facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 2 agosto 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

La Roma e l'insostenibile leggerezza della centralità di Edin Dzeko

Fonseca domani col napoli sembra intenzionato a restituirgli il posto da titolare, ma Edin sa bene che la società a fine stagione vorrebbe cederlo
Sabato 20 marzo 2021
L'insostenibile leggerezza della centralità del ruolo che si ha in una squadra, in fondo, potrebbe essere ben rappresentata dalla parabola di Edin Dzeko nella Roma. Fino al 19 gennaio era il capitano, il giocatore più importante, quello più pagato (7,5 milioni), l'unico a essere entrato nella storia del club come terzo cannoniere di tutti i tempi dietro a Sua Maestà Francesco Totti e Roberto Pruzzo. Poi il 19 gennaio il fattaccio, la lite con Fonseca al termine della partita di Coppa Italia contro lo Spezia. Da quel momento l'eclisse, che si è materializzata almeno in due modi palesi: la sottrazione della fascia e la perdita della titolarità indiscussa, tutto questo a vantaggio di Pellegrini e di un Borja Mayoral che non è ancora alla sua altezza, ma che intanto è arrivato a segnare 13 gol in questa stagione. Intendiamoci, Dzeko resta senz'altro l'attaccante più completo che la Roma abbia a disposizione, ma dalla frattura con Fonseca - pur ricucita grazie alle scuse del bosniaco - in campionato il centravanti, complice anche un infortunio, ha accumulato solo 4 presenze senza segnare neppure un gol, mentre in Europa League ha realizzato due reti in altrettante apparizioni. In generale, rispetto ai suoi standard, non molto. E non molto neppure se si valuta l'intera stagione finora, visto che Dzeko ha segnato 10 gol in 26 partite.

DAL NAPOLI AL FUTURO — Morale: domani contro il Napoli per lui sarà una gara molto importante. Fonseca sembra intenzionato a restituirgli il posto da titolare (perché il valore del giocatore gli è chiaro), ma Edin sa bene che la società a fine stagione vorrebbe cederlo. Non per le qualità assolute che potrebbe ancora offrire alla squadra, ma perché ha un ingaggio pesante e la sua stessa presenza, per certi versi, sembra fare ombra ai giovani colleghi, vedi quanto è già successo in passato con Schick. Detto che il nuovo general manager Tiago Pinto si è schierato da subito con l'allenatore, cosa potrebbe fare cambiare il progetto? Probabilmente solo due cose: un gran finale di stagione e un eventuale cambio di allenatore, che al momento non pare affatto all'orizzonte. Perciò, anche per cercare vetrina, già a partire da domani contro il Napoli la voglia di Dzeko di brillare sarà anabolizzata al massimo. Quanto basta per rassicurare la Roma.
di Massimo Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Dom. 02 mag 2021 
La Roma non si rialza: k.o. anche con la Samp. E Audero para un rigore a Dzeko
Blucerchiati in gol con Silva e Jankto, l'attaccante bosniaco non riesce a riaprire la partita dal dischetto: zona Europa League sempre più lontana
PELLEGRINI di nuovo papà: è nato Thomas
Lorenzo Pellegrini è di nuovo papà: è nato il secondogenito Thomas. La moglie Veronica...
Pellegrini non parte con la squadra: in dubbio per Sampdoria-Roma
La moglie del capitano giallorosso sta per dare alla luce il loro secondogenito: l'ex Sassuolo cercherà di raggiungere i compagni con un volo privato
 Sab. 01 mag 2021 
Sampdoria-Roma, i convocati
34ªGiornata di Serie A
 Ven. 30 apr 2021 
Roma, ennesima frana: un secondo tempo inaccettabile
Prima o poi bisognerà capire questa tendenza a franare. La Roma del primo tempo è una squadra, seppure nelle sue contraddizioni. La Roma della ripresa, nonostante le attenuanti, è impresentabile
Friedkin infuriato: rischio esonero anticipato per Fonseca
La brutta sconfitta dell'Old Trafford ha mandato su tutte le furie i Friedkin
Manchester United-Roma 6-2, Le Pagelle dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 Gio. 29 apr 2021 
PELLEGRINI: "Al ritorno proveremo a compiere un'impresa, non ho nulla da rimproverare"
EUROPA LEAGUE, MANCHESTER UNITED-ROMA 6-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI...
Manchester United-Roma 6-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Pellegrini non basta, Fonseca tra sfortuna e scommesse
Roma, incubo United! Primo tempo in vantaggio, poi i Red Devils dilagano: 6-2
Nonostante tre infortuni nei primi 37’ (Veretout, Lopez e Spinazzola) i giallorossi tengono un tempo, poi sprofondano: Cavani e Fernandes mettono in ginocchio Fonseca, e finisce in goleada
Manchester United-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
 Mer. 28 apr 2021 
Manchester United-Roma, i convocati
EUROPA LEAGUE, SEMIFINALE DI ANDATA
Tommasi: "Roma mia, ora devi ricordarti chi sei"
Damiano Tommasi ha rilasciato delle dichiarazioni. Ecco le sue parole: Pellegrini...
 Lun. 26 apr 2021 
La Roma a Sarri per tornare al top: ecco il piano di mercato
Il tecnico toscano è convinto che la rosa sia competitiva e abbia bisogno di pochi ritocchi
Cagliari-Roma 3-2, Le Pagelle dei Quotidiani
33ªGiornata di Serie A
 Dom. 25 apr 2021 
Roma, l'unico risultato che conta è il recupero di Smalling per Manchester
Smalling c'è, anche se partecipa, senza avere però alcuna responsabilità, al 12°...
Cagliari-Roma 3-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Carles Perez migliore dei suoi, male in tanti. Fonseca sta rischiando
Roma, testa allo United: il Cagliari fa il colpo e vede la salvezza
A segno Lykogiannis, Perez, Marin, Joao Pedro e Fazio. Semplici ora è terz’ultimo, giallorossi con la testa all’Europa League
Il piano-Manchester inizia a Cagliari
Un trampolino per Manchester. La Roma gioca a Cagliari pensando all'Europa. Ma,...
Cagliari-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
33ªGiornata di Serie A
 
 <<    <      3   4   5   6   7