facebook twitter Feed RSS
Martedì - 28 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Montella: "Sogno ancora la Roma. Fonseca lavora bene. United? I giallorossi possono giocarsela..."

Sabato 24 aprile 2021
Vincenzo Montella ha rilasciato un'intervista. L'ex centravanti della Roma - campione d'Italia 2000-21 - si è soffermato su diversi argomenti. Di seguito i passaggi più importanti.

Come finisce la semifinale di Europa League?
"Per me la Roma se la gioca alla pari."

Fonseca però si è snaturato. Ha rinnegato quella che Montella chiama identità. "Contava troppo il risultato. Se affronti l'Ajax con le sue stesse armi magari giochi bene ma poi non passi il turno. Non se se Fonseca meriti la conferma perché i matrimoni si fanno in due. Ma io lo apprezzo, anche per lo stile."

Con Dzeko Fonseca è stato molto duro. Se Capello si fosse comportato allo stesso modo dopo la bottiglietta di Napoli...
"Intanto io non la tirai addosso a Capello, su. Ma indubbiamente da calciatore ero una testa di ca**o, volevo giocare sempre, soprattutto in quel periodo. Stavamo vincendo lo scudetto e io mi sentivo più forte degli altri. Ma gestendomi in quel modo, facendomi incavolare, Capello seppe tirare fuori il meglio da me. Andai via dalla Roma quando mi resi conto che non mi arrabbiavo più."

Aveva ragione Capello, allora?
"No, questo mai. Fabio aveva ragione spesso, ma non con me. Scherzi a parte, lui mi stimava e mi stima ancora. E anche io lo stimo. Il suo obiettivo era trarre il massimo dalla squadra, non dal singolo."

La Roma, parole sue, è "un percorso incompiuto".
"Due volte. Nel primo caso speravo di rimanere come allenatore e non è stato possibile. Peccato, mi sarebbe piaciuto impostare un progetto dall'inizio. Nel secondo hanno scelto un altro (Zeman), dopo vari sondaggi. Ci lasciammo male perché ci avevo creduto. Sì, nel 2012 mi sentivo l'allenatore della Roma."

Si raccontò di una brutta litigata con Franco Baldini.
"Ci furono delle divergenze. Niente di grave, anzi con Franco mi sento ancora. E stimo Sabatini. Sinceramente non ricordo di averli cacciati di casa come si è detto. A distanza di anni comunque ho capito: mi volevano bloccar per evitare che prendessi altre strade, come spesso capita ai dirigenti, e intanto sondavano diversi allenatori. Purtroppo rimasi con il cerino in mano ma nel calcio succede. E per fortuna mi chiamò subito la Fiorentina, dove facemmo cose straordinarie."

Tornerà alla Roma?
"Ammetto che la Roma è una sorta di punto debole. È parte di me. Qui ho giocato, vinto, allenato. Magari non è troppo tardi per riprovarci. Ranieri a quanti hanno realizzato il sogno di allenarla?"

Era il 2009, ne aveva 58.
"Ecco, a me resta una decina d'ani per sperare. Ma non mi sto proponendo. Lo preciso per due motivi: uno perché Fonseca sta lavorando bene, si è adattato al calcio italiano facendo valere le sue idee, almeno quando la squadra era al completo; due, perché se qualcuno avesse il dubbio di telefonarmi, con questa intervista se lo toglierebbe. (E giù a ridere)."

Perché gli allenatori alla Roma durano poco?
"Fonseca ha resistito già due anni, che non sono pochi. Credo però che nella Roma si avverta il peso delle vittorie che non arrivano. Le aspettative sono alte, si vorrebbe vincere subito."

Nel gruppo azzurro è tornato De Rossi, che ha preso una strada diversa da Pirlo.
"Ha il mestiere dell'allenatore nel dna, ha fatto un'ottima scelta. Stando sul campo accumulerà la giusta esperienza."

E Totti che farà da grande?
"Qualsiasi cosa, credo. Dopo aver visto il documentario, lo vedo bene anche come attore...Siamo ancora amici: andiamo d'accordo perché non ci sentiamo tanto, siamo due persone riservate. Ci pensano le nostre mogli a tenerci uniti".
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

