facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 14 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

PELLEGRINI: "La nostra consapevolezza è cresciuta. Le critiche? Penso solo a migliorare"

EUROPA LEAGUE - SHAKHTAR DONETSK, LA CONFERENZA STAMPA DI LORENZO PELLEGRINI: "Domani affrontiamo una grande squadra, dobbiamo avere tutte le attenzioni del caso. Roma ambiziosa, felice di farne parte"
Mercoledì 10 marzo 2021
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro lo Shakhtar. Queste le sue parole:

Avete giocatori di grande respiro internazionale: è cresciuta la vostra consapevolezza rispetto al ko con il Siviglia?
"Deve essere così, da quasi 2 anni lavoriamo insieme con il mister e con un gruppo consolidato, la consapevolezza deve essere cresciuta. Tutte le attenzioni del caso per lo Shakhtar, una squadra forte che arriva dalla Champions, ma faremo la nostra partita e quello che saremo più bravi a fare."

Come vive questa altalena di giudizi dei tifosi? La sprona o si sente eccessivamente bersagliato dalle critiche?
"Il calcio è bello perché è di tutti, sappiamo che dobbiamo essere abituati a questo tipo di giudizi. Di certo non è questo che mi sprona, la mia unica preoccupazione è migliorare sempre quello che faccio in campo per essere a posto con me stesso"

Miglior assistman da fermo, ma ancora zero gol su punizione. È vero che in allenamento sta insistendo su questo?
"Si lega un po' al discorso di prima, sono felice degli assist ma alle statistiche forse pensate più voi che noi. Sulle punizioni scegliamo insieme con lo staff di fermare ad allenarci. Ci sono tanti bravi tiratori, sia per punizioni che per angoli. L'importante è cercare sempre di migliorarsi, poi i risultati arriveranno."

Come definirebbe il progetto del club visto che i Friedkin sono qui già da 7 mesi?
"Lo definisco sicuramente ambizioso, ho avuto la fortuna e la possibilità di parlare sia con loro che con Tiago Pinto e Fienga, ho capito l'ambizione che loro hanno e mi rende felice far parte di un progetto che vuole crescere. Io vengo ad allenarmi ogni giorno con l'idea di migliorarmi e tutto questo mi fa piacere. Ma è qualcosa che riconosco anche nel mister e nei miei compagni, è qualcosa che ti fa arrivare felice al campo d'allenamento."

La Roma ha concesso più gol delle top in Serie A. Da che cosa dipende?
"Come ha detto il mister spesso e volentieri ci siamo creati delle difficoltà noi da soli. Curiamo negli allenamenti ciò che dobbiamo fare. Siamo molto organizzati che raramente subisce quando non ci creiamo problemi da soli. Nella gestione della palla dobbiamo stare più attenti altrimenti svanisce tutto il lavoro che facciamo in settimana. Se vogliamo stare lì in alto c'è poco spazio per gli errori individuali."

Avete battuto tutte le più deboli. Lo Shakhtar è una grande. Qual è il dato da migliorare e batterli?
"L'unico dato per migliorare è vincere queste due partite. Iniziamo facendo tutto quello che abbiamo preparato, mantenendo la concentrazione e la consapevolezza di quello che stiamo facendo."

Le italiane stanno faticando in Europa, una sua opinione?
"La Serie A non si è abbassata di livello, anzi, stiamo vivendo uno dei campionato più belli dopo il monopolio della Juve di questi anni. E la Serie A è uno dei campionati più difficili. Il percorso in Europa è qualcosa di soggettivo, è diverso da squadra a squadra. Speriamo di non rientrarci nemmeno noi in questi discorsi e di battere due volte lo Shakhtar, prenderemmo due piccioni con una fava (ride, ndr)"



COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Lun. 22 mar 2021 
La Roma si spacca, destino segnato per Fonseca. In corsa Allegri e Nagelsmann
Le parole del tecnico dopo la sconfitta contro il Napoli segnano un punto di non ritorno nel rapporto tra il tecnico e la squadra. I Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza dell'ex Juve e la freschezza del tedesco
E sui social Fonseca è sotto accusa: a Roma tutti contro lui e i giocatori
La brutta sconfitta con il Napoli ha scatenato il malumore della piazza giallorossa: il tecnico indiziato numero uno tra i responsabili di questo periodo nero, ma in tanti ce l'hanno con chi va in campo
Roma, i dubbi di Friedkin su Fonseca: ecco perché il divorzio è possibile
La sconfitta per 2-0 della Roma contro il Napoli ha definitivamente aperto gli occhi...
Graziani: "Non è solo colpa di Fonseca. Pellegrini? Non fa la differenza"
Francesco "Ciccio" Graziani, ex calciatore professionista (ha militato nell'AS Roma...
Roma, attacco flop: 27 gol in sei, Ronaldo da solo può superarli. A giugno rivoluzione
Gli attaccanti in questa stagione hanno realizzato solo 27 gol: il reparto offensivo non segna da (almeno) sei partite. Dzeko e Borja in astinenza da otto match
Pedro litiga, per Dzeko un altro stop. Pellegrini: "C'è tanto da migliorare"
Pellegrini sale ancora una volta sul banco degli imputati dopo la sconfitta rovinosa...
Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Dom. 21 mar 2021 
Roma, il flop di Fonseca contro le big: solo 3 punti in 9 scontri diretti. Champions più lontana
Delusi i Friedkin in tribuna almeno quanto i tifosi a casa. La Roma, perdendo all'Olimpico...
TRIGORIA, martedì la ripresa degli allenamenti
Con in mezzo la sosta per le nazionali, la Roma avrà modo di tirare il fiato. Dopo...
PELLEGRINI: "Non mi sento di dire che non abbiamo avuto il giusto atteggiamento"
ROMA-NAPOLI 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Problema di atteggiamento?...
FONSECA: "Non abbiamo la mentalità per giocare con questo tipo di squadre. Responsabilità di tutti"
ROMA-NAPOLI 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "La responsabilità è di tutti, è un problema di atteggiamento"
Mertens, doppietta d'autore: un bel Napoli domina una Roma spenta
La squadra di Gattuso gioca un grande primo tempo e va due volte in gol con il belga. Nella ripresa risalgono un po’ i giallorossi, ma c’è solo un palo di Pellegrini
Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Che fine ha fatto Pedro? Pau Lopez, come se fosse Natale per Mertens
Roma-Napoli, battere una big per arrivare in Champions. Rinnovo in vista per Pellegrini
Chiamarsi Lorenzo non è un merito, lo è invece vedere il proprio nome affiancato...
Il caso Smalling: ko anche col Napoli, mezza stagione saltata
La situazione di Chris Smalling è diventata preoccupante. Il difensore non ci sarà...
Roma-Napoli, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Sab. 20 mar 2021 
Roma-Napoli, i convocati
28ªGiornata di Serie A
La Roma e l'insostenibile leggerezza della centralità di Edin Dzeko
Fonseca domani col napoli sembra intenzionato a restituirgli il posto da titolare, ma Edin sa bene che la società a fine stagione vorrebbe cederlo
Due capitani per sfidare il Napoli: tornano titolari Pellegrini e Dzeko
La Roma si rituffa nel campionato. Domani sera c'è il Napoli in una partita che...
L'Europa primo passo. Il casting dei Friedkin per la Roma del futuro
All'Amsterdam Arena, l'8 aprile, la Roma non si giocherà solo i quarti di finale...
 
 <<    <      3   4   5   6   7