facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 16 giugno 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Juventus-Roma 2-0, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Spinazzola-Miki ci provano, Ibanez maldestro. Dzeko non incide
Sabato 06 febbraio 2021
Pau Lopez 6,5 - Due gol in fondo al sacco, poco da fare. Bravo nel negare a Ronaldo la doppietta.

Mancini 6,5 - Il migliore della linea arretrata. Non fosse arrivato Ibanez, avrebbe forse anche evitato il 2-0.

Ibanez 5 - Tutto bene, a tratti anche benissimo, fino al 70. Poi mette il sigillo finale sulla gara dei suoi: autogol sfortunato ma anche decisamente maldestro, Mancini era meglio posizionato e avrebbe potuto anticipare Ronaldo senza rischiare il pasticcio.

Kumbulla 5,5 - Ronaldo gli scappa e per sua fortuna almeno ci mette una pezza. Contro il portoghese, un po' di fatica è fisiologica.

Karsdorp 6 - Prova ad accendersi, nel secondo tempo ha anche qualche spiraglio per fare male ma a conti fatti non mette in crisi gli avversari. (Dal 76' Peres s.v.).

Villar 5,5 - Si valutasse il profilo estetico, sarebbe da dieci in pagella ogni sera. C'è da considerare anche l'efficacia: da questo punto di vista, non brilla e sbaglia anche più di un passaggio. (Dal 63' Diawara 6 - Chi si rivede. Le qualità non sono in dubbio, ha da togliere un po' di ruggine).

Veretout 6,5 - Parte con una sgroppata che fa immaginare possa azzannare la Juve in ipotetiche praterie alle spalle della difesa. Poi a fasi alterne.

Spinazzola 6,5 - Pericoloso costante, quando apre il gas non lo si tiene. Come tutta la Roma, tutto bene fino a una ventina di metri dalla porta di Szczesny.

Cristante 5,5 - La fascia al braccio pesa, e in più Fonseca gli chiede pure di fare praticamente la punta. Superato da Alex Sandro sul gol di Ronaldo, sfiora il pareggio. Alti e bassi. (Dal 63' Perez 6 - Dato per partente a inizio mercato, si fa vedere con un bel tiro).

Mkhitaryan 6,5 - Scatti, dribbling e invenzioni. Cerca in tutti i modi di accendere la squadra negli ultimi metri, senza darle quel quid che farebbe la differenza.

Mayoral 5,5 - Dzeko in panchina è uno spettro che s'aggira sulla sua partita. Lui per ampi tratti un fantasma che sbatte contro i giganti della difesa bianconera. (Dal 63' Dzeko 5 - Il ritorno più atteso, senza incidere).

Fonseca 6 - Il braccio di ferro l'ha vinto, lascia Dzeko in panchina e poi lo manda in campo. La sua Roma gioca bene e lo fa anche stasera, ma non batte le grandi squadre: non può più essere una coincidenza.


di Ivan Cardia

*** *** ***


Pau López 6: forse non posizionato benissimo in occasione del tiro di Ronaldo, para bene sul successivo tiro del fenomeno portoghese.

Mancini 6,5: sempre attento e concentrato, ha spesso la meglio in anticipo ed è tra i pochi a offrire una buona prestazione.

Ibanez 5,5: avrebbe anche giocato una gara discreta senza l'autogol che, di fatto, ha chiuso la partita.

Kumbulla 5: quando Ronaldo attacca la profondità dalla sua parte c'è poco da fare per l'ex veronese.

Karsdorp 5: non si fa mai vedere in fase offensiva e, nella ripresa, cala vistosamente sotto il profilo fisico. Dal 77' Bruno Peres SV.

Villar 5,5: partita sotto tono dello spagnolo, che soffre il poco spazio a disposizione e non riesce quasi mai a mostrare le sue qualità. Dal 63' Diawara 5,5: si fa notare solo per aver seguito Kulusevski in ritardo, in occasione del secondo gol bianconero.

Veretout 5,5: inizia bene, rendendosi pericoloso attaccando il corridoio sinistro. Anche il francese, però, si spegne alla distanza.

Spinazzola 5,5: inizia bene ma concretizza poco e salta quasi mai l'avversario. Come spesso accade, nella ripresa si spegne inesorabilmente.

Cristante 5,5: ennesimo cambio di ruolo per l'ex atalantino, schierato da trequartista accanto a Mkhitaryan. Si fa notare per un tiro che sfiora il palo, nel primo tempo, ma poi combina poco altro. Dal 63' Perez 5,5: entra e ci prova dal limite, su sponda di testa di Dzeko. Niente di più.

Mkhitaryan 6,5: l'unico a provare a tenere in vita la Roma. Si accende a sprazzi ma, spesso, predica nel deserto.

