facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Che fine ha fatto Pedro? Pau Lopez, come se fosse Natale per Mertens
Domenica 21 marzo 2021
Pau Lopez 4.5 Si sistema dietro la barriera pensando di poter fermare la tempesta con un ombrello. Mertens lo vede e diluvia un arcobaleno preciso. Pure sul secondo gol il tempismo nell'uscita è quanto meno rivedibile.

Mancini 5.5 Negli episodi è il meno colpevole. Prova a tener le fila della difesa ma contro Insigne che spesso lo pressa, non riesce mai a impostare dal basso.

Cristante 5.5 Sulla seconda rete non è in posizione su Mertens. Non riesce a trovare verticali quando ha palla al piede e in fase di difesa, il belga non gli dà riferimenti. Gran campionato, ma questa gara è un nì.

Ibanez 5 Da quella parte Politano è ispirato, forse dalla voglia di riscatto dopo la mancata convocazione da parte di Mancini. Fatica e subisce le sortite del Napoli, troppo campo per il Napoli dalla sua.

Karsdorp 5.5 Quando spinge non si sente ma quando difende almeno riesce a non far sfrecciare Mario Rui da quella parte. Non più che discreto ma non sufficiente.

Pellegrini 5.5 E' stanco come è stanca tutta la Roma. A lui va il compito più improbo: difendere, riproporre, cucire, far ripartire, inserirsi, verticalizzare, concludere. Troppo: la riserva è corta, ma la parabola con cui prende il palo meritava di più. (dall'83' Kumbulla sv)

Diawara 5.5 Nella categoria dei meno peggio è forse il migliore. Davanti steccano sempre la prima pressione e si trova da solo a dover difendere l'intera linea. Sembra senza gettoni nel bel mezzo di un autoscontro in piena corsa. (dal 67' Villar 6 Slalom tra i giocatori del Napoli intorno al settantacinquesimo che è il segnale di vita della Roma. Non servirà a nulla ma è comunque un sussulto)

Spinazzola 5.5 Quando galoppa, fa sudare Hysaj. Solo che nel Napoli rincula e bene pure Politano e quando deve incidere, arrivare all'ultimo acuto, non riesce mai a servire cioccolatini ai compagni.

Pedro 4.5 Col tiro al volo al cinquantottesimo minuto di gara pare abbia regalato un pallone nuovo di zecca a una scuola calcio di Frascati. (dal 67' Carles Perez 5.5 Certamente più incisivo del connazionale, che da tempo sta giocando una stagione non all'altezza del suo palmares. Meglio, sì, ma non abbastanza)

El Shaarawy 5 Dai tintorni di Shanghai o di Bejing non ci sono Koulibaly. L'abitudine a certi marcantoni difensivi dev'essere ancora ritrovata: prova a inventare ma tutte le giocate son già state pensate da qualcun'altro.

Dzeko 4.5 Una desolazione malinconica, quella del bosniaco che sgomita tra Maksimovic e Koulibaly ma che tra i due fuochi si scotta a ogni tentativo. Perso e dispero nel golfo di Napoli, affonda con tutta la Roma. (dal 67' Mayoral 5 Entra ma non si nota. Se Dzeko quanto meno si vedeva per fisico e sportellate, lui viene fagocitato dalla difesa del Napoli.)

Fonseca 5 Prima della partita era stato chiaro: vietate le scuse e gli alibi. Sicché sull'altare di questa sconfitta non può esserci solo la riserva d'energia pagata dopo l'Europa. La Roma gioca male, sbaglia nei singoli e di squadra. Sconfitta con demerito.

di Marco Conterio

*** *** ***


Pau Lopez 4: dubbi sul posizionamento dell'estremo difensore giallorosso in occasione del primo gol campano. Sul secondo, commette un disastro sbagliando il tempo dell'uscita.

Mancini 5,5: tra i meno disastrosi nella linea difensiva giallorossa ma anche lui non senza peccato.

