facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 17 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Ajax 1-1, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Che gara di Calafiori, è il migliore! Il gol di Dzeko è pesantissimo
Giovedì 15 aprile 2021
Pau Lopez 5 - Partita di tutt'altro tenore rispetto al match d'andata. Ad Amsterdam fu il migliore, stasera ha sbagliato un paio di lanci semplici nel primo tempo ed è uscito malissimo sulla rete dello 0-1.

Mancini 5.5 - Con Cristante legge male il movimento di Brobbey a inizio ripresa, un errore che rende la ripresa decisamente più complicata.

Cristante 5.5 - Quando è Tadic il centravanti tiene a bada l'attacco dell'Ajax senza grosse difficoltà, quando entra Brobbey il discorso cambia. E lo capisce subito.

Ibanez 6 - Dopo aver deciso la gara d'andata col suo gol allo scadere tra i migliori anche nel match di ritorno. Si concentra questa volta sulla fase difensiva e lo fa (quasi) senza sbavature.

Karsdorp 6 - Guardingo, attento. Nel primo tempo agisce da quarto di difesa e comincia ad affacciarsi in avanti solo quando la Roma, sullo 0-1, ha bisogno di avanzare per alleggerire la pressione avversaria.

Veretout 6 - Il gol annullato dopo 8 minuti un fuoco di paglia. Il giropalla dell'Ajax lo mette in difficoltà: ci mette una pezza come può, ma mai riesce a prendere il controllo della mediana.

Diawara 6.5 - Decisivo il suo intervento al 14esimo: col gol di Klaassen, il primo tempo avrebbe potuto prendere tutt'altra piega. Anche nella ripresa quando c'è da battagliare non tira mai indietro la gamba.

Calafiori 7 - Dopo il match d'andata aveva chiesto a Fonseca maggiore spazio e stasera, complice l'assenza di Spinazzola, il tecnico portoghese l'ha accontentato. I risultati gli hanno dato ragione: ha gamba, è attento e con uno spunto sulla corsia mancina costruisce il gol dell'1-1. Dall'80esimo Villar s.v.

Pellegrini 6 - Prestazione discreta, si muove bene senza palla e prova sempre a costruire qualcosa di interessante, anche nei momenti di maggiore difficoltà.

Mkhitaryan 5.5 - Non è stato un fattore stasera all'Olimpico, ha pagato una condizione fisica non ottimale e poche volte l'abbiamo visto nel vivo del gioco. Dall'87esimo Pedro s.v.

Dzeko 6.5 - Doveva essere la sua serata e stasera ha confermato, ancora una volta, la sua importanza in questa Roma. Segna un gol pesantissimo, nel momento più delicato della partita. Dall'80esimo Borja Mayoral s.v.

Paulo Fonseca 6.5 - La sua Roma è timorosa, a tratti troppo timorosa. Però la mossa di preferire Dzeko a Borja Mayoral è a conti fatti quella giusta, così come quella di lanciare dal primo minuto il 2002 Calafiori.

di Raimondo De Magistris

*** *** ***


Pau Lopez 5,5: rischia troppo con i piedi nella prima fase dell'incontro, regalando un'occasione all'Ajax pericolosa. Si fa trovare pronto in un paio di occasioni.

Mancini 6,5: un errore a inizio gara ma poi tanta sostanza fino al fischio finale. Peccato per l'ingenua ammonizione, che lo costringerà a saltare l'andata delle semifinali.

Cristante 5,5: ha l'intelligenza per fare il centrale difensivo ma, atleticamente, soffre se deve tenere la difesa alta perché non ha la rapidità per scappare all'indietro, come infatti è successo in occasione del gol dell'Ajax. Bravo, invece, nell'azione del pareggio facendo uscire benissimo il pallone senza lanciarlo lungo ma innescando Mkhitaryan, che dà a Calafiori con la palla che finirà poi a Dzeko per il gol del pari.

Ibanez 7: brutto l'errore in disimpegno nel primo tempo ma, al di là di questo episodio, è il migliore nel pacchetto difensivo giallorosso. Bravissimo a capire dove andrà il pallone e rapido a coprire la profondità.

Karsdorp 6: nel primo tempo soffre parecchio e arriva quasi sempre in ritardo nelle chiusure. Cresce nella ripresa e prova a farsi vedere anche in fase offensiva, dando un bel pallone di prima per Pellegrini.

Diawara 6,5: nel primo tempo salva tutto dopo l'errore di Pau Lopez. Basta e avanza.

Veretout 6: lui e Mkhitaryan sono ovviamente in ritardo di condizione e si vede ma il francese fa il possibile e termina la partita da esterno sinistro. Sacrificio.

Calafiori 7: gioca una buona gara ma la svolta arriva quando va in progressione da solo, senza che la difesa avversaria riesca a fermarlo, propiziando il gol di Dzeko che taglia le gambe ai lancieri. Dal 81' Villar 6,5: quasi un quarto d'ora in cui non ha sbagliato nulla e ha dato una mano negli ultimi, decisivi, attimi di gioco.

Pellegrini 7: lotta fin da subito avendo una buona occasione nel primo tempo e creandosene una anche nella ripresa. Lotta e pressa, ce la mette tutta.

Mkhitaryan 6: ancora non al meglio dopo l'infortunio, si illumina dando di prima il pallone a Calafiori in occasione del gol del pareggio. Dal 87' Pedro SV.

