facebook twitter Feed RSS
Martedì - 22 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Da Pau Lopez a Dzeko, quanti dubbi: il rush finale disegnerà la Roma che verrà

Sono tanti quelli che devono dimostrare alla proprietà di poter essere nella squadra del futuro. Compreso il bosniaco, il cui stipendio è il più alto della rosa
Lunedì 29 marzo 2021
Dieci partite di campionato più (almeno) due di coppa per capire la Roma che sarà. In panchina, ma anche in campo perché da qui a fine maggio sono tanti i giocatori (il totale dei loro ingaggi supera i 30 milioni di euro) che devono dimostrare alla società e alla proprietà in particolare di poter essere nella Roma del futuro. Con le giocate, ma anche con la testa. Perché il mercato chiama, in molti casi, ma chiama anche la Roma che vuole crescere dopo quello che sarà il primo vero mercato dei Friedkin e di Pinto.

IN PORTA — In queste dieci partite dovrà dimostrare molto Pau Lopez. Non tanto per tenersi il posto in giallorosso, visto che dopo due anni il suo addio appare cosa certa, ma per trovare un acquirente che consenta a lui di giocare in una squadra di buon livello e alla Roma di non fare una minusvalenza rispetto ai 23.5 milioni (cash) spesi per acquistarlo.

IN DIFESA — Per quanto riguarda il reparto arretrato quest'ultimo scorcio di campionato sarà importante per Ibanez (troppi errori nell'ultimo periodo), per Bruno Peres (molto remota la possibilità di un rinnovo di contratto) e Santon, che cercano squadra, e per il giovane Calafiori, che potrebbe andare a giocare altrove per fare esperienza. Lui, però, vorrebbe anche restare a Roma e giocarsi le sue carte dopo una stagione in cui è stato frenato dal Covid e da una serie di guai muscolari.

