facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 13 maggio 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma si spacca, destino segnato per Fonseca. In corsa Allegri e Nagelsmann

Le parole del tecnico dopo la sconfitta contro il Napoli segnano un punto di non ritorno nel rapporto tra il tecnico e la squadra. I Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza dell'ex Juve e la freschezza del tedesco
Lunedì 22 marzo 2021
ROMA - Alla fine sono volati gli stracci. La Roma si spacca, da una parte Fonseca, dall'altra la squadra. La sconfitta con il Napoli, la sesta su 9 scontri diretti, ha riportato a galla vecchi problemi, distonie e accuse reciproche. Delle difficoltà nel rapporto tra i giocatori e l'allenatore s'è parlato tanto e spesso: mai come ieri però questa distanza è emersa nelle parole, prima ancora che nei comportamenti. Il futuro pare quasi segnato: in estate a meno di miracoli si cambierà, i Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza di Allegri e la freschezza del tedesco Nagelsmann.

Il botta e risposta
Pedro che esce nervoso e infastidito, chiedendo spiegazioni. Dzeko che fissa il vuoto, sperduto, perso, esausto. Le istantanee della partita contro il Napoli si sono arricchite a fine gara di un nuovo capitolo con le parole di Lorenzo Pellegrini. Il capitano scelto da Paulo Fonseca che in un baleno scava il fossato che separa squadra e allenatore. "Forse non abbiamo la mentalità per partite come questa, non abbiamo avuto l'atteggiamento giusto", aveva detto Fonseca pochi istanti dopo il fischio finale. "Non mi sento di dire che non abbiamo avuto l'atteggiamento giusto. Dal mio punto di vista, abbiamo preparato la partita non pressando alto". Ognuno, alla fine del discorso si è preso poi le proprie responsabilità. Ma la distanza su cosa abbia sbagliato la Roma è chiaramente un rinfacciarsi reciprocamente gli errori commessi.

Una frattura nata ad agosto
La prima, grande frattura s'era registrata dopo l'eliminazione di agosto col Siviglia negli ottavi di Europa League. Il tecnico chiese - verrebbe da dire impose - un'epurazione dei big dello spogliatoio. Fuori Kolarov (all'Inter) e lo stesso Dzeko (alla Juve), salvo poi dover fare retromarcia per dei dubbi sulle condizioni di Milik, l'erede designato. A gennaio nuovo fronte: le sei sostituzioni con lo Spezia, la nuova lite Dzeko-Fonseca, il bosniaco nuovamente venduto (stavolta all'Inter) e nuova retromarcia. La squadra ha sempre ammortizzato, ma ora è satura. L'Europa League resta di fatto l'unico fronte aperto per inseguire la Champions League. Ma è difficile che valga al portoghese la permanenza.

