facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Fiducia a tempo per Fonseca: in caso di nuovo crollo con Manchester United, tocca al traghettatore

Martedì 04 maggio 2021
I Friedkin, silenziosi alla meta (la loro prima stagione sta per finire e la gente ancora non conosce la voce di Dan e Ryan), probabilmente sanno meglio di altri quando parlare. E soprattutto con chi parlare. E dando la precedenza ai colloqui privati e cancellando in toto i soliti proclami che hanno caratterizzato la precedente gestione. Così, dopo il 14° ko della Roma in 48 partite di quest'annata deprimente, hanno subito convocato Fonseca a Trigoria, smuovendolo da casa nonostante la squadra avesse il giorno libero (quindi pure l'allenatore). La proprietà Usa ha chiesto spiegazioni al portoghese sulla crisi profonda dei giallorossi. Gli hanno presentato il conto che è fatto di numeri e non di parole: il crollo nel 2021 (ad inizio gennaio 3° posto a 1 punto, quello perso a tavolino contro il Verona, dal 2°), i 5 punti nelle ultime 8 partite, l'attuale 7° posto e l'umiliante 6-2 di Manchester nella semifinale d'andata di Euroleague, stracciando ogni chance per il ritorno come fosse un turno secco (la dirigenza l'ha accostato all'eliminazione del 6 agosto a Duisburg con il Siviglia, nell'ottavo in gara unica della stessa competizione). Presente al vertice anche Tiago Pinto e non Abreu, il manager del tecnico che lo ha accompagnato al Bernardini. Insieme hanno atteso la chiamata dai piani alti della sede, con Paulo che, elegante (giacca blu e camicia bianca) e al tempo stesso tirato, si è nervosamente divorato una sigaretta.

DENTRO O FUORI
«Non si può sapere che cosa accadrà perché non si possono prevedere i risultati» è il messaggio informale del club dopo il summit di mezzogiorno (è durato poco meno di un'ora). Il futuro dell'allenatore, dunque, dipende da come si comporterà la squadra nelle prossime 2 partite. L'ultimatum, anche se negato dai diretti interessati, c'è stato. Se la prova della Roma, giovedì contro lo United, non sarà almeno dignitosa (cioè di carattere e senza un'altra imbarcata), in panchina con il Crotone quasi certamente vedremo il classico traghettatore. Soluzione che, a 4 gare dal traguardo, non convince nessuno. Nè alla proprietà Usa, nè ai principali collaboratori. Perché bisognerebbe chiedere la cortesia al nuovo tecnico che, essendo Sarri il principale candidato, non è al momento disponibile. Oppure a De Rossi sr, scelta inopportuna visto che da tempo è stato informato di non essere confermato come allenatore della Primavera. Avanti, dunque, con Fonseca. Ma fiducia solo a tempo. Indicazione quantomeno paradossale per chi è a meno di 2 mesi dalla scadenza del contratto. Non basterà, però, la prestazione decorosa nella semifinale di ritorno. La Roma si dovrà riprendere in campionato. Quindi domenica. In caso contrario, il cambio sarà obbligatorio. Prima dell'Inter e in attesa del derby. I Friedkin sono stati chiari: a loro interessa anche la Conference League per tutelare gli sponsor e l'immagine del club. L'avvicinamento del Sassuolo, adesso a meno 2 (parità negli scontri diretti e stessa differenza reti, più 5: i giallorossi sono avanti per i gol realizzati, più 2), preoccupa Dan e Ryan che hanno chiesto al portoghese se si sente di avere ancora il controllo dello spogliatoio. Paulo è stato inequivocabile: nessuna intenzione di mollare in anticipo, anzi ha confermato di aver visto qualche progresso della squadra nel 1° tempo contro la Sampdoria. La società ha smentito che sia stato suggerito al tecnico di dimettersi.

