facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 21 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

GASPERINI: "Il pari non mi basta. Europa League? Spero che i giallorossi arrivino in fondo"

ROMA-ATALANTA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, GIAN PIERO GASPERINI: "Delusi per il risultato. Per 70 minuti non ho visto tiri in porta dei giallorossi"
Giovedì 22 aprile 2021
GASPERINI IN CONFERENZA STAMPA

Come si spiega il secondo tempo?
"E' difficile da spiegare. Alcuni gol mancati erano facili, poteva segnarli chiunque. Abbiamo avuto tante occasioni per vincere la partita. Globalmente è una partita dove usciamo con 4 punti in due partite con la Roma."

Sulla classifica
"Siamo comunque terzi e manteniamo un vantaggio sulle inseguitrici. Oggi dovevamo chiuderla prima per come l'avevamo impostata. Ci sarà da riflettere molto perché alcune prestazioni sono state notevoli, ma abbiamo bisogno di tutti"

Come mai ha sostituito Malinovskyi?
"Era affaticato, incominciavamo ad avere un po' di buchi in mezzo e dovevamo alzare la statura. Un uomo fresco in quella posizione ci serviva, ma Pasalic non è stato un buon cambio"

Sugli errori sotto porta
"Quella che sbaglia lui è stata clamorosa. Non c'era la gamba giusta e la concentrazione. Dispiace perché spesso i cambi sono determinanti. L'espulsione di Gosens è da polli, abbiamo messo del nostro nel pareggio."

La squadra ha sentito la pressione della classifica?
"La squadra ha giocato bene e creato tantissimo e anche in dieci ha tenuto e difeso. Tante prestazioni sono state di assoluto valore. Non si può generalizzare, ma abbiamo bisogno di tutti quelli in campo. Sennò è complicato"

L'espulsione ha inciso così tanto?
"Fino a che non siamo rimasti in dieci non ho visto un tiro in porta della Roma. Dopo sono diventati più pericolosi. A quel punto era importante portare a casa un buon punto. In 70 minuti ho visto poche difficoltà per l'Atalanta"

*** *** ***


GASPERINI A DAZN

Grande Atalanta per un'ora, rabbia per le occasioni perse o per il rosso a Gosens?
"Per tutto, potevamo chiuderla da un momento all'altro, con l'espulsione la partita si è complicata. Anche in 10 abbiamo avuto occasioni, ma abbiamo rischiato"

D'accordo con la decisione di Calvarese?
"Non ho visto, rivedrò le immagini, è chiaro che ci sono stati un po' di cartellini così oggi... Con i cartellini è sempre rischioso quello che può succedere"

Tra qualche giorno capirà se è più contento per la prestazione o dispiaciuto per il risultato. Oggi un po' deluso dai cambi?
"Non è scontato, è sempre stata una forza per noi, ma siamo rimasti in 10 e questo ha cambiato la partita. La Roma è brava e ha approfittato della superiorità, fino a quel momento abbiamo tenuto la partita a nostro favore. Forse ha ragione, magari avremmo firmato per 2 punti con Juve e Roma, siamo in vantaggio negli scontri diretti ma la partita di oggi poteva essere chiusa"

Parla con poche certezze della Champions ma il calendario vi propone gare facili...
"Ogni partita ha la sua storia, non si può dire. Guardiamo oggi, non avremmo mai potuto dire di averla rischiata di perdere come stava per succedere. siamo rammaricati per oggi e abbiamo bisogno di stare attenti, la classifica è corta e restano fuori 2 squadre su 5. La battaglia è serrata e abbiamo perso 2 punti, se alla vigilia questo pareggio poteva essere un buon risultato, per me non lo è. Dobbiamo essere in condizione, abbiamo fatto prestazioni di alto livello ma abbiamo bisogno di tutti"

Fa provare i tiri in velocità ai suoi? La qualità e la forza dei passaggi è impressionante, da squadra europea.
"Questa sera abbiamo fatto errori tecnici clamorosi, specie negli ultimi 16 metri. Va bene andare veloci ma a volte bisogna contare fino a 3, abbiamo sbagliato scelte nella rifinitura"

Troppo campo lasciato a Cristante.
"Abbiamo tardato a uscire, c'è stato un qui pro quo. Eravamo in inferiorità numerica in quella zona, lui ne ha approfittato ed è avanzato, noi siamo usciti tardi. Ha trovato questo gol e abbiamo pareggiato"

*** *** ***


GASPERINI A SKY SPORT

Nei primi 70 minuti potevate fare più di un gol?
"Assolutamente sì, abbiamo avuto grandi occasioni da gol. E' chiaro che la Roma ha sempre qualità di fare gol, in superiorità numerica hanno avuto la supremazia del gioco. Potevamo evitare. Abbiamo regalato molto."

