facebook twitter Feed RSS
Domenica - 7 marzo 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
FORUM
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
CONTATTACI
   
LAVORO
   
 

Roma-Spezia 4-3, Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Gol liberatorio di Pellegrini, Mayoral punisce, la difesa sbanda troppo
Sabato 23 gennaio 2021
Pau Lopez 5,5 - La respinto sulla conclusione per nulla irresistibile di Farias è troppo debole e finisce sui piedi di Piccoli. Non dimostra sicurezza nemmeno sui rinvii con i piedi. Incolpevole sul gol di Farias.

Ibanez 6 - Gioca molto alto nel tentativo di soffiare il pallone agli avversari già nella loro metà campo. Sicuro quando deve giocare il pallone fin dalle retrovie.

Smalling 5 - Sfortunato nel rimpallo con Kumbulla che porta poi al tiro di Farias e al pari dello Spezia, in ritardo sul colpo di testa di Galabinov per il gol di Farias. Clamoroso l'errore che spiana la strada per il 3-3 di Verde.

Kumbulla 5 - Ha responsabilità sul pareggio dello Spezia. Prima rinvia su Smalling di testa generando la carambola poi si fa prendere il tempo da Farias e lo lascia concludere in diagonale. Saltato da Farias in occasione della rete che accorcia le distanze.

Karsdorp 6,5 - Spinge molto sulla corsia di destra cercando il traversone verso il centro dell'area. Potrebbe stringere in occasione della rete che riequilibra il match dell'Olimpico ma si fa trovare al posto giusto al momento giusto quando realizza la rete del 3-1 (Dall'80' Bruno Peres sv)

Villar 6 - Fa girare il pallone con ordine in mezzo al campo facendo molta attenzione a non buttarlo mai via. Nel secondo tempo cala un po' di lucidità e Fonseca lo sostituisce (Dal 66' Cristante 6 - E' il jolly di Fonseca, oggi viene schierato a centrocampo dove entra con il giusto piglio).

Veretout 6,5 - Va a tamponare gli spazi in mezzo al campo. Duella con Maggiore senza lasciargli la possibilità di aggredire l'area di rigore come lui sa fare, è protagonista di una grande percussione con assist in occasione della rete del 2-1 di Borja Mayoral.

Spinazzola 7 - Neanche trenta secondi ed è protagonista di una serpentina micidiale sulla sinistra. Sfrutta il fatto che Dell'Orco non giochi sulla sua fasce per premere con insistenza, perfetta la percussione e preciso il cross per il 3-1 di Karsdorp.

Carles Perez 5,5 - Più intraprendente nel secondo tempo rispetto ad una prima frazione di gara in cui si è visto poco. Si divora il gol del poker calciando sull'esterno della rete con la porta spalancata (Dall'89' Diawara sv).

Pellegrini 7 - Prima del match chiede una risposta sul campo alla squadra e questa arriva. Ci mette l'anima, lotta e serve a Borja Mayoral la palla con cui sblocca il match. Nel recupero è sua la zampata vincente per il gol che serve a conquistare tre punti importantissimi.

Borja Mayoral 7,5 - In Coppa Italia ne ha sbagliati tanti di gol. Questa volta invece alla prima occasione punisce lo Spezia sfruttando al meglio un assist di Pellegrini. Nella ripresa, come se non bastasse, trova anche la sua doppietta personale iniziando e concludendo l'azione.

Fonseca 6 - La sua Roma dà una risposta dopo un periodo non positivo. La settimana non è delle migliori ma la squadra combatte e risponde colpo su colpo. Da rivedere la fase difensiva.

di Andrea Piras

*** *** ***


Pau Lopez 5: ha una grave incertezza in occasione del primo gol e non ha altre occasioni per rifarsi. Può fare poco sugli altri gol.

Kumbulla 5,5: subisce la sterzata di Farias, che segna il secondo gol per lo Spezia. Un errore che, fortunatamente, non è stato decisivo.

Smalling 5: gioca una buona gara e contrasta abbastanza bene sia Piccola e sia, successivamente, Galabinov. Nel finale, però, commette un errore grossolano che stava per costare carissimo alla Roma e, chi lo sa, forse anche a Paulo Fonseca.

