facebook twitter Feed RSS
Martedì - 15 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Napoli, è una manita da applausi: Lazio spazzata via

Doppietta di Insigne, a segno anche Politano, Mertens (un gioiello) e Osimhen. I biancocelesti si svegliano pochi minuti: inutili i gol di Immobile e Milinkovic
Giovedì 22 aprile 2021
Questo Napoli terrà sulla corda tutte le dirette antagoniste per la zona Champions. Sotto i suoi colpi, è crollata pure la Lazio (5-2), nell'ultimo scontro diretto per questa stagione. Adesso, Gattuso e i suoi potranno guardare con maggiore ottimismo a quel quarto posto che è diventato una questione di vita o di morte. La notte del Maradona ha avuto più di un protagonista, tra i napoletani. Ma Lorenzo Insigne è stato ancora una volta il trascinatore della squadra. La doppietta rifilata alla Lazio dimostra quanto sia indispensabile il capitano per raggiungere certi risultati. Con lui, sono andati in gol anche Politano, Mertens e Osimhen. La Lazio s'è illusa a metà ripresa, con i gol di Immobile e Milinkovic-Savic, ma il Napoli non s'è fermato e ha completato il capolavoro realizzando anche il quinto gol. Adesso, la zona Champions è ad appena due punti, quelli che lo separano da Juventus e Atalanta.

LUIS ALBERTO GIOCA — La conferma della sua presenza arriva soltanto quando vengono ufficializzate le formazioni, un'ora prima dell'inizio della gara. Simone Inzaghi, assente per il Covid-19 e sostituito in panchina dal secondo, Farris, preferisce rischiarlo. Per il resto è la solita Lazio, mentre Rino Gattuso ci ripensa e tiene in panchina Lozano, confermando Politano sulla fascia destra. In difesa, c'è Hysaj a sinistra, con Mario Rui in panchina.

UN GIALLO — È il 4' quando Lazzari vola via in contropiede, inseguito da Hysaj che, una volta entrato in area, lo tira giù con una mano. I giocatori in campo protestano, avrebbero voluto il rigore, ma Di Bello fa segno di proseguire. Intanto, nell'area laziale Manolas è a terra, dopo essere stato contrastato in gioco pericoloso da Milinkovic-Savic. L'arbitro continua a discutere con il Var, Irrati, il quale lo invita a rivedere qualcosa al monitor. Ci si aspetta che il direttore di gara decida sul fallo di Hysaj su Lazzari, ma ritornando in campo indica il dischetto nell'area della Lazio. In pratica, punisce il primo dei due falli. Lorenzo Insigne s'incarica della battuta e spiazza Reina per l'1-0. La Lazio è furiosa e confusa. E ad approfittarne è proprio il Napoli che, con Politano, trova il 2-0.

REAZIONE LAZIO — Sotto di due gol, i biancocelesti provano ad alzare il baricentro, portandosi a ridosso della metà campo napoletana. Il palo salva Meret, al 19' sulla conclusione di Correa, mentre Luis Alberto tira a lato da buona posizione, al 23'. Il Napoli tiene, comunque. Fabian Ruiz s'interessa di dare qualità all'azione e Politano ingaggia un duello fisico con Radu. La pressione biancoceleste si allenta intorno alla mezz'ora, dopo un tiro sbilenco di Immobile che finisce a lato. La partita diventa nervosa, c'è qualche fallo di troppo che costringe Di Bello a estrarre il cartellino giallo più volte. Nell'ordine, sul suo taccuino finiscono Manolas, Milinkovic-Savic, Leiva, Fabian Ruiz e Mertens, tutti per gioco scorretto. Le interruzioni sono continue tanto che i minuti di recupero del primo tempo sono 3.