Come si può migliorare?
"Giochiamo tanto, è difficile. Ogni partita ha la sua storia, questa sembra a senso unico per noi da poter vincere. Questo è il calcio, bisogna giocare 90'. Bisogna stare tutti dentro, alcune prestazioni sono state di livello, altre meno. Dobbiamo recuperare la condizione."

Cosa pensa degli investimenti virtuosi dell'Atalanta?
"Questo dovrebbe essere la normalità: la meritocrazia e la gestione dei bilanci. Se certe cose le avesse fatte l'Atalanta, sarebbe sparita. La legge è uguale per tutti. Sento dire di necessità economiche. Nella famiglia Percassi i bilanci sono determinanti, non si fanno certe cose e poi si chiedono soldi ad altri."

La Roma potrà credere di arrivare in fondo all'Europa League?
"Me lo auguro, l'ho detto a Fonseca, Cristante e Mancini. Tutto il calcio italiano deve sperarlo, è difficile ma sarebbe un grande risultato se ci riuscisse."

Quando sente dire ad alcuni presidenti di avere debiti, l'Atalanta sta dimostrando che si può sopravvivere ad alti livelli.
"Non solo l'Atalanta, ci sono tante squadre che sono gestite ad altissimo livello, pensate al Bayern. L'Atalanta è partita da una posizione bassa e ha avuto la possibilità di giocare la Champions. Questo vogliono togliercelo. Ho ammirato Guardiola, Klopp e i giocatori del Liverpool. Speriamo che da tutto ciò si recuperino i valori dello sport e non che ad alcuni si chiede di correre con la bicicletta. Per fortuna questa cosa è saltata."

Guardi la classifica, un motivo per crederci e per avere paura?
"Paura nessuna, chi ha paura rimane dietro. E' un motivo di forza perché stiamo giocando con le big. Stiamo lì con Inter, Milan, Juventus, Napoli e Lazio. La Roma è appena attardata, noi siamo lì in mezzo e per questo questa sera siamo dispiaciuti di non aver vinto."
COMMENTI
Area Utente
Login

