facebook twitter Feed RSS
Domenica - 1 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

FONSECA: "Buona partita ma troppi errori. Non siamo preparati per giocare con due attaccanti"

ROMA-ATALANTA 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Abbiamo mostrato personalità. Dzeko-Mayoral? Non siamo preparati per giocare con due"
Giovedì 22 aprile 2021
FONSECA A DAZN

Ha fatto di tutto per migliorare la Roma ma manca qualcosa, non basta.
"Difficile da spiegare come ho sempre detto, è sempre difficile giocare contro queste squadre. Abbiamo sbagliato nei momenti decisivi, oggi abbiamo fatto una buona partita ma abbiamo trovato di fronte una grande squadra."

Lasciate troppe occasioni all'Atalanta, più preoccupato per questo o contento per la reazione?
"L'Atalanta ha vinto in 10 le ultime partite, abbiamo deciso di rischiare e fare pressing alto, non lasciando loro la costruzione. Poi abbiamo rischiato di più, loro hanno avuto occasioni in contropiede. E' stata sbagliata la reazione quando perdevamo palla e le marcature preventive. Meglio il secondo tempo, ma la squadra ha dimostrato personalità."

La posizione ibrida di Cristante ha avuto i suoi effetti.
"Si, la verità è che su tutti i contropiedi concessi abbiamo sbagliato ma Cristante ha fatto una grande partita. Ma il discorso delle marcature preventive riguarda anche chi gioca in attacco."

A Torino tanti errori di rifinitura, non si può dare una possibilità alla coppia Dzeko-Mayoral?
"Abbiamo già provato e non abbiamo avuto risultati. Non dal 1' ma la squadra non è pronta a giocare con 2 attaccanti, ci abbiamo provato e onestamente non mi è piaciuto."

A cosa si riferisce quando parla di squadra non pronta a giocare con 2 punte.
"Devono cambiare anche le intenzioni della squadra, cambiano anche i giocatori che giocano dietro e così l'identità della squadra. difficile cambiare in questo momento visto che si gioca ogni 3 giorni."

Il pressing avversario?
"Merito dell'Atalanta, non ho mai visto i loro avversari fare gioco, è difficile opporsi alla loro pressione. Ci abbiamo provato, ma oggi il merito è stato anche loro."

C'è stato un miglioramento sul possesso palla in vista del Man Utd?
"E' una nostra preoccupazione sulla quale abbiamo lavorato, non so bene i numeri, nel primo tempo forse abbiamo avuto più possesso e non è facile contro l'Atalanta."

*** *** ***


FONSECA A SKY SPORT

Soddisfatto della reazione?
"Non sono soddisfatto perché non abbiamo vinto, ma sono soddisfatto della reazione. Abbiamo fatto una partita rischiosa, abbiamo fatto bene perché l'Atalanta non ha mai iniziato l'azione. Abbiamo lasciato però troppi contropiedi all'Atalanta, ma la squadra ha giocato con personalità contro una squadra fortissima".

Il primo tempo?
"Hanno avuto delle occasioni in contropiede, abbiamo sbagliate le marcature preventive. Però ho sentito sempre la squadra sul pezzo, sapevano che era importante giocare. I ragazzi hanno lottato molto".

Si deve ancora crescere in vista del Manchester?
"Questa partita mi ha dato segnali positivi, la squadra ha dimostrato personalità. Ora pensiamo al Cagliari, possiamo recuperare alcuni infortunati e poi vogliamo arrivare bene al Manchester".

Contro il Manchester si può prendere riferimento alla gara che ha fatto il Milan?
"Il Milan ha fatto due buone partite, io ho visto quasi tutte le partite del Manchester. Ora dopo il Cagliari inizierò a preparare al meglio la gara col Manchester, ma tutte le squadre che hanno giocato contro il Manchester lo hanno fatto in diversi modi e dovremo farlo nel migliore dei modi".

*** *** ***


FONSECA A ROMA TV

La sua analisi...
"Abbiamo preparato una partita rischiosa. Pressare alto così. Non abbiamo lasciato costruire l'Atalanta. Contro una grandissima squadra, di grandi qualità. Il secondo tempo meglio del primo e dopo l'espulsione Abbiamo avuto occasioni per segnare."

I lanci lunghi per Dzeko sono stati davvero utili..
"Sì era importante arrivare la zona di Edin. Abbiamo creato diverse occasioni."

Ora arrivano due partite importanti. Come stanno gli infortunati?
"Sì, i segnali sono tutti positivi. Vediamo questi giorni. Penso che possiamo recuperare giocatori per la prossima settimana, anche per il Cagliari."

La tattica?
"È stata solo per questa partita. Non ho pensato al Manchester. Pressare l'atalanta così avanti era importanti avere Cristante più avanti, poteva avvicinarsi anche da difensore. Non ho pensato alla partita di Manchester."

Cristante?
"Ha fatto una grandissima partita."

