facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 settembre 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Atalanta, una prova di Coppa: la testa di Fonseca è allo United

Giovedì 22 aprile 2021
Leggi Atalanta ma il pensiero corre inevitabilmente allo United. Anche se l'andata con gli inglesi è ancora distante due gare di campionato, la Roma questa sera tornerà ad essere riconoscibile. Almeno nell'undici di partenza, stravolto soltanto quattro giorni fa con 8 volti nuovi rispetto al match contro l'Ajax. Se lo sarà anche nella testa, sarà la partita a dirlo. All'Olimpico, davanti a Gasperini con il quale ha sempre perso (3 ko), Fonseca è orientato a schierare la miglior formazione possibile. L'unico dubbio è sulla fascia sinistra dove persiste il ballottaggio Peres-Calafiori. Entrambi non al meglio, favorito il 18enne. Con i giocatori contati e la voglia di evitare brutte figure, le altre scelte sono quasi scontate: «Fino a marzo la squadra è stata dentro alle prime quattro della classifica. Poi abbiamo perso giocatori importanti per infortunio e abbiamo avuto pochi giorni per allenarci. Vogliamo tornare ad essere forti in Serie A e fare una buona partita». In realtà la Roma già a fine febbraio, dopo il ko con il Milan (seguito al pareggio con il Benevento) era uscita dalla zona Champions. All'epoca le differenze erano minime (2 punti), ora sono lievitate con sei avversarie davanti. Il recupero, quindi, almeno in campionato appare proibitivo. Se per la qualificazione all'Europa che conta rimane la scorciatoia (in salita) rappresentata dall'Europa League, in campionato l'obiettivo deve essere quello di evitare il declassamento nella serie C europea (Conference League). Per farlo, la Roma dovrà classificarsi almeno al sesto posto che attualmente è distante 4 punti anche se potenzialmente potrebbe lievitare a 7 (qualora la Lazio vincesse il recupero con il Torino): «Il torneo non è chiuso, voglio una squadra motivata. Non abbiamo fatto una buona partita contro il Torino, ma non abbiamo perso l'identità».

RECUPERI DEGLI INFORTUNATI
Bisognerà dimostrarlo questa sera, probabilmente contro l'avversario più ostico: «Stiamo preparando la gara con ambizione. Dovremo giocare in modo ambizioso contro una squadra forte. Lo ripeto, il campionato non è chiuso per noi, ci sono match che vanno giocati per vincere». Parole alle quali debbono seguire i fatti. L'Atalanta arriva all'Olimpico sulla scia di 5 vittorie consecutive (Spezia, Verona, Udinese, Fiorentina e Juventus) mentre i giallorossi si approcciano al match con 4 punti nelle ultime 5 gare. Con la speranza di recuperare giovedì prossimo Spinazzola e almeno uno tra Kumbulla e Smalling (Mancini è squalificato e sia Fazio che Jesus non sono inseriti nella lista europea ma Paulo assicura: «Sono ottimista per gli infortunati, tra poco tempo ritorneranno tutti»), oggi la squalifica di Diawara (che giocherà all'Old Trafford) conferma in mediana Villar. Davanti, con Pedro out, spazio al tridente Pellegrini-Mkhitaryan-Dzeko. Proprio il bosniaco ha un ottimo feeling con l'Atalanta: 6 gol in 11 confronti. Intanto l'eco della Super League appare già lontano. Paulo però non ha dubbi nello schierarsi: «Io sono contro, sono molto orgoglioso di far parte del calcio. Perché il calcio ha dimostrato in questo momento che l'importante sono i tifosi, i giocatori e gli allenatori, non i soldi. Sono orgoglioso anche della posizione della Roma». Un endorsement sincero. Come schietta è l'analisi sulle 31 giornate di campionato sin qui disputate: «È chiaro per tutti che non stiamo facendo quello che volevamo - ammette il portoghese - Non è il momento di fare i bilanci, questi si fanno alla fine e mancano ancora tante partite, senza contare la semifinale di Europa League da disputare. Nonostante questo, ritengo che avremmo potuto fare di più». Non è l'unico a pensarlo.
di Stefano Carina
Fonte: Il Messaggero
COMMENTI
Area Utente
Login