Napoli - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 20 giu 2021 
Che voglia di ritiro
La normalità è il ritiro, e c'è tanta voglia di normalità. A metà luglio, se non...
 Ven. 18 giu 2021 
Tottenham, niente Gattuso: decisiva la protesta social dei tifosi. Può tornare di moda Fonseca
I sostenitori degli Spurs lanciano l'hashtag #NoToGattuso e il club fa dietrofront: a sorpresa può tornare di moda Fonseca.
Spinazzola, chiamata Real: dall'Inter all'Europeo in continuo sprint. E la Roma...
Mollato dalla Juve e dall'Inter, anche Fonseca lo avrebbe sacrificato. Oggi è titolare nella Nazionale di Mancini e piace ad Ancelotti e Mourinho: il suo prezzo è di 30 milioni
Maksimovic finisce nel mirino di Pinto
Spinazzola, c'è il Real
 Gio. 17 giu 2021 
Rosella Sensi: "Vedo ancora gli occhi di mio padre pieni di amore per noi e la sua gente"
Anniversario ingombrante. E magico. «Sono tanti vent'anni. Sinceramente troppi per...
 Mer. 16 giu 2021 
Rosella Sensi: "Papà realizzò il nostro sogno e la città impazzì di felicità"
Il 17 giugno 2001 alle 17.03 ho ricevuto il regalo più bello da parte di mio papà...
 Mer. 09 giu 2021 
Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Sarri è il nuovo allenatore
Sarri nuovo allenatore della Lazio: la società twitta sigarette, annuncio in arrivo
 Mar. 08 giu 2021 
Calciomercato Roma, chi è Azmoun: il "Messi dell'Iran" con la passione per i cavalli
Giocava a pallavolo, adesso è la stessa dello Zenit: 19 gol in 26 partite, lo hanno cercato anche Lazio, Napoli e Milan. In Germania piace al Borussia Dortmund
 Lun. 07 giu 2021 
Dzeko rassegnato ad andare via dalla Roma: ma vuole farlo gratis
Ormai quella con Dzeko è diventata una partita a scacchi. Edin fa finta di nulla,...
 Dom. 06 giu 2021 
Lotito aspetta Sarri ma intanto si cautela. Anche Pirlo tra le alternative
C'è un limite al silenzio. Lotito aspetta Sarri con cui ha trovato l'accordo, ma...
PRIMAVERA 1 - Roma-Sampdoria 2-2
Nella 27ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Sab. 05 giu 2021 
Piace Rashica del Werder, ma la Roma deve evitare le aste
Piace l’esterno del Werder. Il g.m. Pinto però cerca sconti prima della kermesse continentale
 Ven. 04 giu 2021 
Calciomercato Roma, chi farà la squadra per Mourinho? La sfida è tra Mendes e Raiola
Il silenzio apparente che avvolge il mercato della Roma si sposa con quanto sta...
 Gio. 03 giu 2021 
Italia, da Donnarumma a Florenzi: tutti gli azzurri sul mercato
A poco più di una settimana dall’Europeo uomini chiave della Nazionale temono o sperano di cambiare maglia in vista della prossima stagione
Schouten finisce nel mirino di Pinto
Non si ferma il casting per il centrocampista centrale: il nuovo nome sulla lista...
 Mer. 02 giu 2021 
Italia, la lista dei 26 per Euro 2020: fuori Mancini, Pessina e Politano
Il ct della Nazionale ha comunicato le ultime esclusioni dal gruppo degli Azzurri che parteciperà all'Europeo: in attacco spazio a Raspadori
 Mar. 01 giu 2021 
Dazn: svelati i nuovi prezzi
Per i prossimi tre anni di Serie A e per tutti gli altri eventi sportivi la piattaforma streaming lancia la sua offerta: 29,99 al mese, 19,99 per i vecchi abbonati o chi si lega a luglio
 Lun. 31 mag 2021 
Calciomercato, Lazio e Sarri, le ragioni del possibile sì. E il trattamento della Roma...
ROMA - Se all'inizio sembrava essere solo una suggestione, il possibile approdo...
 Dom. 30 mag 2021 
Italia, i convocati di Mancini per Euro 2020
La nuova lista del ct azzurro in vista delle scelte definitive del primo giugno, quando la rosa sarà ridotta ai 26 definitivi
Roma, Pizarro: "Mourinho un gran colpo. E io con Spalletti..."
David Marcelo Pizarro Cortés, detto il Pek. il nomignolo è un regalino di Luciano...
Coppa Italia, il Milan è l'ultimo ostacolo. Primavera tricolore
Per una tra Roma e Milan sarà il giorno del primo storico trofeo della sezione femminile....
 Sab. 29 mag 2021 
Il post Hakimi? Piace sempre Florenzi (parola a Mou). E spunta Emerson Royal del Barça
L'eventuale arrivo del marocchino al Psg libererebbe l'azzurro, di proprietà della Roma. Nel mirino anche il brasiliano del Barcellona
 Ven. 28 mag 2021 
Calciomercato, Spalletti al Napoli e Inzaghi all' Inter, ci sono anche le firme
Spalletti torna in panchina a distanza di due anni dall'ultima esperienza; Inzaghi, invece, firma un accordo biennale con i nerazzurri
Guerrieri a centrocampo per la Roma di Mou: idea Xhaka e Veretout
Il club vuole chiudere con lo svizzero su una base di 15 milioni più bonus e lavorerà per il rinnovo del francese. E c'è la suggestione Strootman...
 Mer. 26 mag 2021 
CALCIOMERCATO Napoli, avanza sempre di più Spalletti
Dopo l'addio di Gennaro Gattuso, il Napoli cerca il profilo giusto per la panchina...
 Mar. 25 mag 2021 
Superlega, la Uefa al contrattacco: ecco le sanzioni per Juve, Real e Barça
La nota contro i tre club di Superlega: “Potenziale violazione del quadro giuridico. Ulteriori informazioni saranno rese disponibili a tempo debito”
Zero gol su punizione. Servono specialisti come Pjanic e Kolarov
Senza Pjanic e Kolarov la Roma ha cominciato a sfruttare sempre di meno le punizioni...
Fiorentina, il nome dell'allenatore porta a Roma
Il rebus di Commisso legato all’effetto domino delle panchine della Serie A. C'è Fonseca, ma si guardano anche Inzaghi e Gattuso
 Lun. 24 mag 2021 
Veretout: "La Roma tornerà grande, non mi sembra manchi molto tempo"
"La mia ossessione è la vittoria, sogno di giocare la Champions League"
 Sab. 22 mag 2021 
PRIMAVERA 1 - Roma-Inter 1-3
Nella 24ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>