Cristante 4,5: sbaglia tutto ciò che può sbagliare nella prima parte della partita. Nel finale di primo tempo, si coordina bene e tenta di trovare il gol con una conclusione al volo. Un pochino meglio nella ripresa.

Ibanez 4: impreciso e in ritardo per gran parte dell'incontro. In occasione del secondo gol del Napoli, perde di vista Politano.

Karsdorp 5,5: inizia male sbagliando a chiudere un paio di diagonali ma non figura tra i peggiori in campo. Spinge in fase offensiva, dà un buon pallone per una conclusione di Cristante nel primo tempo e mette in difficoltà Ospina con un cross sbagliato.

Diawara 5,5: tra i meno peggio nei primi minuti ma perde anche lui rapidamente le distanze e va fuori giri. Dal 67' Villar 6,5: entra e cambia marcia alla partita. Dà qualità al palleggio, trova linee di passaggio pulite e rende più pulita e rapido il giropalla capitolino.

Pellegrini 6: poco presente nel gioco nel primo tempo, cresce notevolmente nella ripresa avanzando il suo raggio di azione. Costretto a giocare più arretrato per la presenza di Pedro, gioca più alto nella seconda frazione di gioco e sfiora subito il gol di testa su cross di Spinazzola. Poco dopo, capolavoro dalla distanza con un tiro che si stampa sul palo. Corre e ci prova finché Fonseca non lo leva dal campo. Dal 83' Kumbulla SV.

Spinazzola 5,5: combina ben poco nel primo tempo mentre, a inizio ripresa, mette subito una bella palla per Pellegrini. Si propone parecchio ma non è sempre preciso.

Pedro 4: sbaglia praticamente tutto e non riesce a combinare nulla di buono. Nella ripresa, ha una buona occasione e la spreca malamente. La sua presenza costringe Pellegrini a giocare più basso. Non va. Dal 67' Perez 5,5: prende palla e tenta il dribbling a testa bassa, facendo non sempre bene.

El Shaarawy 5: non si può dire che non si impegni ma non trova il guizzo vincente, non trova lo spazio giusto né la giocata risolutiva. Gira a vuoto anche lui.

Dzeko 5,5: fa tutto il possibile nonostante non gli arrivino palloni. Lotta, sgomita, sbuffa, scuote la testa. Serata difficile. Dal 67' Borja Mayoral SV.

