facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 7 maggio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma e Fonseca: tre motivi per continuare, tre per dirsi addio

Il successo sull'Ajax rilancia le quotazioni del tecnico portoghese dopo le critiche in campionato: tre motivi per rimanere, altri tre per dire addio
Venerdì 09 aprile 2021
Come cambia tutto, e di continuo, in poche ore. Dopo il pareggio contro il Sassuolo, e il successivo settimo posto in campionato, in tanti avrebbero voluto senza mezzi termini l'addio di Fonseca alla Roma. Oggi, dopo la vittoria di Amsterdam e la semifinale di Europa League a un passo, gli stessi hanno cambiato idea. Ma la Roma e il tecnico portoghese, in scadenza a giugno, non devono e non vogliono farsi trascinare dalla corrente e per questo, con lucidità, stanno facendo riflessioni per il futuro. Perché si e perché no: in meno di due mesi la Roma saprà se Paulo Fonseca sarà ancora il suo allenatore.

PERCHÉ SÌ — Il primo motivo, logico, è se dovesse arrivare quarto o vincere l'Europa League. Scatterebbe il rinnovo automatico di contratto ma, soprattutto in caso di vittoria del trofeo, scatterebbe anche una consacrazione meritata. Idem in caso di finale europea, che la Roma non gioca dal 1991. Il secondo motivo riguarda il gioco: può piacere o meno, a volte convince di più e altre di meno, ma la Roma ha una sua identità. Dopo due anni di lavoro è una squadra riconoscibile (Fonseca ha la fila di richieste di colleghi che vogliono andare a vedere i suoi allenamenti tattici a Trigoria). In Europa è lampante, perché le squadre ti fanno giocare molto di più, in campionato meno, ma la Roma non è un insieme sconclusionato di giocatori. Giocatori, appunto. Il terzo motivo per cui Fonseca potrebbe restare alla Roma è che meriterebbe di giocarsi una stagione con il gruppo al completo e, magari, alcuni giocatori scelti dai Friedkin e da Pinto apposta per lui. Un nome su tutti: Nicolò Zaniolo. Con lui Fonseca ha giocato poco più di 30 partite in due anni di cui solo 17 dal primo minuto.

