-PARTITA ZALEWSKI A ROMA...
DARBOE: "Giocare contro il Manchester Utd è indescrivibile. Fonseca mi ha detto giocare tranquillo"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LE INTERVISTE POST-PARTITA DARBOE A SKY Le...
CRISTANTE: "Ci abbiamo provato fino alla fine, usciamo a testa alta. Cmplimenti a Darboe e Zalewski"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LE INTERVISTE POST-PARTITA CRISTANTE A SKY...
Roma-Manchester United 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini tuttofare. Darboe e Zalewski, che belle sorprese
ROMA-MANCHESTER UNITED, problemi per Smalling. Il centrale rientra direttamente negli spogliatoi
Gli infortuni non danno tregua alla Roma: al minuto 28 della sfida contro il Manchester...
KARSDORP: "Cerchiamo di partire bene, poi vediamo come andrà. Non dobbiamo sconvolgere le cose..."
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LE INTERVISTE PRE PARTITA KARSDORP A ROMA...
Roma-Manchester United, Diretta tv e Streaming
Dove vedere Roma-Manchester United in tv e in streaming
Mission Impossible contro lo United
Solo 3 volte su 291 partite di Champions o Europa League una squadra è riuscita...
Dopo l'euforia si torna sulla Terra
Dopo 48 ore di delirio per l'arrivo dello Special One, la Roma e i suoi tifosi stasera...
Roma-Manchester United - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO
 Mer. 05 mag 2021 
Roma-Manchester United, i convocati di Solskjaer
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, ROMA-MANCHESTER UNITED
SOLSKJAER: "Domani vogliamo giocare una bella partita e vincere. Non penseremo a difenderci"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LA CONFERENZA OLE GUNNAR SOLSKJAER
IBANEZ: "Dobbiamo rimontare lo United, nel calcio niente è impossibile"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LA CONFERENZA STAMPA DI ROGER IBANEZ: "Vogliamo rendere orgogliosi i tifosi"
FONSECA: "Sono motivato, la professionalità è un valore sacro"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Darò il massimo per la Roma fino alla fine. Mourinho farà un gran lavoro qui"
Roma-Manchester United, i convocati
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, ROMA-MANCHESTER UNITED
TRIGORIA 05/05 - Ok Pedro. Problema per Diawara. Individuale Perez, Calafiori, Spinazzola e Veretout
ALLENAMENTO ROMA - Problema durante la rifinitura per Diawara: si è riacutizzato il fastidio alla zona pubica.
 Mar. 04 mag 2021 
Fiducia a tempo per Fonseca: in caso di nuovo crollo con Manchester United, tocca al traghettatore
I Friedkin, silenziosi alla meta (la loro prima stagione sta per finire e la gente...
EUROPA LEAGUE 2020/2021 - Roma-Manchester United, designazione arbitrale
La UEFA ha designato gli arbitri che dirigeranno la semifinale di ritorno di Europa...
 Lun. 03 mag 2021 
Roma, Fonseca concede un giorno di riposo: tifosi scatenati
I romanisti contro la scelta del teecnico: "Non si sono riposati già ieri durante il ko con la Sampdoria?". Da valutare tutti gli infortunati per la sfida contro il Manchester
Trigoria, martedì ripresa degli allenamenti. Contusione per Kumbulla. Fastidio adduttore per Villar
Un giorno di riposo per la Roma deciso da Fonseca ed il suo staff. La squsdra tornerà...
 
    1