Borja Mayoral 5: finora ha fatto bene sempre contro le squadre meno forti. All'esame contro la Juve, stecca senza mai riuscire a tenere un pallone né a rendersi pericoloso. Dal 63' Dzeko 6: entra e si nota subito il peso specifico del bosniaco. Una sua sponda di testa permette alla Roma di calciare verso la porta juventina. È vivo, ha voglia, fa quel che può.

Fonseca 5: ormai le sconfitte contro le big non fanno più notizia. Non riesce a cambiare spartito e, nonostante i tre cambi contemporanei, non dà la scossa. La Roma non gioca male ed è anche sfortunata ma fatica a pungere la porta di Szczesny.


di Alessandro Carducci

*** *** ***


Le pagelle della Juve - Ronaldo, bastano 52 centesimi di secondo. Bonucci-Chiellini da Harvard

Szczesny 6 - Grande ex della partita: la Roma non gioca male, ma non crea neanche grandi pericoli. Attento quando serve.

Danilo 6 - Terzino o terzo centrale, poco cambia. È il solido e duttile muro finale contro cui sbattono le velleità giallorosse sulla sinistra.

Bonucci 7 - Passate al largo, non ci sono spiragli. Mayoral & Co sono pericolosi solo fino agli ultimi metri, poi ci pensano i professori. Esce dolorante. (Dall'85' Demiral s.v.).

Chiellini 7 - In forma smagliante, il miglior acquisto possibile per la Signora. Qualcuno diceva che lui e il viterbese potessero insegnare a Harvard: soprattutto quando giocano in coppia, pochi dubbi.

Alex Sandro 6,5 - Occasione in un big match, propizia l'1-0 bianconero. (Dall'85' De Ligt s.v.).

Chiesa 6 - La vivacità di Spinazzola lo costringe a guardarsi le spalle. Meno ficcante del solito in fase offensiva, in velocità è difficile da superare lì dietro. (Dall'82' Bernardeschi s.v.).

Arthur 6,5 - Lo chiamavano cassaforte. La palla tra i suoi piedi canta, e lui se la tiene stretta. Certo, manca sempre quel guizzo in più quando si tratta di attaccare.

Rabiot 7 - Un dato: cento per cento. Non sbaglia neanche un passaggio, e per uno che spesso e volentieri è stato criticato, non è cosa da poco. Ha pause, ma ci mette anche fisico e si fa valere.

McKennie 5,5 - Un dilemma, di abbondanza: sia lui che Chiesa sono dei fattori, ma a destra. Oggi gioca a sinistra e resta marginale nelle economie della gara. (Dal 65' Cuadrado 7 - Entra e manda sul fondo il ragazzo qui sotto. Cervello dislocato sulla fascia, imprescindibile).

Morata 6,5 - Al servizio del Re, e pure della squadra. Semplice semplice l'assist, a Ronaldo offre almeno un'altra palla velenosa per la difesa romanista. Tanto sacrificio sul primo portatore di palla avversario. (Dal 65' Kulusevski 6,5 - All'andata giocò una delle sue migliori gare in bianconero. Entra e mette la palla che Ibanez deposita nella propria rete).

Ronaldo 7 - Conosce un solo modo per festeggiare il suo compleanno, il solito. I 52 centesimi di secondo che passano tra controllo e tiro sono il tempo che soltanto i campioni sanno rubare per fare la differenza. Solo la traversa, Pau Lopez e Ibanez, in rigoroso ordine, gli negano la gioia della doppietta personale.

Pirlo 7 - Chiamatela, se volete, prova di maturità. All'andata aveva sofferto la Roma, strappando un punto prezioso e anche generoso. Stasera la rispetta ma pure la controlla, senza che la sua squadra vada mai in affanno. Trova il raddoppio con i cambi e la capacità di incidere nella partita è un altro indizio di crescita. Un girone dopo, se serviva una prova del fuoco e del nove, la supera a pieni voti.