Fiorentina - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 24 ago 2021 
Calciomercato Roma, Zakaria ha detto sì. I Friedkin vogliono accontentare Mourinho ma manca qualcosa
Tiago Pinto deve cedere Nzonzi per poter accontentare Mourinho. Scopri i dettagli
Roma, ciclone Abraham: i tifosi lo vogliono in coppia con Shomurodov. E Dzeko è già dimenticato
I suoi scatti verso la porta. E quelli dei fotografi che non lo fanno mai uscire...
Roma, Tommasi: "In mezzo già tanti calciatori duttili Mou ha più bisogno di un leader"
Damani Tommasi, da Fabio Capello a José Mourinho. Due stili simili per una Roma...
Roma, la squadra ha un'etica nuova: l'impresa già compiuta da Mou
José Mourinho sa essere bifronte, come in queste prime campagne. E se indossa la...
Roma, manca un centrocampista: ecco il piano per sognare
Lo ha detto fino a stancarsi: «Manca qualcosa». Un centrocampista centrale. Un leader...
 Lun. 23 ago 2021 
Serie A, Codacons contro Dazn: "Ora i rimborsi"
I problemi riscontrati dagli utenti per assistere alle gare inaugurali del campionato 2021/2022, hanno portato l'associazione ad intervenire
Abraham pazzo di Roma: "Bravi ragazzi, prima vittoria. Tifosi? Sostegno incredibile"
Il centravanti della Roma contro la Fiorentina ha realizzato due assist vincenti e ha colpito una traversa
TRIGORIA 23/08 - Smalling e Spinazzola proseguono il loro percorso riabilitativo
All'indomani della vittoria della Roma sulla Fiorentina, Mourinho e il suo staff...
Dazn, interrogazione parlamentare dopo problemi
La annuncia Pastorino (Leu): "Disservizi molto gravi"
Ritardi, bassa definizione, segnale debole: la Lega calcio scrive a Dazn
I presidenti di Serie A chiedono conto al broadcaster dei disservizi nella trasmissione delle partite del fine settimana
Mourinho: "Peccato non ci sia la squadra in campo durante l'inno della Roma"
Grande feeling tra lo Special One e i romanisti: ieri in 27mila all'Olimpico
Il messaggio di Zaniolo ai tifosi sulla sua espulsione contro la Fiorentina
Il talento giallorosso nel secondo tempo ha ricevuto la seconda ammonizione lasciando la squadra di Mourinho in dieci uomini
Abraham titolare senza allenamenti con la squadra: ecco come ha studiato la Roma
Il centravanti inglese per via dei viaggi tra Roma e Londra non ha partecipato mai a un allenamenti di gruppo ma ha soltanto lavorato individualmente
Dazn in ripresa, ma interviene la Lega per chiedere garanzie
La Lega di Serie A chiede conto a Dazn dei disservizi nella trasmissione di Inter-Genoa...
Roma sul filo del Var: Abraham inventa, Zaniolo stecca
Chissà, magari adesso anche José Mourinho si sarà convinto che il Var non è poi...
In fila per i controlli: l'urlo dei 27mila
Chi esulta come per un gol dopo aver varcato il primo controllo ai cancelli per...
Jordan, la luce dopo il lungo stop
Non esulta dopo la doppietta alla Fiorentina, il rispetto viene prima di tutto....
E Josè si prende subito la scena: 90 minuti giocati con la squadra
La partita di Mourinho comincia poco prima del fischio d'inizio. Evitato accuratamente...
È già la Roma di Abraham
Questa Roma ha un'anima, una precisa identità, un carattere grazie al quale riesce...
Roma-Fiorentina 3-1, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-FIORENTINA 3-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 22 ago 2021 
TRIGORIA, ripresa degli allenamenti martedì alle 10:00 in vista della partita contro il Trabzonspor
Dopo la bella vittoria per 3-1 contro la Fiorentina, Mourinho ha concesso un giorno...
MOURINHO: "Bene per lo spirito e il sacrificio, ma abbiamo avuto difficoltà che non mi aspettavo"
ROMA-FIORENTINA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA, JOSE' MOURINHO: "In 11 contro 10 abbiamo perso i riferimenti. I tifosi allo stadio? Ora sono uno di loro"
Roma-Fiorentina 3-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Veretout protagonista, c'è lo zampino di Abraham. Bene Rui Patricio
Veretout segna, Abraham inventa: la Roma e Mou partono con un tris alla Fiorentina
Decide la doppietta del francese dopo le reti di Mkhitaryan e Milenkovic, espulsi Dragowski e Zaniolo. Due assist per il nuovo centravanti giallorosso
VERETOUT: "Vincere prima partita è sempre importante. Risentire lo stadio dopo due anni fantastico"
ROMA-FIORENTINA 3-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A DAZN Quanto era importante...
MKHITARYAN: "La Fiorentina è in 10 ma sta controllando la partita. Dobbiamo cambiare qualcosa"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-FIORENTINA 1-0 MKHITARYAN A DAZN Cosa potete migliorare?...
MANCINI: "Mourinho ha portato la sua mentalità nello spogliatoio, dobbiamo stargli dietro..."
ROMA-FIORENTINA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA MANCINI A DAZN Come ha lavorato Mourinho...
MOURINHO: "Abbiamo analizzato la Fiorentina. Ho le stesse emozioni di 20, 10 anni fa"
ROMA-FIORENTINA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA
Roma-Fiorentina, Le Formazioni UFFICIALI
1ªGiornata di Serie A
Roma-Fiorentina: dove vederla in diretta TV, orario, canale e diretta streaming
Domenica la Serie A prende il via con una classica del nostro massimo campionato, a Roma domenica 22 agosto alle 20.45 allo Stadio Olimpico si affronteranno Roma-Fiorentina.
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>