facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 14 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Roma-Genoa 1-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Mancini bomber. Pedro qualità infinita. Diawara così così
Domenica 07 marzo 2021
Pau Lopez 6 - Un tiro in porta nel primo tempo che controlla bene. Un altro intervento ad inizio ripresa col medesimo risultato. Per il resto non deve fronteggiare altri pericoli.

Mancini 7 - Ennesimo gol di testa decisivo. Di professione fa il difensore, ma in realtà è l'arma in più dell'attacco giallorosso.

Smalling 6,5
- Torna titolare e si riprende la mattonella centrale della retroguardia. Destro è un avversario pericoloso ma che si sgonfia col passare del tempo.

Cristante 6 - Schierato a sorpresa come braccetto di sinistra del tridente difensivo. Buona prestazione anche fuori ruolo.

Karsdorp 6,5 - Nella prima frazione non si vede molto, preoccupato dalle folate del Genoa. Così come Bruno Peres presidia la corsia di competenza senza subire troppo.

Pellegrini 6,5 - Senza Veretout tocca a lui fare il centrale di centrocampo. Pallone col contagiri per il gol di Mancini e tanta qualità nella gestione dei tempi.

Diawara 5,5 - Se Pellegrini è il fioretto del centrocampo all'ex Napoli tocca essere la spada. La scarsa abitudine a giocare dal 1' fa sì che non proponga la sua prestazione migliore. (dal 59' Villar 6 - Subito nel vivo del gioco più di quanto fatto dal compagno a cui ha preso il posto. Un palo colpito che grida vendetta)

Bruno Peres 6 - La sua facilità di corsa è cosa nota. Spiccano un paio di chiusure molto buone e il lavoro a supporto della squadra. (dall'85' Spinazzola sv)

Pedro 6,5 - Ha più qualità lui nei piedi che il 70% dei giocatori presenti in campo. Gli spazi creati da Mayoral sono manna per le sue giocate. Costantemente un pericolo. Prende un palo di tacco che meriterebbe miglior fortuna. (dal 74' Perez 6 - Ogni volta che ha il pallone fra i piedi accelera e obbliga il Genoa ad abbassarsi)

El Shaarawy 5,5 - Nella prima frazione è il meno efficace dei tre davanti. Aiuta i compagni ma in proiezione offensiva non è praticamente mai pericoloso. (dal 59' Mkhitaryan 6 - La sua qualità gli permette di essere subito efficace. La scarsa lucidità dei compagni di squadra non trasformano in concreti pericoli i palloni giocati)

Mayoral 6 - Apre spazi per gli inserimenti dei compagni. Non dà punti di riferimento ai difensori del Genoa che sono costretti a rimanere sempre molto attenti ai suoi movimenti. (dall'85' Fazio sv)

All. Fonseca 6,5 - La squadra si trova senza Dzeko e Veretout contro una delle formazioni più in forma del 2021. La squadra soffre la dinamicità del Grifone ma la rete di Mancini mette il match sui giusti binari. Pedro talento da preservare, Diawara scelta che non ripaga particolarmente. Cristante funziona anche da esterno della difesa a tre.

di LUCA BARGELLINI

*** *** ***


Pau Lopez 6: impegnato solo con un tiro di Destro nel primo tempo. Piuttosto semplice da bloccare, tra l'altro. Giornata serena.

Mancini 7: stacca di testa con la stessa bravura di un bomber di razza e difende sempre con aggressività e determinazione.

Smalling 7: Destro prova a scappargli in velocità in più un'occasione ma l'inglese ha messo il turbo e non gliel'ha mai fatta prendere.

Cristante 6,5: continua il tour per il campo dell'ex atalantino. Con la maglia del Milan ha iniziato da regista, con la maglia dell'Atalanta si è affermato come centrocampista offensivo, a Roma è scalato prima a centrocampo, poi da centrocampista centrale e oggi anche da centrale sinistro di difesa. Si adatta benissimo e usa il suo piede per impostare con buona qualità.

Karsdorp 6: gioca un discreto primo tempo ma perde un po' di concentrazione al rientro in campo dopo l'intervallo. Partita sufficiente.

Pellegrini 7: utilizza tutto l'ossigeno e l'energia che in corpo, dando l'anima fino all'ultimo. Mette la palla sulla testa di Mancini per il gol vittoria e, subito dopo, recupera un buon pallone per il tiro di Pedro dalla distanza. Ricopre il ruolo di Veretout, che comporta frequenti inserimenti e tanto lavoro anche sulla trequarti offensiva.

Diawara 7: il migliore nei primi minuti, attento a coprire la profondità e aggressivo nella prima pressione. Si abbassa spesso in fase di costruzione per facilitare il giropalla giallorosso. Dal 60' Villar 6,5: entra bene in campo e sfiora anche il gol, colpendo il palo.

Bruno Peres 6: non è la sua fascia e fatica un pochino. Fa quel che può. Dal 87' Spinazzola SV.