di Ivan Cardia
Fonte: TMW
COMMENTI
Area Utente
Login

Juve-Roma - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 01 mag 2021 
PRIMAVERA 1 - Juventus-Roma 2-2
Nella 21ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 Mer. 10 feb 2021 
Giannini: "Dzeko non pensi alla fascia ma soltanto a giocare bene"
Giuseppe Giannini ha rilasciato un'intervista, parlando della reazione dei calciatori...
 Mar. 09 feb 2021 
Juventus-Roma 2-0, Le Decisione del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Fonseca, la difesa fa acqua: alla Roma serve un piano B
Troppe sconfitte al vertice (solo 3 punti ottenuti), troppi gol presi. Un’idea di gioco rischiosa senza top player
 Lun. 08 feb 2021 
Felici e perdenti
La difesa della Roma si conferma non da Champions e - pur essendo vero l'assunto...
Dove vai se il portiere non ce l'hai? Da Goicoechea a Carrizo, i portieri-sciagura delle big
Van der Sar, l'olandese dell'Ajax che giocò nella Juventus dal '99 al 2001, fu la...
 Dom. 07 feb 2021 
Roma, giocatori sotto accusa: Veretout nel mirino
Una parte del tifo giallorosso accusa i giocatori per i post pubblicati dopo la sconfitta con la Juve. E viene citato anche Spalletti
Roma, non basta più essere forti solo con le più deboli: zona Champions a rischio
I conti si faranno sul traguardo e quindi domenica 23 maggio. Fonseca, dopo il ko...
Solo Zeman aveva subito tante reti
La delusione di Dan e Ryan Friedkin nel pomeriggio del loro debutto all'Allianz...
Riecco Dzeko ma mezz'ora non basta: una prestazione opaca
Dov'eravamo rimasti? A Edin Dzeko centravanti della Roma. Ma per tornare ad esserlo...
Buona gara ma non sognare mai è un limite
Il bicchiere mezzo pieno è che la Roma ha giocato una partita più che dignitosa....
La Roma gioca, la Juve vince
La Roma gioca, la Juventus vince: finisce 2-0. L'anticipo di Torino vede il sorpasso...
Legge Orsato, manca rigore su Villar
Continua la maledizione Orsato per la Roma. La squadra giallorossa è nuovamente...
Juventus-Roma 2-0, Le Pagelle dei Quotidiani
21ªGiornata di Serie A
 Sab. 06 feb 2021 
Il siparietto Ronaldo-Orsato divide i tifosi: ironia e critiche sui social dopo Juve-Roma
Cristiano Ronaldo e Daniele Orsato protagonisti di un divertente siparietto nel...
PIRLO: "Contro la Roma abbiamo giocato come loro all'andata"
JUVENTUS-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, ANDREA PIRLO: "I giallorossi giocano un calcio ottimo, eravamo preparati per chiuderci e ripartire"
VERETOUT: "Dobbiamo lavorare su finalizzazione. Abbiamo giocato con fiducia, ma non abbiamo segnato"
JUVENTUS-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA VERETOUT A SKY Roma bella, ma la Juventus...
FONSECA: "Abbiamo avuto più occasioni, ma vince chi fa gol. Rimetterei Borja titolare"
JUVENTUS-ROMA 2-0, LE INTERVISTE POST-PARTITA, PAULO FONSECA: "Dzeko non ha giocato dall’inizio per mia scelta”
Ronaldo show e terzo posto: la Juve batte la Roma e la supera
Il campione portoghese segna il suo 16° gol in campionato dopo 13’, il raddoppio arriva su una deviazione di Ibanez in anticipo su CR7: giallorossi scavalcati in classifica, i bianconeri sono a quota 42
Juventus-Roma, Rabiot stende Villar, era rigore per i giallorossi
Durante il primo tempo della sfida tra Roma e Juventus, conclusosi 1-0 per i bianconeri,...
CRISTANTE: "Occasione da sfruttare, sappiamo che dobbiamo fare meglio contro le big"
JUVENTUS ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA CRISTANTE A SKY La fascia da capitano?...
KUMBULLA: "Siamo carichi. Ronaldo e Morata sono campioni, ma gli daremo del filo da torcere"
JUVENTUS ROMA, LE INTERVISTE PRE-PARTITA KUMBULLA A ROMA TV Come vivi questa partita?...
Juventus-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
21ªGiornata di Serie A
FRIEDKIN a Torino insieme a Pellegrini, El Shaarawy e Fienga. Il Faraone:"Per la prossima partita.."
La Roma si prepara a scendere in campo a Torino questo pomeriggio alle 18 contro...
Villar: "Contro la Juventus non dovremmo impressionarci, ma fare il nostro gioco"
"Il tempo mi sta dando ragione sull’aver scelto la Roma. Dzeko? Siamo una famiglia”
Juventus-Roma, i convocati di Pirlo
I bianconeri sono pronti per la sfida dell'Allianz Stadium. Fischio d'inizio previsto...
Falcao: "Il gol di Turone è stato uno scandalo. Quello scudetto non fu perso, fu tolto"
Paulo Roberto Falcao, ex giocatore della Roma, è stato intervistato ed ha raccontato...
Juve, servono altre conferme. La Roma non rinunci a Dzeko
Sono lontani i tempi di Viola e Boniperti, ma Juve-Roma conserva il fascino delle...
Vincere per sognare. La Roma ci prova
La sfida tra Juventus e Roma è una di quelle partite che ha sempre un sapore particolare...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>