Ibanez 6,5: ottimo il primo tempo del brasiliano, che si mette in mostra soprattutto in fase di impostazione. Prestazione ordinata nella ripresa.

Karsdorp 6,5: nel primo tempo, la Roma non attacca mai dalla sua parte. Nella ripresa si fa maggiormente vedere e segna il terzo gol giallorosso. In fase difensiva, fatica un pochino ma non commette errori particolari. Dal 81' Bruno Peres 6,5: all'ultimo respiro addomestica il cross di Spinazzola e ha la grandissima capacità di fermarsi, alzare la testa e prendere la decisione migliore, senza frenesia, dando il pallone a Pellegrini per il gol finale.

Villar 6,5: si abbassa molto in fase di costruzione per evitare il pressing di Estevez. Gioca con qualità nel primo tempo mentre nella ripresa cala vistosamente. Dal 67' Cristante 6,5: entra anche lui nell'azione del quarto gol giallorosso, dando la palla a Spinazzola.

Veretout 6,5: primo tempo sottotono per il francese, che sale di prestazione nettamente nella ripresa.

Spinazzola 7: un treno sulla fascia sinistra come non si vedeva da settimane. Importante vederlo correre sul fondo anche al 93', con il cross decisivo per Bruno Peres.

Pellegrini 7,5: questa mattina si era mormorato di un possibile dissidio tra lui e Fonseca. Voci smentite dalla ferrea volontà del numero 7 di giocare, nonostante le sue precarie condizioni fisiche e una vistosa fasciatura sulla coscia sinistra, e dalla corsa di Fonseca proprio verso Pellegrini dopo il gol vittoria. Pellegrini dà subito una bella palla a Perez, che spreca. Poi serve l'assist per il primo gol di Borja Mayoral, tenta in più di un'occasione il tiro ma non ha fortuna fino al pallone finale, quello che più pesava in assoluto, trovando il gol vittoria.

Perez 5: se si dovesse giudicare solo l'impegno, sarebbe da 7 pieno in pagelle. Non si può dire non ci provi ma sbaglia molto spesso la scelta di gioco e, a volte, l'esecuzione. Troppo frenetico, troppo poco calmo e lucido nella scelta di cosa fare palla al piede. Dal 89' Diawara SV.

Borja Mayoral 7,5: ormai le prestazioni sono sempre buone. Ciò che cambia è la capacità di concretizzare sotto porta. In Coppa ha sbagliato di tutto, oggi ha segnato una doppietta e avrebbe potuto farne anche un altro.

Fonseca 7: senza il gol di Pellegrini, avrebbe rischiato di pagare per tutti per colpe, almeno oggi, non sue. Nonostante le assenza, fa il massimo e la sua Roma risponde sul campo con i giocatori che danno tutto fino all'ultimo. La squadra è con lui e la sua corsa, alla fine, è la cosa più bella degli ultimi mesi.