Dzeko 7: lotta come un leone per addomesticare i palloni lunghi. Nella fase centrale della gara sembra sparire finché non mette lo zampino su un gol fondamentale. Dal 81' Borja Mayoral 6,5: un quarto d'ora di gran qualità. Può far poco ma lo fa bene. E non è poco.

Fonseca 7,5: soffre sia all'andata e sia al ritorno ma conquista una semifinale storica. E c'è chi ancora lo considera lo scemo del villaggio.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 12 mag 2021 
Roma, San Siro con vista derby
Questa sera la Roma affronterà il penultimo scontro diretto della stagione. E' la...
Fonseca, stasera 100 panchine: "In campionato spina staccata"
La conferenza stampa di Fonseca è durante 5 minuti e mezzo. Questa fa capire quanto...
Inter-Roma - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
36ªGiornata di Serie A
 Mar. 11 mag 2021 
Inter-Roma, i convocati
36ªGiornata di Serie A
 Lun. 10 mag 2021 
Pellegrini: "Avevamo staccato la spina"
Ha festeggiato nel migliore dei modi le 150 presenze con la maglia della Roma, Lorenzo...
Lorenzo, il capitano si mette al centro del villaggio
Lorenzo Pellegrini è sempre più al centro del progetto Roma. Ieri prima doppietta...
Roma-Crotone 5-0, Le Pagelle dei Quotidiani
35ªGiornata di Serie A
 Dom. 09 mag 2021 
PELLEGRINI: "Ora sotto con Inter e derby, daremo tutto"
ROMA-CROTONE 5-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Non era scontato...
Roma-Crotone 5-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini devastante, Borja Mayoral in doppia cifra
Roma, manita al Crotone: i giallorossi restano settimi
La squadra di Fonseca torna al successo in Serie A dopo 4 partite e respinge l'assalto del Sassuolo per la qualificazione alla prossima Conference League. Decidono le doppiette di Borja Mayoral e Lorenzo Pellegrini e la rete di Mkhitaryan
Roma-Crotone, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
35ªGiornata di Serie A
 Sab. 08 mag 2021 
Roma-Crotone, i convocati
35ªGiornata di Serie A
 Ven. 07 mag 2021 
Chi è Zalewski, l'ultima gemma della Roma. E non azzurra: è di Tivoli, ma ha scelto la Polonia
Centrocampista offensivo, classe 2002, scoperto da Bruno Conti, ha fatto un figurone contro lo United e ora sogna l'esordio in Serie A
Roma-Manchester United 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE: ROMA-MANCHESTER UNITED, SEMIFINALE DI RITORNO
 Gio. 06 mag 2021 
Roma-Manchester United 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini tuttofare. Darboe e Zalewski, che belle sorprese
Roma, niente miracolo: la vittoria sullo United non basta
Doppietta di Cavani per i Red Devils, Dzeko, Cristante e Zalewski per Fonseca. In finale ci vanno gli inglesi in virtù del 6-2 dell'andata
Mission Impossible contro lo United
Solo 3 volte su 291 partite di Champions o Europa League una squadra è riuscita...
Roma-Manchester United - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO
 Mer. 05 mag 2021 
Roma-Manchester United, i convocati
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, ROMA-MANCHESTER UNITED
Calciomercato, nasce la Roma di Mourinho: chi parte e chi resta
Il tecnico portoghese studierà la squadra da subito, a partire dalla sfida con il Manchester United: tutti sotto esame in questo finale di campionato
Difesa a 4, Zaniolo e Dzeko restano. Dier e Hojbjerg i pallini di Mourinho
Transizione e ripartenze i princìpi cardine del 4-2-3-1 attorno a cui il portoghese plasmerà i giallorossi. E nella scelta dei giocatori peserà la voce di Mende
Roma alla Mou: De Gea in porta e nello staff l'idea De Rossi
José Mourinho, per rispetto del lavoro di Paulo Fonseca, non arriverà fisicamente...
 Mar. 04 mag 2021 
Sarri piace ai tifosi, ma c'è chi azzarda: "Impazzirebbe in tre settimane"
Il popolo giallorosso approva l'ex Napoli e Juve, ma la piazza fa fatica a scaldarsi: "E' un maestro, però..."
 Lun. 03 mag 2021 
Roma in crisi, non resta che Sarri
La dieta a perdere della Roma prosegue efficacissima: dopo il 6-2 di Manchester,...
Ai 9 infortunati si aggiunge papà Pellegrini
A complicare la situazione della Roma ci si è messo anche il destino. Fonseca ha...
 Dom. 02 mag 2021 
Roma, la crisi è profonda. I Friedkin devono usci
Solo 5 punti nelle ultime 8 partite di campionato
La Roma non si rialza: k.o. anche con la Samp. E Audero para un rigore a Dzeko
Blucerchiati in gol con Silva e Jankto, l'attaccante bosniaco non riesce a riaprire la partita dal dischetto: zona Europa League sempre più lontana
PELLEGRINI di nuovo papà: è nato Thomas
Lorenzo Pellegrini è di nuovo papà: è nato il secondogenito Thomas. La moglie Veronica...
Pellegrini non parte con la squadra: in dubbio per Sampdoria-Roma
La moglie del capitano giallorosso sta per dare alla luce il loro secondogenito: l'ex Sassuolo cercherà di raggiungere i compagni con un volo privato
 Sab. 01 mag 2021 
Sampdoria-Roma, i convocati
34ªGiornata di Serie A
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>