PERCHÉ NO — Il primo motivo per cui Fonseca potrebbe non restare più alla guida della Roma è se stesso. Il tecnico infatti sta riflettendo se salutare tutti indipendentemente da quello che succederà da qui a fine anno. Non sempre si è sentito supportato. Se la piazza in gran parte è con lui, non sempre dentro Trigoria ha sentito la stessa fiducia. Con l'arrivo di Pinto le cose sono cambiate, ma basterà? Il secondo motivo riguarda il rendimento italiano: quinto il primo anno, settimo ora, mai in corsa in Coppa Italia (con tanto di figuraccia con lo Spezia). Spesso si ha la sensazione che la Roma fatichi contro avversari preparati tatticamente come si trovano in Serie A e che Fonseca fatichi a leggere le partite. Questo rendimento altalenante, e qui si arriva al terzo motivo, ha a che fare con gli scontri diretti, il vero tallone d'Achille di queste due stagioni. Delle prime dieci della classifica, finora, la Roma quest'anno ha battuto solo una volta su due il Verona e una la Sampdoria. Poco, troppo poco, per una squadra che voleva, parola dello stesso Fonseca, arrivare tra le prime quattro e migliorare il piazzamento dello scorso campionato.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 06 mag 2021 
Roma-Crotone, Le Probabili Formazioni
35ªGiornata di Serie A
Designazioni arbitrali 35ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 16ª Giornata di ritorno
 Mer. 05 mag 2021 
COVERCIANO, prima settimana di lezioni in presenza per De Rossi e gli altri allievi del corso Uefa
Prima settimana di lezioni in presenza per gli allievi del corso allenatori Uefa...
Mourinho, sarà rifondazione tattica: come giocherà la Roma
Gli otto titoli nazionali vinti in carriera dal nuovo tecnico giallorosso sono legati alla tenuta difensiva: tutte le mosse per tornare a vincere
 Mar. 04 mag 2021 
Darboe, baby talento dal barcone all'esordio in Serie A: "Un sogno che si è avverato"
"Un sogno che diventa realtà: 2-05-2021. Felice di aver fatto il mio debutto in...
 Lun. 03 mag 2021 
Sampdoria-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
34ªGiornata di Serie A
 Dom. 02 mag 2021 
Roma, tracollo in serie A: solo tre partite vinte negli ultimi due mesi
La squadra di Fonseca ha raccolto undici punti su trenta a disposizione
Sampdoria-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Amarezza Dzeko, la barca di Fonseca affonda. Si salvano solo in due
Sampdoria-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
34ª giornata di Serie A
 Sab. 01 mag 2021 
Sampdoria-Roma, i convocati
34ªGiornata di Serie A
Sampdoria-Roma, i convocati di Ranieri
34ªGiornata di Serie A
Calciomercato Roma, per la porta c'è anche l'idea Lafont
La Roma cambierà portiere la prossima stagione e tra i nomi in ballo spunta una...
Arbitri, le chat segrete: "Truccano le carriere per arrivare in Serie A"
Un plico, da qualche giorno nelle mani della Procura di Roma, promette di sconvolgere...
I difetti del calcio italiano, la Roma li riassume
Si chiamano miracoli perché succedono di rado e la Roma ne ha già vissuto uno con...
Roma, Fonseca separato in casa per altre 6 partite. I Friedkin ricominciano da Sarri
Sarà ancora rivoluzione. Dopo la gestione Sensi, dal 2011, è successo con Di Benedetto,...
 Ven. 30 apr 2021 
Ranieri:"Adesso la Roma vorrà vendere cara la pelle, noi siamo pronti. Vogliamo fare grande partita"
"Vogliamo fare una grande partita, siamo concentrati”
 Gio. 29 apr 2021 
Designazioni arbitrali 34ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di ritorno
 Mer. 28 apr 2021 
FONSECA:"A Manchester con coraggio, non andiamo a difenderci. Partita più importante della mia vita"
"La semifinale è una grande opportunità prima di tutto per il club, ma anche per la città e per i giocatori"
 Lun. 26 apr 2021 
Sarri-Roma, previsto nuovo incontro: i dettagli
Giorni cruciali per la panchina della Roma e la trattativa tra i giallorossi e Sarri: atteso nuovo incontro dopo Manchester
Serie A, anticipi e posticipi 35ª giornata - 37ª giornata
La Lega Serie A ha diramato il programma degli anticipi e posticipi sino alla penultima...
Roma, l'ultima sfida di Fonseca: una coppa e poi l'addio
Dopo le delusioni in campionato e Coppa Italia, la frattura con Dzeko, al tecnico giallorosso resta la semifinale di Europa League con lo United. Sarri e Allegri in pole per la prossima stagione
Per la Roma2 solo schiaffi
Un'altra sberla, in pieno volto. La Roma (o se preferite la Roma2), ormai prende...
Cagliari-Roma 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
33ªGiornata di Serie A
 Dom. 25 apr 2021 
Roma, l'unico risultato che conta è il recupero di Smalling per Manchester
Smalling c'è, anche se partecipa, senza avere però alcuna responsabilità, al 12°...
Cagliari-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
33ªGiornata di Serie A
Borja, Perez e gli altri: patto del gol
Il luogo comune è che in Serie A non si va lontano senza una buona difesa, ma anche...
Cagliari-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
33ªGiornata di Serie A
 Sab. 24 apr 2021 
SERIE A, Lazio-Torino sarà giocata il 18 maggio
Ora è ufficiale. Lazio-Torino, rinviata lo scorso 2 marzo, sarà giocata il 18 maggio....
Superlega, la lettera di 11 club di Serie A tra cui la Roma: "Sanzioni per Juve, Inter e Milan"
Il contraccolpo non ha atteso per manifestarsi. La Serie A reagisce alla Superlega...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>