facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 24 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Petrachi: "Ecco qual è stato il grande errore di Pallotta"

Parla l'ex direttore sportivo della Roma: "Spinazzola l'ho pagato sette milioni, per Pau Lopez è dura rialzarsi dopo un blackout. Ho preso Villar per la sua postura"
Venerdì 09 aprile 2021
ROMA - Petrachi torna sulla sua esperienza alla Roma. L'ex direttore sportivo giallorosso ha rilasciato un'intervista, parlando anche della sua avventura in giallorosso terminata con una causa (vinta) per il suo licenziamento.

Sui giocatori che ha preso nella Capitale.
"Uno di quelli che andranno con tutta probabilità all'Europeo è Leonardo Spinazzola. E' un orgoglio che ci siano tanti ragazzi nel giro azzurro la prossima estate, compreso Gianluca Mancini. Tornando a Leonardo: vero che a bilancio risulta a tanto ma c'è stata plusvalenza con la Juventus. Il differenziale, nell'affare che ha portato da loro Luca Pellegrini, è di 7 milioni. Ecco, per 7 milioni ho portato Spinazzola alla Roma. E poi Jordan Veretout".

Uno che anche dopo la fine della sua avventura a Roma, come abbiamo avuto modo di leggere, l'ha ringraziata.
"Per 17 milioni più 2 di bonus ho portato a Roma il centrocampista attualmente più prolifico della Serie A e un ragazzo speciale".

Dalla Spagna ha preso Villar. Cosa l'ha colpita?
"La sua postura. Si posiziona sempre nel modo corretto per ricevere il pallone, come se glielo avessero insegnato da piccolo. La postura è fondamentale, apri o chiudi il corpo e sei pronto per la giocata. E' una virtù incredibile ma è un fattore sul quale Fonseca lavora tanto. Vuole giro palla veloce ma con lo scarico del centrocampista. Se la postura è sbagliata, scarichi sempre indietro".

Smalling e Mkhitaryan a zero possono essere definiti quasi due capolavori?
"Henrikh come gol e assist anche in questa stagione è tra quelli col miglior rendimento. E Smalling, insieme a Mancini e Ibanez, a mio modesto avviso forma una delle migliori linee difensive del panorama internazionale".

Pau Lopez, invece, come un rimpianto? La gara con l'Ajax, potrebbe essere un nuovo inizio.
"Sfato un 'luogo comune'. Diciamo che non l'ho pagato 30 milioni ma che è la cifra a bilancio. Di mezzo c'è stata la metà di Sanabria: l'ho pagato 18, che comunque sono sempre tanti. Non sono dispiaciuto di aver preso Lopez, è un buon portiere e con caratteristiche giuste, scelto anche per come gioca coi piedi condividendo la scelta con Fonseca e con Savorani. Solo che ha avuto come un black out e quando sei un portiere è dura rialzarti. Immagino come abbia sofferto: fa grandi parate, decisive, come ieri, e a volte perde la serenità nel giocare coi piedi che era la sua miglior virtù".

Roma, Petrachi: "Il grande errore di Pallotta è essersi affidato alle persone sbagliate"
Lei non è riuscito a decidere fino in fondo cosa fare della sua avventura alla Roma.
"Credo che nella vita le separazioni consensuali siano quelle meno dolorose. Ognuno va per la propria strada, quando non c'è più amore finisce tutto. Solo che lì la separazione non è stata consensuale. La giusta causa non c'era e la giustizia l'ha dimostrato. Mi sono buttato a capo fitto in quel progetto, ho dato tutto e ci sono rimasto male. Ora però il tempo è passato, è stato galantuomo: la giustizia ha raccontato come sono andate le cose. E sono pronto, siamo pronti per un nuovo capitolo della nostra carriera".

