facebook twitter Feed RSS
Martedì - 15 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Kumbulla: "Roma la scelta giusta. Futuro in Premier? Mai dire mai"

Il difensore giallorosso: "Non è stato semplice arrivare in una città così grande, ma sono riuscito ad adattarmi"
Domenica 28 marzo 2021
ROMA - Tra poche ore Marash Kumbulla sbarcherà a Roma per sottoporsi agli esami strumentali per l'infortunio subìto in nazionale al ginocchio destro. Il club giallorosso è in ansia per le sue condizioni: si teme una lesione al menisco esterno. Nei giorni scorso Kumbulla ha rilasciato un'intervista al Daily Telegraph raccontando come sta vivendo la sua nuova esperienza nella capitale.

Il legame con l'Albania.
"Sono nato in Italia ma il legame emozionale con l'Albania è sempre stato forte - ha detto Kumbulla -. Venivo in vacanza con i miei genitori, la mia famiglia ha tradizioni albanesi. Mi sento molto connesso a questo Paese, è la mia nazione. Per ogni giocatore, mettere la maglia di questa nazionale è un momento speciale. È importante per il calcio albanese avere questo stadio (l'Arena Kombetare di Tirana, il nuovo stadio inaugurato nel 2019 in cui alle 18 si gioca Albania-Inghilterra) per mostrare a tutti la sua forza. La generazione che nel 2016 ha giocato gli Europei è stato il punto più alto della nazionale. Ora stiamo cambiando molte cose e stiamo costruendo un mix tra giocatori giovani e quelli reduci dal 2016. Il sogno è arrivare alle fasi finali degli Europei o di un Mondiale".

La scelta di giocare nella Roma.
"L'anno scorso alla fine ho preferito rimanere in Italia (in Inghilterra era interessato il Leeds, ndc) per giocare in uno dei club più importanti della Serie A. E ho fatto la scelta giusta. Sono in una società con grande tradizione con tifosi fantastici e un progetto ambizioso. Ma la Premier League è uno dei miei campionati preferiti, quindi in un futuro perché no? Mai dire mai".

I compagni di squadra con un passato in Premier.
"Davanti alla porta Dzeko non sbaglia quasi mai neanche in allenamento. L'inglese? L'ho imparato un po' a scuola e lo parlo con Chris Smalling perché voglio migliorarlo. È importante saperlo parlare. Guardo tante partite del campionato inglese, è quello che seguo di più dopo la Serie A perché è il più importante. Tutte le squadre di solito arrivano nelle fasi finali delle coppe europee, sono davvero tutte competitive e piene di giocatori fortissimi. Il mio preferito è Virgil van Dijk, guardarlo è fonte di ispirazione".

Sul Covid.
"Il primo giorno mi sentivo stanco, senza altri sintomi. Ma quando torni al campo d'allenamento dopo il coronavirus non è facile. Hai bisogno di ricominciare a correre e non è facile farlo ad alta intensità. Ha decisamente cambiato la mia stagione, la prima partita dopo il Covid mi sentivo molto stanco".

L'arrivo a Roma.
"Non mentirò: quando sono arrivato non è stato facile perché venivo da una piccola città. A Roma tutto è più grande. È una città enorme e l'integrazione è stata un po' complicata all'inizio ma impari presto ad adattarti a situazioni differenti e ora sono felice in questo momento della mia carriera".
COMMENTI
Area Utente
Login