di Alessandro Carducci
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 06 mar 2021 
Juventus-Lazio 3-1. La Juve di rimonta sulla Lazio: Morata mattatore
Correa porta in vantaggi gli ospiti, Rabiot firma il pari al 39’ pt. Nella ripresa si scatena lo spagnolo autore di due gol, il secondo su rigore. E al 69’ Pirlo lo sostituisce col portoghese
Roma-Genoa, Le Probabili Formazioni
26ªGiornata di Serie A
Roma-Genoa, i convocati
26ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Mayoral sta facendo bene. Pedro giocherà dal primo minuto"
ROMA-GENOA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Mayoral è un giovane che sta giocando molto bene. La società deciderà sul suo futuro. La Roma è migliorata in tutto. Domani giocano Pedro e Smalling. Ci sono troppe partite, il problema va risolto"
Kumbulla il giocatore più costoso dell'era Friedkin, con Schick la plusvalenza più alta
Roma, bilancio in rosso al 31 dicembre 2020. Costi, ricavi, stadio, plusvalenze e contenziosi: tutti i dati
I Friedkin vogliono ricomprare Trigoria: ecco la situazione
I nuovi proprietari giallorossi pensano di ricomprare il centro sportivo Fulvio Bernardini, ceduto durante l'era Sensi
Karsdorp è tornato: re degli assist, pronto il rinnovo e spera nella nazionale
Il terzino olandese sta vivendo la sua miglior stagione da quando è alla Roma. Gli infortuni sono alle spalle, e lui adesso sogna la chiamata di de Boer
BALLARDINI: "Ricordiamo bene il 4 a 3 in rimonta contro la Roma, ma adesso pensiamo a domani"
ROMA-GENOA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI: “La Roma ha uno spessore tecnico notevole. E’ una prova bella da affrontare”
PRIMAVERA 1 - Roma-Sassuolo 1-1
Nella 13ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
EUROPA LEAGUE, Roma-Shakhtar Donetsk, il programma della vigilia
Questo il programma della vigilia di Roma-Shakhtar Donetsk, valido per l'andata...
Roma, si svuota Piazza di Spagna: momento complicato per Pau Lopez, Villar, Mayoral, Perez e Pedro
A Trigoria è già tempo di verifiche sui giocatori della prima squadra. Non c'è da...
Calciomercato, la Roma ha offerto 13 milioni per Lovato dell'Hellas Verona
Il Verona di Juric sta stupendo tutti in questa stagione e sta facendo emergere...
Da Ibanez a Mkhitaryan e Pellegrini. Le mosse Roma
Il primo è stato Roger Ibanez e di certo non sarà l'ultimo. Il brasiliano ha aperto...
Mani, fuorigioco, Var: ecco come cambia il calcio dal 1° luglio
Sarà lo 0-0 il risultato filosoficamente perfetto, ma Fifa e International Board...
Riecco Strootman. Cinque anni intensi d'amore e di lacrime
Quando Kevin Strootman è tornato in Italia uno dei principali portali olandesi si...
 Ven. 05 mar 2021 
Perrotta: "Neanche il Papa è popolare come Totti all'estero. La mia Roma poteva raccogliere di più"
"Ho sempre vissuto la maglia della Roma come un custode, mi sentivo parte di qualcosa più grande"
Villar e la promessa mantenuta al piccolo tifoso
Tutto è partito da uno scambio di tweet, poi lo spagnolo ha invitato Francesco a Trigoria: ecco com'è andata
Coronavirus, i nuovi colori delle regioni
La Lombardia evita il rosso, la Campania no. Veneto e Friuli arancioni. Lazio e Liguria rimangono in giallo.
MASCHERA DI PROTEZIONE BRANDIZZATA ROMAFOREVER (Spedizione Gratuita!)
Mascherina filtrante tessuto 100% Cotone brandizzata RomaForever, lavabile a mano quante volte vuoi. (Made in Italy)
Zaniolo scalpita: "Manca sempre meno al rientro!"
Il talento giallorosso: "L'attesa aumenta il desiderio, manca poco per tornare a gioire con questa maglia"
KARSDORP, in arrivo il rinnovo: accordo per 4 anni e mezzo
La Roma continua a lavorare per blindare i propri giocatori. Dopo il rinnovo di...
TRIGORIA 05/03 - Lavoro individuale per Pellegrini, Spinazzola, Mancini. Santon torna in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Sala video e focus tecnico-tattico
C'è il Genoa: Roma, occhio agli ex. Destro e Strootman, un passato da croce e delizia
Ricordi, incroci familiari ma anche tensioni e delusioni nei trascorsi in giallorosso. E non saranno gli unici volti già noti...
VERETOUT, confermata la lesione al flessore
Effettuati esami strumentali oggi per Veretout. Confermata la lesione al flessore....
Dzeko lavora per l'Europa
Dzeko conosce bene il suo corpo e si è fermato nel momento giusto, appena ha sentito...
Micki è stanco e non trascina più. Fonseca lo ha capito, lo farà riposare
Da qualche settimana Mkhitaryan non è più il trascinatore, il leader tecnico che...
Roma, Friedkin ridimensiona il progetto-stadio e punta su Pietralata
I piani di Pallotta erano troppo ambiziosi. Dan Friedkin ha deciso di svoltare....
Fonseca e l'arte non banale di battere (solo) le piccole
Fossero tutte come la Fiorentina, la Roma oggi sarebbe in lotta per vincere lo scudetto....
Roma, emergenza totale
Questa mattina Veretout è atteso a Villa Stuart per gli esami strumentali che faranno...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>