MEGLIO DI MARADONA — L'avvio della ripresa è caratterizzato dalla perla che Lorenzo Insigne regala a se stesso e al Napoli. Il cronometro segna l'ottavo minuto di gioco, quando il capitano esce dalla propria area, palla al piede, e corre veloce verso l'ex compagno Reina. Al suo fianco si sovrappone Hysaj: bello lo scambio tra i due concluso dal destro a giro dell'attaccante che realizza il secondo gol personale della serata. Una prodezza che gli consente, tra l'altro, di superare Diego Maradona nella classifica dei marcatori di tutti i tempi, in campionato, del club. L'argentino s'era fermato a quota 81, da ieri sera Lorenzo l'ha superato, sistemandosi a quota 82. Farris richiama in panchina Lucas Leiva, lento e impacciato, per fare posto a Cataldi. Gattuso urla ai suoi di non demordere, di restare concentrati. E i suoi non lo deludono, perché c'è ancora tempo per migliorare lo spettacolo. Questo Napoli è un bel vedere nel collettivo e nelle individualità. Alla perla di Insigne, infatti, va a aggiungersi quella di Dries Mertens, autore del quarto gol al 20'. Il cross basso di Zielinski viene girato in rete dal nazionale belga con un tiro a giro dal limite dell'area, sul quale Reina prova ad arrivare, ma nulla può.