Dzeko - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 03 mag 2021 
Roma in crisi, non resta che Sarri
La dieta a perdere della Roma prosegue efficacissima: dopo il 6-2 di Manchester,...
La Roma va sempre più a fondo. La Samp ringrazia per i regali
Il finale malinconico di stagione della Roma vive un'altra tappa grigia, evidenziata...
Sampdoria-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
34ªGiornata di Serie A
 Dom. 02 mag 2021 
Roma, la crisi è profonda. I Friedkin devono usci
Solo 5 punti nelle ultime 8 partite di campionato
Sampdoria-Roma 2-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Amarezza Dzeko, la barca di Fonseca affonda. Si salvano solo in due
La Roma non si rialza: k.o. anche con la Samp. E Audero para un rigore a Dzeko
Blucerchiati in gol con Silva e Jankto, l'attaccante bosniaco non riesce a riaprire la partita dal dischetto: zona Europa League sempre più lontana
 Sab. 01 mag 2021 
Sampdoria-Roma, i convocati
34ªGiornata di Serie A
Roma, Fonseca separato in casa per altre 6 partite. I Friedkin ricominciano da Sarri
Sarà ancora rivoluzione. Dopo la gestione Sensi, dal 2011, è successo con Di Benedetto,...
Il biennio incerottato di Paulo: 114 infortuni (e non solo per caso)
I tre infortuni nei primi 37 minuti contro il Manchester United hanno rappresentato...
 Ven. 30 apr 2021 
Roma, ora la rivoluzione di Friedkin: il primo a saltare sarà Fonseca
Si è definitivamente spezzato il filo tra la proprietà e l’allenatore, da capire se il cambio avverrà subito o a fine stagione. Anche Dzeko è ai saluti
Roma, ennesima frana: un secondo tempo inaccettabile
Prima o poi bisognerà capire questa tendenza a franare. La Roma del primo tempo è una squadra, seppure nelle sue contraddizioni. La Roma della ripresa, nonostante le attenuanti, è impresentabile
Manchester United-Roma 6-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 Gio. 29 apr 2021 
Manchester United-Roma 6-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini non basta, Fonseca tra sfortuna e scommesse
Roma, incubo United! Primo tempo in vantaggio, poi i Red Devils dilagano: 6-2
Nonostante tre infortuni nei primi 37’ (Veretout, Lopez e Spinazzola) i giallorossi tengono un tempo, poi sprofondano: Cavani e Fernandes mettono in ginocchio Fonseca, e finisce in goleada
Dzeko: "Quando smetterò di giocare, rivedrò gol contro il Chelsea. La rete con l'Ajax tra preferite"
In un'intervista concessa a Sky Sport, Edin Dzeko ha raccontato i suoi gol...
Manchester United-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 Mer. 28 apr 2021 
FONSECA:"A Manchester con coraggio, non andiamo a difenderci. Partita più importante della mia vita"
"La semifinale è una grande opportunità prima di tutto per il club, ma anche per la città e per i giocatori"
Manchester United-Roma, i convocati
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
Da Napoli a Roma e Marsiglia. Il lungo giro di Milik, legato a Sarri
Mentre Sarri si avvicina sempre di più alla Roma, si delineano trattative di mercato...
 Mar. 27 apr 2021 
Dzeko: "Man Utd favorito, ma quando arrivi in semifinale l'obiettivo è la vittoria del trofeo"
Edin Dzeko, attaccante della Roma ed ex attaccante del Manchester City, ha parlato...
 Lun. 26 apr 2021 
Roma, l'ultima sfida di Fonseca: una coppa e poi l'addio
Dopo le delusioni in campionato e Coppa Italia, la frattura con Dzeko, al tecnico giallorosso resta la semifinale di Europa League con lo United. Sarri e Allegri in pole per la prossima stagione
La Roma a Sarri per tornare al top: ecco il piano di mercato
Il tecnico toscano è convinto che la rosa sia competitiva e abbia bisogno di pochi ritocchi
 Dom. 25 apr 2021 
Roma, l'unico risultato che conta è il recupero di Smalling per Manchester
Smalling c'è, anche se partecipa, senza avere però alcuna responsabilità, al 12°...
Borja, Perez e gli altri: patto del gol
Il luogo comune è che in Serie A non si va lontano senza una buona difesa, ma anche...
Il piano-Manchester inizia a Cagliari
Un trampolino per Manchester. La Roma gioca a Cagliari pensando all'Europa. Ma,...
 Sab. 24 apr 2021 
Dzeko punta lo United: "Sarà dura, ma niente è impossibile"
Il bosniaco si esalta nelle doppie sfide di Coppa: "Felice di tornare a Manchester da avversario. Siamo sfavoriti: dobbiamo giocare da squadra. Se lo faremo..."
Cagliari-Roma, i convocati
33ªGiornata di Serie A
Roma, testa a Manchester: con il Cagliari maxi turn over
Tolto Mancini, squalificato per l'andata della semifinale di Europa League, Fonseca ha intenzione di puntare sulle riserve, concedendo uno spezzone ai giocatori da testare come Smalling e Spinazzola
Montella: "Sogno ancora la Roma. Fonseca lavora bene. United? I giallorossi possono giocarsela..."
Vincenzo Montella ha rilasciato un'intervista. L'ex centravanti della Roma - campione...
 Ven. 23 apr 2021 
Le due facce della Roma d'attacco: segnano tutti, ma mancano i gol "pesanti"
Per il terzo anno di fila giallorossi a segno con 18 giocatori, però manca il bomber da 20 gol a campionato. Solo 7 reti per Dzeko, che però in Europa League si scatena: contro lo United serve lui
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>