facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 14 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma a Sarri per tornare al top: ecco il piano di mercato

Il tecnico toscano è convinto che la rosa sia competitiva e abbia bisogno di pochi ritocchi
Lunedì 26 aprile 2021
ROMA - La Roma ha scelto Sarri, Sarri ha scelto la Roma. Il matrimonio sembra solo questione di tempo, l'intenzione reciproca è quella di cominciare un affascinante percorso insieme. Tiago Pinto presto incontrerà l'agente del tecnico ex Juventus per discutere dei piani futuri, dell'accordo economico e delle aspettative del club giallorosso nelle prossime stagioni: in caso di fumata bianca il general manager comincerà a lavorare per il mercato della prossima stagione.

Perché la rosa dovrà essere costruita seguendo le idee del toscano e il suo 4-3-3. Sarri è convinto che la rosa della Roma sia competitiva e abbia dunque bisogno di pochi ritocchi. Saranno quattro i ruoli su cui investire per rinforzare la squadra e renderla più compeititiva. In primis il portiere. Pau Lopez nelle ultime uscite sta convincendo tra i pali, ma Sarri vuole un estremo difensore che sappia giocare bene con i piedi e questo fino ad ora è stato uno dei punti deboli dello spagnolo ex Betis Siviglia. Si cercherà una destinazione per Pau Lopez che piace ad alcuni club spagnoli ed inglesi. Tiago Pinto dovrà anche trovare un secondo portiere (Mirante non rinnoverà), mentre Fuzato sarà destinato a un nuovo prestito.

La Roma a Sarri: ecco gli acquisti per rinforzare la squadra
Altro innesto sarà sulle corsie. La coppia Karsdorp-Reynolds non convince, non per l'olandese ma per il giovane terzino statunitense che ha mostrato di non essere pronto per giocare ad alti livelli. L'americano resterà, ma la Roma avrà bisogno di un altro esterno affidabile per gestire al meglio il turnover, comunque ridotto con Sarri. Santon andrà via, Bruno Peres è in scadenza e non rinnoverà. A sinistra resteranno Spinazzola e Calafiori. In difesa non ci saranno grandi novità, la batteria dei titolari sarà composta da Mancini-Smalling-Ibanez-Kumbulla: Fazio e Jesus andranno via, Tiago Pinto acquisterà un difensore centrale (non un top) come riserva e promuoverà un giovane della Primavera.

Capitolo centrocampo, uno dei nodi chiave. Veretout, Diawara, Villar e Pellegrini non bastano, Sarri vuole un regista per giocare il suo calcio. Uno alla Jorginho. Tiago Pinto farà di tutto per cercare il nome migliore (più all'estero che in Italia) a cui affidare le redini del gioco giallorosso, fermo restando che dovrà essere anche in grado di cedere a titolo definitivo quei giocatori in prestito e che non rientrano più nei piani della Roma. Nzonzi, Pastore, Kluivert, Florenzi, Olsen, Coric, Bianda: tanti giocatori, troppi e con uno stipendio importante: con le cessioni di questi giocatori la Roma risparmierebbe circa venti milioni di euro netti. Un vero e proprio tesoretto. Cengiz Under invece piace al tecnico e potrebbe restare.

Ultimo tassello, il centravanti. In questa stagione la Roma ha realizzato troppi pochi gol con i due attaccanti a disposizione e Tiago Pinto dovrà cercare di regalare un vero bomber al nuovo allenatore. Dzeko salvo clamorosi colpi di scena andrà via, al suo posto la Roma sta sondando diversi profili, in Italia e all'estero. Piace tanto Vlahovic, adesso con una valutazione di almeno 40 milioni, ma intriga molto anche Belotti, in scadenza col Torino nel 2022.