CENTROCAMPO E ATTACCO — Qui sono 5 i nomi su cui fare luce. Dzeko il primo. Non che abbia niente da dimostrare con la carriera che ha alle spalle, ma in queste 12 partite deve far vedere di poter essere ancora un valore aggiunto. Fino a maggio o magari (difficile) anche il prossimo anno, ma la Roma si aspetta che dimostri il suo valore, visto anche lo stipendio che non ha eguali in rosa. Gli altri due nomi sono quelli di Diawara e Carles Perez: sulla carta hanno le valigie pronte a fine stagione, ma se vogliono provare a far cambiare idea al club devono sfruttare questi due mesi. Diawara avrà più occasioni, lo spagnolo meno, ma è arrivato per loro il momento del dentro o fuori. Partite decisive, e sembra strano dirlo, anche per El Shaarawy e Mkhitaryan: il primo vuole e deve tornare a essere determinante come prima di volare per la Cina, il secondo, appena recupererà dall'infortunio, ha dieci o dodici partite per capire se il suo futuro sarà ancora a Roma. Il club è pronto da gennaio a rinnovare il contratto in scadenza a giugno, lui in teoria pure ma la firma ancora non è arrivata. Arriverà? Tutti scommettono di sì, ma fino ad ora l'armeno non si è pronunciato.
di Chiara Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Dzeko - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 06 mag 2021 
Roma, niente miracolo: la vittoria sullo United non basta
Doppietta di Cavani per i Red Devils, Dzeko, Cristante e Zalewski per Fonseca. In finale ci vanno gli inglesi in virtù del 6-2 dell'andata
Mission Impossible contro lo United
Solo 3 volte su 291 partite di Champions o Europa League una squadra è riuscita...
Pazzi per la Special Roma. Mourinho: dal boom sponsor al sogno Isco
Una bomba atomica. L'effetto Mourinho ha provocato effetti piacevolmente devastanti...
Prima mossa il portiere: c'è De Gea tra i favoriti
Lo staff è quasi pronto. José Mourinho ha chiesto alla Roma di poter portare l'intero...
Roma-Manchester United - Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO
 Mer. 05 mag 2021 
SABATINI: "Mourinho è l'oppio dei popoli: il suo avvento a Roma è un terremoto, un colpo geniale"
Walter Sabatini, dirigente del Bologna ed ex DS della Roma, ha parlato ai microfoni...
Roma-Manchester United, i convocati
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI RITORNO, ROMA-MANCHESTER UNITED
Roma, l'arrivo di Mourinho scatena anche i giocatori! Molti sono pronti a restare
Tanti calciatori del club giallorosso non hanno nascosto il loro apprezzamento per l'arrivo dello "Special One"
Difesa a 4, Zaniolo e Dzeko restano. Dier e Hojbjerg i pallini di Mourinho
Transizione e ripartenze i princìpi cardine del 4-2-3-1 attorno a cui il portoghese plasmerà i giallorossi. E nella scelta dei giocatori peserà la voce di Mende
Roma alla Mou: De Gea in porta e nello staff l'idea De Rossi
José Mourinho, per rispetto del lavoro di Paulo Fonseca, non arriverà fisicamente...
Zaniolo, Dzeko e i nuovi per la rivoluzione tattica. De Rossi il "vice" dei sogni
La rivoluzione Roma è iniziata e il primo tassello porta il nome di Josè Mourinho....
 Mar. 04 mag 2021 
Sarri piace ai tifosi, ma c'è chi azzarda: "Impazzirebbe in tre settimane"
Il popolo giallorosso approva l'ex Napoli e Juve, ma la piazza fa fatica a scaldarsi: "E' un maestro, però..."
 Lun. 03 mag 2021 
Roma in crisi, non resta che Sarri
La dieta a perdere della Roma prosegue efficacissima: dopo il 6-2 di Manchester,...
La Roma va sempre più a fondo. La Samp ringrazia per i regali
Il finale malinconico di stagione della Roma vive un'altra tappa grigia, evidenziata...
Sampdoria-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
34ªGiornata di Serie A
 Dom. 02 mag 2021 
Roma, la crisi è profonda. I Friedkin devono usci
Solo 5 punti nelle ultime 8 partite di campionato
Sampdoria-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Amarezza Dzeko, la barca di Fonseca affonda. Si salvano solo in due
La Roma non si rialza: k.o. anche con la Samp. E Audero para un rigore a Dzeko
Blucerchiati in gol con Silva e Jankto, l'attaccante bosniaco non riesce a riaprire la partita dal dischetto: zona Europa League sempre più lontana
 Sab. 01 mag 2021 
Sampdoria-Roma, i convocati
34ªGiornata di Serie A
Roma, Fonseca separato in casa per altre 6 partite. I Friedkin ricominciano da Sarri
Sarà ancora rivoluzione. Dopo la gestione Sensi, dal 2011, è successo con Di Benedetto,...
Il biennio incerottato di Paulo: 114 infortuni (e non solo per caso)
I tre infortuni nei primi 37 minuti contro il Manchester United hanno rappresentato...
 Ven. 30 apr 2021 
Roma, ora la rivoluzione di Friedkin: il primo a saltare sarà Fonseca
Si è definitivamente spezzato il filo tra la proprietà e l’allenatore, da capire se il cambio avverrà subito o a fine stagione. Anche Dzeko è ai saluti
Roma, ennesima frana: un secondo tempo inaccettabile
Prima o poi bisognerà capire questa tendenza a franare. La Roma del primo tempo è una squadra, seppure nelle sue contraddizioni. La Roma della ripresa, nonostante le attenuanti, è impresentabile
Manchester United-Roma 6-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 Gio. 29 apr 2021 
Manchester United-Roma 6-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini non basta, Fonseca tra sfortuna e scommesse
Roma, incubo United! Primo tempo in vantaggio, poi i Red Devils dilagano: 6-2
Nonostante tre infortuni nei primi 37’ (Veretout, Lopez e Spinazzola) i giallorossi tengono un tempo, poi sprofondano: Cavani e Fernandes mettono in ginocchio Fonseca, e finisce in goleada
Dzeko: "Quando smetterò di giocare, rivedrò gol contro il Chelsea. La rete con l'Ajax tra preferite"
In un'intervista concessa a Sky Sport, Edin Dzeko ha raccontato i suoi gol...
Manchester United-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 Mer. 28 apr 2021 
FONSECA:"A Manchester con coraggio, non andiamo a difenderci. Partita più importante della mia vita"
"La semifinale è una grande opportunità prima di tutto per il club, ma anche per la città e per i giocatori"
Manchester United-Roma, i convocati
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>