facebook twitter Feed RSS
Domenica - 13 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Caso Diawara, udienza terminata. Ecco quando arriverà la decisione del Coni

Questo pomeriggio si è tenuto il ricorso al Collegio di Garanzia presentato dalla Roma per riavere il punto perso a tavolino a Verona
Lunedì 15 marzo 2021
ROMA - Udienza terminata, adesso la Roma aspetta e spera. Questo pomeriggio il club giallorosso ha presentato il ricorso al Collegio di Garanzia per il caso Diawara. Il club giallorosso punta alla cancellazione dello 0-3 a tavolino assegnato dalla Corte Sportiva d'Appello della Figc - e al riottenimento del punto conquistato sul campo a Verona il 19 settembre scorso - per aver inserito erroneamente il centrocampista guineano nella lista under 22 nonostante avesse già compiuto 23 anni.

Presenti per la Roma il Ceo Guido Fienga, l'avvocato Antonio Conte e l'ex team manager del club Gianluca Gombar in qualità di testimone. L'udienza è durata circa un'ora nella quale hanno preso parola l'avvocato Conte, l'avvocato FANINI per l'Hellas Verona e l'avvocato Rossi procuratore Nazionale. L'avvocato Conte ha voluto sottolineare che dall'errore non è stato tratto alcun vantaggio nel non inserire Diawara in lista e che, quindi, mancava l'elemento del dolo. Inoltre Conte ha voluto a più riprese ribadire come l'alert scatenato dall'errore nella lista non sia servito, anche per le fuorvianti risposte del funzionario della lega preposto alla spiegazione dell'alert. Secondo l'avvocato, più volte nel corso della settimana l'ex team manager Gombar avrebbe chiesto delucidazioni al preposto della Lega Salvatore Marino su cosa fosse stato segnalato errore nella lista, e questi avrebbe risposto che "spesso accade" che l'alert potesse essere scatenato anche da un errore tecnologico e non umano. Nel discorso di Conte si fa anche riferimento alla memoria del Verona, che si è occupata in maniera circostanziale di altre questioni: ben nove pagine di riferimento sulla gara di Roma-Spezia, con l'errore sulle stotituzioni, "quasi a voler sottolineare un errore dei preposti della Roma". Secondo Conte nella memoria del club veneto sono presenti riferimenti ineleganti e inaccettabili sui preposti della Roma Gombar e Longo che vengono di fatto identificati come incapaci, salvo poi dimenticare che quest'ultimo è stato assunto un mese dopo dallo steso Verona. Conte ha quindi ribadito la duplice richiesta: che il Collegio sia legittimato a intervenire sull'errore e la sospensione della sanzione. La decisione da parte del Collegio di Garanzia è prevista nelle prima serata di oggi.

Ha successivamente preso la parola l'avvocato Fanini per l'Hellas Verona che ha smentito la presenza nelle carte di riferimenti legati alle telefonate e gli sms di Gombar al funzionario della Lega nel tentativo di identificare l'errore. Ha altresì ribadito che nella memoria del Verona sia presente solo una pagina e mezzo sui fatti che riguardano Roma-Spezia. Per Fanini la Roma avrebbe dovuto trovare l'errore dopo l'alert, ma il club giallorosso non se ne è curato schierando senza problemi Diawara.

Per la difesa della Roma sulla mancanza di dolo, Fanini ha voluto ribadire che in caso di dolo ci sarebbe state sanzioni aggravate. Per quanto riguarda lo svantaggio non procurato al Verona, "Chi ci dice che il Verona non avrebbe vinto senza Diawara in campo?". Fanini ha formalmente richiesto il rigetto del ricorso e la conferma della sconfitta della Roma a tavolino.

Ha poi preso la parola l'avvocato Rossi, procuratore Nazionale, ricordando - come Fanini - la sanzione al Sassuolo per aver schierato in campo contro il Pescara un giocatore non in lista nel match disputatosi nel 2016. Questa udienza per il procuratore nazionale e l'avvocato Fanini non può prescindere da tale precedente. L'errore poteva essere sanato, invece la Roma ha deciso di schierare Amadou Diawara.