Fonseca 4: la Roma entra con un atteggiamento pessimo, sbagliando completamente il primo tempo e provando una timida reazione nella ripresa. Ennesimo big match fallito e questa volta pesa parecchio.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 17 apr 2021 
Da Zaniolo a Vlahovic: il piano di Tiago Pinto
Una Roma "sostenibile". Con meno giocatori, un mix di giovani ed esperti e le ambizioni...
 Ven. 16 apr 2021 
Il rimprovero di Pellegrini, Villar ci scherza su: "Ultima volta che lo fai!"
I due centrocampisti hanno scherzato sui social dopo il rimprovero del capitano in Roma-Bologna. Ieri l'abbraccio dopo il match con l'Ajax
Cuore e Dzeko: la Roma sogna
Con un po' di sofferenza la Roma ha conquistato la qualificazione in semifinale...
Roma-Ajax 1-1, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Quarti di Finale - Ritorno
 Gio. 15 apr 2021 
CALAFIORI: "Sono riuscito a fare quello che so fare. Fisicamente sto bene, ho il solito fastidio"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA CALAFIORI A SKY Come ti...
PELLEGRINI: "La nostra crescita continua. Ora il Man Utd per fare qualcosa di grande"
EUROPA LEAGUE ROMA-AJAX 1-1, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A SKY SPORT Tanto...
Roma-Ajax 1-1, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Che gara di Calafiori, è il migliore! Il gol di Dzeko è pesantissimo
Paradiso Roma: è in semifinale di Europa League!
I giallorossi pareggiano 1-1 contro gli olandesi: ora la doppia sfida contro il Manchester United
Roma-Ajax, Diretta tv e Streaming
La Roma sfida l'Ajax nel ritorno dei quarti di finale di Europa League: tutto sulla gara, dalle formazioni a dove vederla in tv e streaming.
Roma-Ajax, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, Quarti di Finale - Ritorno
 Mer. 14 apr 2021 
Roma-Ajax, i convocati
EUROPA LEAGUE 2020-2021, QUARTI DI FINALE, RITORNO
Pau Lopez vuole solo la Roma
Il portiere spagnolo in questa ultima parte di stagione cercherà di meritarsi la conferma in giallorosso
Calciomercato Roma, Pinto cerca un nuovo bomber: tutti i nomi
Per il club il centravanti è una priorità per la prossima stagione. Con Dzeko si cerca una soluzione consensuale
 Mar. 13 apr 2021 
Roma-Bologna 1-0, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Mkhitaryan pronto per l'Ajax: Fonseca ritrova il suo asso
Dopo un mese d'assenza, è Mkhitaryan il recupero più importante per la Roma che...
La favola di Calafiori: ancora titolare. L'Europa palcoscenico da sfruttare
Le scelte di Fonseca sembrano essere obbligate. In porta torna Pau Lopez dopo che...
 Lun. 12 apr 2021 
Da Peirò, Pedro e Mayoral, quando un bomber parla la lingua spagnola
E' una Spagna dominante, quella che Fonseca rilancia in campionato. Destini diversi...
Roma-Bologna 1-0, Le Pagelle dei Quotidiani
30ªGiornata di Serie A
 Dom. 11 apr 2021 
Roma-Bologna 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Un lampo di Mayoral, troppi errori per Pedro. Reynolds da sei
Assolo di Mayoral: la Roma torna a vincere, Bologna k.o.
Gli emiliani dominano il primo tempo ma non sfruttano le occasioni. Per i giallorossi, con la testa all’Europa League, decide il gol dello spagnolo al 44’. Pastore in campo dopo 9 mesi e mezzo
Roma, Mayoral a caccia di gol per sperare
La Roma non vuole abbandonare la corsa al quarto posto e per mantenere vive le speranze...
Serve la Roma di coppa
Nella testa di Fonseca c'è solo il Bologna, almeno apparentemente. Il tecnico nella...
Roma-Bologna, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
30ªGiornata di Seria A
 Sab. 10 apr 2021 
Roma-Bologna, i convocati
30ªGiornata di Serie A
 Ven. 09 apr 2021 
Petrachi: "Ecco qual è stato il grande errore di Pallotta"
Parla l'ex direttore sportivo della Roma: "Spinazzola l'ho pagato sette milioni, per Pau Lopez è dura rialzarsi dopo un blackout. Ho preso Villar per la sua postura"
Roma, con l'Ajax sono i tuoi giovani a brillare. Calafiori e Ibanez: il coraggio di reagire
Elogiati i lancieri per i tanti talenti sfornati dalle giovanili, ma sono quelli della Roma ad aver fatto la differenza nei quarti di Europa League
Cuore Ibanez: "Come mi piace questo gol"
Il gol più importante da quando veste la maglia giallorossa. Roger Ibanez ha regalato...
Pau Lopez, l'eroe che non ti aspetti
Si dice che Napoleone Bonaparte preferisse i generali fortunati a quelli bravi....
Ajax-Roma 1-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE 2020-2021 - Quarti di Finale, Andata
 Gio. 08 apr 2021 
FONSECA: "La qualificazione non è chiusa. Non accetto le bugie, hanno scritto che i giocatori..."
EUROPA-LEAGUE, AJAX-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "La squadra è sempre stata in fiducia, ma spesso ci creiamo problemi da soli. Solo bugie, hanno scritto che i giocatori mi hanno affrontato. In questo momento rappresentiamo l'Italia, dobbiamo essere tutti italiani"
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>