facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 8 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Milan sarà la sfida del turnover, ma il caso Dzeko non è ancora chiuso

Martedì 23 febbraio 2021
I più ottimisti possono vedere il bicchiere mezzo pieno: nella domenica dopo il giovedì di Europa League, la Roma ha comunque preso un punto a Benevento mentre Milan (0-3 nel derby) e Napoli (2-4 contro l'Atalanta) sono andate incontro a nette sconfitte. Lo 0-0 contro la squadra di Pippo Inzaghi ci poteva stare, anche per la famosa legge dei grandi numeri.

Quello che ha lasciato sconcertati sono la prestazione della squadra e le scelte fatte da Fonseca prima e durante la partita. Tre giocatori in campo - Villar, Veretout e Bruno Peres - erano diffidati e, perciò, correvano il rischio di saltare il big match di domenica prossima contro il Milan. Forse non è un caso che abbiano giocato al di sotto dei loro standard, preoccupati di un cartellino giallo particolarmente pesante. Bruno Peres, destro spostato sulla fascia sinistra, non è mai riuscito a saltare l'uomo e creare la superiorità numerica. Tenere Spinazzola bloccato per un'ora tra i difensori centrali è stato l'errore più grave commesso da Fonseca.

La gestione del turnover nella partita di ritorno, giovedì prossimo, è fortemente agevolata dal 2-0 dell'andata, ottenuto meritatamente sul campo. Visto il risultato di partenza è molto probabile che Villar, Veretout e Spinazzola siano risparmiati, almeno all'inizio. In questo senso Fonseca potrà fare più cambi di Pioli. Il Milan, che ha pareggiato 2-2 a Belgrado contro la Stella Rossa, è favorito ma deve ancora guadagnarsi il passaggio agli ottavi. La scelta del centravanti per giovedì sera sarà importante soprattutto in vista di domenica. Dzeko e Mayoral, a Benevento, non hanno fatto coppia contro un'avversaria che ha saputo chiudere gli spazi con efficacia e continuità.

Per caratteristiche fisiche Dzeko è sembrato cavarsela un po' meglio di Mayoral, bravo ad attaccare la profondità ma in difficoltà contro una squadra che non ha mai lasciato il minimo spazio. Il caso Dzeko - al di là delle frasi di circostanza - non è ancora stato risolto. La panchina di Benevento è sembrata più un puntiglio dell'allenatore che un piano tattico.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 07 mar 2021 
Incredibile Liverpool: cade col Fulham, 6° k.o. di fila in casa
Crisi senza fine per i Reds battuti da un gol dell'ex juventino Lemina. Omaggio dei tifosi a Gerrard, trionfatore in Scozia. Si alimentano le voci che l'ex capitano possa succedere a Klopp
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti in vista dello Shakhtar Donetsk
Trovata la seconda vittoria di fila in campionato dopo quella con la Fiorentina,...
SMALLING: "Abbiamo fatto un passo in avanti rispetto all'anno scorso. Mi sento bene fisicamente"
ROMA-GENOA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA SMALLING A DAZN Ci avevi detto prima...
FONSECA: "È stato difficile trovare gli spazi giusti, abbiamo vinto contro una buona squadra"
ROMA-GENOA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Ho gestito un po' dei giocatori che hanno giocato sempre. Difficile il recupero di Dzeko per lo Shakhtar"
MANCINI: "La prestazione non è stata buona, però i tre punti vanno bene"
ROMA-GENOA 1-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA MANCINI A DAZN Era una partita difficile...
Roma-Genoa 1-0, Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Mancini bomber. Pedro qualità infinita. Diawara così così
Alla Roma basta Mancini: batte il Genoa e "vede" Juve e Milan
La squadra di Fonseca ottiene la seconda vittoria consecutiva e si riporta momentaneamente al quarto posto, in attesa di Inter-Atalanta
BRUNO PERES: "Gara difficile, ora dobbiamo chiuderla il prima possibile"
FINE PRIMO TEMPO: ROMA-GENOA 1-0 BRUNO PERES A DAZN Ci voleva un episodio per sbloccare...
EL SHAARAWY: "Il match col Genoa mi suscita grandi ricordi. Il sistema di gioco simile al passato"
ROMA-GENOA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA EL SHAARAWY A DAZN Il modulo? "Il sistema...
SMALLING: "Non ho mai avuto così tanti infortuni. Oggi contano solo i tre punti"
ROMA-GENOA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA SMALLING A ROMA TV Come stai? "È stato...
Roma-Genoa, Le Formazioni UFFICIALI
26ªGiornata di Serie A
Dal Genoa al Genoa, il cammino del trasformista Fonseca
Dei titolari che il 25 agosto del 2019 hanno sfidato il Genoa all'Olimpico, oggi...
Da Destro a Strootman e Scamacca. Se rivedere i vecchi amici è un rischio
Più che un lunch-match Roma-Genoa rischia di diventare una rimpatriata. El Shaarawy...
La "lavatrice" Strootman, amatissimo ex
In uno stadio pieno di tifosi sarebbe stato un ritorno da lacrime agli occhi anche...
Occasione Champions
Fonseca riparte da Pedro e Smalling. Il tecnico, costretto a destreggiarsi tra infortunati...
La crisi in attacco ora frena la Roma. Rotta da invertire
Juventus, Benevento, Udinese, Milan e Fiorentina. Sono le ultime cinque squadre...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>