La Roma non avrà più una squadra da 28-30 giocatori, a Trigoria viene considerata una spesa eccessiva. Tiago Pinto vuole un gruppo di 18 giocatori titolari più 4 elementi della Primavera che saranno in pianta stabile in prima squadra e avranno le occasioni per scendere in campo ed essere utili nel turnover. Basta rose infinite, per una questione economica naturalmente ma anche per una questione di funzionalità. Ridurre il numero dei giocatori significa anche ridurre i costi ma anche aumentare le responsabilità tra i giocatori e creare un gruppo unito, compatto e senza scontenti.
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 13 giu 2021 
Eresia Spinazzola, l'eversore aggiunto del ct sacrilego
L'eresia è uno scandalo. Una contraddizione della verità rivelata. Una rovina sia...
 Sab. 12 giu 2021 
Turchia-Italia, indovina risultato e marcatori: la Uefa lo incorona!
Ha condiviso sui social il pronostico della gara inaugurale di Euro 2020, il tweet è diventato virale e il massimo organo di governo nel calcio applaude
Rudi Garcia: "I Friedkin invece di parlare fanno i fatti. Certo che tornerei alla Roma"
"Ho un debole per Pellegrini, giocatore fantastico.
Pellegrini, lo stop in azzurro accelera i tempi per il rinnovo
Arrabbiato e deluso. Perdere un Europeo, dopo averlo rincorso un anno, fa male....
 Ven. 11 giu 2021 
Superlega, Ceferin: "La giustizia è lenta, ma arriva sempre"
Il presidente della UEFA poi si sofferma anche su Euro 2020, ma non sposa l'idea di farlo itinerante
 Gio. 10 giu 2021 
Belotti, la Roma lascia il tavolo. Pinto vira su Azmoun
Il Torino non scende con la richiesta e i giallorossi hanno allacciato i contatti con l'entourage del calciatore iraniano
 Mer. 09 giu 2021 
Superlega, la Uefa sospende il procedimento su Juve, Real e Barcellona
La decisione della Commissione d’Appello sulla questione legata al nuovo progetto
Figc, Gravina: "La riforma dei campionati entro il 31 luglio"
Il presidente della Figc, Gravina a Casa Azzurri: «Con senso di responsabilità e...
Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Sarri è il nuovo allenatore
Sarri nuovo allenatore della Lazio: la società twitta sigarette, annuncio in arrivo
Calciomercato Roma, Rui Patricio favorito pensando a Donnarumma
Tiago Pinto studia il croato Livakovic ma valuta anche Simon dell’Athletic. Tutti i dettagli
 Mar. 08 giu 2021 
Sorpresa Dzeko: la Juve può prenderlo quasi gratis dalla Roma!
Allegri ci riprova con Edin: un anno dopo riesplode l’interesse per il 9 giallorosso e torna di grande attualità la pista che porta l'attaccante in orbita bianconera
 Lun. 07 giu 2021 
Dzeko rassegnato ad andare via dalla Roma: ma vuole farlo gratis
Ormai quella con Dzeko è diventata una partita a scacchi. Edin fa finta di nulla,...
Pinto, vacanze quasi finite. Dzeko e Florenzi le questioni più spinose da risolvere in settimana
Un paio di giorni di vacanza in Portogallo per Tiago Pinto, forse gli ultimi a disposizione...
 Dom. 06 giu 2021 
Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative
C'è un limite al silenzio. Lotito aspetta Sarri con cui ha trovato l'accordo, ma...
Szczesny: "Concentrati sull'Europeo. Futuro? Non ho avuto contatti"
Le parole del portiere della Polonia: "Ci saranno tante squadre forti, dobbiamo essere preparati. Juve? Non sono il responsabile per i trasferimenti"
Calciomercato Roma: Dzeko e Florenzi, il futuro è nelle mani di Mou
In settimana l’incontro tra Pinto e il manager dei due. E se l’addio del bosniaco non è scontato, per l’azzurro in prestito al Psg la separazione sembra inevitabile
CALCIOMERCATO Juventus, Szczesny tra Premier e ritorno a Roma
Molto importante il duello tra Donnarumma e Szczesny. Il portiere della Nazionale...
La Roma si concentra su un tris di portieri, Rui Patricio resta in pole
Il problema numero uno. L'acquisto di un portiere è una delle priorità di Tiago...
 Sab. 05 giu 2021 
Benatia lascia l'Al Duhail: l'ex Roma e Juventus può tornare in Italia
Il difensore dice addio al club qatariota. L'omaggio social della società
Ceferin, veleno contro Agnelli: "Per me non esiste più"
Il presidente della Uefa contro il numero uno della Juve: "Pensavo fossimo amici, ma mi ha mentito"
AMICHEVOLE, Galles-Albania 0-0, Kumbulla e Djimsiti bloccano Ramsey
CARDIFF (GALLES) - L'amichevole tra i centrali di Roma e Atalanta e il centrocampista...
Il Sindacato Rai contro lo 'spezzatino' della Serie A: "E' la vittoria arrogante del business"
Arrivano le prime rimostranze ufficiali contro il nuovo possibile calendario della...
Giallo Sarri, ora Lotito abbassa l'offerta. E il tecnico si prende 48 ore di tempo
Non può più tornare indietro, ormai il passo è compiuto. Lotito ha fatto ieri l'offerta...
Calciomercato Roma, chi in porta? Ecco i tre nomi sul taccuino di Mourinho
Alla scelta del prossimo portiere, club e José stanno studiando da tempo. Fuzato sarà il secondo, Mirante e Farelli hanno già lasciato Trigoria e Pau Lopez e Olsen devono essere piazzati altrove. Ecco allora chi c'è nel mirino...
ZENGA e la bomba di mercato: "Magari Donnarumma va alla Roma" (VIDEO)
L'ex portiere Walter Zenga, in diretta su Instagram, commenta la scelta del...
MOURINHO: "All'europeo osserverò i giocatori della Roma: Spinazzola, Pellegrini e Cristante"
"L'Italia è un buon mix di giovani ed esperti, sa come si vince"
Piace Rashica del Werder, ma la Roma deve evitare le aste
Piace l’esterno del Werder. Il g.m. Pinto però cerca sconti prima della kermesse continentale
Calciomercato Roma, il problema n.1 può risolverlo Lloris
C'è un problema numero alla Roma. Non il primo dei problemi, ma ancora non è stato...
 Ven. 04 giu 2021 
Via vai Florenzi: c'è l'idea Juve per arrivare a Szczesny
Mentre Florenzi è pronto ad iniziare il suo Europeo con l'Italia, il suo agente...
Il giro di Edin aspettando la Roma
Sarajevo, Dubai, Marmaris e infine Dubrovnik. Sono tutte le mete dell'estate itinerante...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>