A udienza chiusa ha poi preso la parola il Ceo della Roma Fienga: "La Roma non mette in discussione il fatto di aver commesso l'errore. L'errore è stato fatto e le persone se ne sono assunte le responsabilità. La Roma non ha tratto vantaggio da questo errore: la lista era vuota, vi erano quattro slot liberi dove Diawara poteva essere inserito, nel Sassuolo invece la lista era completata anche nei quattro slot. L'errore non ha inciso nella lista, la Roma ne avrebbe potuto schierare altri quattro giocatori nello slot. Avevamo provato a capire l'errore, ma l'errore è stato proprio non aver avuto la capacità, anche parlando con il funzionario, di capire quale fosse il problema. L'applicazione della norma crea un forte svantaggio a noi e un forte vantaggio al Verona. Quello che chiediamo non è confutare l'errore o decidere se il responsabile sia il funzionario. Chiediamo se questa norma possa essere aperta e riadattata: la pena è troppo severa e per niente equa. Chiediamo che la pena sia trasformata in una forma di sanzione più adeguata alla gravità e agli effetti dell'errore".

Guido Fienga ha anche avuto modo di parlare a margine della discussione: "Speriamo che la corte accolga l'invito a riconsiderare una norma che è oggettivamente troppo rigida e che non gradua per le pene nella distinzione tra un errore o un atto fatto con dolo. Abbiamo spiegato che la Roma assolutamente non si nasconde e ammette le proprie responsabilità per un errore che non ha portato alcun vantaggio. Una norma con l'applicazione delle pene così rigida può portare un vantaggio al Verona ma chiediamo che venga sanzionata diversamente la Roma".

Vi ha dato un po' di dispiacere la memoria del Verona?
"Mi interessa la posizione della Roma".

La procura dice che questo caso si può equiparare a quello Ragusa-Sassuolo. Per voi non è così?
"Non la pensiamo così perché nel nostro caso avevamo tanti slot liberi da poter occupare con Diawara e con altri giocatori se avessimo capito che quello era l'errore. Nell'altro precedente la lista era completa, quindi doveva per forza cambiare un giocatore".
di Jacopo Aliprandi
Fonte: Corriere dello Sport
COMMENTI
Area Utente
Login