Pedro 6,5: fuori dal gioco nella prima parte dell'incontro, lo spagnolo sale in cattedra nella ripresa e, poco prima di uscire, colpisce il palo di tacco, sebbene in posizione di fuorigioco. Dal 75' Perez SV.

El Shaarawy 6: fa tanto movimento e Fonseca gli chiede di giocare più centrale, dietro a Borja Mayoral. Alcuni errori in disimpegno ma anche alcune cose buone. Deve riabituarsi ai ritmi del campionato italiano. Dal 60' Mkhitaryan 6,5: dà vitalità alla squadra in un momento in cui i giallorossi avevano perso forza e brillantezza.

Borja Mayoral 5: gira spesso a vuoto e fatica a tenere palloni in avanti. Dal 87' Fazio SV.

Fonseca 6,5: prepara bene la partita, non concedendo occasioni al Genoa e portando a casa tre punti con merito.

di Alessandro Carducci
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Pellegrini - News

 
 <<    <      3   4   5   6   7    
 
 Lun. 22 mar 2021 
La Roma si spacca, destino segnato per Fonseca. In corsa Allegri e Nagelsmann
Le parole del tecnico dopo la sconfitta contro il Napoli segnano un punto di non ritorno nel rapporto tra il tecnico e la squadra. I Friedkin hanno già iniziato i casting, combattuti tra l'esperienza dell'ex Juve e la freschezza del tedesco
E sui social Fonseca è sotto accusa: a Roma tutti contro lui e i giocatori
La brutta sconfitta con il Napoli ha scatenato il malumore della piazza giallorossa: il tecnico indiziato numero uno tra i responsabili di questo periodo nero, ma in tanti ce l'hanno con chi va in campo
Roma, i dubbi di Friedkin su Fonseca: ecco perché il divorzio è possibile
La sconfitta per 2-0 della Roma contro il Napoli ha definitivamente aperto gli occhi...
Graziani: "Non è solo colpa di Fonseca. Pellegrini? Non fa la differenza"
Francesco "Ciccio" Graziani, ex calciatore professionista (ha militato nell'AS Roma...
Roma, attacco flop: 27 gol in sei, Ronaldo da solo può superarli. A giugno rivoluzione
Gli attaccanti in questa stagione hanno realizzato solo 27 gol: il reparto offensivo non segna da (almeno) sei partite. Dzeko e Borja in astinenza da otto match
Pedro litiga, per Dzeko un altro stop. Pellegrini: "C'è tanto da migliorare"
Pellegrini sale ancora una volta sul banco degli imputati dopo la sconfitta rovinosa...
Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Dom. 21 mar 2021 
Roma, il flop di Fonseca contro le big: solo 3 punti in 9 scontri diretti. Champions più lontana
Delusi i Friedkin in tribuna almeno quanto i tifosi a casa. La Roma, perdendo all'Olimpico...
TRIGORIA, martedì la ripresa degli allenamenti
Con in mezzo la sosta per le nazionali, la Roma avrà modo di tirare il fiato. Dopo...
PELLEGRINI: "Non mi sento di dire che non abbiamo avuto il giusto atteggiamento"
ROMA-NAPOLI 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA PELLEGRINI A ROMA TV Problema di atteggiamento?...
FONSECA: "Non abbiamo la mentalità per giocare con questo tipo di squadre. Responsabilità di tutti"
ROMA-NAPOLI 0-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "La responsabilità è di tutti, è un problema di atteggiamento"
Mertens, doppietta d'autore: un bel Napoli domina una Roma spenta
La squadra di Gattuso gioca un grande primo tempo e va due volte in gol con il belga. Nella ripresa risalgono un po’ i giallorossi, ma c’è solo un palo di Pellegrini
Roma-Napoli 0-2, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Che fine ha fatto Pedro? Pau Lopez, come se fosse Natale per Mertens
Roma-Napoli, battere una big per arrivare in Champions. Rinnovo in vista per Pellegrini
Chiamarsi Lorenzo non è un merito, lo è invece vedere il proprio nome affiancato...
Il caso Smalling: ko anche col Napoli, mezza stagione saltata
La situazione di Chris Smalling è diventata preoccupante. Il difensore non ci sarà...
Roma-Napoli, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
28ªGiornata di Serie A
 Sab. 20 mar 2021 
Roma-Napoli, i convocati
28ªGiornata di Serie A
La Roma e l'insostenibile leggerezza della centralità di Edin Dzeko
Fonseca domani col napoli sembra intenzionato a restituirgli il posto da titolare, ma Edin sa bene che la società a fine stagione vorrebbe cederlo
Due capitani per sfidare il Napoli: tornano titolari Pellegrini e Dzeko
La Roma si rituffa nel campionato. Domani sera c'è il Napoli in una partita che...
L'Europa primo passo. Il casting dei Friedkin per la Roma del futuro
All'Amsterdam Arena, l'8 aprile, la Roma non si giocherà solo i quarti di finale...
 
 <<    <      3   4   5   6   7