De Rossi - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 09 mag 2021 
FONSECA: "Partita seria. Secondo tempo di Old Trafford? Tornassi indietro, rifarei le stesse scelte"
ROMA-CROTONE 5-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Abbiamo interpretato bene la gara, era importante vincere. Darboe? Per me è pronto per la prima squadra"
 Sab. 08 mag 2021 
PRIMAVERA 1 - Roma-SPAL 0-0
Nella 22ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Darboe, Zalewski e gli altri talenti del maestro De Rossi
Per semplicità i compagni di squadra della Primavera li chiamano Ibra e Zale, e...
 Ven. 07 mag 2021 
Chi è Zalewski, l'ultima gemma della Roma. E non azzurra: è di Tivoli, ma ha scelto la Polonia
Centrocampista offensivo, classe 2002, scoperto da Bruno Conti, ha fatto un figurone contro lo United e ora sogna l'esordio in Serie A
Malagò: "Brava Roma con Mourinho, il suo arrivo dà fiducia al calcio italiano"
Il numero uno del Coni: "Come è successo con il Milan e Maldini e con l’Inter e Zanetti credo che le squadre debbano cercare di aggregare chi ha fatto la storia perché per me è un valore aggiunto, ma soprattutto è quello che la piazza e i tifosi vogliono”
 Gio. 06 mag 2021 
DARBOE: "Giocare contro il Manchester Utd è indescrivibile. Fonseca mi ha detto giocare tranquillo"
EUROPA LEAGUE, ROMA-MANCHESTER UNITED, LE INTERVISTE POST-PARTITA DARBOE A SKY Le...
La rivoluzione di José. Uomini, metodi e lavori: a Trigoria cambia tutto
Quel che è certo è che sarà una rivoluzione. Culturale, ma anche metodologica. Perché...
Vincere in tre anni. Il piano con José
Risponde con i cuoricini giallorossi a tutti quelli che da Roma lo stanno inondando...
Pazzi per la Special Roma. Mourinho: dal boom sponsor al sogno Isco
Una bomba atomica. L'effetto Mourinho ha provocato effetti piacevolmente devastanti...
Prima mossa il portiere: c'è De Gea tra i favoriti
Lo staff è quasi pronto. José Mourinho ha chiesto alla Roma di poter portare l'intero...
Lo staff arriverà da Londra. De Rossi studia per tornare
Lo aspettano davvero tutti. Nemmeno 48 ore dall'annuncio che cresce sempre di più...
 Mer. 05 mag 2021 
COVERCIANO, prima settimana di lezioni in presenza per De Rossi e gli altri allievi del corso Uefa
Prima settimana di lezioni in presenza per gli allievi del corso allenatori Uefa...
Roma alla Mou: De Gea in porta e nello staff l'idea De Rossi
José Mourinho, per rispetto del lavoro di Paulo Fonseca, non arriverà fisicamente...
Arriva lo Special Daje. Il regalo di Friedkin ha riacceso la Roma
Mancavano poche ore alla semifinale col Manchester United quando a Londra, ormai...
Zaniolo, Dzeko e i nuovi per la rivoluzione tattica. De Rossi il "vice" dei sogni
La rivoluzione Roma è iniziata e il primo tassello porta il nome di Josè Mourinho....
 Mar. 04 mag 2021 
Fiducia a tempo per Fonseca: in caso di nuovo crollo con Manchester United, tocca al traghettatore
I Friedkin, silenziosi alla meta (la loro prima stagione sta per finire e la gente...
Roma, un traghettatore per sostituire (eventualmente) Fonseca: Alberto De Rossi o Piccareta
La fiducia a tempo concessa a Fonseca può sorprendere considerando che al termine...
 Sab. 01 mag 2021 
PRIMAVERA 1 - Juventus-Roma 2-2
Nella 21ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Ven. 30 apr 2021 
Roma, ora cosa succederà? Ecco il piano dei Friedkin
Cercano una base operativa del gruppo a Roma pianificano investimenti e novità per la società
Roma, la rassegnazione corre sul web: "Ora la rivoluzione"
I tifosi dopo il 6-2 con lo United invocano la sfortuna, ma guardano già avanti e chiedono “un nuovo allenatore che dia un’anima alla squadra” e “tanti calciatori nuovi”
 Mer. 28 apr 2021 
Se c'è Bryan nessuno ci rinuncia
Cristante l'intelligente, l'essenziale, l'utile, il duttile. Di Francesco non ci...
Ferguson: "Il 7-1 sulla Roma una delle nostre maggiori imprese. Volevo Totti ma..."
"Volevo Totti ma era legato alla città”
 Lun. 26 apr 2021 
De Rossi, fine dell'incubo: è tornato negativo al Covid
Dopo 37 giorni l'ex centrocampista ha potuto riabbracciare sua moglie Sarah e i suoi figli
 Sab. 24 apr 2021 
PRIMAVERA 1 - Roma-Lazio 1-1
Nella 20ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Ven. 23 apr 2021 
Cristante è il leader della Roma. E quell'esultanza alla De Rossi...
Il centrocampista consacrato dall'ex capitano giallorosso: "Ne vorrei cento come lui, ha l'anima da romanista"
 Mer. 21 apr 2021 
Primavera verso il derby: non ci sarà Providence
Sarà uno stadio Tre Fontane vuoto, ma un derby senza pubblico fa sempre un effetto...
 Sab. 17 apr 2021 
PRIMAVERA 1 - Atalanta-Roma 1-1
Nella 19ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Il piano Pinto per la ripartenza: da Fonseca al mercato, la Roma cambierà pelle
La Roma ha un progetto di futuro, che potrà essere anabolizzato o meno a seconda...
 Mer. 14 apr 2021 
Un legionario che combatte il Covid: il nuovo murale dedicato a De Rossi
L’ex giocatore della Roma ieri è stato dimesso dallo Spallanzani. Una street artist ha voluto omaggiarlo
DE ROSSI dimesso dallo Spallanzani: potrà continuare le terapie a casa
Torna a casa Daniele De Rossi. L'ex centrocampista della Roma ora membro dello staff...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>