Verona-Roma - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 mar 2021 
Roma, respinto il ricorso per il Caso Diawara: resta il ko a tavolino col Verona
Il club aveva presentato le motivazioni per richiedere il punto perso a tavolino: il Collegio di Garanzia del Coni ha respinto la richiesta
Legale Napoli: "Protesta Roma? Il rinvio con la Juve è legittimo"
L'avvocato membro del Collegio di Garanzia dello Sport: "C'è la discrezionalità del presidente di Lega e la Roma può contestare questa decisione ed esercitare le proprie rimostranze, ma non è stato violato l'art 29"
Fienga: "Norma troppo rigida. La lettera alla Lega? Risposta ancora più ridicola della decisione"
Caso Diawara, terminata l'udienza per il ricorso su Verona-Roma
CASO Verona-Roma, avv. Conte: "Battersi sempre per chiedere decisioni di effettiva giustizia"
Oggi andrà in scena l'ultimo atto della vicenda Verona-Roma. È prevista alle 15.30...
Roma tra arbitraggi, Lega e caso Diawara: è scontro totale
La società alza la voce e conta intanto di avere il punto di Verona
Diawara-Verona, la verità: Fienga punta a una multa
La Roma, di rientro dall'Emilia, scende di nuovo in campo e sfida ancora il Palazzo....
 Dom. 14 mar 2021 
Roma, confermata l'udienza al Coni per il ricorso sul caso Diawara
Domani i dirigenti del club giallorosso saranno al Coni per provare a riprendere il punto perso contro i veneti per l'errore nella lista della gara
Su Verona-Roma è possibile un altro rinvio
La Roma combatte in sede giuridica su tutti i fronti. E' fissata per domani alle...
 Lun. 01 mar 2021 
 Ven. 29 gen 2021 
Caso Diawara, sarà discusso a metà febbraio il ricorso al Coni
Domenica la Roma affronterà l'Hellas Verona nella prima giornata del girone di ritorno....
 Mer. 06 gen 2021 
Verona-Roma, ricorso al CONI a fine mese. La Roma spera
La Roma ne fa una questione di principio e in tutte le sedi si batterà per farsi...
 Ven. 11 dic 2020 
Depositato il ricorso al Coni per Verona
Palla al Collegio di Garanzia del Coni, ultimo grado tra gli organi di giustizia...
 Gio. 10 dic 2020 
Ricorso del club per il punto di Verona
La Roma non molla la presa sulla sconfitta per 3-0 a tavolino contro il Verona inflitta...
 Mar. 08 dic 2020 
La Roma riflette: si va al Coni contro lo 0-3 di Verona
Per il pasticcio Diawara, costato il pareggio conquistato sul campo, la società è orientata ad andare fino in fondo
 Sab. 21 nov 2020 
Ufficiale: Longo dalla Roma al Verona dopo la bufera del 3-0 a tavolino per Diawara
L'ex segretario generale dei giallorossi passata al club di Setti. Si era dimesso dopo il caso del Bentegodi
 Mar. 10 nov 2020 
Diawara, Fienga: "Sentenza profondamente ingiusta. Studiamo altre azioni"
Ad giallorosso: "Non posso non esprimere tutta la mia amarezza. Persa un'occasione per modificare una norma ingiusta. Analizziamo ulteriori azioni"
Respinto il ricorso della Roma per il caso Diawara. Confermato lo 0-3 a tavolino
ROMA - La Corte sportiva di appello della federcalcio, ha respinto il ricorso...
 Lun. 09 nov 2020 
Terminati i dibattimenti sui ricorsi di Napoli e Roma, le decisioni nei prossimi giorni
I due collegi giudicanti, presieduti rispettivamente da Piero Sandulli e Lorenzo Attolico, sono riuniti in Camera di Consiglio
3-0 a tavolino di Verona, oggi si decide il ricorso
Il giorno della verità. Dopo una lunga attesa e un paio di rinvii, oggi alle 14.30...
 Sab. 07 nov 2020 
FONSECA: "Domani giocherà Borja, Fiducioso per il ricorso sul caso Diawara"
GENOA-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Dispiace per Dzeko, era in un buon momento. Fiducioso per il ricorso sul caso Diawara. Chi non ha coraggio non può giocare con noi"
 Mer. 04 nov 2020 
CASO DIAWARA, tutto rinviato a lunedì
Oggi sarebbe dovuto essere il giorno decisivo per il caso Diawara. Alle 12:00, il...
 Ven. 09 ott 2020 
Calcio: caso Diawara, appello rinviato al 4 novembre
Fienga era inibito, accolta istanza rinvio della Roma
 Mer. 07 ott 2020 
Verona-Roma, venerdì il ricorso contro la sconfitta a tavolino
Venerdì l'udienza che sarà probabilmente via web
 Mar. 29 set 2020 
Il club presenta il ricorso per lo 0-3. Ufficiali le dimissioni di Baldissoni
La Roma ci prova. Oggi sarà depositata la richiesta di riserva di appello per lo...
 Ven. 25 set 2020 
FIENGA: "Fonseca non è in discussione, Dzeko il nostro capitano"
Il CEO della Roma Guido Fienga è intervenuto durante la conferenza stampa di presentazione...
 Mer. 23 set 2020 
FIGC, Gravina: "Poche speranze per il ricorso della Roma. La norma è molto chiara"
"Ci sono poche speranze per un eventuale ricorso" della Roma nel caso Diawara. È...
Diawara, l'avvocato Chiacchio: "Per la Roma ci sono margini"
"La normativa è molto chiara ma in diritto sportivo conta l’inventiva giuridica. E Conte è bravo..."
Roma, fuori i colpevoli. La furia dei Friedkin dopo il guaio Diawara
La Roma nella giornata di ieri ha subito la decisione del Giudice sportivo che ha...
Roma, arriva la Juve: Fonseca e i giallorossi sono ancora nel vicolo Dzeko
Domenica c'è la squadra alla quale ha segnato il suo primo gol indossando la maglia...
 Mar. 22 set 2020 
COMUNICATO AS ROMA - La società presenterà ricorso per la sconfitta a tavolino con il Verona
Oggi il Giudice Sportivo ha diramato le decisioni relative alla prima giornata della...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>