*** *** ***


FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

"Non è facile affrontare una squadra come l'Atalanta. Ha vinto nove delle ultime dieci partite e noi abbiamo deciso di rischiare e pressare alto. Avevamo il problema dei loro contropiede. Nel primo tempo abbiamo comunque dimostrato personalità e nella ripresa, anche prima dell'espulsione, eravamo messi meglio."

Spesso giocavate lanciando lungo, come mai?
"Sono situazioni diverse. Ho visto una squadra giocare contro l'Atalanta. La squadra giocava lungo solo quando c'era pressione in fase di costruzione, ma iniziare a giocare sempre dal basso con una squadra come l'Atalanta diventa rischioso. In determinati momenti non si può rischiare tanto, per questo andavamo su Dzeko."

Il gol dell'Atalanta?
"Non possiamo lasciare liberi i giocatori. Il nostro problema è sempre stato il contropiede, la marcatura preventiva non ha funzionato. Non reagivamo bene dopo aver perso il pallone. In termini di organizzazione abbiamo fatto bene"

Quanta fiducia può dare questa prestazione in vista del Manchester United?
"Abbiamo prima il Cagliari che vogliamo preparare per vincere, ma la squadra ha dato segnali positivi. Giocare contro l'Atalanta non è facile."

C'è rammarico per non aver portato a casa i tre punti nel finale?
"Nel finale con un uomo in più abbiamo avuto le occasioni per fare il 2-1, ma dobbiamo essere onesti perché l'Atalanta nel primo tempo ha avuto tante occasioni. Il pareggio è un risultato giusto."
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 31 lug 2021 
Roma ancora imbattuta, è 0-0 con il Siviglia. Bene Zaniolo
Contro la squadra dell’ex d.s. Monchi, giallorossi prima volta senza segnare. Nicolò entra nel secondo tempo e dimostra un buono stato di forma
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0, Le Pagelle
Fuzato 6: una buona parata e un errore in fase di disimpegno. Senza infamia...
AMICHEVOLE - Siviglia-Roma 0-0
Dopo il pareggio per 1-1 contro il Porto, la Roma si appresta ad affrontare un altro...
ICARDI allontana le voci: "Questa stagione, la prossima e quella dopo, mai stati dubbi. Forza Psg"
Spesso accostato alla Roma, Mauro Icardi chiarisce in prima persona il suo futuro:...
Roma, Nuno Santos e il post per i portieri: "Sono fortunato"
La dedica del collaboratore di Mourinho sui social per i tre estremi difensori giallorossi
SHOMURODOV a Villa Stuart per le visite. Domani pomeriggio volerà in Portogallo
Eldor Shomurodov è già a Roma. Il calciatore uzbeko, classe 1995, è atterrato questa...
Sorteggio spareggi di UEFA Europa Conference League: 2 agosto
Il sorteggio degli spareggi verrà trasmesso in diretta streaming il 2 agosto alle 14:00 CET.
Amichevole, Siviglia-Roma: dove vederla in TV, orario, canale e diretta streaming
Siviglia-Roma sesta amichevole stagionale. Tutto sulla gara: dove vederla in tv e streaming.
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER. Spedizione Gratuita tutta Italia!
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Ecco Shomurodov, e Mou aggiunge velocità in attacco
Probabilmente il mercato del general manager Tiago Pinto è lontano da quello che...
De Rossi e i suoi ragazzi da oggi lavorano a Cascia
Archiviati i primi giorni dedicati ai tamponi, ai test fisici e agli allenamenti...
Frenata Xhaka: la Roma non va oltre Ferragosto
Cresce il pessimismo per portare Granit Xhaka alla Roma. La trattativa per il centrocampista...
Mkhitaryan: "Scudetto? Ci siamo anche noi. Mou non molla mai"
Vivace, sveglio. Un cittadino del mondo cresciuto tra percorsi impervi e ostacoli....
 Ven. 30 lug 2021 
Mourinho bacchetta i giocatori: "Passano la notte a giocare a Fortnite, è un incubo"
Lo Special One: "È una stro....a e i calciatori ci passano la notte anche se il giorno dopo c'è la partita"
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: si complica per Xhaka. E i giallorossi pensano a Delaney
Con la trattativa per Granit Xhaka che sembra non volersi sbloccare, dall'Inghilterra...
Reynolds: "Dobbiamo fare il massimo. Mourinho ci fa lavorare duro"
Bryan Reynolds, esterno della Roma ha risposto ad alcune curiosità dei tifosi tramite...
Spinazzola: "Ora recupero per una grande stagione con la Roma"
Torna a parlare Leonardo Spinazzola, l'esterno della Roma questa mattina è stato...
Roma, Mancini è l'arma in più per Mourinho e non solo: può diventare...
Quella contro il Porto è stata tutto fuorché una partita amichevole per la Roma...
Vice-Dzeko, seconda punta o esterno: Shomurodov, che jolly per Mourinho
L’arrivo dell’uzbeko cambia l’attacco della Roma: può giocare con o al posto di Edin e Mayoral. Ora uno tra Perez e El Shaarawy può salutare
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Mirko Antonucci ceduto al Cittadella
Mirko Antonucci ceduto a titolo definitivo al Cittadella. L'esterno offensivo dice...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>