IMMOBILE GOL — Nonostante il pesante svantaggio, la Lazio va alla ricerca del gol della bandiera. Che trova al 25' dopo una triangolazione tra Correa e Immobile. Il destro a giro del capitano lascia sulle gambe Meret. Passano appena quattro minuti e arriva il secondo gol. Stavolta, è Milinkovic-Savic a infilare l'incrocio dei pali su punizione. La reazione della Lazio viene controllata dal Napoli che, intanto, ha in campo Osimhen, Lozano e Rrahmani che Gattuso ha inserito al posto di Mertens, Politano e Manolas. Ma non è finita ancora, perché Acerbi sbaglia in uscita e regala a Lozano la possibilità di assistere Osimhen: il destro del nigeriano non lascia scampo a Reina.
di Mimmo Malfitano
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Covid-19 - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 13 giu 2021 
La scelta di Mou: ritiro a Riscone
La Roma studia l'estate di José. Una decina di giorni a Trigoria, poi la partenza...
 Ven. 04 giu 2021 
Vezzali firma decreto, ok a 25% spettatori Olimpico
Ingresso solo per guariti Covid o tamponi e vaccini, nessuna app
 Gio. 20 mag 2021 
Covid: Oms, vaccini efficaci contro tutte le varianti. "Non sicuro riprendere viaggi internazionali"
Kluge: 'Non è sicuro riprendere i viaggi internazionali'
 Gio. 13 mag 2021 
Coronavirus, finale Champions con 12mila tifosi. Coppa Italia al Mapei col pubblico
Champions, la UEFA cambia la sede della finale: Man City-Chelsea a Porto. Con 12mila...
 Sab. 01 mag 2021 
Vaccino agli azzurri: al via da lunedì, c'è l'ok del Governo
Vaccini anti-Covid in arrivo per i giocatori della Nazionale. Dal Governo è arrivato...
 Ven. 30 apr 2021 
Roma, altra pioggia di infortuni: 38 muscolari, 67 stop totali in stagione
Squadra sempre decimata dagli stop, ieri col Manchester due problemi muscolari in 37 minuti
 Lun. 26 apr 2021 
De Rossi, fine dell'incubo: è tornato negativo al Covid
Dopo 37 giorni l'ex centrocampista ha potuto riabbracciare sua moglie Sarah e i suoi figli
 Sab. 24 apr 2021 
CAGLIARI, Gaston Pereiro positivo al Covid-19
Caso di positività in casa Cagliari. La società rossoblù ha infatti diramato un...
 Mer. 14 apr 2021 
Un legionario che combatte il Covid: il nuovo murale dedicato a De Rossi
L’ex giocatore della Roma ieri è stato dimesso dallo Spallanzani. Una street artist ha voluto omaggiarlo
DE ROSSI dimesso dallo Spallanzani: potrà continuare le terapie a casa
Torna a casa Daniele De Rossi. L'ex centrocampista della Roma ora membro dello staff...
 Lun. 12 apr 2021 
Roma Coronavirus, Vaia (Spallanzani): "Daniele De Rossi e Gaia Lucariello stanno meglio"
L'annuncio del direttore sanitario dell'ospedale: "I pazienti sono giovani, potranno tornare a casa. Questa malattia presa per tempo viene sconfitta rapidamente"
 Sab. 10 apr 2021 
De Rossi ricoverato: "Ho avuto paura. Non è un Covid da curare a casa"
L’ex centrocampista della Roma in una nota audio inviata agli amici: “Avevo troppi sintomi che non andavano via, ho la polmonite interstiziale bilaterale”
De Rossi ricoverato con la polmonite: sale a 27 il numero dei malati tra gli azzurri
A dieci giorni dal ritorno della squadra in Italia, l'infezione ha raggiunto un...
 Ven. 09 apr 2021 
DE ROSSI ricoverato per Covid allo Spallanzani
L'ex capitano della Roma Daniele De Rossi è ricoverato all'Ospedale Spallanzani...
 Mer. 07 apr 2021 
MANCINI: "Vengono dette tante cose per mettere la Roma nei casini, non contestiamo Fonseca"
EUROPA LEAGUE 2020-2021 - AJAX-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI GIANLUCA MANCINI: "Possiamo passare il turno, dobbiamo dimostrarlo domani. Sono uno che parla tanto e rompe"
 Mar. 06 apr 2021 
Il virus viaggia su bus e treni a Roma: i Nas trovano tracce di Covid su pulsanti e maniglie
I tamponi eseguiti dai militari dell’Arma con il personale di Arpa su 42 automezzi e vetture metro e ferroviarie
 Gio. 01 apr 2021 
SASSUOLO, Locatelli e Ferrari out con la Roma: "Stop precauzionale anche se negativi al Covid"
Il Sassuolo rinuncerà ai giocatori reduci dall'impegno con la Nazionale per il match...
COVID-19, tutti negativi i tamponi effettuati oggi dai 5 nazionali della Roma
Conclusa la sosta per le Nazionali, i giocatori della Roma rientrati oggi nella...
 Mar. 30 mar 2021 
JUAN JESUS festeggia: "Finalmente negativo"
Juan Jesus vede la luce in fondo al tunnel. L'ultimo tampone effettuato dal difensore...
 Lun. 29 mar 2021 
Roma, altra pioggia di infortuni. Cinquantotto stop: rosa mai al completo
Tanti problemi per Fonseca in questa stagione: la rosa mai al completo, la difesa ridotta all'osso
 Sab. 27 mar 2021 
L'avvocato della Lazio: "Chiederemo il 3-0 a tavolino contro il Torino"
Gian Michele Gentile, avvocato della Lazio, ha parlato dopo il processo sui tamponi...
 Ven. 26 mar 2021 
Roma, l'ira dei tifosi sul caso Lazio: "A noi tolto un punto, a loro le caramelle"
I romanisti furiosi sui social per la sentenza sul caso tamponi: "Due pesi, due misure. Lotito inibito sette mesi? A noi ci avrebbero fatte scendere in B"
Processo tamponi Lazio, niente penalizzazione: ecco la richiesta
La parola del Tribunale Federale nazionale: un anno di stop ai medici, 150mila euro di multa al club. L'avvocato: "Andremo al Collegio di Garanzia"
 Gio. 25 mar 2021 
Lazio verso regole zona arancione, ecco regioni in zona rossa
Venerdì l’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza sui nuovi colori delle regioni. Incontro governatori Gelmini. Salvini: «Aprile sia il mese della rinascita»
 Sab. 20 mar 2021 
Regioni, nuovi colori da lunedì 22 marzo. Sardegna in arancione. La Valle d'Aosta si "sigilla"
Dalla mappa dell'Italia della pandemia, dominata dal rosso, scompare l'unica macchia...
 Gio. 18 mar 2021 
De Vrij e Vecino positivi: Inter-Sassuolo rinviata
MILANO - Altri due positivi nell'Inter e niente gara di sabato contro il Sassuolo....
 Mer. 17 mar 2021 
SHAKHTAR DONETSK, Kornienko risultato positivo al test del COVID-19
Alla vigilia del match con la Roma, la squadra dello Shakhtar ha effettuato i test...
 Mar. 16 mar 2021 
Coronavirus, il bollettino: 20.396 nuovi casi e 502 morti
La Regione con il maggior incremento di casi è la Lombardia: +4.235. L'indice di positività è al 5,52%
 Ven. 12 mar 2021 
Totti: "Nessun contatto con Friedkin. L'addio? Ero con le spalle al muro, ho dovuto farlo per..."
"L’addio? Ero con le spalle al muro, ho dovuto farlo per rispetto a me stesso e ai tifosi”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>