Tra Allegri e Nagelsmann
Allegri a Sky sI è di fatto messo sul mercato: "Qualche squadra mi ha cercato, a giugno vorrei tornare ad allenare". La Roma ha parlato con lui in tempi non sospetti incassando anche la sua disponibilità, ma ovviamente non è l'unica interessata. Anche per questo la triade Ryan Friedkin (vice presidente figlio di Dan), Tiago Pinto (general manager del club) e Charles Gould (consulente esterno) ha intrapreso uno scouting sui migliori tecnici europei individuando una lista con in cima il tedesco Julian Nagelsman, 33 anni, del Lipsia. Due filosofie opposte tra cui scegliere: la corsa con vista sul futuro è iniziata. Quella di Fonseca sembra arrivata invece al capolinea.
di Matteo Pinci
Fonte: La Repubblica
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 17 apr 2021 
Torino-Roma, i convocati
31ªGiornata di Serie A
Il piano Pinto per la ripartenza: da Fonseca al mercato, la Roma cambierà pelle
La Roma ha un progetto di futuro, che potrà essere anabolizzato o meno a seconda...
Modello Lipsia nel futuro del club: 5 incedibili e obiettivo Vlahovic
Comunque vada la stagione, è Tiago Pinto che dovrà costruire la Roma futura. Il...
Da Zaniolo a Vlahovic: il piano di Tiago Pinto
Una Roma "sostenibile". Con meno giocatori, un mix di giovani ed esperti e le ambizioni...
 Ven. 16 apr 2021 
Il rimprovero di Pellegrini, Villar ci scherza su: "Ultima volta che lo fai!"
I due centrocampisti hanno scherzato sui social dopo il rimprovero del capitano in Roma-Bologna. Ieri l'abbraccio dopo il match con l'Ajax
Cuore e Dzeko: la Roma sogna
Con un po' di sofferenza la Roma ha conquistato la qualificazione in semifinale...
Roma-Ajax 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Quarti di Finale - Ritorno
 Gio. 15 apr 2021 
CALAFIORI: "Sono riuscito a fare quello che so fare. Fisicamente sto bene, ho il solito fastidio"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA CALAFIORI A SKY Come ti...
PELLEGRINI: "La nostra crescita continua. Ora il Man Utd per fare qualcosa di grande"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A SKY SPORT Tanto...
Roma-Ajax 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Che gara di Calafiori, è il migliore! Il gol di Dzeko è pesantissimo
Paradiso Roma: è in semifinale di Europa League!
I giallorossi pareggiano 1-1 contro gli olandesi: ora la doppia sfida contro il Manchester United
Roma-Ajax, Diretta tv e Streaming
La Roma sfida l'Ajax nel ritorno dei quarti di finale di Europa League: tutto sulla gara, dalle formazioni a dove vederla in tv e streaming.
Roma-Ajax, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Quarti di Finale - Ritorno
 Mer. 14 apr 2021 
Roma-Ajax, i convocati
EUROPA LEAGUE 2020-2021, QUARTI DI FINALE, RITORNO
Pau Lopez vuole solo la Roma
Il portiere spagnolo in questa ultima parte di stagione cercherà di meritarsi la conferma in giallorosso
Calciomercato Roma, Pinto cerca un nuovo bomber: tutti i nomi
Per il club il centravanti è una priorità per la prossima stagione. Con Dzeko si cerca una soluzione consensuale
 Mar. 13 apr 2021 
Roma-Bologna 1-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Mkhitaryan pronto per l'Ajax: Fonseca ritrova il suo asso
Dopo un mese d'assenza, è Mkhitaryan il recupero più importante per la Roma che...
La favola di Calafiori: ancora titolare. L'Europa palcoscenico da sfruttare
Le scelte di Fonseca sembrano essere obbligate. In porta torna Pau Lopez dopo che...
 Lun. 12 apr 2021 
Da Peirò, Pedro e Mayoral, quando un bomber parla la lingua spagnola
E' una Spagna dominante, quella che Fonseca rilancia in campionato. Destini diversi...
Roma-Bologna 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
30ªGiornata di Serie A
 Dom. 11 apr 2021 
Roma-Bologna 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Un lampo di Mayoral, troppi errori per Pedro. Reynolds da sei
Assolo di Mayoral: la Roma torna a vincere, Bologna k.o.
Gli emiliani dominano il primo tempo ma non sfruttano le occasioni. Per i giallorossi, con la testa all’Europa League, decide il gol dello spagnolo al 44’. Pastore in campo dopo 9 mesi e mezzo
Roma, Mayoral a caccia di gol per sperare
La Roma non vuole abbandonare la corsa al quarto posto e per mantenere vive le speranze...
Serve la Roma di coppa
Nella testa di Fonseca c'è solo il Bologna, almeno apparentemente. Il tecnico nella...
Roma-Bologna, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
30ªGiornata di Seria A
 Sab. 10 apr 2021 
Roma-Bologna, i convocati
30ªGiornata di Serie A
 Ven. 09 apr 2021 
Petrachi: "Ecco qual è stato il grande errore di Pallotta"
Parla l'ex direttore sportivo della Roma: "Spinazzola l'ho pagato sette milioni, per Pau Lopez è dura rialzarsi dopo un blackout. Ho preso Villar per la sua postura"
Roma, con l'Ajax sono i tuoi giovani a brillare. Calafiori e Ibanez: il coraggio di reagire
Elogiati i lancieri per i tanti talenti sfornati dalle giovanili, ma sono quelli della Roma ad aver fatto la differenza nei quarti di Europa League
Cuore Ibanez: "Come mi piace questo gol"
Il gol più importante da quando veste la maglia giallorossa. Roger Ibanez ha regalato...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>