facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 14 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma si spacca, destino segnato per Fonseca. In corsa Allegri e Nagelsmann

Le parole del tecnico dopo la sconfitta contro il Napoli segnano un punto di non ritorno nel rapporto tra il tecnico e la squadra. I Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza dell'ex Juve e la freschezza del tedesco
Lunedì 22 marzo 2021
ROMA - Alla fine sono volati gli stracci. La Roma si spacca, da una parte Fonseca, dall'altra la squadra. La sconfitta con il Napoli, la sesta su 9 scontri diretti, ha riportato a galla vecchi problemi, distonie e accuse reciproche. Delle difficoltà nel rapporto tra i giocatori e l'allenatore s'è parlato tanto e spesso: mai come ieri però questa distanza è emersa nelle parole, prima ancora che nei comportamenti. Il futuro pare quasi segnato: in estate a meno di miracoli si cambierà, i Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza di Allegri e la freschezza del tedesco Nagelsmann.

Il botta e risposta
Pedro che esce nervoso e infastidito, chiedendo spiegazioni. Dzeko che fissa il vuoto, sperduto, perso, esausto. Le istantanee della partita contro il Napoli si sono arricchite a fine gara di un nuovo capitolo con le parole di Lorenzo Pellegrini. Il capitano scelto da Paulo Fonseca che in un baleno scava il fossato che separa squadra e allenatore. "Forse non abbiamo la mentalità per partite come questa, non abbiamo avuto l'atteggiamento giusto", aveva detto Fonseca pochi istanti dopo il fischio finale. "Non mi sento di dire che non abbiamo avuto l'atteggiamento giusto. Dal mio punto di vista, abbiamo preparato la partita non pressando alto". Ognuno, alla fine del discorso si è preso poi le proprie responsabilità. Ma la distanza su cosa abbia sbagliato la Roma è chiaramente un rinfacciarsi reciprocamente gli errori commessi.

Una frattura nata ad agosto
La prima, grande frattura s'era registrata dopo l'eliminazione di agosto col Siviglia negli ottavi di Europa League. Il tecnico chiese - verrebbe da dire impose - un'epurazione dei big dello spogliatoio. Fuori Kolarov (all'Inter) e lo stesso Dzeko (alla Juve), salvo poi dover fare retromarcia per dei dubbi sulle condizioni di Milik, l'erede designato. A gennaio nuovo fronte: le sei sostituzioni con lo Spezia, la nuova lite Dzeko-Fonseca, il bosniaco nuovamente venduto (stavolta all'Inter) e nuova retromarcia. La squadra ha sempre ammortizzato, ma ora è satura. L'Europa League resta di fatto l'unico fronte aperto per inseguire la Champions League. Ma è difficile che valga al portoghese la permanenza.

Tra Allegri e Nagelsmann
Allegri a Sky sI è di fatto messo sul mercato: "Qualche squadra mi ha cercato, a giugno vorrei tornare ad allenare". La Roma ha parlato con lui in tempi non sospetti incassando anche la sua disponibilità, ma ovviamente non è l'unica interessata. Anche per questo la triade Ryan Friedkin (vice presidente figlio di Dan), Tiago Pinto (general manager del club) e Charles Gould (consulente esterno) ha intrapreso uno scouting sui migliori tecnici europei individuando una lista con in cima il tedesco Julian Nagelsman, 33 anni, del Lipsia. Due filosofie opposte tra cui scegliere: la corsa con vista sul futuro è iniziata. Quella di Fonseca sembra arrivata invece al capolinea.
di Matteo Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Mercato - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Sab. 29 mag 2021 
CALCIOMERCATO Roma, l'Arsenal apre alla cessione di Xhaka. Diawara o Under possibili contropartite
La Roma punta Granit Xhaka e l'impressione è che il matrimonio tra il club giallorosso...
Pastore: "Altri due anni in Europa e poi torno al Talleres"
L'argentino: "Se il club vuole che me ne vada ci metteremo a cercare un'altra squadra europea. Poi tornerò in Argentina"
CALCIOMERCATO Roma, Kluivert: "Voglio restare al Lipsia. Mourinho? Non mi ha chiamato"
ROMA - Justin Kluivert vorrebbe restare al Lipsia. L'attaccante olandese ha...
Calciomercato Roma, a centrocampo la rivoluzione di Mou
Parte dal centrocampo la rivoluzione di José Mourinho. È quello il reparto in cui...
Calciomercato, Roma in vantaggio per Tavares
La Roma è in vantaggio per Nuno Tavares. Il laterale sinistro è in uscita dal Benfica....
Calciomercato Inter, Florenzi in pole come sostituto di Hakimi
Dopo aver salutato il tecnico che ha portato l'Inter a vincere il campionato, i...
Calciomercato Roma, il retroscena: in estate era stato trovato l'accordo con Suarez
La scorsa estate, ad esempio, l'incastro di mercato che lo avrebbe portato alla...
Pinto e Mourinho, le priorità della Roma
Presto un vertice di mercato all’estero tra il manager e il tecnico. Mkhitaryan resta
Firma e conferma: De Rossi rimane. Oggi c'è l'Empoli
L'avventura sulla panchina della Primavera di Alberto De Rossi è destinata a proseguire....
Fuzato promosso, non si muoverà e farà il secondo
La porta girevole ha trovato un guardino alla fine di questa stagione travagliata....
MERCATO, dalla Turchia: superata la concorrenza del Fenerbahce per Boateng, Roma vicina all'accordo
Dopo 10 anni al Bayern Monaco, Jerome Boateng si prepara a salutare il club...
Juan Jesus dopo Peres: il piano esuberi è partito. Quattordici i giocatori che si proverà a cedere
Altro contatto scaduto, altro brasiliano che dice addio alla Roma. Dopo i saluti...
 Ven. 28 mag 2021 
Calciomercato Lazio, continua il casting per l'allenatore: spunta Nuno Espirito Santo
Allenatore Lazio: continuano a spuntare nomi per la panchina biancoceleste, orfana...
Cristante: "Spero nella convocazione per gli Europei, poi sarò pronto per Mourinho"
"Ho fatto una buona stagione. Fa piacere avere un allenatore del calibro di Mourinho"
Calciomercato, Spalletti al Napoli e Inzaghi all' Inter, ci sono anche le firme
Spalletti torna in panchina a distanza di due anni dall'ultima esperienza; Inzaghi, invece, firma un accordo biennale con i nerazzurri
Calciomercato Roma, Mkhitaryan vicino al rinnovo: c'è l'ok di Mourinho
Il trequartista armeno verso la permanenza nella capitale: l'opzione per rescindere è valida fino al 31 maggio
Icardi: "Juve? Orgoglioso dell'interesse ma..."
L'ex attaccante dell'Inter ha smentito le voci di mercato che lo vorrebbero lasciare il Psg: ecco che cosa ha scritto
MORATTI: "Se Mourinho avesse aspettato, magari sarebbe tornato all'Inter"
Ai microfoni dell'emittente radiofonica Radio Kiss Kiss l'ex presidente dell'Inter...
Calciomercato UFFICIALE: Massimiliano Allegri è di nuovo l'allenatore della Juventus.
COMUNICATO JUVENTUS - Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus....
 
 <<    <      3   4   5   6   7