In Italia?
"Non amo andare all'estero, amo il mio paese, la mia nazione. Sono legato al territorio e sono pronto, in Italia, a sposare un progetto ovunque. Certo, dire questo può precludermi delle strade ma credo che la qualità della vita sia fondamentale. E come si vive in Italia...".

E come si fa il ds in Italia, soprattutto. Anche se adesso pure in Inghilterra scoprono il ruolo tanto che il Manchester United ha scelto il primo direttore sportivo della sua storia.
"Credo che in un club qualcuno debba prendersi sempre l'onere e le responsabilità di decidere e di coordinare una squadra, un gruppo di lavoro. Devi rapportarti col capo, col Presidente, ma devi essere un trait d'union tra tutte le componenti. Un mediatore, un interventista, un decisionista, tutto a seconda del momento".

Lei è social?
"Non mi sento parte del mondo social, no".

A differenza del suo ex Presidente James Pallotta. Negli ultimi tempi c'è stata una svolta
"In parte lo giustifico. Pallotta ha commesso degli errori, affidandosi a persone sbagliate a distanza di tanti chilometri. E' stato poco presente, doveva respirare l'umore della piazza ma vi confesso una cosa: avrebbe voluto restituire tutto coi risultati per poi ripartire. Voleva riprendere da lì, da quello che aveva tralasciato. Ci teneva particolarmente alla Roma ma così, a distanza, è tutto più difficile e spesso si sbagliano valutazioni e decisioni".