VERSO IL FUTURO
Ai Friedkin non è comunque piaciuto che Fonseca abbia bocciato in pubblico la rosa dopo la sconfitta di Marassi, ricordando che anche all'esterno era stata definita da settimo posto e non da quarto. A quella, da sistemare e migliorare, penserà però Sarri che è il profilo ideale, secondo la proprietà Usa, per la rifondazione giallorossa. Tiago Pinto entro il weekend incontrerà Ramadani, manager dell'ex allenatore di Napoli, Chelsea e Juve. Più che del contratto (triennale da 3 milioni più bonus), parleranno di mercato: portiere, difensore, regista e centravanti sono fondamentali per il nuovo corso. Sarri è, insomma, pronto a dire di sì alla Roma. L'alternativa, a sorpresa, potrebbe invece essere di nuovo Gasperini. Stagione finita, intanto, per Pau Lopez: si deve operare alla spalla sinistra.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 16 giu 2021 
Baby a Bologna, De Rossi pensa già ai playoff
L'ultimo giro di giostra e poi inizia la corsa al titolo. La Primavera della Roma,...
 Mar. 15 giu 2021 
"Juve in Champions League": la lettera della Uefa
Il club bianconero è stato ammesso alla prossima edizione dopo tutte le vicende legate alla Superlega
"Coca-Cola, crollo in Borsa dopo il gesto di Ronaldo: persa una cifra super" (VIDEO)
Secondo la stampa spagnola c'è stato un enorme impatto negativo per il brand statunitense dopo le parole del portoghese ieri in conferenza stampa con un crollo vertiginoso del valore delle azioni
CALCIOMERCATO, Icardi proposto alla Roma
Con il futuro di Edin Dzeko da decifrare, si vocifera anche di Mauro Icardi in ottica...
 Lun. 14 giu 2021 
Szczesny, incredibile record e altro autogol della Juve agli Europei
La sfortunata autorete del portiere polacco ha permesso alla Slovacchia di portarsi in vantaggio al 18'
Europeo, Spinazzola il terzino diventato ala per l'Italia di Mancini
Spina, come lo chiama affettuosamente anche Mancini, è il simbolo di questa Italia...
Primavera super, playoff blindati. Tanti baby sognano la Roma di Mou
Baciati dal sole. E anche da un pizzico di fortuna. Missione compiuta dai baby della...
 Dom. 13 giu 2021 
Eresia Spinazzola, l'eversore aggiunto del ct sacrilego
L'eresia è uno scandalo. Una contraddizione della verità rivelata. Una rovina sia...
 Sab. 12 giu 2021 
Turchia-Italia, indovina risultato e marcatori: la Uefa lo incorona!
Ha condiviso sui social il pronostico della gara inaugurale di Euro 2020, il tweet è diventato virale e il massimo organo di governo nel calcio applaude
Rudi Garcia: "I Friedkin invece di parlare fanno i fatti. Certo che tornerei alla Roma"
"Ho un debole per Pellegrini, giocatore fantastico.
Pellegrini, lo stop in azzurro accelera i tempi per il rinnovo
Arrabbiato e deluso. Perdere un Europeo, dopo averlo rincorso un anno, fa male....
 Ven. 11 giu 2021 
Superlega, Ceferin: "La giustizia è lenta, ma arriva sempre"
Il presidente della UEFA poi si sofferma anche su Euro 2020, ma non sposa l'idea di farlo itinerante
 Gio. 10 giu 2021 
Belotti, la Roma lascia il tavolo. Pinto vira su Azmoun
Il Torino non scende con la richiesta e i giallorossi hanno allacciato i contatti con l'entourage del calciatore iraniano
 Mer. 09 giu 2021 
Superlega, la Uefa sospende il procedimento su Juve, Real e Barcellona
La decisione della Commissione d’Appello sulla questione legata al nuovo progetto
Figc, Gravina: "La riforma dei campionati entro il 31 luglio"
Il presidente della Figc, Gravina a Casa Azzurri: «Con senso di responsabilità e...
Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Sarri è il nuovo allenatore
Sarri nuovo allenatore della Lazio: la società twitta sigarette, annuncio in arrivo
Calciomercato Roma, Rui Patricio favorito pensando a Donnarumma
Tiago Pinto studia il croato Livakovic ma valuta anche Simon dell’Athletic. Tutti i dettagli
 Mar. 08 giu 2021 
Sorpresa Dzeko: la Juve può prenderlo quasi gratis dalla Roma!
Allegri ci riprova con Edin: un anno dopo riesplode l’interesse per il 9 giallorosso e torna di grande attualità la pista che porta l'attaccante in orbita bianconera
 Lun. 07 giu 2021 
Dzeko rassegnato ad andare via dalla Roma: ma vuole farlo gratis
Ormai quella con Dzeko è diventata una partita a scacchi. Edin fa finta di nulla,...
Pinto, vacanze quasi finite. Dzeko e Florenzi le questioni più spinose da risolvere in settimana
Un paio di giorni di vacanza in Portogallo per Tiago Pinto, forse gli ultimi a disposizione...
 Dom. 06 giu 2021 
Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative
C'è un limite al silenzio. Lotito aspetta Sarri con cui ha trovato l'accordo, ma...
Szczesny: "Concentrati sull'Europeo. Futuro? Non ho avuto contatti"
Le parole del portiere della Polonia: "Ci saranno tante squadre forti, dobbiamo essere preparati. Juve? Non sono il responsabile per i trasferimenti"
Calciomercato Roma: Dzeko e Florenzi, il futuro è nelle mani di Mou
In settimana l’incontro tra Pinto e il manager dei due. E se l’addio del bosniaco non è scontato, per l’azzurro in prestito al Psg la separazione sembra inevitabile
CALCIOMERCATO Juventus, Szczesny tra Premier e ritorno a Roma
Molto importante il duello tra Donnarumma e Szczesny. Il portiere della Nazionale...
La Roma si concentra su un tris di portieri, Rui Patricio resta in pole
Il problema numero uno. L'acquisto di un portiere è una delle priorità di Tiago...
 Sab. 05 giu 2021 
Benatia lascia l'Al Duhail: l'ex Roma e Juventus può tornare in Italia
Il difensore dice addio al club qatariota. L'omaggio social della società
Ceferin, veleno contro Agnelli: "Per me non esiste più"
Il presidente della Uefa contro il numero uno della Juve: "Pensavo fossimo amici, ma mi ha mentito"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>