E' come per il giocatore. Va bene il video, va bene lo studio, ma è dal vivo che si prendono le decisioni.
"Torniamo lì. E' tutta una questione di emozioni e di decisioni da prendere".
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 31 mag 2021 
L'indiscrezione dalla Spagna: "La Superlega non è morta: nessun club è davvero uscito"
La rivelazione del quotidiano El Confidencial: la rinuncia dei fondatori è stata soltanto a parole mentre la realtà dei fatti è ben diversa
Calciomercato, Lazio e Sarri, le ragioni del possibile sì. E il trattamento della Roma...
ROMA - Se all'inizio sembrava essere solo una suggestione, il possibile approdo...
 Dom. 30 mag 2021 
BAVAGNOLI: "Questa serata è il coronamento del nostro percorso. Orgogliosa di queste ragazze"
FINALE COPPA ITALIA FEMMINILE - MILAN-ROMA 0-0 (1-3 d.c.r.)
Italia, i convocati di Mancini per Euro 2020
La nuova lista del ct azzurro in vista delle scelte definitive del primo giugno, quando la rosa sarà ridotta ai 26 definitivi
Donnarumma senza squadra: Raiola fa lo sconto alla Juve
Clamoroso retroscena: con l’arrivo di Allegri, che vuole tenere Szczesny, il portiere azzurro rischia di non trovare spazio in bianconero
Calciomercato Roma, da Florenzi a Kluivert, il futuro degli esuberi
La lista ha iniziato a sfoltirsi, ma resta lunga. Tra chi torna e chi resta, per l'ex capitano c'è l'ipotesi Inter
Coppa Italia, il Milan è l'ultimo ostacolo. Primavera tricolore
Per una tra Roma e Milan sarà il giorno del primo storico trofeo della sezione femminile....
L'Uefa vuole abolire il gol che vale doppio in trasferta in caso di parità
I gol segnati in trasferta, in caso di parità di punteggio tra match di andata e...
 Sab. 29 mag 2021 
CALCIOMERCATO, Vieri: "Mourinho ha chiesto CR7 alla Roma". E Cassano... (VIDEO)
Christian Vieri in diretta sulla Bobo Tv su Twitch parla di José Mourinho...
Coppa Italia, domani la finale: la Femminile può fare la storia
La Roma femminile ha due giorni per entrare nella storia. Oggi a Sassuolo il primo...
Calciomercato Roma, il retroscena: in estate era stato trovato l'accordo con Suarez
La scorsa estate, ad esempio, l'incastro di mercato che lo avrebbe portato alla...
 Ven. 28 mag 2021 
Icardi: "Juve? Orgoglioso dell'interesse ma..."
L'ex attaccante dell'Inter ha smentito le voci di mercato che lo vorrebbero lasciare il Psg: ecco che cosa ha scritto
Calciomercato UFFICIALE: Massimiliano Allegri è di nuovo l'allenatore della Juventus.
COMUNICATO JUVENTUS - Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus....
Calciomercato Roma, contatto tra Mourinho e Ronaldo per capire le intenzioni future dell'attaccante
Cristiano Ronaldo può lasciare la Juventus. L'arrivo di Massimiliano Allegri sulla...
 Gio. 27 mag 2021 
Allegri alla Juve: firmato un quadriennale a casa Agnelli
Il tecnico livornese torna sulla panchina bianconera: guadagnerà sette milioni a stagione per quattro anni
 Mer. 26 mag 2021 
Coppa Italia: approvata la nuova formula per il triennio 2021-24
Il Consiglio di Lega Serie A ha approvato oggi all'unanimità la nuova formula della...
Calciomercato Juventus, UFFICIALE: Paratici lascia il club
Con un comunicato ufficiale, la Juventus ha annunciato l'addio di Fabio Paratici:...
 Mar. 25 mag 2021 
Superlega, la Uefa al contrattacco: ecco le sanzioni per Juve, Real e Barça
La nota contro i tre club di Superlega: “Potenziale violazione del quadro giuridico. Ulteriori informazioni saranno rese disponibili a tempo debito”
Roma, troppi infortuni: i Friedkin preparano il cambio nel settore sanitario
Oltre 40 infortuni muscolari (tante ricadute) nel corso della stagione, i proprietari del club sono rimasti insoddisfatti dell'operato dello staff medico
 Lun. 24 mag 2021 
Veretout: "La Roma tornerà grande, non mi sembra manchi molto tempo"
"La mia ossessione è la vittoria, sogno di giocare la Champions League"
 Sab. 22 mag 2021 
La Roma è seconda in Italia per commissioni pagate agli agenti. Ufficiale norma "anti spese folli"
Il calcio italiano si pone l'obiettivo di contenere le spese. Tra le uscite più...
 Ven. 21 mag 2021 
Totti, quale futuro alla Roma? Le quattro ipotesi per un suo ritorno a Trigoria
C'è posto per te. Con Mou. Torna d'attualità, effetto Special One, il ritorno di...
 Gio. 20 mag 2021 
Designazioni arbitrali 38ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 19ª Giornata di ritorno
Da Icardi a Belotti, Mourinho è alla prova del "9". Il nodo Dzeko
Non solo «tituli». Perché nei due anni nei quali Mourinho ha allenato in Italia...
FIGC, indagine sui rimborsi spese agli arbitri
ROMA - La Procura federale della Figc è al lavoro per accertare presunte alterazioni...
De Rossi, Toni svela il suo futuro: l'indizio social
In una storia Instagram, l'ex compagno di squadra alla Roma si è lasciato sfuggire un clamoroso indizio sulla carriera dell'attuale collaboratore tecnico della Nazionale
 Mer. 19 mag 2021 
Coppa Italia 2021-22, regolamento del nuovo format
Coppa Italia 2021-2022: Alla competizione, a partire dalla prossima stagione, prenderanno parte soltanto le squadre di Serie A e B
Totti: "Torno alla Roma? Se Mourinho e Friedkin mi chiamano..."
Durante l'intervallo della finale di Coppa Italia, l'ex capitano giallorosso ha parlato del suo futuro: le sue parole
 Mar. 18 mag 2021 
Ilaria D'Amico a sorpresa: "Buffon alla Roma? Non dovrei neanche cambiare casa..."
La compagna del portiere che lascerà la Juventus a fine stagione: "Non pongo veti sulla sua decisione, ma se dovessi votare io sceglierei l'estero"
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>